ODG Sherazade ultima versione

Commenti

Transcript

ODG Sherazade ultima versione
 ORDINE DEL GIORNO: BIBLIOTECA SHARAZAD CONSIDERATO CHE La biblioteca Sharazad nasce per far fronte alla mancanza nel quartiere di San Salvario di una
biblioteca civica, ed è diventata, grazie al modello organizzativo basato sulla gestione associativa
poi replicato in altri contesti cittadini grazie al suo successo, un punto di riferimento importante per
la vita culturale e aggregativa del territorio.
La biblioteca Sherazad è una realtà riconosciuta che ha sperimentato e messo in atto un nuovo modello di fare biblioteca, un modello di gestione partecipata tra associazioni sul territorio, cittadini e portatori di iniziative. Tale modello ha permesso un numero elevato dei prestiti di libri e di utilizzo degli spazi da renderla
esempio cittadino.
La biblioteca è all’interno di una scuola pubblica cosa che la rende così anche un ausilio didattico
apprezzato da genitori e corpo docente.
PRESO ATTO CHE La biblioteca civica di quartiere, in fase di realizzazione, sarà gestita con gli standard di servizio e non potrà, per ovvie ragioni, garantire la molteciplità di utilizzo che la biblioteca Sharazad fornisce. IL CONSIGLIO DELLA CIRCOSCRIZIONE VIII Ritiene indispensabile e prioritaria la continuità della Biblioteca Sharazad con l’attuale modello di gestione partecipata e CHIEDE CHE La Giunta, gli Assessori competenti e il Consiglio Comunale deliberino il finanziamento utile a mantenere in attività la Biblioteca Sharazad con l’attuale modello di servizio che vede le associazioni del territorio impegnate nell’animazione e nella gestione degli spazi. Primi firmatari Paola Parmentola – Coordinatrice V Commissione -­‐ Partito Democratico Augusto Montaruli – Capogruppo Partito Democratico 

Documenti analoghi