Documento firmato da: MANUEL COLONELLO 12/04/2016

Commenti

Transcript

Documento firmato da: MANUEL COLONELLO 12/04/2016
ALLEGATO 5 al Disciplinare di Gara – MODELLO DI OFFERTA TECNICA
Documento firmato da:
MANUEL COLONELLO
12/04/2016
FAC - SIMILE OFFERTA TECNICA
Spett.le
INSIEL – Informatica per il Sistema degli Enti
Locali S.p.A. con socio unico
Via San Francesco d’Assisi 43
34133 Trieste
OFFERTA TECNICA RELATIVA ALLA GARA GE 01-16 – CIG 66190347A5
Il/la
sottoscritto/a_________________________
_________________,
residente
a
____________________________________
dell’Impresa/Consorzio
nato/a
il
___________
____________________,
in
qualità
____________________
di
avente
legale
sede
a
via/piazza
rappresentante:
legale
a
____________________, via/piazza ____________________________________ ovvero
quale procuratore del medesimo, giusta procura generale/speciale n. rep. _______ del
_____________ [da allegare in originale o in copia autenticata ai sensi del DPR n.
445/2000], presenta la seguente offerta tecnica:
[NB: l’epigrafe che precede si riferisce alla partecipazione di impresa singola: in caso di
RTI o Consorzio, costituito o costituendo, si fa rinvio a quanto stabilito dal Disciplinare di
gara]
1 .Qualità e completezza tecnica generale della proposta in conformità al Capitolato
Tecnico
1.1 Manutenzione, assistenza e supporto hardware richiesta su tutti gli apparati in
elenco
1.1.1 Qualità nell’erogazione della “manutenzione preventiva”. Sarà valutato il piano proposto e le
migliorie offerte rispetto quanto espressamente richiesto nel capitolato tecnico rif all. 7 paragrafo 4.2
1.1.2 Qualità nell’erogazione della “manutenzione correttiva”. Sarà valutato il piano proposto e le
migliorie offerte rispetto quanto espressamente richiesto nel capitolato tecnico. Sarà valutata con
attenzione la proposta di manutenzione sugli apparati tecnologicamente più datati rif all. 7 paragrafo
4.3.
1.1.3 Gestione software e firmware. Sarà valutato il piano proposto per la gestione del software e
firmware degli apparati rif all. 7 capitolo 5.
1.1.4 Ulteriori migliorie apportate al servizio richiesto.
1.2 Organizzazione del sistema di manutenzione
1.2.1 Sarà valutata la qualità del piano e dell’infrastruttura che l’Aggiudicatario metterà a
disposizione di Insiel per il monitoraggio del servizio complessivamente erogato (rif all. 7 capitolo 9 e
relativi paragrafi).
1.2.2 Sarà valutata l’ infrastruttura e le modalità che l’ Aggiudicatario metterà a disposizione per la
gestione delle scorte apparati (rif all. 7 capitolo 9 e relativi paragrafi)
Note: [per tutto il punto 1. massimo 40 facciate, con carattere di dimensione non
inferiore a 10, interlinea 1,5 . Si precisa che il limite di lunghezza si intende riferito non
solo al testo ma a qualsivoglia contenuto ad esso associato (ad es.: immagini, titoli,
tabelle, allegati). Le facciate eccedenti il numero prima indicato non verranno prese in
considerazione dalla Commissione]
2. Servizi richiesti
2.1 Servizio di gestione delle segnalazioni
2.1.1 Saranno valutate le caratteristiche del sistema utilizzato per la ricezione e la gestione delle
segnalazioni/richieste di intervento rif. all. 7 capitolo 7.
2.2 Livelli di servizio
2.2.1 Saranno valutati i tempi massimi di intervento e ripristino rif. all. 7 capitolo 10 .
Note: [per tutto il punto 2. massimo 14 facciate, con carattere di dimensione non
inferiore a 10, interlinea 1,5. Si precisa che il limite di lunghezza si intende riferito non
solo al testo ma a qualsivoglia contenuto ad esso associato (ad es.: immagini, titoli,
tabelle, allegati). Le facciate eccedenti il numero prima indicato non verranno prese in
considerazione dalla Commissione]
3. Servizi professionali specialistici
3.1 Capacità tecnica e professionale
3.1.1 Curricula ( massimo 8 curricula ) e documentazione (esperienza, certificazioni, disponibilità,
ecc.) del Responsabile dell’esecuzione della fornitura e del personale cui sarà demandata
l’effettuazione delle attività di erogazione dei servizi professionali richiesti, citando le esperienze in
attività analoghe a quelle oggetto del capitolato.
3.1.2 Fornire documentazione attestante qualifiche del concorrente rispetto ai produttori degli
apparati di cui si richiede la manutenzione (partnership, certificazioni aziendali, ecc.)
3.1.3 Dimostrazione di affidabilità su impianti attivi gestiti descrivendo i principali servizi di
manutenzione, in ambienti assimilabili a quelli oggetto di gara con l’indicazione di importi, date e
destinatari dei servizi
3.1.4 Fornire indicazioni sulla capacità del concorrente di condurre progetti simili (numero medio
annuo dei dipendenti con qualifica tecnica impiegati negli ultimi 3 anni, centri di assistenza, modalità
di approvvigionamento e di consegna dei pezzi di ricambio, magazzini, strutture di call center, ecc)
Note : [per tutto il punto 3. massimo 46 facciate totali con carattere di dimensione non
inferiore a 10, interlinea 1,5. Si precisa che il limite di lunghezza si intende riferito non
solo al testo ma a qualsivoglia contenuto ad esso associato (ad es.: immagini, titoli,
tabelle, allegati). Le facciate eccedenti il numero prima indicato non verranno prese in
considerazione dalla Commissione]