banda esercito italiano - comprensivogaribaldi.it

Commenti

Transcript

banda esercito italiano - comprensivogaribaldi.it
PROGRAMMA
GIOVANNIPAISIELLO(1740–1816):InnodelRegnodelledueSicilie(trascrizionediFulvioCreux)
Paisielloè unotraipiù notirappresentantidellacosiddetta“scuolanapoletana”,chenel‘700primeggiavaintutta
Europa.DopounsoggiornodialcunianniinRussia,dovedivenneMaestrodiCappellainSanPietroburgo,tornò al
servizio del Re di Napoli, città nella quale terminò la sua attività . Il suo capolavoro fu IlBarbierediSiviglia,oggi
quasi oscurato dalla analogaoperadiRossini.L’InnodelRegnodelledueSiciliefucomposto surichiestadelRenel
1787mafuadottatouf icialmentenel1816,inoccasionedellaprimaformazionedelRegnodelleDueSicilie.
ComunediVairanoPatenora
(ProvinciadiCaserta)
DOMENICOCIMAROSA(1749–1801):Gli Orazi e i Curiazi Sinfonia dall’Opera (1796) (trascrizionediAntonella
Bona)
Cimarosainiziò glistudimusicaligrazieadunPadreconventualeorganistache,accortosidellesuequalità ,lofece
ammettere al Conservatorio di Santa Maria di Loreto, dove rimase undici anni studiando con i migliori maestri
della celebre “scuola napoletana”. Iniziò successivamente la carriera di compositore, riuscendo da subito a far
rappresentarelesueopere,chefuronoprogressivamenterichiestenellemaggioricittà italiane;nel1787fuinvitatoallacortediCaterinaIIaPietroburgoe,nel’91aVienna,allacortediLeopoldoII,dovel’annoseguentecompose
ilsuocapolavoro:“Ilmatrimoniosegreto”.L’operaGliOrazieiCuriazifurappresentataaVenezianel1796edè la
più riuscitatraquelleappartenentialgenere“serio”.
VINCENZO BELLINI(Catania, 1801 –Puteaux, Parigi, 1835):Norma Sinfonia dall’Opera (trascrizionediFulvio
Creux)
VincenzoBellini studiò ConservatoriodiNapoli;lasuaproduzione maggioresi concentratrail1827eil1835:I
CapuletieiMontecchi (1830), Norma,LaSonnambula (1831) e IPuritani (1835) sono le opere chemaggiormente
ne individuano lo stile, rappresentativo del romanticismo italiano e caratterizzato dalla in inita bellezza delle
melodie.L’operaindueattiNorma,sulibrettodiFeliceRomani,furappresentataalTeatroallaScalail26dicembre
1831;laSinfonia,scrittain“formasonata”conunaCodaconclusiva,è tralepiù celebridelrepertorioliricoitaliano.
PAOLOGIORZA(Milano,1832-Seattle,1914):Garibaldi a Napoli Gran marcia trionfale op. 95 (trascrizionedi
FulvioCreux)
PaoloGiorza, igliod’arte,fuattivoinItalia,masoprattuttoinAustraliaenegliStatiUnitid’America,comeapprezzatoautorediballettiedirettored’orchestra.Fraleoltrecinquantacomposizionidalui irmate,ancheperimaggiori coreogra i dell’epoca, ricordiamo Cleopatra (1859) e La Farfalletta (1863). Nella sua produzione igurano
numerose romanze, canzoni, musiche per banda e celebri temi patriottici, tra cui “La bella Gigogin”.Garibaldi a
Napoli è un tipico pezzo d’occasione (scritto in origine per Pianoforte) che descrive in musica, com’era usanza
dell’epoca, un evento di grande commozione popolare: l’entrata in Napoli di Giuseppe Garibaldi, avvenuta il 7
settembre1860.
GIOACHINOROSSINI(Pesaro,1792–PassydeParis,1868):L’italiana in Algeri Sinfonia dall’Opera (trascrizione
diLorenzoPusceddu)
Conl’ItalianainAlgeri,rappresentatalaprimavoltaalTeatroSanBenedettodiVenezianel1813,l’appenaventunenneRossinientranellasuapienamaturità artistica.L’operaproponelastoriadiunnaufragioinunaterraesotica,nellaqualela protagonistaIsabellarappresentailmondocivilizzato,cheavrà certavittorianeiconfrontidel
barbaromondodiuntracotantetirannoturco.LacelebreSinfonia,dopopochebattuteintroduttive,presentauna
dolce melodia af idata all’oboe; ad essa fa seguito il consueto “Allegro”, nel quale il ritmo vivace, la brillantezza
espressivaelevarieideemelodichesifondonoconidiversisolistrumentali,ciascunodeiqualisembrarappresentareundiversopersonaggiodelpalcoscenico.
