Pharmintech_codifica_tracciabilita

Commenti

Transcript

Pharmintech_codifica_tracciabilita
[
Print-apply e controllo di etichette
Altech presenta un sistema di etichettatura per tanichette di
plastica rettangolari, realizzato per un'importante azienda farmaceutica. Il sistema stampa le etichette con dati variabili, di cui
controlla la stampa con uno scanner, e le applica sul lato
di prodotti fermi cadenzati dal sistema di trasporto integrato. Il sistema è basato su convogliatore a tappeto
ALbelt integrato da alcuni dispositivi pneumatici per l’accumulo, l’allineamento e l’etichettatura
dei prodotti in posizione di arresto. Su di esso è installata una testata ALritma con applicatore a tampone e kit stampante Sato a trasferimento termico per
la sovrastampa di dati variabili sull'etichetta. Completano
il sistema il gruppo di controllo dati tramite scanner, che
provvede anche allo scarto dell’etichetta prima della sua applicazione sul prodotto, e un dispositivo di controllo di avvenuta
etichettatura, che provvede all'espulsione automatica dei prodotti senza etichetta.
Etichettatrici per la soia tai
Grande dimostrazione di fiducia da parte di uno dei più grandi
produttori di salse di soia della Tailandia: Yan Wal Yun, cliente di
P.E. Labellers sin dal 1991, ha inserito nelle proprie linee di imbottigliamento tre nuove etichettatrici dell’azienda mantovana nel 2011 e altre due nel 2012, per un totale di
otto installazioni, tutte con colla a freddo.
Fondata nel 1947, Yan Wal Yun è stata la prima azienda ad aver ricevuto negli anni ’80 il premio “Thai
Industrial Standard” per la categoria delle salse di soia,
un premio che ha conquistato ai suoi prodotti la considerazione e l’apprezzamento dei mercati internazionali. Alla fine degli anni ’90 l’impresa si è notevolmente sviluppata, attestandosi fra i maggiori player del comparto.
Il prodotto di punta della gamma YWY è affiancato da
varianti per tutti i gusti: dalla salsa di ostriche a quelle
piccanti, dai prodotti agrodolci a quelli speziati.
Print-apply and control of
labels
Altech is introducing a labeling
system for small plastic cans made
for a well-known pharmaceutical
company. The system prints the
labels with variable data, check if
they are readable and correct, and
apply them on the side of the
products, while they are managed
by the handling device.
The unit is based on an ALbelt group
(belt conveyor) with some pneumatic
devices to provide accumulation,
alignment of the products, and label
application while the product are in
position. The application is made by
an ALritma labeling head, with a
tamp application unit, and a Sato
printer kit, for variable data printing.
The system is completed by a
scanner, which can check printing
conformity and provide label reject
(before its application on product),
and a label presence control unit,
able to check label presence on
product and provide auto reject of
un-labeled products.
www.dativoweb.net
Labellers for Thai soy sauce
A great token of trust and
satisfaction on the part of one of
Thailand's largest producers of soy
sauces.
Yan Wal Yun. P.E. Labellers
customer since, the company has
added two new labelling machines
to their bottling lines in 2012 and
three in 2011, for a total of eight
installations in its factories, all with
cold glue technology.
Founded in 1947, Yan Wal Yun was
the first company to receive, in the
'80s, the “Thai Industrial Standard”
award in the soy sauces category;
this award has granted worldwide
recognition of the quality of its
products. The company has
considerably expanded in the late
90's, winning a place among the
big players in the segment. The top
of YWY range is available in many
variants of sauces to suit every
taste: from the oyster sauce to the
hot ones, from the sweet and sour
sauces to the spicy ones and many
more.
LABELING & CODING
]
Pharmintech: l’offerta tecnologica in mostra
Pharmintech: technologies on show
•• Sistemi per l'etichettatura e l'identificazione
Oltre il 50% del fatturato di Arca Etichette SpA è generato da forniture al settore farma-chimico. Insieme alla gamma di soluzioni “generaliste”, la società offre etichette identificative, sigilli speciali antieffrazione per astucci, etichette di sicurezza anticontraffazione con inchiostri
speciali e/o con olografia, bollino IPZS, etichette con gancio per la sospensione di prodotti, etichette adesive termoretraibili per flaconcini, etichette di sicurezza CR per blister, multipagina o foglietti illustrativi, neutre per la logistica e tutti i prodotti sviluppati ad hoc.
