Il Dio dell`Europa

Commenti

Transcript

Il Dio dell`Europa
Editrice Missionaria Italiana
Via di corticella, 179/4 40128 Bologna
tel 051/326027- fax 051/327552 – cell. 3313996944
[email protected]@emi.it
COMUNICATO STAMPA
Il nuovo atteso libro di Philip Jenkins
Il Dio dell’Europa
Il Cristianesimo e l’Islam in un continente che cambia
(God's Continent: Christianity, Islam, and Europe's Religious Crisis)
Sarà in libreria ad ottobre per EMI l’attesa traduzione italiana di “God’s Continent: Christianity, Islam and
Europe’s Religious Crisis” di Philip Jenkins. Uno studio sociologico e antropologico sulla nuova
immagine dell’Europa, permeata da radici cristiane ma influenzata dalle nuove comunità religiose.
Negli ultimi quarant’anni l’aspetto religioso dell’Europa è cambiato rapidamente verso direzioni che un
tempo sarebbero sembrate inconcepibili: chi, nel 1968, poteva prevedere che nazioni come la Spagna e
l’Italia avrebbero adottato leggi progressiste in materia di sessualità e divorzio, di aborto e omosessualità?
Chi avrebbe mai immaginato un cambiamento così rapido in un bastione della fede come l’Irlanda? Ma
soprattutto, chi avrebbe mai potuto immaginare una così forte presenza islamica a Roma o a Londra, a Parigi
o a Madrid?
In qualche modo l’Europa è cambiata irreversibilmente. Ma dire che l’Europa sta cambiando non significa
accettare le visioni catastrofiche della rovina del cristianesimo o del trionfo di un islamismo estremo.
Il cristianesimo sta cambiando, non sta morendo. Allo stesso tempo la comunità islamica sta vivendo le
medesime pressioni sociali: le chiese si stanno adattando ad una società in cui non vi è più una diffusa
accettazione del pensiero cristiano e i musulmani stanno ripensando i tradizionali valori di genere e
sessualità, così come le nozioni di autorità e obbedienza.
Nei prossimi decenni, ipotizza Jenkins, si assisterà al sorgere di nuove forme di fede e di pratica religiosa.
Avremo le pratiche nate dall’interazione fra i vecchi e i nuovi cristiani d’Europa e dall’altro lato lo
sviluppo di un nuovo modello islamico europeo che forse, piuttosto che essere redarguito dall’islam
radicale, si diffonderà in tutto il mondo musulmano.
Viviamo in un’epoca d’interazioni impreviste, dove la paura del diverso deve lasciare il passo all’apertura. In
quest’ottica la casa editrice ha deciso di modificare il titolo originale cambiando il termine “crisis” con il
concetto più positivo di “cambiamento”, per sottolineare la valenza positiva dell’incontro tra le culture,
strumento di riflessione, dialogo e rinascita della fede.
Philip Jenkins, professore di Scienze umanistiche presso Pennsylvania State University (PSU) dal 2007, è un esperto
delle interazioni tra religioni e criminalità. Presso lo stesso ateneo ha tenuto la cattedra di Storia e studi religiosi, ed è
stato professore ordinario di giustizia penale. Ha pubblicato più di venti libri venduti in tutto il mondo, tra gli ultimi
tradotti in italiano ricordiamo: I nuovi volti del Cristianesimo, editore Vita e Pensiero, 2008, La terza Chiesa, il
cristianesimo nel XXI secolo, Fazi editore, 2004.
Philip Jenkins
Il Dio dell’Europa,
il cristianesimo e l’islam in un continente
che cambia
collana: Paesi, situazioni, problemi
448 pagine
25,00 euro
Per informazioni e contatti : Monica Martinelli, [email protected], 051 326027 (martedì e
mercoledì), 331 3996944 (tutta la settimana)
Indice dell’opera:
Introduzione ……………………………………………………………………..……………… »
1 La vostra religione domani …………………………………………………………………… »
Sorpasso demografico ……………………………………………….…………………… »
Calo delle nascite …………………………………………………….…………………… »
Il fallimento dell’Europa …………………………………………….…………………… »
Piani d’azione ……………………………………………………………..……………… »
In cerca dell’Europa ……………………………………………………………………… »
Definire i musulmani ………………………………………………..…………………… »
Forze per il cambiamento ………………………………………………………………… »
Due percorsi diversi ………………………………………………………….…………… »
2 L’Europa è atea? …………………………………………………………………………… »
In fase di recessione …………………………………………………………….………… »
La crisi cattolica ……………………………………………………………………..…… »
L’età dello scandalo …………………………………………………………….………… »
Il cristianesimo esce di scena ……………………………………………………………… »
Gli ebrei d’Europa …………………………………………………………………………
Fede pubblica ……………………………………………………………………………… »
Quale cambiamento? ………………………………………………………………………
Spiegare la secolarizzazione ………………………………………………………………
L’ultimo anello della catena ………………………………………………………………
I limiti della secolarizzazione ……………………………………………………..………
Liberi mercati ………………………………………………………………………………
Religione e mobilità ……………………………………………………………..…………
»
»
»
»
»
»
»
3 Fede tra le rovine …………………………………………………………………………… »
Contare i cristiani …………………………………………………………………..……… »
Salvare l’Occidente ……………………………………………………………...………… »
L’età d’oro del pellegrinaggio ……………………………………………………...……… »
Credere e appartenere ……………………………………………………………………… »
Non ancora morto …………………………………………………………….…………… »
Monopolio e minoranza …………………………………………………………………… »
Rinascita cattolica? ………………………………………………………………………… »
