SOCIETA` ITALIANA DI FARMACIA

Commenti

Transcript

SOCIETA` ITALIANA DI FARMACIA
SOCIETA’ ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA
E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE
Sezione Piemonte e Valle d’Aosta
I DISPOSITIVI MEDICI
UTILIZZATI IN ALCUNI CAMPI SPECIALISTICI - EDIZIONI 2008
Ospedale S. Giovanni Antica Sede – SALA BIBLIOTECA - Via Cavour n.31- TORINO
Il Corso si svolgerà in due edizioni, ciascuna in nove moduli, nelle seguenti date:
1° EDIZIONE (cod. evento 773-8030283)
MODULO
DATA
ORARIO
I, II, III, IV, V
11 settembre 2008
08:45 – 18:30
VI
18 settembre 2008
09:00 – 18:30
VII, VIII, IX
25 settembre 2008
09:00 – 19:30
ATTENZIONE : SOLAMENTE il giorno 11 SETTEMBRE il corso si terrà c/o l’aula “FAVRETTO” dell’A.O. S.
GIOVANNI BATTISTA DI TORINO (dall'ingresso di via Genova 3 imboccare il primo corridoio; sulla dx vi è l’aula di
Discipline Mediche dell'Università degli studi di Torino).
2° EDIZIONE (cod. evento 773-8030283 ed. 1)
MODULO
DATA
ORARIO
I, II, III, IV, V
13 novembre 2008
08:45 – 18:30
VI
20 novembre 2008
09:00 – 18:30
VII, VIII, IX
27 novembre 2008
09:00 – 19:30
ABSTRACT
I DISPOSITIVI MEDICI sono di notevole interesse per il Farmacista del S.S.N. Per una migliore gestione,
monitoraggio e vigilanza è necessaria una conoscenza approfondita che vada di pari passo con il continuo innovamento
tecnologico.
L’attuale corso, nato dall’ esigenza di assicurare una continuità formativa sui dispositivi medici utilizzati in campo
specialistico, è questa volta rivolto ai dispositivi per: oculistica, otorinolaringoiatria, per biopsia, la preparazione dei
citostatici, neurochirurgia, apparato respiratorio, sterilizzazione, stomie.
Per ogni argomento trattato si parte dall’esposizione del medico che illustra gli aspetti anatomici, clinici, le
caratteristiche peculiari dei dispositivi utilizzati, e che, dopo l’illustrazione di un caso clinico, sarà a disposizione per un
dibattito/confronto che chiarisca ulteriormente i concetti esposti. Verrà anche trattata la classificazione dei dispositivi.
Si inizia con aghi per biopsia e per esami istologici, si prosegue con i sistemi di sicurezza per la preparazione e per
l’infusione dei citostatici, con i dispositivi medici nelle patologie che riguardano l’oculistica: lenti e sostanze
viscoelastiche, i dispositivi impiantabili in otorinolaringoiatria, i dispositivi per neurochirurgia: valvole per idrocefalo e
sostituti di dura madre. La seconda giornata è dedicata ai dispositivi per l’apparato respiratorio nell’ambito della quale
verranno descritte le varie tipologia di dispositivi per l’intubazione utilizzati in sala operatoria (circuiti per anestesia,
cateteri mount, filtri, tubi endotracheali ed endobronchiali ), le cannule tracheostomiche: motivi di utilizzo preceduti da
cenni di anatomia e patologia e descrizione dei vari modelli (cuffiate e non, armate, fenestrate, con valvola fonatoria,
con lume addizionale per aspirazione), i sistemi di ventilazione non invasiva (BIPAP, CPAP): principi su cui si basa la
ventilazione non invasiva, le apparecchiature con relativi dispositivi monouso, i dispositivi in rianimazione (kit per la
trachetomia percutanea Fantoni, Ciaglia, Griggs, sondini di aspirazione tracheale compresi quelli a circuito chiuso) i
dispositivi per intubazioni difficili e in emergenza (tubi orofaringei e nasofaringei, maschere laringee monolume e
bilume, caschi per ventilazione non invasiva e per CPAP)
Nell’ultima giornata si affronterà il tema delle normative sulla sterilizzazione e dei prodotti per il confezionamento, ed
infine il tema del confezionamento chirurgico delle stomie e dei dispositivi medici utilizzati per la gestione della stomia.
