Le più «ricercate» le bici sportive «Visitati» box e cortili del centro

Commenti

Transcript

Le più «ricercate» le bici sportive «Visitati» box e cortili del centro
NOVA MILANESE
Le più «ricercate» le bici sportive «Visitati»
box e cortili del centro
In città si è registrata una raffica di furti di biciclette. Se il 2012 è finito con una mezza razzia di
due ruote, il nuovo anno sembra non essere iniziato poi così bene. Le testimonianze raccolte
descrivono due tipi di ruberie: parrebbe esserci una banda che punta a due ruote di un certo valore,
bici da corsa, sportive o mountain bike. In via Fiume i malviventi sono penetrati nell'area box di un
condominio, hanno tagliato la serranda di un box: dalla finestrella così creata hanno fatto scattare il
meccanismo di apertura del portellone: hanno sottratto due bici sportive e la cassetta degli attrezzi
di un 28enne. Non è stato portato via nient'altro. Pochi giorni dopo la stessa scena si è ripetuta in via
Venezia: rubata sempre una mtb e una «Colnago» da corsa. Ma ad ingolosire i furfanti ci sono
anche vecchie biciclette però. Due gli episodi di cui il cronista ha avuto segnalazione: in un cortile
nei pressi dell'incrocio tra via Garibaldi e via XX settembre e in un cortile di via Mariani. I mezzi,
comunissime e vecchiotte city bike, erano all'aperto ma legate con catene: sono sparite insieme ai
lucchetti. .