Movimenti ecclesiali …………………………………………………………….………… »
La chiesa con tutte le luci accese ………………………………………………...………… »
I movimenti e i loro nemici ……………………………………………………...………… »
Soluzioni di minoranza …………………………………………………………………… »
Anglicani ……………………………………………………………………………...…… »
Alpha ……………………………………………………………………………………… »
Vediamo le cose come sono ……………………………………………….……………… »
4 Nuovi cristiani …………………………………………………………………………………
Una cosa da neri ……………………………………………………………………………
Missionari …………………………………………………………………………….……
Cristiani immigrati …………………………………………………………………………
Nuovi europei ………………………………………………………………………………
La fede delle diaspore ………………………………………………………………………
Una nuova religione-Frankenstein …………………………………………………………
Diaspore in collisione ………………………………………………………………………
»
»
»
»
»
»
»
»
5 Il ritorno dei mori …………………………………………………………………………… »
“Solo per combattere” ……………………………...……………………………………… »
Battaglie tra imperi ……………………………..……………………..…………………… »
Gli imperi tornano a casa ……………………….…………………….…………………… »
Coloni ………………………………………….……………………….……………..…… »
Venuti per restare ……………………………….…………………………….…………… »
La vecchia Europa dell’islam ……………………………………………………………… »
Dentro l’Occidente ………………………………………………………………………… »
Motivo di preoccupazione ………………………………………………………………… »
La Mezzaluna crescente …………………………………………………………………… »
6 Fare i musulmani ………………………………………………………….………………… »
Sfumature dell’islam ……………………………………………………………………… »
I sufi ……………………………………………………………………………………..… »
Verso l’ortodossia …………………………………………………………………….…… »
Politica islamica e islam politico ……………………………………...…………………… »
Mani straniere ……………………………………………………………………………… »
La guerra delle moschee …………………………………………………………………… »
Voci nazionali ……………………………………………………………………………… »
Riformare l’islam ………………………………………………………..………………… »
7 Giovani e vecchi …………………………………………………………………………….…
Città invisibili ………………………………………………………………………...….…
Criminalità e ingiustizia ……………………………………………………………………
Definire i musulmani ………………………………………………………………………
L’islam come controcultura ……………………………………………………………..…
La vecchia-nuova religione ……………………………………………………..…………
Alienazione ……………………………………………………………………………..…
Ebrei e sionisti ……………………………………………………………………..………
L’omicidio Halimi …………………………………………………………………………
Capire la violenza ……………………………………………………….…………………
Gangster ……………………………………………………………………………………
Le rivolte di novembre ………………………………………………..……………………
Razza e classe ………………………………………………………………………………
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
8 Rivoluzioni in casa ……………………………………………………………..…………… »
Culture in movimento ……………………………………………………………………… »
Transizioni ……………………………………………………………………….………… »
Dilemmi multiculturali ……………………………………………….…………………… »
I diritti dei gay ………………………………………………………………..…………… »
Le ribelli …………………………………………………………………………………… »
Le progressiste …………………………………………………………………..………… »
Donne fedeli …………………………………………………………………………..…… »
Coperture …………………………………………………………………….……..……… »
Le guerre del foulard ………………………………………………………….…………… »
Viaggiatori nel tempo ……………………………………………………………………… »
Le donne nell’islam europeo ……………………………………………….……………… »
9 Gli estremisti ………………………………………………………………………..………… »
La generazione del terrore ……………………………………………………….…..…… »
Creare i militanti ………………………………………………………………….….…… »
Strade verso il terrorismo ……………………………………………………….………… »
Identificare gli estremisti ……………………………………………………………..…… »
Hizb ut-Tahrir …………………………………………………………………..….……… »
Al-Muhajiroun …………………………………………………………………..………… »
I militaristi delle moschee ………………………………………………………………… »
Realizzare il Londonistan …………………………………………………………….…… »
Terrore nella comunità …………………………………………………………………..… »
I convertiti ………………………………………………………………………….……… »
Le risposte ………………………………………………………………………….……… »
10 Trasformare l’Europa ………………………………………………………………………
Religione e razza ……………………………………………………………………...……
Tollerare l’intolleranza …………………………………………………………………..…
Il jihad delle vignette ………………………………………………………………...…..…
Imparare a tacere ……………………………………………………………………...……
Regolare il linguaggio ………………………………………………………………...……
Libertà di parola e discorsi di incitamento all’odio …………………………………..……
»
»
»
»
»
»
»
Contro il multiculturalismo ……………………………………………………………...…
Vedere i musulmani ………………………………………………………………..………
Alla ricerca dei moderati …………………………………………………………..………
Allargare l’Europa …………………………………………………………………………
»
»
»
»
11 Trasformare la fede ......………………………………………………………..………….…
Dare una nuova forma al cristianesimo …………………………………………………….
L’incontro cristiano-musulmano …………………………………………..…………….…
La grande divisione ………………………………………………………..…………….…
Predicare la moralità ………………………..………………………………………………
Valori che si scontrano …………………………………………………….………….……
I limiti della moralità ………………………………………………………………….……
I limiti dell’evangelismo ……………………………………………………………………
Blasfemia …………………………………………………………..…………………….…
»
»
»
»
»
»
»
»
»
12 Le religioni d’Europa domani …………………………………………...………………… »
Stati Uniti vs Europa …………………………………………………….………………… »
Cambiare le religioni ………………………………………………………………….…… »
Note ……………………………………………………………………………………………… »