Istituti Scolastici Paritari STEVE JOBS Latina

Commenti

Transcript

Istituti Scolastici Paritari STEVE JOBS Latina
Istituti Scolastici Paritari
ISTITUTO TECNICO
STEVE JOBS
- Settore Economico indirizzo
Amm. Fin. e Mark.
Latina
Istituto Tecnico – Settore Economico –
indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing
PROGRAMMI DIDATTICI
CLASSE IV
MATERIA - LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
MODULO
Unità didattiche
MODULO 1
1) La lirica barocca Giovan Battista
Marino
L’ETÀ DEL BAROCCO
E DELLA SCIENZANUOVA
-
La vita
La poetica
L’arte di “leggere col rampino”
L’ Adone
La Lira
2) La prosa scientifica Galileo Galilei
-
MODULO 2
L’ ARCADIA
La vita e le opere
Galileo scrittore
Dialogo sopra i massimi sistemi del
mondo
1) L’ Arcadia
-
Nascita dell’ Accademia d’ Arcadia
La lirica arcadica
La riforma del melodramma: Pietro
Metastasio
MODULO 3
Il secolo della ragione
1) L’Illuminismo
-
Premessa
al
concetto
Illuminismo
Illuminismo
francese
l’Enciclopedia
Il pamphlet
Illuminismo italiano
Illuminismo lombardo
Illuminismo meridionale
di
e
2) Prosa
saggistica
in
Italia:
storiografia,politica e diritto
-
Pietro Verri
Alessandro Verri
Cesare Beccaria
Il Caffè
3) Il teatro di Carlo Goldoni
-
MODULO 4
SATIRA E TITANISMO SETTECENTESCO
La vita
La riforma della Commedia
La Locandiera
La lingua
1) Giuseppe Parini
-
La vita
Il Mattino e Il Mezzogiorno
Il Vespro e la Notte
La satira pariniana
2) Vittorio Alfieri
-
La vita
Gli scritti politici
Le Rime
La Vita
Le tragedie
MODULO 5
IL NEOCLASSICISMO E
PREROMANTICISMO
1) L’età napoleonica
-
Strutture politiche, sociali
economiche
Le ideologie
La lingua letteraria. Il Purismo
2) Il Neoclassicismo
-
Premesse teoriche
Johann Joachim Winckelmann
Vincenzo Monti e la Feroniade
3) Il Preromanticismo
-
Il romanzo sentimentale
Sturm und Drang
Poesia cimiteriale inglese
L’ossianismo
4) Ugo Foscolo
-
La vita
Le Ultime lettere di Jacopo Ortis
Odi e Sonetti
I Sepolcri
Le Grazie
ed
1) La poesia romantica
2) Il romanzo romantico
3) Polemica
Italia
-
MODULO6
IL ROMANTICISMO ITALIANO
classico-romantica
in
Madame de Stael: Sulla maniera e
l’utilità delle traduzioni
4) Alessandro Manzoni
-
La vita
Le opere giovanili, gli Inni sacri, le
Odi civili
Le tragedie
I promessi sposi
5) Giacomo Leopardi
-
La vita
Lo Zibaldone
Le Operette Morali
I Canti
MATERIA – STORIA
MODULO
MODULO 1
UN SECOLO DI LOTTE
PER L’EGEMONIA MONDIALE
Unità didattiche
1) L’Europa nell’età di Luigi XIV
-
L’assolutismo di Luigi XIV
La persecuzione delle minoranze
religiose
La seconda rivoluzione inglese e la
monarchia costituzionale
La guerra di successione spagnola
La formazione della Prussia
La Russia di Pietro il Grande
2) Guerre ed egemonia nell’Europa del ‘700
-
Sistema internazionale e rapporti di
forza
Guerre e spartizioni
L’Inghilterra
La Francia
3) L’Europa e il mondo
-
MODULO 2
LA SOCIETÀ DI “ANCIEN REGIME”
La crisi dell’impero ottomano
L’India moghul
La Cina dei Quing
Il Giappone tokugawa
L’America spagnola e portoghese
Olandesi, francesi e inglesi in America
1) Società ed economia nell’Europa preindustriale
-
Demografia e strutture familiari