Systems for labeling & identification
More than 50% of Arca Etichette SpA’s turnover is generated
by supplying the pharma/chemical sector. In addition to its
range of “generic” solutions, the company’s includes identifying
labels, special tamperproof seals for boxes, anti-counterfeiture
security labels with special inks and/or holography, IPZS
stamps, labels with hooks for hanging products, heatshrink
adhesive labels for bottles, CR security labels for blister packs,
multi-page or illustrative pamphlets, blank labels for logistics
and all products developed ad hoc.
•• Marcatura
Eidos presenta un sistema di stampa
diretta, a trasferimento termico (con nastri certificati), totalmente elettronico,
per sacche medicali, che consente di
ottenere una marcatura resistente anche in condizioni estreme di temperatura o umidità, rendendo possibile la variazione dei dati a ogni ripetizione. Colori
diversi si ottengono semplicemente
cambiando il nastro e a costi contenuti, grazie all'impiego del nuovo modello di una serie già collaudata:
SWING 2ie.sp stampa a bassa cadenza e ad alta energia e può codificare anche astucci stesi, cartellini, targhette.
Marking
Eidos presents a direct heat transfer printing system (with
certified ribbons) for medical bags that is completely electronic
and enables marking that proves resistant even with extreme
temperatures or humidity allowing for data variation for each
repetition. Different colors are obtained simply by changing the
ribbon and with low cost, thanks to the use of the new model of
an already tested series: SWING 2ie.sp prints at low frequency
and high energy and can even code flat boxes, labels and
tickets.
•• Secure Track & Trace
Laetus (Gruppo Coesia), in Italia con la filiale di Rho (MI) realizza sistemi di controllo qualità e soluzioni complete per la tracciabilità nel
cosmofarma e nel Fast-moving consumer goods. Le sue soluzioni garantiscono l'integrità del packaging secondo le normative GMP e in
accordo agli standard internazionali. Secure Track & Trace (S-TTS è
un sistema modulare e dunque facilmente adattabile alle normative
nazionali e ai processi esistenti, che effettua l'ispezione, fase per fase,
dell’intero processo di produzione e di rifornimento.
Secure Track & Trace
Laetus (Coesia Group), in Italy with its Rho (MI) branch,
specializes in quality control systems and complete solutions
for traceability in cosmopharma and fast-moving consumer
goods. The solutions are conceived, among other things, in
order to guarantee packaging integrity according to GMPs and
in line with international standards. Secure Track & Trace (STTS) is a modular system, easily adapted to local regulations
4/13 • 71
[
LABELING & CODING
]
and existing processes, which performs phase by phase
inspection of the entire production and recharging process.
•• Etichette e stampa di codici
A Pharmintech Neri Labels Srl presenta alcune “specialità” come la
stampa del codice univoco sequenziale, le etichette multipagina, coupon e booklet, e una novità assoluta nel campo dell'anticontraffazione: un sistema di stampa crittografata sviluppato in collaborazione esclusiva con il Partner commerciale HTPP. Neri progetta e realizza
impianti grafici su specifiche dei clienti con l'ausilio dei più sofisticati
sistemi disponibili e in conformità con le norme vigenti.
Labels and code printing
At Pharmintech Neri Labels Srl presents “specialties” like
unique serial codes, multipage labels, coupons and booklets,
and something unprecedented in the field of anticounterfeiture: a cryptographic printing system developed in
collaboration exclusively with its commercial partner HTPP. Neri
designs and builds graphic installations according to
customers’ specifications, in compliance with all standards.
•• Un convegno sulla direttiva FMD
In tutto il mondo si predisponfono nuove misure legislative per contrastare la contraffazione dei medicinali, basate principalmente su soluzioni di tracciabilità che permettano di verificare l'autenticità della
singola unità di vendita. In Europa questo tipo di codifica è reso obbligatorio dalla Falsified Medicines Directive (FMD), che entrerà in vigore nel 2016 sostituendo le norme nazionali già esistenti. La soluzione europea è caratterizzata dall’associazione del codice ECC 200
Datamatrix a un numero seriale generato in modo casuale e richiede
alle industrie farmaceutiche di adattare alla nuova codifica le linee di
confezionamento e i relativi sistemi di gestione. Se ne parlerà nel corso di Pharmintech, in un seminario condotto il 18 aprile da Nimax
SpA, per condividere le competenze e le esperienze maturate al riguardo da Domino Printing Sciences Plc nei diversi Paesi. Domino,
di cui Nimax è il rappresentante esclusivo per l’Italia, ha creato un
gruppo multidisciplinare di esperti a livello europeo, incaricati di studiare il problema in tutti i suoi aspetti, monitorare l'evoluzione della
normativa e fornire consulenza ai clienti e ai distributori.
