Fornitura di materiale

Commenti

Transcript

Fornitura di materiale
ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE “P. ROSSI”
VIA DEMOCRAZIA 26 – 54100 MASSA (MS)
Email: [email protected]
Sito Internet: www.liceorossi.gov.it
Pec: [email protected]
Sezione Associata Rossi
Via Democrazia 26 – 54100 Massa (MS)
Tel. 0585-41305 – Fax 0585-814668
OGGETTO
Sezione Associata Pascoli
Viale Stazione 49 – 54100 Massa (MS)
DETERMINA A CONTRARRE PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO DI
FORNITURA DI SEDIE PER AULE SCOALSTICHE
PROT.N. 4627/A7h
DEL 1.10.2016
Visto di REGOLARITÀ CONTABILE
attestante la copertura finanziaria
Data: 01.10.2016
L’anno duemilasedici il 1 ottobre 2016
in Massa presso l’I.I.S. “Rossi”
Aggregato: A
CIG. N. :
Il D.S.G.A.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Massimo Ceccanti
Dott.ssa Elisabetta Ridolfi
ha adottato la seguente determinazione
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTA la Legge n.241/90 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo “;
VISTO il D.Lgs.vo 30 marzo 2001, n.165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro
alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche;
ACCERTATO che per l’affidamento della fornitura di sedie per aule scolastiche non è attiva una
specifica convenzione Consip;
VISTO il D.Lgs.vo n.163/2006;
VISTO il D.Lgs.vo 18 aprile 2016, n.50
VISTA la delibera n.9 del 24.11.2015 di approvazione del Programma Annuale 2016 del Consiglio
d’Istituto;
CONSIDERATA la necessità di acquistare sedie per aule scolastiche da collocare presso la
sede Pascoli dell’Istituto;
RITENUTO il servizio coerente col Piano dell’Offerta Formativa e con il programma annuale;
RITENUTO opportuno incaricare per la fornitura la Ditta For Office di La Spezia ;
CONSIDERATA la comprovata professionalità della ditta dimostrata da diversi anni e la cui
fornitura rientra nel principio di economicità;
VISTO l’art.36 comma 2 lett.a del D.Lgs.vo n.50/29;
RITENUTO di procedere all’affidamento diretto ai sensi dell’art.36 comma 2 lett.a del D.lgs.
50/2016 ;
VISTO che la Legge di stabilità 2016 (Legge 208/2015) commi 502 e 503 art.1, ha stabilito che il
ricorso al Mercato Elettronico diventa obbligatorio solo per le acquisizioni di forniture e servizi a
partire da €.1.000,00 e fino alla soglia comunitaria;
ACCERTATA la sussistenza dei requisiti normativi richiesti e l’assenza di profili ostativi in capo
al soggetto aggiudicatario;
DETERMINA
1. le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
2. di procedere mediante affidamento in economia- affidamento diretto, ai sensi dell’art.36 del
D.Lgs.vo 50/2016 dell’incarico per l’espletamento della fornitura indicata in oggetto alla ditta
“FOR OFFICE “ di La Spezia , P.IVA 00238360119
3. di impegnare la spesa complessiva di €. 475,00 più IVA di cui alla presente determina
all’aggregato con il n. A02della gestione in conto competenza del programma
annuale per l’esercizio in corso, relativamente al corrispettivo per la fornitura in parola, dando
atto che la somma verrà formalmente impegnata con il provvedimento di aggiudicazione della
fornitura medesima;
4. di evidenziare il Cig.
relativo alla fornitura indicata in oggetto in tutte le fasi
dell’istruttoria;
5: ) di richiedere alla ditta aggiudicataria :
- il Documento di Regolarità Contributiva;
- gli estremi identificativi IBAN del Conto Corrente Bancario o Postale dedicato con
l’indicazione della fornitura alla quale sono dedicati;
- le generalità e il codice fiscale della persona delegata ad operare sugli stessi ed ogni modifica
relativa ai dati trasmessi;
- la dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 , n.445 ;
6) di informare la ditta aggiudicataria che :
- si assume l’obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010 ;
- deve dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della
notizia
- dell’inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria.
7) di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile,
attestante la copertura finanziaria;
7)di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A della scuola Sig.ra Elisabetta Ridolfi, per la
regolare esecuzione.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.. Massimo Ceccanti
et

Documenti analoghi