Il mondo rurale, feudalità e rivolte
contadine
Industria rurale e manifatture
La nuova agricoltura: “enclusures”,
nuove tecniche e nuovi prodotti
1) La rivoluzione scientifica
MODULO 3
NUOVA SCIENZA E NUOVA POLITICA
-
Da Galileo a Newton
Le scienze e gli strumenti
2) Illuminismo e riforme
-
MODULO 4
L’ETÀ DELLE RIVOLUZIONI
Illuminismo
Cultura politica nel ‘700 francese
Cosmopolitismo e la circolazione delle
idee
L’assolutismo illuminato
Il dispotismo illuminato in Prussia e in
Russia
Il movimento riformatore in Italia
1) La nascita degli Stati Uniti
-
Le tredici colonie
Il contrasto con la madrepatria
La guerra e l’intervento europeo
La Costituzione degli Stati Uniti
2) La rivoluzione francese
-
Crisi e mobilitazione politica
1789: fine dell’ancien regime
La rivoluzione borghese: 1790-91
La dittatura giacobina e il Terrore
Bonaparte e la campagna d’Italia
La spedizione in Egitto e il Colpo di Stato
3) Napoleone e L’Europa
-
Il consolato: stabilità interna
L’impero e le guerre di Bonaparte
Trasformazioni e contrasti nell’Europa
napoleonica
La campagna in Russia e il crollo
dell’impero
1) Le origini dell’industrializzazione
MODULO 5
LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE
-
La rivoluzione industriale
I fattori del mutamento
Il progresso tecnologico
MATERIA – ECONOMIA AZIENDALE
MODULO
Unità didattiche
-
MODULO 1
LE FORME GIURIDICHE D’IMPRESA
MODULO 2
GESTIONE DEI BENI STRUMENTALI
MODULO 3
GESTIONE DEL PERSONALE
MODULO 4
LA GESTIONE DEL MAGAZZINO
-
-
MODULO 6
LAGESTIONE FINANZIARIA
Acquisizione dei beni strumentali;
Uso e manutenzione ordinaria e
straordinaria dei beni strumentali;
Dismissione dei beni strumentali
Elaborazione delle scritture in Partita
Doppia;
-
Principali forme organizzative d’impresa;
Amministrazione del personale
-
La Logistica di magazzino;
Indici di determina-zione delle scorte;
Contabilità di magazzino
Criteri civilistici e fiscali
-
Concetto di Marketing e delle ricerche di
mercato;
Piani di Marketing;
Marketing Mix;
Reti di Vendita;
-
Il Fabbisogno Finanziario;
I Flussi Finanziari;
Cash Flow;
Il mercato dei capitali;
MODULO 5
LA GESTIONE DELLE VENDITE
Le società di Persone: Costituzione,
Conferimenti, Aumenti e diminuzione del
capitale sociale, Scritture di esercizio,
Chiusura del Bilancio d’esercizio;
Le società di Capitali:
Costituzione, Conferimenti, Aumenti e
diminuzione del capitale sociale, Scritture
di
esercizio,Prestiti
obbligazionari;Chiusura del Bilancio
d’esercizio;
MATERIA – LINGUAINGLESE
MODULO
MODULO 1
REVISIONE DELLE STRUTTURE
GRAMMATICALI, COMMUNICATION,
READING, WRITING LISTENING
MODULO 2
METHODS OF COMMUNICATION
MODULO 3
JOB APPLICATIONS
MODULO 4
GLOBALISATION
MODULO 5
THE UK’S POLITICAL INSTITUTIONS
MODULO 6
CULTURAL FRAMES
Unità didattiche
-
Present Simple and continuous
Past Simple and PastContinuous
Past Simple and Present Perfect
Future Forms
Comparatives and Superlatives
Adjective in ed and ing
Defining relative clauses
-
Postal service, e-mails, fax
Business letters
Writing a business letter
Orders
Replies to orders
Enquiries
Replying to enquires
Complaints
-
Applying for a job
