CORRIERE DELLA SERA: Fallimento Francia, vince

Commenti

Transcript

CORRIERE DELLA SERA: Fallimento Francia, vince
::: Radio Italiana :::::
CORRIERE DELLA SERA: Fallimento Francia, vince il Sudafrica. Ma passano
Uruguay e Messico
MILANO - I Bafana Bafana fanno festa a metà, la Francia non salva nemmeno l'onore. E alla fine passano Messico e
Uruguay.
Il girone A, uno dei più aperti di tutto il Mondiale, emette i suoi verdetti definitivi. Il Sudafrica batte 2 a 1 la nazionale
transalpina, rendendo ancora più fallimentare la spedizione della squadra di Domenech.
I padroni di casa festeggiano finalmente la prima vittoria davanti al proprio pubblico, ma i tre punti non bastano a
superare il turno. Il gol di Malouda al 70' (con i francesi costretti in dieci dal primo tempo per l'espulsione di Gourcuff)
spegne le residue speranze di una qualificazione-miracolo che a un certo punto era sembrata possibile. Nell'altra partita
del girone, è sfida vera tra Uruguay e Messico: finisce 1 a 0 per la squadra di Tabarez, che accede agli ottavi come
prima ed evita così l'Argentina. Stasera, alle 20.30, tocca invece al girone B: in campo Nigeria-Corea del Sud e GreciaArgentina.
GIRONE A - Nessun miracolo, dunque, a Bloemfontein: né quello del Sudafrica, che si è però tolto la soddisfazione di
battere i vice-campioni del mondo; né quello della Francia, che ha confermato di essere una squadra completamente
allo sbando.
Alla fine, come da copione, passano Uruguay e Messico: ma a Rustenburg, nonostante i timori di "biscotto" (un pareggio
avrebbe garantito a entrambe le squadre la qualificazione) è stata una partita vera. Decide il gol di Suarez al 43' che
porta la "celeste" agli ottavi come regina del girone con 7 punti (affronterà la seconda del gruppo B). Si qualifica anche il
Messico che resta a quattro punti in classifica insieme al Sudafrica.
I padroni di casa sconfiggono la Francia per 2-1, ma lasciano il torneo a causa di una peggiore differenza reti. Al 20'
arriva il vantaggio sudafricano: angolo dalla destra, uscita a vuoto di Lloris, colpo di testa vincente di Khumalo con palla
in fondo al sacco. Al 25' Bafana vicini al raddoppio: contropiede di Mphela che davanti a Lloris calciava a lato. Al 26'
«bleu» in inferiorità numerica per l'espulsione di Gourcuff (fallo su Sibaya).
Francia in evidente difficoltà, Sudafrica in pressing a caccia del raddoppio. Al 34' Tshabalala ci prova da fuori area ma la
conclusione non inquadra la porta. Al 37' il raddoppio che mette in ginocchio la Francia: Mphela a due passi dalla porta
di Lloris anticipa l'intervento di Clichy e firma il 2-0. Nella ripresa, al 6', assist di Tshabalala per Mphela che da buona
posizione centra la traversa. Al 12' gran tiro di Mphela respinto da Lloris in angolo.
Al 25' la Francia accorcia le distanze con Malouda, lesto a finalizzare un contropiede di Ribery. Il risultato non cambia più
prima del triplice fischio del colombiano Ruiz: Francia e Sudafrica eliminate dal Mondiale. La nazionale di Domenech
abbandona il Mondiale all'ultimo posto del Gruppo A. Un fiasco completo e forse al di là delle più pessimistiche previsioni.
Dopo l'allontanamento di Anelka, le lacrime di Ribery in tv, l'ammutinamento dei giocatori, l'esclusione del ribelle Evra
nell'ultima partita, e soprattutto la prematura eliminazione, il ct francese non si lascia sfuggire l'occasione per concludere
degnamente (si fa per dire) l'avventura sulla panchina francese: a fine partita, si rifiuta di stringere la mano al collega
Parreira.
http://www.radioitaliana.com.br
Fornecido por Joomla!
Produzido em: 15 March, 2017, 17:00

Documenti analoghi