1 AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA

Commenti

Transcript

1 AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA
 AVVISO DI VENDITA TRAMITE PROCEDURA COMPETITIVA
OPERE D’ARTE
FALLIMENTO N. 128/2010
Giudice Delegato: Dott.ssa Edi Ragaglia
Curatore: Avv. Gaetano Mensitieri
VENDITE TELEMATICHE DI BENI A PARTIRE DAL VALORE DI STIMA
Dalle ore 11:00 del 25/09/2012 al 02/10/2012
Si rende noto che il fallimento n. 128/2010 intende vendere i beni del fallimento di
seguito elencati.
Lotto N° Descrizione sintetica Prezzo base di vendita Offerte in aumento Orario fine asta 1 Quadro olio su tela cm 19.6x39,5 anno 1957 "Alla Mostra" autore Nino Caffè. € 3.400,00 min € 100,00 11:00 2 Quadro cm 60 x 81 anno 2004 "ore piccole al baretto di pigalle" autore Lucio Ranucci (serie"Ashanti"). € 6.800,00 min € 200,00 11:05 CONDIZIONI DI VENDITA
La vendita è partecipabile telematicamente, tramite il sito web
www.astetelematiche.it, in modo continuativo con inizio alle ore 11:00 del 25
Settembre 2012 e termine il 2 Ottobre 2012 negli orari specificati per ciascun
bene in vendita, mediante formulazione di offerta irrevocabile di acquisto, previa
registrazione gratuita al sito www.astetelematiche.it e versamento della
cauzione, pari al 10% del prezzo base di vendita.
La cauzione dovrà essere versata sul conto del Commissionario, Aste Giudiziarie
Inlinea SpA, a partire dalla data indicata sul sito www.astetelematiche.it, tramite carta
1 Pubblicazione ufficiale ad uso esclusivo personale - è vietata ogni
ripubblicazione o riproduzione a scopo commerciale - Aut. Min. Giustizia PDG 21/07/2009
di credito o bonifico bancario, utilizzando la procedura esposta sul sito, e verrà
computata nel prezzo finale di acquisto in caso di aggiudicazione del bene.
Sul sito www.astetelematiche.it saranno liberamente visualizzabili lo stato della gara
telamatica e le offerte irrevocabili di acquisto.
Le offerte successive alla prima dovranno contenere un aumento minimo pari
all’importo indicato nella tabella, come precisato in corrispondenza di ciascun lotto.
L’offerta irrevocabile di acquisto che venga superata da altra maggiore, manterrà la
sua efficacia fino al termine della gara telematica e la relativa cauzione verrà quindi
restituita con le modalità indicate nel sito www.astetelematiche.it, nelle 48 ore
lavorative successive alla verifica del regolare versamento del prezzo di acquisto da
parte dell’aggiudicatario provvisorio.
Il bene è venduto a colui che al termine della gara telematica avrà effettuato per
primo l’offerta irrevocabile maggiore e versato il relativo prezzo, ovvero, in caso di
inadempienza di questi, incamerata la relativa cauzione, al concorrente che
immediatamente lo segue tra i partecipanti e che avrà versato il prezzo da lui offerto e
così via.
La vendita è soggetta ad IVA 21% su aggiudicazione ed ai diritti d’asta.
L’aggiudicatario dovrà versare il residuo prezzo, costituito dal prezzo di aggiudicazione
oltre l’iva dovuta per legge e i diritti d’asta, mediante carta di credito o bonifico
bancario con le modalità indicate nel sito www.astetelematiche.it, entro 2 giorni
lavorativi dalla comunicazione di aggiudicazione.
In caso di mancato pagamento del residuo prezzo come sopra definito, il fallimento
tratterrà la somma anticipatamente versata a titolo di risarcimento per la mancata
vendita.
La consegna del bene all’aggiudicatario che ha provveduto a versare il saldo prezzo, è
effettuata dal Curatore, organo di gestione della procedura di nomina giudiziaria,
presso i locali di custodia dei beni.
I beni sono venduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, senza alcuna
garanzia per l’evizione, carenze, difformità, molestie e pretese di qualsivoglia natura.
Nessuna eccezione può essere avanzata dall’aggiudicatario o da altri.
Per maggiori informazioni sui beni e per la loro visione contattare il Curatore, Avv.
Gaetano Mensitieri, ai seguenti recapiti, cel: 339 89 82 019, fax: 071 20 69 59.
2 Pubblicazione ufficiale ad uso esclusivo personale - è vietata ogni
ripubblicazione o riproduzione a scopo commerciale - Aut. Min. Giustizia PDG 21/07/2009
Per la partecipazione alla vendita si invita a prendere visione anche del verbale di
inventario e del regolamento d’asta.
Per supporto tecnico durante le fasi di registrazione e di iscrizione all’asta telematica e
per informazioni sulla procedura, contattare il commissionario, Aste Giudiziarie Inlinea
SpA ai recapiti di seguito indicati, attivi dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore
13:00 e dalle ore 14:30 alle ore 18:30.
- Numero telefonico ad addebito ripartito: 848.58.20.31
- Staff astetelematiche 0586 201 415, 0586 201 425
- Mail: [email protected]
Ancona 10/09/2012
Il Commissionario
Aste Giudiziarie Inlinea Spa
3 Pubblicazione ufficiale ad uso esclusivo personale - è vietata ogni
ripubblicazione o riproduzione a scopo commerciale - Aut. Min. Giustizia PDG 21/07/2009

Documenti analoghi

avviso di vendita tramite procedura competitiva

avviso di vendita tramite procedura competitiva La vendita è partecipabile telematicamente, tramite il sito web www.astetelematiche.it, in modo continuativo dalle ore 11:00 del giorno 09 febbraio 2015 alle ore 11:00 del giorno 11 marzo 2015, med...

Dettagli