Curriculum vitae
Applying for an agency
Finding agents
-
A global market
Economicglobalization
Cultural globalization
Politicalglobalization
-
History
The Crown
The Government
The Constitution
Legislative-Executive-Judiciary
Main Britishpolitical parties
Electoral System
-
UK geography
UK history
UK society
UK schools
MODULO 7
ECONOMY OF THE UK AND OF THE USA
MODULO 8
ENGLISH AROUND THE WORLD
-
History
Sectors
Service industries
Currency
Trade
European Union membership
Business culture
Employment
-
English language
History
Geographicaldistribution
Dialects, accents and varieties
MATERIA – LINGUA TEDESCA
MODULO
LERNEINHEIT 1
Medien und Technik
LERNEINHEIT 2
Umwelt und Natur
Unità didattiche
1. Funzioni
- parlare di aspetti particolari del
mercato e del commercio
- esprimere giudizi su aspetti
tecnologici
2. Strutture grammaticali
- le preposizioni seite vor
- i pronomi relativi - le frasi concessive: obwohl, trotzdem,
trotz
- i verbi, i sostantivi, gli aggettivi e gli
avverbi con preposizione
obbligatoria
3. Lessico
- il computer e i suoi componenti
1. Funzioni
- parlare di problemi, chiedere e dare giudizi
sul risparmio energetico
- esprimere la propria disponibilità sul
problema ecologico
- indicare problemi legati allo sviluppo
industriale
2. Strutture grammaticali
- il verbo lassen
– le congiunzioni temporali solangee bis
– i verbi, gli aggettivi e i sostantivi con
preposizione obbligatoria riferita a persone
– il passivo
– il passivo dei verbi intransitivi
– il passivo con i verbi modali
– gli aggettivi e i sostantivi di lingua e
nazionalit
– le preposizioni reggenti il caso genitivo:
außerhalb, innerhalb, infolge,
3. Lessico
- problemi ambientali, energetici e di
gestione delle risorse
1. Paul Celan: Todesfuge
LERNEINHEIT 3
-
Cultura (prima parte)
zweideutscheSchiftstellerinnen
erin: Ingeborg Bachmann
video Weihnachten in Deutschland
2. da: Handelsplatz
-
-
AmArbeitsplatz:
Ankunft bei der Firma
NacheinerTelefonnummerfragenNachjeman
demfragen
ro Termine:
Unternehmen:
EineBetriebsbesichtigung
Lessico: Rechtsformen von Unternehmen
3. Korrespondenz:
-
-
LERNEINHEIT 4
Cultura (seconda parte)
-
DerBewerbungsbrief
Firmennachweis
Die Anfrage
Die Bitte umeinAngebot
Das Angebot
ie Bitte um
Die deutscheWirtschaft
VomMuschelgeldzuelectronic cash
AufGe
: EineSpeisekarte
MATERIA – LINGUA FRANCESE
MODULO
MODULO 1
REVISIONE DELLE STRUTTURE
GRAMMATICALI, LETTURA E
COMPRENSIONE DI TESTI
MODULO 2
LES OUTLITS DE LA COMMUNICATION
COMMERCIALE
MODULO 3
Unità didattiche
-
Femminile dei nomi e degli aggettivi.
Aggettivi possessivi e dimostrativi
Preposizioni articolate
Articolo partitivo
Verbi regolari e irregolari
Passé Composé
Futuro
Interrogazione
Negazione
-
Les moyen de la communication
La lettre
Le télèphone
Le courrier électronique
Internet
La lettre commerciale
-
MANAGEMENT DES OPERATIONS DE
COMMERCE INTERNATIONAL
-
La publicité
Le message publicitaire
Les partenaires de la publicité
Le message promotionnel pour les
consommateurs
L’offre commerciale
La commande
La réclamation
MODULO 4
-
Offre et demande d’emploi
Le curriculum vitae Europass
Qu’est-ce qu’Europass ?
