Emily Gravett Lo strano uovo Valentina edizioni, 2011 32 pagine

Commenti

Transcript

Emily Gravett Lo strano uovo Valentina edizioni, 2011 32 pagine
Emily Gravett
Lo strano uovo
Valentina edizioni, 2011
32 pagine, illustrato
Si tratta di un libro umoristico e un po’ ironico, da non prendere alla lettera, ma
da usare con integrazioni da parte dell’adulto che legge. Tutti hanno deposto
un uovo, tranne la Papera, che ne trova uno già fatto, anche se diverso dagli
altri, verde e maculato, e decide di covarlo. Gli amici della Papera la prendono
in giro per la diversità del suo uovo. Tutte le uova si schiudono tranne l'uovo
verde della Papera, lei paziente aspetta, finché un bel giorno finalmente si
schiude anche il suo uovo: ne esce un piccolo di coccodrillo, che spaventa tutti
i pennuti presenti (mamme e piccoli) con i suoi dentoni. La storia si conclude
con la papera e il suo piccolo che si allontanano felici.
Lia Levi
La lettera B. I sei mesi che hanno sconvolto la mia vita
Mondadori, 2011
184 pagine, illustrato
Collana Oscar Junior
Sembra proprio che la vita di Ilaria sia all'insegna della lettera B: lei e i suoi
vivono in una villetta bifamiliare in periferia, e i due anziani e bizzarri vicini
sono, per lei, i signori B. E poi c'è Babu, il ragazzino indiano adottato dai suoi
genitori dopo essere rimasto orfano una seconda volta a causa di un incidente
stradale. L’arrivo del fratello adottivo mette a soqquadro la sua vita. Ci
mancava solo la scorbutica Alina (niente B, questa volta), la cugina milanese la
cui madre giornalista è sparita in Afghanistan. Dov'è finita la pace familiare?