Vescovo di Guastalla G.T. Neuschel, buon amico degl`Imperiali

Commenti

Transcript

Vescovo di Guastalla G.T. Neuschel, buon amico degl`Imperiali
Il Vescovo di Guastalla Neuschel, filo-imperiale, sepolto nella Cattedrale di
Verona, dove trovò rifugio per sfuggire ai persecutori risorgimentali
Giovanni Tommaso Neuschel fu il primo Vescovo di Guastalla. Nato il 30 maggio 1780 a Vàrallya (in Moldavia)
Vescovo titolare di Troia nel 1826, fu consacrato a Parma nel 1828. Da frate domenicano e cappellano militare
dell'Armata imperiale, fu chiamato a Parma da Maria Luisa d'Austria, moglie di Napoleone I.
Illustre e coltissimo prelato, divenne prima Abate, poi Vescovo di Guastalla. In seguito fu trasferito alla Sede
di Fidenza, poi a Parma. Si ritirò a Verona, nel quadrilatero austriaco, per sentirsi sicuro.
Morì appunto a Verona, come Arcivescovo titolare di Teodosiopoli, il 20 dicembre 1863. Una lapide, nel
transetto di destra della Cattedrale, guardando l'altar maggiore, segna il luogo dov’è sepolto e ne fa
memoria. Una prece per il Vescovo Neuschel !!!!!
Luigi Mignoli - Viadana

Documenti analoghi