Les centres Nationaux Europass
-
Généralités
Les partis politiques
Principes généraux
Constitution
Le président de la République
Les symboles de la République française
MOYEN ET STRATEGIES DE LA
COMMUNICATION COMMERCIALE
LA RECHERCHE DE PERSONNEL OU
D’EMPLOI
MODULO 5
LES INSTITUTIONS POLITIQUES
MODULO 6
LA SOCIETE
MODULO 7
L’ECONOMIE DE LA FRANCE
MODULO 8
LA FRANCE D’OUTRE-MER
-
Démographie
La famille
La jeunesse
L’école
-
Caractères généraux
Secteur primaire
Secteur secondaire
Secteur tertiaire
-
Les cinq départements d’outre-mer
La Guadeloupe
La Martinique
La Guyane française
La Réunion
Mayotte
Nouvelle Calédonie
MATERIA – LINGUA SPAGNOLA
MODULO
MODULO I
GRAMMATICA
Unità didattiche
- El condicional simple y compuesto:
hipótesis y probabilidad
- Oraciones condicionales (discurso
hipotético completo)
- El artículo neutro LO
- El subjuntivo en todos sus tiempos
- El impetativo afirmativo y negativo
también con pronombres
- Contraste Indicativo/subjuntivo
- Oraciones subordinadas sostantivas
- Oraciones subordinadas de relativo
- Oraciones subordinadas causales
- Oraciones subordinadas modales
- Oraciones subordinadas adversativas
- Oraciones subordinadas concesivas
- Oraciones subordinadas consecutivas
- Oraciones condicionales (discurso
hipotético completo)
- Estilo Indirecto
- Verbos de transformación o cambio
-
MODULO II
COMMERCIO
-
MODULO III
CIVILITÀ
-
Saper presentare e dare
informazione su una azienda
Comprendere ed elaborare messaggi
scritti (lettere,fax, e-mail) Conoscere
le aziende
Saper rispondere ad una offerta di
lavoro e saper sostenere un colloquio
di lavoro
Conoscere e saper descrivere
l’organigramma di una azienda
Castilla y León, Extremadura, Murcia,
ComunitàForale
di
Navarra,
República Dominicana y Cuba, Chile y
Argentina,
Sevilla (arte, historia y cultura)
Paseando por Andalucía (Territorio,
Málaga, los pueblos blancos, kla costa
andaluza,
Introduccion (el mundo hispano,
vivir en hispanoamerica, el español
-
-
de América, fiestas y bailes, la
literatura hispanoamericana, el arte
en hispanoamérica).
Historia de hispanoamérica (las
civilizaciones precolombinas, los
conquistadores, independentistas y
revolucionarios, entre dictadores y
politicos).
Para profundizar: la deforestacion en
Venezuela.
MATERIA – DIRITTO
MODULO
MODULO 1
L'IMPRENDITORE
Unità didattiche
-
MODULO 2
L'AZIENDA
-
MODULO 3
LA CONCORRENZA TRA IMPRESE
MODULO 4
I DIRITTI
SULLE CREAZIONI INTELLETTUALI
MODULO 5
LE SOCIETÀ
Nozione di azienda
Segni distintivi: ditta, insegna,
marchio
Trasferimento di azienda
La successione nei contratti
aziendali
La successione nei crediti e nei
debiti
-
Libertà di concorrenza
Normativa antitrust
Concorrenza sleale
Pubblicità ingannevole
-
Il diritto d'autore
Il diritto di inventore
I diritti sul software e sull'hardware
-
Il contratto di società
L'autonomia patrimoniale
Le società di persone e di capitali
Le società commerciali e non
commerciali
Le società tra artigiani e tra
professionisti
-
MODULO 6
La nozione di imprenditore
I requisiti dell'imprenditore
Gli imprenditori e i professionisti
intellettuali
L'impresa e l'imputazione giuridica
dell'attività di impresa
L'imprenditore agricolo e il piccolo
imprenditore
L'imprenditore commerciale
-
La società semplice
La società in accomandita semplice
LE SOCIETÀ DI PERSONE
-
La società in nome collettivo
MODULO 7
-
Le società per azioni
L'organizzazione delle società per
azioni: l'assemblea
I sistemi di amministrazione e
controllo
Le azioni e le obbligazioni
Il bilancio delle società per azioni
Le modificazioni dello statuto e lo
scioglimento
LE SOCIETÀ DI CAPITALI
-
MODULO 8
LE ALTRE SOCIETÀ DI CAPITALI
-
MODULO 9
-
LE SOCIETÀ MUTUALISTICHE
-
-
L'origine e la funzione delle società
cooperative
La costituzione delle società
cooperative
I soci e il principio della "porta
aperta"
Gli utili, i ristorni, i controlli
-
Trasformazione
Scissione
Fusione
-
Procedure concorsuali
Presupposti del fallimento
Dichiarazione di fallimento
-
Principi costituzionali e lavoro
Previdenza e assistenza sociale
Contratti collettivi di lavoro
costituzione del rapporto di lavoro
Estinzione del rapporto di lavoro
-
Contratto di agenzia
-
MODULO 10
LA TRASFORMAZIONE, LA SCISSIONE E
LA FUSIONE DELLE SOCIETÀ
MODULO 11
LE PROCEDURE CONCORSUALI
E I FALLIMENTO
MODULO 12
IL CONTRATTO
DI LAVORO SUBORDINATO
MODULO 13
Le società in accomandita per azioni
Le società a responsabilità limitata
L'amministrazione e il controllo
nella s.r.l.