Una relazione chiarirà la collocazione dei dispositivi oggetto del corso nella classificazione CND dando spazio al
dibattito sulle eventuali difficoltà interpretative.
Responsabili scientifici: dott.ssa Cetini M.C.; dott. Dutto R.; dott. Sacco R.
PROGRAMMA
11 settembre 2008 (I edizione)/ 13 novembre 2008 (II edizione)
Dispositivi Medici per: citologia e istologica, preparazione e infusione dei citostatici, otorinolaringoiatria,
oculistica, neurochirurgia
ATTENZIONE : SOLAMENTE il giorno 11 SETTEMBRE il corso si terrà c/o l’aula “FAVRETTO” dell’A.O. S.
GIOVANNI BATTISTA DI TORINO (dall'ingresso di via Genova 3 imboccare il primo corridoio; sulla dx vi è l’aula di
Discipline Mediche dell'Università degli studi di Torino).
Ore 08.45 Registrazione dei Partecipanti. Presentazione del Corso
I Modulo
Ore 09.00 – 10,30
Aghi citologia aspirativi e microistologia-cateteri di drenaggio-aghi per terapia ablativa
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Discussione
Docente/Esperto: Prof Andrea Veltri
II Modulo
Ore 10,30 – 12,00
Dispositivi per la preparazione e per l’infusione dei citostatici.
Legislazione, norme, materiali, dispositivi e modalità d’impiego.
Relazione
Esempi di Dispositivi Medici in commercio
Discussione
Docente/Esperto: Dr. Roberto Fossa
Ore 12,00 – 12,30
Il punto di vista del Farmacista
Esempi e motivi di scelta del Dispositivo Medico e capitolati tecnici
Docente/Esperto: Dott.ssa Marisa Di Franco
Ore 12,30
Pranzo
III Modulo
Ore 13,30 – 15,00
Dispositivi Medici impiantabili in Otorinolaringoiatria
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Discussione
Docente/Esperto: Dott. Paolo Solero
IV Modulo
Ore 15,00 – 16,30
Dispositivi Medici in Oculistica
Relazione
Esempio di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Discussione
Docente/Esperto: Dott. Angelo BAY
V Modulo
Ore 16,30 – 18,30
Dispositivi Medici per Neurochirurgia: valvole per idrocefalo e sostituti della dura madre
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Discussione
Docente/Esperto: Dott. Riccardo Boccaletti
Ore 18,30 Chiusura dei lavori
18 settembre 2008 (I edizione) / 20 novembre 2008 (II edizione)
DISPOSITIVI MEDICI PER L’APPARATO RESPIRATORIO
VI Modulo
Ore 09.00 – 10,30
Dispositivi Medici per la Sala Operatoria: dispositivi monouso per anestesia caratteristiche funzionali
Relazione
Esempio di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Discussione
Docenti/Esperti: Dott. Mauro Riva - Dott.ssa Renata Cavallo
Ore 10,30 - 11,30
Capitolati e normative sui Dispositivi Medici per l’apparato respiratorio utilizzati in sala operatoria e in
rianimazione
Relazione
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Docenti/Esperti: Dott.ssa Maria Cecilia Cetini; Dott. Riccardo Dutto
Ore11,30 – 13,00
Le cannule tracheostomiche
