322-2015 determina Riparazione caldaia scuola primaria Frank

Commenti

Transcript

322-2015 determina Riparazione caldaia scuola primaria Frank
Comune di Savignano sul Panaro (MO)
Via Doccia 64 tel 059/759911- fax 059730160
P.I 00242970366
www.savignano.it
ORIGINALE
Nr. 322 DEL 16/12/2015
DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA
AMBIENTE
OGGETTO
INTERVENTO URGENTE DI RIPARAZIONE DELLA
CALDAIA AL SERVIZIO DELLA SCUOLA PRIMARIA "A.
FRANK" DI FORMICA
IMPORTO ATTO 732,00
Determinazione numero 322 del 16/12/2015 prop. n.883
pag.1
OGGETTO:
INTERVENTO URGENTE DI RIPARAZIONE DELLA CALDAIA AL SERVIZIO DELLA
SCUOLA PRIMARIA "A. FRANK" DI FORMICA
IL RESPONSABILE DELL' AREA AMBIENTE
Premesso che in data 18/11/2015, il personale della ditta Rossi Franco e c. s.n.c., responsabile della
manutenzione ordinaria degli impianti comunali, intervenuto per la verifica del mancato funzionamento
dell’impianto di riscaldamento al servizio della scuola primaria “A. Frank” di Formica, in ottemperanza
alle condizioni contrattuali ha segnalato la necessità di un intervento di manutenzione straordinaria
consistente nella sostituzione di una bobina sulla caldaia gas.
Dato atto che è parso necessario provvedere immediatamente alla riparazione del guasto, mediante
sostituzione di una bobina gas guasta, per ripristinare al più presto il riscaldamento e consentire il
regolare svolgimento delle attività scolastiche, avvalendosi del personale già presente sul posto e
riservandosi di provvedere alla regolarizzazione della spesa conformemente a quanto previsto dal
vigente Regolamento comunale delle forniture e dei servizi in economia;
Richiamato il verbale del 20 novembre 2015, attestante le motivazioni dell’urgenza dell’intervento,
redatto ai sensi dell’art. 14 del Regolamento comunale delle forniture e dei servizi in economia,
conservato agli atti dell’Area Ambiente;
Visto il consuntivo di spesa fornito dalla Ditta esecutrice e acquisito agli atti del Comune con prot. n.
13594 del 3/12/2015, recante l’importo di € 600,00;
Considerato necessario provvedere ad assumere l’impegno di spesa corrispondente alla fornitura
svolta, al fine di regolarizzare l’ordinazione disposta contestualmente all’accertamento della condizione
di urgenza, imputando al cap. 433 del bilancio in corso che presenta la necessaria disponibilità la
somma di € 600,00 oltre Iva, per complessivi € 732,00;
Precisato che, sulla base della ricognizione dell’uso degli edifici pubblici di cui alla deliberazione di
Giunta comunale n. 110/2015, all’intervento in oggetto, che interessa un edificio a destinazione
unicamente istituzionale, dovrà essere applicato il regime di “split payment”;
Dato atto che:
− ai sensi del comma 3-bis dell’ art 33 del d-lgs n 163/2006, i comuni non capoluogo di provincia
procedono all’acquisizione di lavori, beni e servizi facendo ricorso a centrali di committenza,
anche associandosi o consorziandosi, o ai sistemi elettronici di acquisizione messi a disposizione
da Consip o da altri soggetti aggregatori riconosciuti dall’ANAC;
− trattandosi di prestazione disponibile sul mercato elettronico, il Comune svolge il ruolo di
stazione appaltante e provvederà a perfezionare il contratto tramite il mercato elettronico di
Consip;
Evidenziato che la procedura in parola è soggetta alla normativa sulla tracciabilità dei pagamenti in
considerazione di quanto disposto dalla L. n. 136/2010, dalle determinazioni AVCP n. 8 e 10 del 2010
e della circolare della Funzione Pubblica n. 6 del 31 maggio 2012, e che pertanto è stato acquisito il
seguente CIG: Z4A179AE52;
Visti il D.Lgs. n. 163/2006 e il D.P.R. n. 207/2010;
Visto il vigente Regolamento comunale delle forniture e dei servizi in economia;
Determinazione numero 322 del 16/12/2015 prop. n.883
pag.2
Visto lo Statuto Comunale;
Visti gli artt. 3, 23, 26 e 27 del vigente Regolamento di contabilità;
Visto il Testo Unico delle leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali, D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, e
successive modificazioni ed integrazioni;
Vista la deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 del 24/03/2015, con la quale è stato approvato il
Bilancio annuale di previsione per l’esercizio 2015 ed i suoi allegati;
Vista inoltre la deliberazione di Giunta Comunale n. 117 del 09/10/2015, con la quale è stato
approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l’anno 2015, con la definizione degli obiettivi e
l'assegnazione delle risorse;
Considerato che il presente provvedimento contiene ogni elemento essenziale del procedimento
richiesto dalle vigenti disposizioni in materia;
Dato atto che l’adozione del presente provvedimento assorbe il parere di regolarità tecnica di propria
competenza;
DETERMINA
1) Di dare atto che si è resa necessaria la riparazione in via di urgenza della caldaia esistente al servizio
della scuola primaria “A. Frank”, come da verbale d’urgenza redatto ai sensi dell’art. 14 del
Regolamento comunale delle forniture e dei servizi in economia e trattenuto agli atti dell’Area
Ambiente;
2) Di dare atto che la riparazione d’urgenza, mediante fornitura di una nuova bobina gas in
sostituzione di quella guasta, è stata commissionata alla ditta Rossi Franco e c. s.n.c.,
P.I.: 01022830366, con sede a Vignola, in via Bellucci n. 4, la quale ha fornito un consuntivo di
spesa, acquisito agli atti del Comune con prot. n. 13594/2015, corrispondente all’importo di €
600,00;
3) Di impegnare, ai sensi dell’art. 14 del vigente Regolamento comunale delle forniture e dei servizi in
economia, la somma complessiva di € 732,00 a favore della ditta Rossi Franco e c. s.n.c.
imputandola al cap. 433 del bilancio in corso, che presenta la necessaria disponibilità;
4) Di dare atto che, ai sensi dell’art. 151, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000, la presente
determinazione è esecutiva con l’apposizione del visto di regolarità contabile, attestante la copertura
finanziaria;
5) Di dare atto che la presente fornitura di servizi soggiace alla normativa sulla tracciabilità di cui alla
legge L. n. 136/2010.
RUP
(LAURA PIZZIRANI)
Determinazione numero 322 del 16/12/2015 prop. n.883
IL RESPONSABILE D'AREA
(Pizzirani Ing. Laura)
pag.3
DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMBIENTE
OGGETTO:
INTERVENTO URGENTE DI RIPARAZIONE DELLA CALDAIA AL SERVIZIO
DELLA SCUOLA PRIMARIA "A. FRANK" DI FORMICA
E/S
Capitolo
S
1090603
000433.000
Anno-Imp/Acc
2015 - 00640
Importo
732,00
Fornitore
ROSSI FRANCO E C.
S.N.C.
Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della spesa, ai sensi dell'art151, comma 4,
del D.Lgs.267/2000 e s.m.i.
Reg.Contabilità n: 0
DATA ESECUTIVITA':16-12-2015
IL REPONSABILE DELL'AREA SERVIZI
FINANZIARI
Grandi Rossana
Determinazione numero 322 del 16/12/2015 prop. n.883
pag.4