GIUSEPPE VERDI (Roncole di Busseto, Pr, 1813 – Milano, 1901): Nabucco Sinfonia dall’Opera (trascrizione di
FrancoCesarini)
Nabucco,furappresentatoalTeatroallaScalail9marzo1942edebbeimmediatosuccesso,aprendoalcompositoreleviediunagrandiosacarriera.LaSinfoniainiziaconireligiosiaccordideitromboni,chepoilascianospazioal
temadelcelebrecoro“Va,pensiero”;essasisviluppapoiconilritornosemprepiù vigorosoetrascinantedelmovimento“Allegro”.
MICHELE NOVARO (1818o1822–1885): Il Canto degli Italiani Inno nazionale (trascrizionedall’originaledi
FulvioCreux)
MicheleNovaro,artistadiCoro,insegnanteeonestocompositore(cheharealizzatounaproli icaproduzioneparticolarmenteispirataatematicherisorgimentali)musicò aTorino,nel1847,IlCantodegliItaliani,scrittopochimesi
primadaGoffredoMameli;questobranodivennela“colonnasonora”delnostrorisorgimentoeacquistò popolarità talechenel1862Verdiloinserı̀, comesimbolodell’Italia,nell’InnodelleNazioni,a iancodeLaMarsiglieseedell’InnoInglese.
Nel1946–conprovvedimentogovernativo–essoè divenutol’InnoNazionaledellaRepubblicaItaliana.
conilpatrociniodi:
GRANCONCERTO
della
BANDA
dell’
dell’
ESERCITOITALIANO
T
M
.C
.FULVIOCREUX
ChiesaSanBartolomeoApostolo
26ottobre2011-VairanoPatenora
conlastraordinariapartecipazionedel:
Corodell’I.A.C.“G.Garibaldi”diVairanoScalo
edel
CorodellaD.D.S.diVairanoPatenora
Siringrazia:
MinistrodellaDifesa,On.Avv.IgnazioLaRussa
PresidenteComitato150°Unitàd’Italia,Prof.GiulianoAmato
BANDADELL’ESERCITOITALIANO
Comandante:
Col.a.(ter.)t.SGAlfonsoBONASSISA
MaestroDirettore:
Ten.Col.FulvioCREUX
MaestroViceDirettore:
Cap.AntonellaBONA
Fondatanel1964,laBandadell’Esercitoè formatadaesecutoridiplomatialConservatorioereclutatiattraversospeci icieselettiviconcorsinazionali.
Eattivasiaperiserviziistituzionalicheinun’intensaattività concertistica,chel’havistapresente
in innumerevoli località italiane ed all’estero, dove ha operato in Francia, Olanda, Malta, Belgio,
Lussemburgo,Jugoslavia,Austria,Egitto,GermaniaenegliUsa.
Negli ultimi anni è stata tra le altre cose ospite delle Celebrazioni Nazionali Verdiane, delle “Feste
Musicali”diBologna,delFestivalInternazionaledelleBandeMilitari diModenaedha partecipato,
con altri artisti tra cui Placido Domingo, al Concerto di Gala per i 90 anni di Giancarlo Menotti
(Spoleto,2001);hapresoparteal“Festivaldei2Mondi”diSpoletonelleedizioni1998,1999,2001,
2005edhatenutoilconcertoinauguraledell’edizione2002;nel2005è stataospited’onorealConcorsointernazionale“IlFlicornod’oro”diRivadelGarda;nel2004enel2005,suinvitodell’AccademiaNazionalediSantaCecilia,hapresoparte,pressoilParcodellaMusicadiRoma,allaseratainauguraledel“KFestival”,dedicatoaMozart;nel2006è statainseritanelcartellonediSettembreMusicaaTorinoenellastagionesinfonicadellaGOGdiGenova;nel2007hadinuovopartecipatoalFestivalVerdiperilTeatroRegio diParmaenelluglio 2008 ha tenuto,in occasionedell’inaugurazione
dellastagionelirica,unConcertoperlaFondazioneFestivalPuccinianodiTorredelLago.