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Discussione
Docente/Esperto: Dott. Vincenzo Squadrone
13,00
Pranzo
Ore 14,00 – 15,30
Sistemi di ventilazione non invasiva (BIPAP, CPAP)
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Discussione
Docente/Esperto: Dott. Luigi Luccoli
Ore 15,30 - 17,00
Dispositivi per intubazione e per trachetomia percutanea utilizzati in Rianimazione
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Ore17,00 – 18,30
Dispositivi per intubazioni difficili e in emergenza
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Discussione
Docente/Esperto: Dott. Giuseppe Pietro Cornara
Ore 18,30 Chiusura dei lavori
25 settembre 2008 (I edizione) / 27 novembre 2008 (II edizione)
DISPOSITIVI MEDICI PER LA STERILIZZAZIONE; LA CLASSIFICAZIONE CND; DISPOSITIVI MEDICI PER
STOMIA
7° Modulo
Ore 08,45 – 12,30
Dispositivi Medici per la Sterilizzazione e relative normative (confezionamento, indicatori di
sterilizzazione)
Il punto di vista dell’Infermiere esperto: i prodotti e il loro utilizzo, le normative
Il punto di vista della Direzione Sanitaria Ospedaliera
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperti
Discussione
Docenti/Esperti: Vilma Albina Rigobello - Nives Piccin - Dr.ssa Teresa Bassani – Dr.ssa Bianca Nucci
Ore 12,30 Pranzo
8° Modulo
Ore 13,30-14,30
La classificazione CND
Relazione
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Discussione
Docente/Esperto: Dott.ssa Maria Cecilia Cetini - Dott. Riccardo Dutto
9° Modulo
Ore 14,30 – 18,30
Dispositivi Medici per stomia: confezionamento di una colo/ileo/urostomia e dispositivi di raccolta:
placche, sacchetti
Relazione
Esempi di un caso clinico: motivi di scelta del Dispositivo Medico
Confronto/Dibattito fra pubblico ed esperto
Discussione
Docente/Esperto:
Prof. Sergio Sandrucci - Giovanna Bosio - Dott. Scipio Annoscia - Dott. Salvatore Treffiletti
Ore 18,30 – 19,15 questionario di apprendimento
Ore 19,15 Chiusura dei lavori
Docenti/Esperti
Dr. Angelo BAY
Dr. Giuseppe Pietro Cornara
Dr. Luigi Luccoli
Dr. Mauro Riva
Dr. Paolo SOLERO
Dr. Riccardo Boccaletti
Dr. Riccardo Dutto
Dr. Roberto FOSSA
Dr. Salvatore Treffiletti
Dr. Scipio Annoscia
Dr. Vincenzo Squadrone
Dr.ssa Bianca Nucci
Dr.ssa Maria Cecilia Cetini
Dr.ssa Marisa DI FRANCO
Dr.ssa Renata Cavallo
Dr.ssa Teresa Bassani
Giovanna BOSIO
Nives Piccin
Prof. Andrea VELTRI
Prof. Sergio Sandrucci
Vilma Albina Rigobello
Divisione Glaucomi Ospedale Oftalmico Torino
Direttore S.C. Anestesia e Rianimazione AO S.Croce e Carle Cuneo
ASL TO 4 Ambulatorio di Fisiopatologia Polmonare
S.C. Anestesia Rianimazione 12 AOU S. Giovanni Battista Torino
S.C. Audiologia e Foniatria AOU S. Luigi Orbassano, TO
S.C. Neurochirurgia AOU S. Giovanni Battista di Torino
S.C. Farmacia ASO Cuneo
Nord Medica (progettazione, consulenza e certificazione di D.M.)