A conference on the FMD directive
Across the globe, governments are taking legislative measures
to fight the counterfeiture of medicines, mainly based on
traceability solutions that enable verifying the authenticity of the
single sales unit. In Europe, this type of coding is made
compulsory by the Falsified Medicines Directive (FMD), which
will go into force in 2016, replacing existing national
regulations. The European solution is characterized by the
association of ECC 200 Datamatrix code with a randomly
generated serial number and requires phamaceutical
manufacturers to adapt packaging lines and their management
systems to the new coding system. This will be the topic of
discussion at the next Pharmintech during a seminar conducted
on April 18th by Nimax SpA in order to share its expertise and
the experience of Domino Printing Sciences Plc in various
countries. Domino, for which Nimax acts as exclusive
representative in Italy, has created a multidisciplinary team of
experts from around Europe, tasked with studying all aspects of
the problem, monitoring changes in the laws and supplying
consulting to customers and distributors.
72 • 4/13
Beverage: marcatura hi speed
Da Markem-Imaje l’ink jet più veloce del mercato e una soluzione
di marcatura completa per il settore delle bevande, che include
hardware di varia tecnologia, software, assistenza e consumabili studiati ad hoc.
Markem-Imaje guarda alle esigenze del
beverage e lancia un nuovo ink jet ad alta
velocità e un pacchetto completo di tecnologie, programmi e consumabili, messo a punto per poter rispondere alle richieste specifiche di questo settore.
Il nuovo marcatore, denominato 9232 S,
è stato sviluppato in stretta collaborazione con i grandi imbottigliatori, con tutte le
caratteristiche necessarie per adattarsi
alle alte velocità di produzione. 9232 S,
infatti, è in grado di codificare 120.000 lattine/h (o PET, cartone, vetro…) con un'eccellente leggibilità. Riproduce date di scadenza, loghi, testi alfanumerici, codici a
barre mono e bidimensionali con un’altezza dei caratteri massima di 32
punti, su un massimo di 5 linee. Inoltre, vanta un’operatività garantita
del 99,8% con il programma Smile; cartucce di inchiostro sostituibili in
meno di 30 secondi, senza interrompere la marcatura o arrestare la linea,
e il miglior TCO, grazie al minor consumo di inchiostri e additivi, alla manutenzione ottimizzata e al consumo energetico contenuto.
Il marcatore Markem-Imaje e stato progettato per integrarsi senza problemi nelle linee produttive, in tutti gli ambienti (anche difficili); dispone di cabinet e testa di stampa in acciaio inox con protezione IP56 di serie (senza aria), unici sul mercato, e un cavo ombelicale di 6 metri.
Markem ha inoltre sviluppato una gamma di inchiostri a essiccazione
rapida, con o senza MEK, che garantisce la migliore leggibilità anche durante la marcatura a velocità elevate. Questi inchiostri riproducono codici a elevato contrasto, a prescindere dal substrato: lattine d’alluminio, botBeverage: hi-speed marking
From the Markem-Imaje the fastest inkjet on the market and a
complete marking solution for the beverage industry, which includes
various hardware technology, software, service and consumables
designed ad hoc.
Markem-Imaje looks to beverage
needs and has launched a new
high-speed inkjet and a complete
technology, software and
consumables package,
developed to meet the specific
requirements of this sector.
The new marker, named S 9232,
was developed in close
collaboration with the large
bottlers, with all the features
necessary to adapt to high speed
production.
The 9232 S in fact is able to
encode 120,000 cans/h (or PET,
board, glass...) with excellent
legibility. It reproduces expiry
dates, logos, alphanumeric text,
barcodes and two-dimensional
characters with a height of up to
32 points on a maximum of 5
lines. It also offers guaranteed
99.8% operability with its Smile
program, ink cartridges
replaceable in less than 30
seconds, without interrupting the
marking or stop line, and the best
TCO, due to lower consumption of
inks and additives, to the
optimised maintenance and low
energy consumption.
