HAURATON ITALIA S

Commenti

Transcript

HAURATON ITALIA S
Comunicato stampa
Hauraton Italia: imparare dalla natura
Una missione, quella dell’azienda leader nel settore della produzione di sistemi di drenaggio, che sfida i limiti
ambientali delle produzioni edili, nella convinzione che il vero corso da seguire sia quello del rispetto e della tutela.
Un comparto industriale difficile a bassa vocazione verde: fabbricare prodotti di alta ingegneria edile quasi
sempre equivale ad un elevato dispendio energetico e quindi a consistenti emissioni di carbonio. Eppure una ricetta
ecologica esiste. Lo sa bene la Hauraton Italia, azienda impegnata da quasi 15 anni nella realizzazione di sistemi di
drenaggio per la raccolta, il trattamento e la dispersione delle acque di superficie. Sarà che l’acqua e i suoi impervi
percorsi ne hanno determinato il successo; sarà anche che le sfide più difficili non spaventano un team aziendale
giovane e dinamico. Sta di fatto che alla Hauraton il pallino per l’ambiente ce l’hanno sempre avuto.
Un impegno concreto che diventa vero e proprio programma ecologico, articolato in quattro punti
fondamentali: conservare l’energia, laddove possibile; ridurre l’inquinamento, soprattutto quello atmosferico;
eliminare gli sprechi, utilizzando materiali riciclati; impiegare energia verde se disponibile. E sull’efficacia di questi
assunti, sono i risultati stessi a parlare. “I nostri prodotti” afferma Toni Principi, direttore generale di Hauraton
Italia “migliorano la raccolta e la dispersione di acque piovane e già questo di per sé fornisce elevati benefici
ambientali”. Ma non basta. Calcestruzzo, ghisa, acciaio, plastica, sono materiali la cui lavorazione richiede elevate
quantità di energia. “Sarebbe ingenuo pensare che la nostra azienda non produce emissioni di carbonio, ma negli
ultimi anni, siamo riusciti a ridurre di molto l’inquinamento e abbiamo migliorato la nostra capacità di fornire prodotti
sempre più sostenibili”. Canalette a basso impatto ambientale, capaci di integrarsi perfettamente con l’ecosistema e
le sue esigenze, tutte fabbricate con materiali riciclabili. Tra i fiori all’occhiello di Hauraton Italia, la gamma Faserfix,
realizzata in calcestruzzo rinforzato con fibre di vetro naturali in grado di alleggerire persino il cemento, e la linea
Recyfix al 100% in polipropilene e polietilene riciclato. Specifiche tecniche importanti per un settore che vive di
dettagli.
L’attenzione dell’azienda è però ovviamente rivolta all’intero processo produttivo, compreso l’impatto degli
stabilimenti e il trasporto dei prodotti. Tutto con l’obiettivo di ridurre la quantità di Co2 immessa nell’atmosfera,
raggiungendo il giusto compromesso tra qualità e tutela dell’ambiente “Il nostro programma di Ricerca e Sviluppo”
prosegue Principi “vede i nostri ingegneri costantemente alla ricerca di metodi innovativi che migliorino design,
produzione, logistica e qualità così da assicurare prodotti sempre più ecologici”.
Osimo (AN), 29 marzo 2013
Ufficio Stampa
Segni e Suoni
HAURATON ITALIA s.r.l. Unipersonale
Via E. Fermi, 1 - 60027 OSIMO (AN) - Tel: 071-7202148 Fax: 071-7201301 - www.hauraton.it - [email protected]

Documenti analoghi

hauraton italia s

hauraton italia s Comunicato stampa

Dettagli

RECYFIX

RECYFIX Una delle tipologie di griglie che offre HAURATON è la griglia realizzata in PA-GF (poliammide fibrorinforzato). Alla ricerca del materiale perfetto per soddisfare non solo le richieste pervenute d...

Dettagli