Haeffettuatoinpiù occasioniCorsidiPerfezionamentocuihannopartecipatostudentidiUniversità americane,incollaborazioneconlaNationalBandAssociationdegliUSA.
HacollaboratoconsolistidifamainternazionalequaliJacquesMaugereStevenMeadedè ilprimo
edancorunicocomplessomilitareitalianoadaveravutosulpodio“direttoriospiti”,tracuiDaniele
Carnevali,ThomasFraschillo,DavidGregoryeMarcelloPanni,sottolacuiguidahaeseguitoinprima
mondialel’Oratorio“Apokà lypsis”(Festivaldei2Mondi,Spoleto,2009).
Ilsuorepertoriospazia daquellocelebrativoa quelloliricosinfonico,conparticolarepredilezione
per la musica originale per Banda, approfondita sia in pagine storiche che in brani dalla più viva
attualità . Lasuaesecuzionedell’InnoNazionaleItaliano,registratanellaversionefedeleallapartituraoriginaledi Novaro,è statasceltaedinserita,traisimbolidellaRepubblica,sul sitointernet del
Quirinale.
Haalsuoattivolapresenza a numerosetrasmissioniradio –televisiveedunaintensa produzione
discogra ica,recentementeampliataconiCDcontenentileregistrazionilivedeiconcertidel2001e
2003 al “Festival Internazionale delle Bande Militari” di Modena, con i CD “Cinecittà ”, “Flumen” e
“TheAgeofMozart”realizzatiperleEdizioniScomegna,delCD“BellaItalia”(SolistaStevenMead)
perleEdizioni Bocchino diLondra,conilCD “Divagazioni musicali”edito dalleEdizioniEufoniae,
recentementeconunCDdimusichediLuigiZaninelliregistratoinunacoproduzioneconleUniversità americanedelSouthernMississippiedell’Illinois.
Guidata nel passatodai MaestriAmletoLacerenza,MarinoBartoloni eDomenicoCavallo(f.f.),dal
1997è direttadalM°FulvioCreux.
FULVIOCREUX
Diplomatosi ai Conservatori di Torino e di Milano, dal 1982 al 1992 è stato Direttore della Banda
dellaGuardiadiFinanzaedal1992siè dedicatoall’attività didattica,svoltaaiConservatoridiBolognaeAvellino,all’AccademiaMusicalePescareseedaiCorsidellaFeBaTidiLugano;hatenutoinoltrecorsiinvarieregioniitalianee,perilsettoredell’“Altaformazionemusicale”,aiConservatoridi
Fermo,Salerno,LecceePadova.
E’ costantemente invitato nelle giurie dei più importanti concorsi nazionali ed internazionali e,
quale“direttoreospite”,
adirigereconcerticonipiù importanticomplessibandisticiitaliani;è statoinvitatoatenerecorsi,
conferenzeeda dirigereconcerti nelleUniversità americanedel“SouthernMississippi”, diAtlanta,
dellaGeorgiaedell’Illinois,nonché laBandadell’EsercitoAmericano“Pershing’sOwn”diWashington.
Nel1995havintoilconcorsonazionaleperDirettoredellaBandadell’Esercito,dellaqualedal1997
è Direttore.
Nel 1999 é risultato vincitore del Concorso Nazionale a Cattedra in “Strumentazione per banda”
pressoiConservatoriitaliani,doveperò nonè riuscitoaconseguireilDiplomaAccademicodisecondolivelloin“StrumentazioneperBanda”.
ANTONELLABONA
Si è diplomata in “Strumentazione per Banda” ed in “Musica corale e Direzione di coro” presso i
ConservatorideL’Aquilae diBari; ha seguitocorsidi“Direzione di banda” inItaliaedinAmerica,
conseguendo il relativo diploma di Perfezionamento presso la Scuola Superiore di Musica
“AccademiaMusicalePescarese”.
Nel2007havintoilconcorsonazionaleperMaestroViceDirettoredellaBandadell’Esercitoitaliano.
Bandadell’EsercitoItaliano
Caserma“G.Mameli”ViaGiorgioPelosi2200143Roma

Documenti analoghi