The Markem-Imaje marker has
been designed to integrate
seamlessly into production lines
in all environments (also difficult
ones), and features a print head
and cabinet in stainless steel with
IP56 standard protection (without
air) unique on the market and an
umbilical cable 6 metres long.
Markem has also developed a
range of fast-drying inks, with or
without MEK, which guarantee the
best readability even during
marking at high speeds. These
inks reproduce high contrast
codes, regardless of the
substrate: aluminium cans, PET
bottles, cardboard boxes, metal
caps or plastic or paper labels.
www.dativoweb.net
[
tiglie di PET, scatole di cartone, tappi metallici o di plastica o etichette di carta. Un inchiostro speciale per la marcatura su vetro offre infine un'adesione
particolare, ed è semplice da rimuovere nel caso di bottiglie di vetro a rendere.
Una soluzione “a pacchetto”. La stessa filosofia che ha ispirato la concezione e il progetto del nuovo ink jet sostiene l’offerta agli operatori del beverage di un pacchetto completo di soluzioni dedicate. Markem Imaje offre,
dunque, non solo attrezzature basate sulle quattro tecnologie di marcatura,
ottimizzate in modo da minimizzare i consumi (energetici in primis), ma anche una gamma completa di prodotti di consumo specifici, comprensiva di
opzioni di software scalabili e contratti di assistenza dedicati. I risultati sono
rilevanti: si realizzano soluzioni in grado di effettuare stampe a elevato contrasto e ottima risoluzione, alla velocità di 120.000 lattine/h con l’ink jet e 100.000
bottiglie di PET/h con il laser; codici a barre leggibili al 100% su casse, imballaggi termoretraibili e pallet a 3.600 scatole/h con la resina termoplastica,
nonché 7.500 casse/h e 240 pallet/ora con “stampa e applica”.
Adottando il software CoLOS si effettua la gestione centralizzata dei dati;
il raggruppamento delle stampe durante la sostituzione e manutenzione;
l’etichettatura automatica dei pallet; l’integrazione con i sistemi produttivi
esistenti.
ETICHETTE AUTOADESIVE IN NUOVI AMBITI DEL SETTORE FOOD Una pratica soluzione usa e getta per la rilevazione delle proteine sulle superfici negli ambienti dove
si preparano e si imballano i prodotti alimentari è l'ultima innovazione ottenuta tramite le
etichette autoadesive. Orion Clean Card® PRO, sistema in attesa di brevetto sviluppato
dalla finlandese Orion Diagnostics, leader in materia di test diagnostici e di monitoraggio
dell’igiene, è nato dal lavoro di squadra svolto con Auraprint Oy, specialista nella stampa
di etichette, e il VTT, centro di ricerca tecnologica finlandese.
Lastly, a special ink for marking
on glass offers particular
adhesion, and is easy to remove
in the case of returnable glass
bottles.
A "package" solution. The same
philosophy that inspired the
conception and design of the new
inkjet supports the offer for
beverage operators of a complete
package of dedicated solutions.
Hence Markem Imaje not only
offers equipment based on the
four marking technologies,
optimized to minimize power
consumption (energy in
particular), but also a full range of
specific consumer products
including scalable software
options and dedicated
maintenance contracts.
The results are considerable:
solutions have been devised
capable of printing in high
contrast and with excellent
resolution at speeds of 120,000
cans/h with the inkjet and 100,000
PET bottles/h with laser; 100%
readable barcodes on crates,
heatshrink packaging and pallets
at 3,600 boxes/h with
www.dativoweb.net
thermoplastic resin, and 7500
crates/h and 240 pallets/hour with
"print and apply".
Adopting CoLOS software one
has the centralized management
of data; the grouping of prints
during changeover and
maintenance; automatic pallet
labeling; integration with existing
production systems.
Pressure sensitive labels in new
fields of the food sector
A practical disposable solution
for sensing proteins on the
surfaces in the areas where food
products are prepared and pack
is the latest innovation obtained
thanks to pressure sensitive
labels.
