Distacco dell`Avv. Maria Sciarrino presso l`Istituto

Commenti

Transcript

Distacco dell`Avv. Maria Sciarrino presso l`Istituto
CONGRESSO DI STATO
Seduta del: 21 LUGLIO 2015/1714 d.F.R.
Delibera n.39 Pratica n.1300
Oggetto: Distacco dell’Avv. Maria Sciarrino presso l’Istituto Confucio
Sammarinese e il Centro Universitario di Formazione sulla
Sicurezza (CUFS)
IL CONGRESSO DI STATO
sentito il riferimento del Segretario di Stato per l’Istruzione e Cultura,
visto l’articolo 20, comma 6, della Legge 25 aprile 2014 n.67, Legge Quadro
sulla Istruzione Universitaria;
vista la propria precedente delibera n. 46 del 27 gennaio 2015;
visto il Memorandum of Understanding fra la Segreteria di Stato per
l’Istruzione e Cultura e l’Università di Pechino del 25 novembre 2013 e successivi
Accordi di attuazione;
vista la richiesta del Prof. Francesco Carinci – Direttore del Centro
Universitario di Formazione sulla Sicurezza (CUFS) del 2 giugno 2015;
visti i Decreti Rettorali n. 5/2014 del 13 marzo 2014, n. 24/2014 del 7 agosto
2014, n. 2/2015 del 28 gennaio 2015;
visti i Decreti Rettorali n. 28/2014 del 5 settembre 2014, n. 18/2015 del 6
luglio 2015 e n. 19/2015 del 7 luglio 2015;
visti gli Atti Rettorali n. 16/2014 del 3 dicembre 2014 e n. 10/2015 del 14
aprile 2015;
vista l’istituzione del Centro di Ricerca e Didattica in Studi Biomedici;
viste le professionalità e i titoli di studio acquisiti in Criminologia,
Criminalistica e Psichiatria Forense dall’Avv. Maria Sciarrino;
preso atto dell’assenso dell’interessata,
autorizza
il distacco dell’Avv. Maria Sciarrino – in ruolo quale “Direttore del Rettorato - liv.
10 – Università degli Studi” , presso l’Istituto Confucio Sammarinese, secondo
quanto previsto dagli Accordi di Attuazione intercorsi fra l’Università degli Studi e
l’Istituto Confucio, per un orario parziale pari a 21 ore, per svolgere le funzioni di
Direttore del medesimo Istituto con autonomia operativa e per le restanti 15 ore
presso il Centro Universitario di Formazione sulla Sicurezza (CUFS) per coordinare
le attività scientifiche, didattiche e di ricerca. L’Avv. Sciarrino collaborerà altresì con
il Prof. Nicolò Scuderi e il Prof. Francesco Carinci per l’avvio e l’organizzazione del
Centro di Ricerca e Didattica in Studi Biomedici.
L’Avv. Sciarrino sarà distaccata per tutta la durata degli incarichi (ex articolo
20, comma 6 Legge 67/2014) a decorrere dal 10 agosto 2015.
1
CONGRESSO DI STATO
Seduta del 21 luglio 2015/1714 d.F.R. - Delibera n.39 - Pratica n.1300
Precisa
−
−
−
−
che l’ Avv. Maria Sciarrino mantiene le deleghe precedentemente assegnate dal
Rettore dell’Università degli Studi di San Marino con Atto n.16/2014 del 3
dicembre 2014 e con Atto n.10/2015 del 14 aprile 2015, posti agli atti della
presente seduta;
che l’Avv. Maria Sciarrino conserverà la titolarità del posto di ruolo, il maturato
economico ivi compreso le indennità di funzione ed ogni altro diritto
economico normativo presente e futuro ad esso collegato; il periodo di distacco
è altresì computato ai fini del trattamento di quiescenza e di previdenza e
dell’anzianità di servizio;
che in favore dell’Avv. Maria Sciarrino sarà corrisposto il trattamento
economico previsto per la propria posizione dirigenziale di ruolo rientrante nel
“vecchio regime”, ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Delegato 6 marzo 2013 n.
21 e dell’articolo 62, comma 4, dell’Allegato A alla Legge n.188/2011, con il
riconoscimento dell’anzianità maturata;
che la retribuzione dell’Avv. Maria Sciarrino continuerà ad essere corrisposta
dall’Università degli Studi.
Le funzioni ricoperte dall’Avv. Maria Sciarrino vengono attribuite all’Avv.
Maria Grazia Albertini, fino alla presa in servizio del Direttore Generale
dell’Università.
La presente delibera viene inviata al Commissario della Legge per il relativo
controllo.
Il Segretario di Stato
Estratto del processo verbale rilasciato ad uso: dell’Ecc.ma Reggenza, dei Signori
Segretari di Stato, del Direttore della Funzione Pubblica, del Direttore Risorse
Umane e Organizzazione, dell’Ufficio Gestione Personale PA, dell’Università degli
Studi, della Direzione Generale ISS, della Direzione Ufficio del Lavoro, dell’Avv.
Maria Sciarrino a mezzo Raccomandata R.R., del Commissario della Legge
2