S.C. Urologia Ospedale Civico Chivasso ASL TO 4 (ex ASL 7)
Direttore S.C. Urologia Ospedale Civico Chivasso ASL TO 4 (ex ASL 7)
S.C. Anestesia Rianimazione 3 A.O.U. S. Giovanni Battista di Torino
ASL TO 3 - P.O. Pinerolo, TO
S.C.Farmacia A.O.U. S. Giovanni Battista di Torino
S.C. Farmacia AOU S. Luigi Orbassano, TO
S.C. Anestesia Rianimazione 9 A.O.U. S. Giovanni di Battista Torino
Direzione Sanitaria ASL TO 4 (ex ASL 7) - P.O. di Chivasso, TO
Ambulatorio Stomizzati A.O.U. S. Giovanni Battista di Torino
S.C.Dermatologia 1-3 A.O.U. S. Giovanni Battista di Torino
S.C. Radiologia AOU S. Luigi Orbassano di Torino
S.C. Chirurgia Oncologica A.O.U. S. Giovanni Battista di Torino
U.O Rischio Infettivo Casa di Cura Cottolengo
INFORMAZIONI GENERALI
Sede degli incontri:
LA I GIORNATA della I EDIZIONE, L’11 SETTEMBRE, SI TERRA’ PRESSO L’“AULA FAVRETTO” DELL’A.O. S.
GIOVANNI BATTISTA di TORINO (dall'ingresso di via Genova 3 imboccare il primo corridoio; sulla dx vi è l’aula di
Discipline Mediche dell'Università degli studi di Torino).
Mentre, tutte le SUCCESSIVE giornate di entrambe le edizioni, si svolgeranno c/o la Biblioteca (auletta) dell’Ospedale
San Giovanni Antica Sede di Torino, Via Cavour n31.
Il corso è riservato ai farmacisti Soci S.I.F.O. delle Regioni PIEMONTE e VALLE D’AOSTA
I posti disponibili sono n. 25 per ciascuna delle due edizioni.
La quota di iscrizione è di € 83,33 + 20% IVA= € 100,00.
Le iscrizioni dovranno essere inviate a Segreteria Nazionale SIFO via fax al n° 02.69002476, inviando la scheda
d’iscrizione a partire dal 14 LUGLIO 2008 fino ad esaurimento posti, indicando l’edizione di interesse.
ATTENZIONE! Si informa che:
- verrà data priorità di partecipazione a coloro che hanno frequentato le scorse edizioni del corso;
- in caso di esubero delle richieste per una delle due edizioni, la Segreteria si riserva di equilibrare le partecipazioni,
dietro indicazione del responsabile evento.
- non si accettano prenotazioni telefoniche
- non verranno accettati gli UDITORI!
Il programma dell’evento e il relativo modulo è reperibile sul sito ufficiale SIFO:
www.sifoweb.it/eventi formativi/eventi accreditati ecm/corsi regionali.
CREDITI ECM ASSEGNATI
Per avere diritto ai crediti formativi ECM è obbligatorio:
¾ frequentare il 100% delle ore di formazione (previste per tutti i moduli)
¾ compilare il questionario di valutazione dell'evento (distribuito al termine del ottavo ed ultimo modulo)
¾ compilare il questionario di apprendimento (distribuito al termine del ottavo ed ultimo modulo).
Al termine dell’attività formativa verrà rilasciato l'attestato di partecipazione, mentre il certificato riportante i crediti
ECM sarà inviato dopo le dovute verifiche direttamente al domicilio del discente.
Per tale evento, è stato richiesto l’accreditamento ECM alla Commissione Nazionale ECM del Ministero della Salute, per
la professione di FARMACISTA inserito nella banca dati dal Ministero con il codice 773-8030283.
RESPONSABILI SCIENTIFICI DELL’EVENTO
Dott.ssa M.Cecilia Cetini - ASO Molinette Torino
Tel 011 6335778, e-mail: [email protected]
Dott. Riccardo Dutto - ASO Cuneo
Tel 0171 616316, e-mail: [email protected]
Dott. Roberto Sacco - ASO San Luigi Orbassano (TO)
Tel 011 9026203, e-mail: [email protected]
PROVIDER ECM /SEGRETERIA ISCRIZIONI
SIFO – Via Carlo Farini, 81 – 20159 – Milano
Tel 02.6071934 – fax 02.69002476
[email protected] – www.sifoweb.it

Documenti analoghi