Orion Clean Card® PRO, system
patent pending developed by the
Finnish concern Orion
Diagnostics, leader on the
subject of test diagnostics and
monitoring of hygiene, has been
created from the teamwork
carried out with Auraprint Oy,
specialist in label printing, and
Vtt, the Finnish technological
research centre.
LABELING & CODING
]
•• Un’etichettatrice per il farma
Packlab Srl (gruppo P.E. Labellers) presenta l’etichettatrice lineare
autoadesiva Pharmaline C W 60, studiata per rispondere alle esigenze di tracciabilità nel settore farmaceutico. La macchina stampa
le etichette e ne controlla la qualità, scartando quelle non conformi
prima dell’applicazione sul prodotto. Pharmaline raggiunge i 100 ppm
e può applicare un'etichetta di corpo autoadesiva, parziale o avvolgente, su contenitori cilindrici. Packlab porta in fiera anche il modello Vial per etichettare fiale e boccette di vetro, che raggiunge la velocità di 200 ppm grazie ad un sistema di alimentazione ad hoc.
A labeler for pharma
Packlab Srl (P.E. Labellers group) presents the new linear
self-adhesive labeler Pharmaline C W 60, made to meet the
traceability demands of the pharmaceutical sector. The
machine prints the labels and controls their quality,
discarding non-compliant ones. Pharmaline reaches a speed
of 100 ppm and can apply a self-adhesive body, partial or
wraparound label on cylindrical containers. Packlab also
brings to the fair the Vial model for labeling glass vials and
bottles, which reaches a speed of 200 ppm thanks to a feed
system ad hoc.
•• Anticontraffazione e track & trace
Palladio Zannini Industrie Grafiche Cartotecniche SpA ha sviluppato due sistemi che risolvono le problematiche di tracciabilità, anticontraffazione e "data storage" dei prodotti farmaceutici e dell'healthcare:
- Printable Data Store, particolarmente adatto all'applicazione su prodotti ad alto valore aggiunto nel settore farmaceutico, diagnostico e
cosmetico. L'anima della tecnologia è un polimero brevettato dalla startup tedesca Certego che, miscelato con un inchiostro, viene stampato
da PZ su un supporto (e.g. etichetta). Attraverso un raggio laser, poi, vengono trasferite sul supporto stesso le informazioni richieste dall'azienda cliente;
- Palladio Zannini Traceability Service, sviluppato con la collaborazione dell'Università di Pisa, è il sistema applicabile su tutti i prodotti farmaceutici con un packaging che preveda l'utillizzo di astuccio e foglietto illustrativo. L'idea di base è di considerare il prodotto
farmaceutico come l'insieme di astuccio, foglietto illustrativo e contenitore primario del medicinale, andandolo a tracciare lungo la supply-chain. L'algoritmo di cifratura, elemento chiave del sistema, è
di proprietà del fornitore di packaging che lo utilizza per tracciare
ogni singola confezione già al momento della produzione della stessa, nei propri impianti produttivi.
Anti-tampering and track & trace for pharma
Palladio Zannini Industrie Graphiche Cartotecniche SpA
has developed two systems that resolve problems of
traceability, anti-tampering and data storage of
pharmaceutical products and healthcare:
- Printable Data Store is particularly adapted for applications
with products of high added value in the pharmaceutical,
diagnostic and cosmetics sectors. The heart of the
technology is a polymer, patented by the German startup
company Certego, that, after being mixed with ink, is printed
by PZ onto a support (e.g. label). Then, the information
required by the customer concern is transferred via laser;
- Palladio Zannini Traceability Service: developed with the
help of the University of Pisa, this system can be applied to
all pharmaceutical products with packaging that involves the
use of a box and leaflet. The pharmaceutical product is
understood as the box, leaflet and primary container of the
medicine together, which are traced throughout the supply
chain. The encryption algorithm, the cornerstone of the
system, is property of the packaging supplier, who uses it to
trace every single packaging unit already from production within
its own facilities.
4/13 • 73
[
•• Etichette autoadesive multifunzione
Anticipando le richieste della Direttiva Europea 2011/62, Pilot Italia
SpA ha realizzato e brevettato un’innovativa etichetta di sicurezza,
che svolge tre funzioni contemporaneamente, di anticontraffazione,
sovrastampa (codice/numero) e sigillo di garanzia antieffrazione.