Le decisioni dei soci nella s.r.l.
I CONTRATTI
PER LA DISTRIBUZIONE DI BENI E
SERVIZI
MODULO 14
I CONTRATTI
PER LA PRODUZIONE DI BENI O SERVIZI
MODULO 15
I CONTRATTI BANCARI E ASSICURATIVI
MODULO 16
IL SISTEMA BANCARIO
E I CONTRATTI DI INVESTIMENTO
-
Contratto di mediazione
Contratto di commissione
Contatto di somministrazione
-
Appalto
Trasporto
Deposito
-
Il deposito bancario
L'apertura di credito
Contratto di assicurazione
-
Il sistema finanziario
La Borsa
Il servizio di investimento e i
principali intermediari finanziari
Le principali caratteristiche dei
titoli e il loro regime fiscale
I
principali
contratti
di
investimento
-
MODULO 17
I CONTRATTI COMMERCIALI ATIPICI
-
Il leasing
Il factoring
Il franchising
L'engineering
L'outsourcing
MATERIA – ECONOMIA POLITICA
MODULO
MODULO 1
LA MACROECONOMIA
MODULO 2
IL REDDITO NAZIONALE
E LA SUA DISTRIBUZIONE
MODULO 3
LA DISTRIBUZIONE DEL REDDITO
MODULO 4
LA MONETA
MODULO 5
Unità didattiche
-
La crisi economica del 1929
La rivoluzione Keynesiana
Flussi di merci e denaro
-
La contabilità economica nazionale
Il prodotto nazionale lordo
Il reddito nazionale lordo
Il prodotto interno lordo
-
-
la distribuzione funzionale
la distribuzione personale
la distribuzione territoriale
la distribuzione settoriale
la principali categorie di reddito
la rendita
sviluppi successivi al concetto di
rendita
l’interesse
teorie sull’interesse
esistenza dei diversi saggi di
interesse
il salario
diversi tipi di salario
salario e costo del lavoro
domanda e offerta di lavoro
il mercato del lavoro secondo Keynes
il profitto
-
concetti generali sulla moneta
il baratto
le origini della moneta
la moneta metallica
le funzioni della moneta
la moneta cartacea
la moneta bancaria
il valore della moneta
la teoria quantitativa della moneta
critiche alla teoria quantitativa della moneta
-
domanda e offerta di moneta
-
LA DOMANDA DI MONETA
MODULO 6
L’OFFERTA DI MONETA
MODULO 7
L’INFLAZIONE
-
l’equazione di Cambridge
la teoria Keynesiana della moneta
-
la creazione di moneta
le banche e il moltiplicatore dei depositi
funzioni della BCE e delle banche centrali
dei paesi appartenenti all’UEM
La politica monetaria: obiettivi e strumenti
Manovra del tasso ufficiale di sconto
Operazioni di mercato aperto
Manovra del coefficiente di riserva
obbligatoria
-
-
La misura e l’intensità dell’inflazione
Le cause dell’inflazione
Gli effetti dell’inflazione
Politiche contro l’inflazione
MATERIA – MATEMATICA
MODULO
MODULO I
FUNZIONI DI UNA VARIABILE
Unità didattiche
-
Generalità sulle funzioni.
