atto notorietà - Provincia di Cuneo

Commenti

Transcript

atto notorietà - Provincia di Cuneo
SETTORE: Tutela flora e fauna
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETA’
(Art. 47 D.P.R. 445 del 28/12/2000)
Il sottoscritto
(Cognome)
nato a
(Nome)
in provincia di
(Comune di nascita)
residente in
il _____/_____/_______
(Provincia di nascita)
(Data di nascita)
provincia di
(Comune di residenza)
(Provincia di Residenza)
indirizzo
numero
(Indirizzo completo di residenza - indicare anche il nome di frazioni, località, ecc.)
(Numero civico)
telefono
(Indicare uno o più numeri telefonici per eventuali comunicazioni da parte dell'Ufficio)
email
(Indicare indirizzo di posta elettronica)
comunica di essere intenzionato a partecipare al “Piano di controllo del cinghiale mediante sistemi di
cattura” approvato dalla Provincia di Cuneo;consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni
non veritiere e falsità negli atti, richiamate dall’art.76 D.P.R. 445 del 28/12/2000,
DICHIARA
di essere proprietario/conduttore di fondi, nel/nei comune/i di __________________________________
che tali fondi sono situati (segnare con una “x” l’alternativa che interessa):
 nell’ATC CN1 “Cuneo Fossano”  nell’ATC CN2 “Saluzzo Savigliano”  nell’ATC CN3 “ROERO”
nell’ATC CN4 “Alba Dogliani” nell’ATC CN5 “Cortemilia”
nel CACN1 “Valle Po”nel CA CN2 “Valle Varaita”
 nel CACN3 “Valli Maira e Grana”
nel CA CN4 “Valle Stura”

nel
CACN5
“Valli
Gesso
Vermenagna
e
Pesio”
nel CA CN6 “Valli Monregalesi”
nel CACN7 “Alta Valle Tanaro
”
di aver/di non aver (cancellare ciò che non interessa) riportato danni causati dal Cinghiale alle proprie
coltivazioni nell'ultimo biennio;
di non aver riportato condanne penali in materia di caccia e per i reati di cui al Libro II - Titolo IX bis del
Cod. Penale;
che l’ammontare peritato di tali danni, nell'ultimo biennio, è di Euro _______________________
che tali danni si sono verificati (segnare con una “x” l’alternativa che interessa):
tutti all’interno di una zona vietata alla caccia;
tutti all’interno di una zona in cui viene esercitata la caccia;
solo in parte all’interno di una zona in cui è vietata la caccia;
di aver/di non aver (cancellare ciò che non interessa) riportato danni causati dal Cinghiale alle proprie
coltivazioni durante l'anno precedente;
che l’ammontare peritato di tali danni, nel corso del precedente anno, è di Euro ______________
di essere in possesso di Porto di fucile uso caccia in corso di validità
di aver preso visione delle prescrizioni in ordine all’uso delle gabbie di cattura approvate dalla Provincia
di Cuneo e di accettarle integralmente QUALORA AUTORIZZATO;
di accettare altresì i sopralluoghi che il Servizio Provinciale di Vigilanza Caccia e Pesca effettuerà per il
controllo del corretto uso della gabbia di cattura QUALORA AUTORIZZATO;
Il sottoscritto dichiara di essere a conoscenza delle sanzioni penali cui incorre in caso di dichiarazione mendace o contenente
dati non più rispondenti a verità, così come previsto dall'art. 76 del D.P.R. del 28/12/2000. Il sottoscritto dichiara altresì di
essere a conoscenza dell'art. 11 del D.P.R. 20/10/1998 n. 403 relativo alla decadenza dei benefici eventualmente conseguiti al
provvedimento emanato qualora l'Amministrazione, a seguito di controllo, riscontri la non veridicità del contenuto della
suddetta dichiarazione.
Luogo e data
Il / La Dichiarante
…………………………………………….
…………………………………………….
Ai sensi dell’art. 38, D.P.R.445 del 28/12/2000 la dichiarazione è sottoscritta dall’interessato in presenza del dipendente
addetto ovvero sottoscritta e inviata unitamente a copia fotostatica, non autenticata di un documento di identità del
sottoscrittore, all’ufficio competente via fax, tramite un incaricato, oppure a mezzo posta.
Informativa ai sensi dell’art. 10 della legge 675/1996:
i dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per il quale sono richiesti e
verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo.