Comune di Campi Bisenzio Citta` Metropolitana di Firenze

Commenti

Transcript

Comune di Campi Bisenzio Citta` Metropolitana di Firenze
Comune di Campi Bisenzio
Citta' Metropolitana di Firenze
DETERMINAZIONE N. 1073 DEL 22/12/2016
SETTORE/SERVIZIO AUTONOMO 5 - SERVIZI TECNICI / VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO
Oggetto:
Sostituzione di un tratto delle tubazioni dell’impianto di riscaldamento dell’edificio scolastico di San Martino.
Approvazione ulteriori opere. CIG Z561A89379
Responsabile del procedimento: CHIARI RICCARDO
Responsabile del provvedimento: PASSANITI DOMENICO ENNIO MARIA
"Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs. 82/2005 e rispettive norme
collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa"
Allegati n.: 1
Elenco:
Relazione
PARERI ED ATTESTAZIONI
Il Responsabile del Servizio Finanziario, visto l'art. 183 del D.Lgs. 267/2000 e l'art. 50 del vigente Regolamento di
contabilità, appone il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, conferendo esecutività al presente
atto.
Il Direttore del Servizio Finanziario
( Dott. Niccolò Nucci )
"Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs. 82/2005 e rispettive norme
collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa"
La presente determinazione è pubblicata all'albo pretorio on line nei termini e modi di legge.
COMUNE DI CAMPI BISENZIO
Città Metropolitana di Firenze
SERVIZIO IMPIANTI
Oggetto: Sostituzione di un tratto delle tubazioni dell’impianto di riscaldamento dell’edificio scolastico di
San Martino. Approvazione ulteriori opere. CIG Z561A89379
IL DIRIGENTE DEL V SETTORE
SERVIZI TECNICI – VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO
PREMESSO che:
•
con Decreto del Sindaco n. 9 del 22.02.2016 il sottoscritto Ing. Domenico Ennio Maria Passaniti
risulta incaricato della direzione del Settore V Servizi Tecnici – Valorizzazione del Territorio;
•
con deliberazione di C.C. n. 53 del 24.03.2016, è stato approvato il Documento Unico di
Programmazione per il triennio della programmazione finanziaria 2016-2018;
•
con deliberazione di C.C. n. 54 del 24.03.2016, è stato approvato il Bilancio di Previsione per
l’esercizio 2016;
•
con deliberazione della G.C. n. 88 del 13.07.2016, sono state approvate le variazioni al P.E.G.
2016-2018;
VISTA la relazione del Responsabile del Servizio Impianti, P.I. Riccardo Chiari, del 22.12.2016 dalla quale
risulta quanto segue:
• con determinazione dirigenziale n. 649 del 22.09.2016 venivano affidate le opere in oggetto alla
ditta Massa Impianti S.r.l. per l’importo per l’importo di € 24.875,80, di cui € 20.390,00 per lavori e
€ 4.485,80 per IVA 22%;
•
nelle opere previste dal capitolato speciale di appalto risultava la sostituzione di un elemento
della caldaia dell’impianto di riscaldamento, ma al momento dello smontaggio della caldaia si è
evidenziata la rottura di un ulteriore elemento per cui si deve provvedere alla sua sostituzione;
•
inoltre si è ritenuto opportuno provvedere alla installazione di valvole di sfiato automatiche e
relative saracinesche di intercettazione;
•
la ditta Massa Impianti S.r.l. si è dichiarata disposta alla esecuzione delle suddette opere per la
somma di € 2.200,00, oltre € 484,00 per IVA 22% per un totale di € 2.684,00;
Viene, pertanto, proposto di affidare le ulteriori opere sopra descritte alla ditta Massa Impianti S.r.l. per
l’importo complessivo di € 2.684,00, oneri fiscali compresi, da impegnare per € 2.000,00 al Cap. 126/000
Bilancio 2016 e per € 684,00 al Cap. 126/000 Bilancio 2017;
RITENUTO, pertanto, di approvare quanto proposto dal Responsabile del Servizio Impianti;
Considerato che l’importo del servizio non supera i quarantamila euro e che pertanto, ai sensi dell’art.
36, comma 2, lettera a), del D.Lgs. 50/2016 e dell’art. 11, comma 3, lettera a), del “Regolamento dei
lavori, servizi e forniture in economia” approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del
17.05.2007 e s.m.i. è consentito l’affidamento diretto da parte del Responsabile del Procedimento;
Visti:
-
il D.Lgs. 50/2016
-
il D.Lgs. n. 267/2000;
-
il D. Lgs. 118/2011 e successive modificazioni
-
il principio contabile finanziario applicato alla competenza finanziaria (allegato 4/2 del D. Lgs.
118/2011;
-
lo statuto comunale;
-
il regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi;
-
il regolamento comunale di contabilità;
-
il regolamento comunale sui controlli interni;
-
il “Regolamento dei lavori, servizi e forniture in economia” approvato con deliberazione del
Consiglio Comunale n. 45 del 17.05.2007 e s.m.i.;
-
la delibera di Giunta Comunale n. 180 del 14.06.2010 che prevede il ricorso al Sistema
Telematico dei Comuni della Piana per l’esperimento di gare d’appalto;
DETERMINA
1. Di affidare le ulteriori opere sopra descritte alla ditta Massa Impianti S.r.l. di Carrara (MS) Partita IVA
01070440456, per l’importo complessivo di € 2.684,00, oneri fiscali compresi.
2. Di impegnare a favore della ditta Massa Impianti S.r.l., nel rispetto delle modalità previste dal principio
applicato della contabilità finanziaria di cui all’allegato n. 4.2 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118
e successive modificazioni, la somma complessiva di € 2.684,00, in considerazione dell’esigibilità della
medesima, imputandola agli esercizi in cui l’obbligazione viene a scadenza secondo quanto riportato
nella tabella che segue:
Capitolo/
articolo
126/0001
Cod.
mecc.
DPR
194/96
Missione/
Programm
a/ Titolo
04.01.2
Identificativo Conto FIN
(V liv. piano dei conti)
1. Impianti
CP/ FPV
ESERCIZIO DI ESIGIBILITA’
2016 Euro
€ 2.000,00
2017 Euro
€ 684,00
3. Di dare atto che il Responsabile del Procedimento e il P.I. Riccardo Chiari.
Il Dirigente del V Settore
Ing. Domenico Ennio Maria Passaniti

Documenti analoghi