PROGETTO CORSO RICAMO “PUNTO CROCE”

Commenti

Transcript

PROGETTO CORSO RICAMO “PUNTO CROCE”
Da molti anni, nel nostro plesso
scolastico, l’insegnante Testa Maria
Caterina attua questo progetto, volto
all’arricchimento dell’offerta formativa,
che si articola in lezioni settimanali di
due ore ciascuna per un totale di 20
ore in orario exstrascolastico e viene
proposto agli alunni delle classi quarte
e quinte della scuola primaria di Covo.
Di semplice esecuzione e con
risultati rapidamente raggiungibili,
questo tipo di attività privilegia un
lavoro manuale che rimanda ad un
campo di conoscenze legate alla
matematica
e
ai
linguaggi
extraverbali quali
l’educazione
motoria, l’educazione all’immagine,
l’educazione musicale.
La realizzazione di un motivo a punto croce
prevede due fasi ben distinte:
Fase di progettazione:
•sviluppo del motivo lineare, rotatorio o
modulare;
•riproduzione su carta quadrettata
dell’ornamento scelto;
•scelta della tonalità del colore.
Fase di esecuzione:
•individuazione sulla tela della posizione del
motivo;
•riproduzione del motivo tramite ago e fili
colorati seguendo la lettura dello schema
realizzato.
•scelta del motivo che si intende ricamare.
Di volta in volta l’insegnante propone la progettazione di
motivi diversi in base a simmetrie assiali, simmetriche
centrali, rotazioni, traslazioni, sequenze e ritmi.
Al termine dell’esecuzione del motivo si perviene a
trasformare il lavoro in un prodotto realmente utilizzabile
(presine, quadri, tovagliette, astucci, cuscini, centrini ecc.)