Richiami sul piano cartesiano.
Determinazione del campo di esistenza.
Alcune caratteristiche delle funzioni analitiche.
Richiami su coniche e retta.
Studio del segno di una funzione.
La funzione inversa.
Asintoti e forme indeterminate.
-
Concetto di limite.
Intervallo, intorno, punto di accumulazione.
Definizione di limite di f(x).
Teoremi sui limiti.
Limiti notevoli.
Continuità e teoremi sulle funzioni continue.
Asintoti e forme indeterminate.
-
Definizione e significato geometrico.
Derivate di alcune funzioni elementari e
composte.
Teoremi sulle derivate.
Punti di non derivabilità
Derivate successive.
Teoremi di Rolle, Lagrange e di De l’Hopital.
-
MODULO II
LIMITI E CONTINUITÀ
-
MODULO III
DERIVATE
-
MODULO IV
STUDIO E RAPPRESENTAZIONE
GRAFICA DI FUNZIONI
MODULO V
INTEGRALI
MODULO VI
MATEMATICA ED ECONOMIA
-
-
-
-
-
-
Dominio, asintoti, crescenza, positività.
Massimi e minimi assoluti e relativi.
Concavità e flessi.
Rappresentazione grafica.
Area del trapezoide.
Integrali definiti e indefiniti.
Teorema della media.
Teorema
fondamentale
del
integrale.
Funzioni di domanda e offerta.
Elasticità della domanda.
Equilibrio tra domanda e offerta.
Funzioni di costo, ricavo e profitto.
calcolo
MODULO VII
ELEMENTI DI CALCOLO COMBINATORIO
E CALCOLO DELLE PROBABILITÀ
-
-
Disposizioni, permutazioni, combinazioni.
Relazioni tra raggruppamenti.
Concetto di evento.
Operazioni con gli eventi.
Concetto di probabilità.
Calcolo delle probabilità.
MATERIA – INFORMATICA
MODULO
MODULO 1
RICHIAMI
MODULO 2
INTERNET E PAGINE WEB
MODULO 3
LE INFORMAZIONI IN RETE
MODULO 4
IL LINGUAGGIO SQL
Unità didattiche
- Concetti di base dell'ICT e dell'uso
del computer
- Word
- Excel
-
Internet e il Web
Siti e portali
Le pagine Web
Creare una pagina Web
Progettare un sito
-
Organizzazione delle reti
Mezzi e modalità di trasmissione
Topologia delle reti e reti locali
Apparati di rete
World Wide Web
Il commercio elettronico
-
Caratteristiche principali
Identificatori e tipi di dati
La definizione delle tabelle
Le funzioni di aggregazione
Le condizioni di ricerca
Le viste logiche
I comandi per la sicurezza
MATERIA – SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE
MODULO
MODULO N.1
APPARATO SCHELETRICO
MODULO N.2
TEORIA E PRATICA
(prima parte)
MODULO N.3
APPARATO MUSCOLARE
MODULO N.4
TEORIA E METODOLOGIA
DEL MOVIMENTO UMANO
MODULO N.5
TEORIA E PRATICA
(seconda parte)
Unità didattiche
-
Arto superiore
Arto inferiore
Busto
Bacino
-
Esercizi base allenamenti sport di squadra
Esercizi base attività motoria generale e
specifica
Simulazione partite
Simulazione ruolo del coach
-
Arto superiore
Arto inferiore
Busto
Bacino
-
Conoscenza gruppi muscolari principali
Conoscenza legamenti e fibre muscolari
Conoscenza linguaggio tecnico sportivo
Conoscenza globale del compito del coach
Simulare e programmare una seduta di
allenamento muscolare
Tecniche e tattiche dello sport
Conoscenza giochi olimpici
-
Allenamento tecnico
Preparazione atletica
Ruolo del coach
Partite