ASSOCIAZIONE EX ALLIEVI DEL POLITECNICO: UNA RETE DI

Commenti

Transcript

ASSOCIAZIONE EX ALLIEVI DEL POLITECNICO: UNA RETE DI
ASSOCIAZIONE EX ALLIEVI DEL POLITECNICO: UNA RETE DI CONTATTI, UNA COMUNITA’
DI PROFESSIONISTI, UN SISTEMA DI RELAZIONI, UN GRUPPO DI AMICI.
Cari colleghi, amici e laureati
già dal 1908 esiste una realtà, l’Associazione ex-allievi Ingegneri e Architetti del Politecnico di Torino, che si
propone di mettere a frutto le radici comuni della formazione politecnica, gli interessi tecnico-scientifici coltivati
anche dopo la laurea, le relazioni interpersonali e professionali dei suoi iscritti.
Tra poche settimane l’Associazione vivrà un momento di particolare rilevanza, le elezioni per il rinnovo degli Organi:
un’occasione importante per entrare a far parte in prima persona di una realtà che può costituire un punto di
riferimento per coloro che, una volta terminati gli studi universitari, desiderano ancora far parte della comunità del
“POLI” e che insieme alle persone con cui hanno diviso anni intensi e impegnativi vogliono costruire un sistema di
relazioni professionali, di idee, di progetti culturali, di servizi ma anche di amicizie, vecchie e nuove.
Abbiamo così deciso di candidarci per costituire un Consiglio Direttivo che rappresenti tutte le categorie
professionali caratterizzanti il Politecnico e nel quale possano identificarsi tutti gli ex-allievi che credono nel progetto
che ci accomuna: diventare realmente una forza positiva della società, capace di mobilitare le energie migliori delle
persone cresciute culturalmente e umanamente all'interno del nostro prestigioso Ateneo.
Siamo convinti che con il contributo di tutti voi, con il nostro impegno e la capacità di creare o recuperare le nostre
conoscenze per metterle a sistema e tradurle in innovazione di servizio o di comportamento, potremo:
- creare un network professionale e umano di livello internazionale, forti anche dei 3.500 stranieri che ogni
anno studiano Ingegneria e Architettura al Politecnico di Torino sfruttando anche le potenzialità dei più
nuovi strumenti di comunicazione;
- promuovere la cultura politecnica attraverso iniziative scientifiche e culturali progettate e realizzate in modo
sinergico con gli Ordini Professionali e le Associazioni di Categoria;
- creare un raccoglitore di informazioni, quelle informazioni che potranno essere meglio
elaborate/interpretate e messe in pratica. Saran coinvolte imprese, organizzazioni, enti di ricerca dove lo
studente o il laureato potrà essere guidato ad interpretare le informazioni e ad orientarsi rispetto ai settori
di mercato più consoni alle sue propensioni, attitudini;
- sviluppare azioni di sostegno per i giovani che scelgono di approcciare al mondo del lavoro e della ricerca
proponendo incontri con professionisti, docenti, imprenditori;
- attrarre risorse per sostenere e finanziare borse di studio e progetti di ricerca;
- attivare servizi innovativi e agevolazioni a beneficio degli associati;
- organizzare eventi e momenti di incontro per consolidare o ridare a vita a quelle amicizie nate tra la mura
del “Poli”.
Vi invitiamo pertanto ad iscrivervi all’Associazione e a partecipare alle elezioni che si terranno nei giorni
12,14,15
e
16
giugno
seguendo
tutte
le
indicazioni
contenute
alla
pagina
web
http://iapt.polito.it/it/nuovo_consiglio.html oppure scrivendo a [email protected]
Ci contiamo!
Arch. Riccardo Bedrone
Ing. Giancarlo D’Ambruoso
Ing. Gianluigi Garelli
Ing. Leo Italiano
Arch. Patrizia Lombardi
Ing. Marco Mezzalama
Ing. Francesco Mosca
Ing. Carlo Naldi
Ing. Anna Osello
Ing. Claudio Ruffini
Ing. Maurizio Scanavino
Ing. Remo Vaudano
Arch. Cristina Zannini Quirini
Ing. Alessandro Zurlo