QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 350

Commenti

Transcript

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 350
Via Carro 36
04020 M.S.Biagio LT
Di Gianluigi Carnevale
Autorizzazione prov. LT N. 75/2015
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Euro 350
Supplementi euro 100 per la camera singola.
ASSICURAZIONI FACOLTATIVE:
- Assistenza sanitaria, spese mediche e bagaglio Euro 10
- Assistenza sanitaria, spese mediche e bagaglio + annullamento viaggio Euro 25
La quota comprende:
Viaggio in pullman GT. - 3 ½ pensioni in hotel - Escursioni come da programma .
La quota non comprende:
Mance, ingressi e quanto non specificato nella “quota comprende”.
ISCRIZIONI
Presso l’Agenzia Ausoni Tours : tel 0771 1830081 - cell. 335 8382373 - fax 0771 1870129
email [email protected]
Fino ad esaurimento dei posti, versando l’acconto di € 150,00 a persona.
Il saldo andrà effettuato entro il 15 maggio 2016.
PROGRAMMA
Mercoledì 1 Giugno
In serata partenza dai luoghi convenuti. Soste lungo il percorso.
Giovedì 2 Giugno
In mattinata arrivo in COSTAZZURRA. Percorso panoramico da ROQUEBRUNE seguendo la strada mediana da MONTECARLO alla PROMENADE DES ANGLAIS di NIZZA ( con sosta per la colazione) alla
Croisette (luogo di maggior fascino) di CANNES. Pranzo libero. Nel pomeriggio arrivo in albergo e sistemazione alberghiera. Visita della storica città di AVIGNONE (la città dei papi). Monumenti storici, patrimonio
mondiale dell’Unesco (Il palazzo papale, il ponte di Avignone sul Rodano, chiesa di San Pietro. ecc.). In serata cena in hotel. Pernottamento.
Venerdì 3 Giugno
Colazione in albergo. Escursione alla scoperta dei caratteristici borghi della PROVENZA (famosa per la
fioritura della Lavanda), da CAVAILLON (famosa in tutto il mondo per i suoi profumatissimi meloni e le
case del miele) a St.REMY, splendida cittadina patria dei maestri cioccolatieri che ha tutti i sapori della
Provenza, con passeggiata sulle orme di VAN GOGH. Visita a LES BEAUX DE PROVENCE, antico centro
cittadino, sicuramente uno dei più straordinari luoghi della Provenza, arroccato su una rupe di roccia
bianca, simile ad un meraviglioso nido d’aquila, rosso e luminoso. Pranzo libero. Nel pomeriggio
continuazione della visita dei borghi a BONNIEUX (caratteristico borgo con i profumi di cedro emanati lungo i vicoli del paese). Lungo il percorso LES AGNELS con le sue distillerie di lavanda; ROUSSILLON, affascinante villaggio dai mille colori e dalle sfumature rossastre e ocra dalla terra estratta nelle cave vicine,
immerso in una verdeggiante natura incontaminata. Passeggiata per il borgo dalle tante botteghe, angoli dove il tempo si è fermato, piazzette deliziose e piccoli anfratti poetici. In serata cena in hotel. Pernottamento.
Sabato 4 Giugno
Colazione in hotel. Escursione nella regione della CAMARGUE (famosa per i suoi ambienti naturalistici sul
delta del fiume RODANO). Arrivo a Saintes-Maries-de-la-Mer, luogo affascinante nel parco naturale della
Camargue. Situata fra i due bracci del delta del Rodano, la Camargue è un'area di vaste pianure selvagge,
unica in Europa. Il paesaggio è composto da una serie meravigliosa di risaie, paludi, acquitrini, lagune (fra
cui Vaccarès, la più grande), canneti con fenicotteri rosa e lande ricoperte di salicornia dove galoppano
branchi di cavalli bianchi e pascolano mandrie di tori della Camargue. Un territorio che ospita una fauna e
una flora davvero incredibili. Le lagune e le paludi tranquille richiamano numerose specie di uccelli. Il
parco ornitologico permette di avvicinarsi agli animali per osservarli meglio ed eventualmente fotografarli.
Il villaggio è delizioso, sembra di essere in un villaggio di mare spagnolo, i colori e i profumi richiamano ad
atmosfere gitane. Nel cuore della Camargue, questo piccolo villaggio di pescatori con le case bianche è un
importante luogo di pellegrinaggio per i gitani. La chiesa di Notre-Dame-de-la-Mer, costruita nel XII secolo
e fortificata nel XV secolo, ha l'aspetto di una vera e propria fortezza. In estate, la località balneare
di Saintes-Maries - de-la-Mer si anima grazie a spiagge, caffè, boutique e ristoranti che offrono specialità
della Camargue, come la “gardiane”, carne di toro cotta a fuoco lento, oppure la tellina, un piccolo mollusco.
Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla bellissima città di MARSIGLIA. Dumas amava dire che era "il
punto di incontro di tutto il mondo", mentre la Francia di oggi la vota a sua capitale del sud. Città d’arte e
di cultura, Marsiglia ha più di una meraviglia da farvi condividere e con i suoi 26 secoli di esistenza, coniuga
tradizione e modernità. La città è ricca di monumenti, siti e musei da scoprire. Il sole rappresenta
un’attrattiva del suo piacevole ambiente di vita. Il maestrale le dona la luminosità che ha ispirato celebri pittori :
Cézanne, Braque, Dufy, Derain, Marquet... venuti a dipingere nel piccolo porto dell’Estaque. Da vedere il
Forte Saint-Jean, L'"Antica Major" e la Nuova Major, la Rive neuve, la "Criée”, la Prefettura e il palazzo
del Pharol, le Bord de Mer, ecc. Questa città così caotica, aguzza e intensa è la più antica di Francia e
nonostante il suo carattere duro e difficile nasconde un animo unico. In serata rientro in hotel. Cena in
albergo. Pernottamento.
Domenica 5 Giugno
Colazione in hotel. Partenza per l’ITALIA. All’ora di pranzo sosta a GENOVA. Pranzo libero. Nel
pomeriggio proseguimento del viaggio di rientro nelle località di provenienza.