In Ogni Istante Tu mi Ami

Commenti

Transcript

In Ogni Istante Tu mi Ami
12/09/2012
Aspetto il Tuo Ritorno
Aspetto il Tuo Ritorno
Amato figlio, non hai ancora capito che dovunque tu sia, Io aspetto qui ed ora il tuo ritorno?
Ti vedo da lontano che ogni tanto ti avvicini con decisione, a volte ti fermi, a volte ti sembra
di tornare indietro ma e' solo la tua anima che sta cercando la via piu' breve per rispondere al
Mio richiamo. Mi dici che non faccio nulla, poiche' Mi chiami ed Io non ti rispondo; sappi
che Io ti aiuto in modo silenzioso e molte volte nascosto ai tuoi occhi; mi chiedi di svelarMi,
di rompere il Mio silenzio nei tuoi confronti ma Io aspetto solo che tu sia pronto per svelarti
cio' che Mi chiedi.
E' cosi' figlio, l'anima sa sempre ma e' oscurata da strati di oblio, da pensieri inutili, dalla
dannosa convinzione di non poterMi trovare credendo che sono troppo lontana da te e la via
ti sembra senza fine. Non e' cosi'; continua a perseverare, ad insistere ed all'improvviso Mi
vedrai davanti a te, luminosa e splendente, piu' di quanto ti aspetti; si', all'improvviso il velo
oscuro si dissolvera' e ti stupirai di come e' cosi' facile vederMi e comprendere
profondamente quel Mistero che ti ha sempre reso malinconico.
Vieni da Me, perche' Io non solo ti aspetto ma ti sto aiutando istante per istante, rafforzando
i tuoi buoni propositi, aiutandoti a scacciare i molti pensieri che non ti appartengono e che ti
assalgono, sgretolando il tuo tempio di pace. Nella via che conduce a Me, le luci e le ombre
sono in realta' un ponte splendente che permette alla tua anima di trovarMi, attraverso
quello sforzo personale ed intimo che, istante dopo istante, permette alla tua vera essenza
divina, di svelarsi, in tutta la sua bellezza. Non dirMi piu' che non ti sto aiutando, che non
sto facendo nulla per te e che Mi limito a guardarti da lontano; Io mi struggo per te molto
piu' di quanto tu ti struggi per Me, desidero il tuo ritorno molto piu' di quanto tu desideri la
tua realizzazione in Me.
Vedo che non mi credi. Ascolta: ci sono dei portali di cui ti ho dato le chiavi ma che Io non
posso aprire dall'esterno, solo tu lo puoi fare, dall'interno ma per fare cio' devi prima
ricordarti come usarle ed e' questo il lento lavoro che permette alla tua coscienza di
riconnettersi con la tua anima e quindi di nuovo riscoprire ogni saggezza. Io ti ho dato molte
chiavi; non giocare con esse, impegnati a ricordare come usarle e fai tesoro degli attimi in
cui hai intuito cosa ti possono dischiudere; se non volessi che tu tornassi a Me, non te le
avrei date. Sii dunque consapevole che non vedo l'ora di vederti e che sto facendo di tutto
per abbreviare la tua strada ed anche per renderla piacevole, con tanti piccoli doni che spero
tu apprezzi.
SorridiMi e non pensare mai piu' che Io sono irraggiungibile ; pensami invece che sono
proprio davanti a te in questo istante, come lo sono tutti i cari Maestri ed il tuo Guru che ti
ho mandato perche' ti accompagnassero sulla Via del ritorno. Io Sono proprio oltre queste
parole che stai leggendo ed appena dietro il loro pensiero; sono qui, proprio in te e non
chissa' dove e tu puoi raggiungermi, in ogni istante se solo ti convinci di poterlo fare e se ti
lasci scivolare nelle tue profondita', abbandonando i pesi di tutti quei pensieri non tuoi che ti
impediscono di vederMi.
Si', ecco, puoi vederMi, ora, sono qui; tutto e' possibile non solo per Me ma anche per te se
ti convinci che dimori sempre e per sempre nel Mio Amore.
1