Andrea Buchner - presS/Tletter

Commenti

Transcript

Andrea Buchner - presS/Tletter
Curriculum Andrea Buchner
Andrea Buchner si è laureata in Architettura all’Università Politecnica Tu
München in Germania. Dal 1997 risiede a Madrid e si occupa da quindici
anni di editoria e gestione culturale in Spagna.
Attualmente sta conseguendo un dottorato alla Escuela Técnica Superior
di Architettura di Madrid con la ricerca “Dallo spazio al luogo, verso
un’architettura per i sensi.”
Nata in Cile, con un’infanzia e adolescenza itinerante tra la Germania, il
Nicaragua, il Cile e la Costa Rica, è cresciuta nel mondo sonoro e
culturale della lingua spagnola e tedesca. Integra la formazione musicale
in flauto, piano e canto classico con incursioni nel mondo del jazz e del
pop elettronico come cantante di un gruppo di latin jazz a Monaco (Dos a
dedo, 1990-1992) e in un gruppo pop a Madrid (Vive la Vynil, 19982000).
Nel 2012 partecipa al III appuntamento di Creative Insomnia-The Yellow
Night con un Trittico a cappella, una riflessione musicale su alcuni aspetti
del colore giallo come acceccante, allegro e torbido.
Dall’intervento in questa notte interdisciplinare sul colore diretta
dall’artista e architetto Claudia Bonollo nasce una collaborazione artistica
con l’obiettivo di fare una ricerca sul canto e l’improvvisazione a cappella
come esplorazione di spazi emotivi.
Dal 2013 è socia dell’atelier meta-morphic a Madrid.