Multifunction pressure sensitive labels
Anticipating the demands of European Directive 2011/62, Pilot
Italia SpA has designed and patented an innovatory new safety
label, that performs three functions at the same time, against
counterfeiting, enabling overprinting (code/number) while
providing a tamper evident guarantee seal.
•• Checkweigher track and trace
Thermo Tamsey Italia Srl presenta gli ultimi aggiornamenti in materia di selezionatrici ponderali. La macchina in fiera è caratterizzata da marcatura e visione integrate sul trasportatore di ingresso;
unico pannello operatore per marcatura, visione e pesatura; elevata precisione unita all’alta velocità
operativa. Scanner manuale per
la riconciliazione del lotto.
Checkweigher track and
trace
Thermo Ramsey Italia Srl
presents the latest updates on
checkweighers. The machine on show at the fair features
integrated marking and vision on the infeed conveyor; single
operator panel for marking, vision and weighing, high precision
combined with high operating speed. Hand-held scanner for lot
reconciliation.
•• Fogli illustrativi per farmaci
Tiposervice Srl è specializzata nella stampa di fogli illustrativi per
l’industria farmaceutica, con soluzioni tecnologiche all'avanguar-
www.dativoweb.net
LABELING & CODING
]
dia anche a livello di controlli e di tipologie di finitura. Le competenze maturate in questo settore comprendono la realizzazione nonché i processi di interpretazione e controllo del file pdf, e lo studio
di pieghe e formati.
Sulla base del testo e delle dimensioni finali del leaflet, Tiposervice
realizza il prodotto richiesto, con tempi di consegna rapidi, assicurando un rapporto ottimale qualità-prezzo.
Leaflets for pharmaceutical products
Tiposervice Srl is specialized in the printing of leaflets for
the pharmaceutical industry, with advanced technological
solutions also at the level of controls and types of finishes.
The skills acquired in this area include the implementation,
interpretation and control of the PDF files and the study of
folds and formats. On the basis of the text to be printed and
the final size of the leaflets, Tiposervice produces the
required product, with fast delivery, ensuring an optimal
quality-price ratio.
•• Marcatura e codifica
Fra le ultime soluzioni che Videojet Italia Srl presenta a Pharmintech
figurano: la gamma completa dei codificatori Thermal Ink Jet Wolke,
con l’inedito M600 Touch; gli innovativi codificatori a getto d'inchiostro a piccolo carattere Videojet 1550/1650; i sistemi di stampa a
trasferimento termico Dataflex; i laser CO2 più avanzati; i marcatori ad alta risoluzione Serie VJ2300 per il packaging secondario; l'innovativo software Clarisuite a garanzia della Code Assurance.
Marking and coding
Among the latest solutions that Videojet Italia Srl presented
at Pharmintech: the full range of WolkeThermal inkjet
encoders with this new M600 Touch; the innovative small
character inkjet coders Videojet 1550/1650; the Dataflex
thermal transfer printing system, the most advanced CO2
lasers; the high resolution VJ2300 Series markers for
secondary packaging; the innovatory Clarisuite software
guaranteeing the Assurance Code.
4/13 • 75
[
LABELING & CODING
]
Specializzati in ink jet
Etichette wash-off pluripremiate
Marking Products srl (distributore esclusivo per l’Italia dei codificatori e marcatori a getto d’inchiostro di Hitachi, Matthews e Limitronic)
a Pharmintech 2013 presenta le ultime novità tecnologiche. In particolare, i componenti della piattaforma Viacode di Matthews, sistema
non convenzionale nella marcatura a getto d’inchiostro, costituita dall’unità di controllo PCM a cui si possono connettere più unità di stampa
anche differenti, per rispondere alle molteplici e specifiche esigenze.
Qualche esempio: le teste di stampa serie-T sono dedicate alla marcatura dei cartoni neutri con testi, codici a barre e grafica bitmap, con altezze di stampa di 50 o 100 mm per ciascuna testa; la serie-L è invece costituita da teste di stampa con altezze di 12.5, 25 e 50 mm con
una risoluzione elevatissima che generano marcatura estremamente
nitide e leggibili oltre che una grafica di livello tipografico. L’unità di controllo PCM è il cuore della piattaforma Viacode, costituito da controllore industriale su base Linux per il quale Matthews ha sviluppato un protocollo specifico, che consente di avere molte unità di stampa differenti
tra loro.
I marcatori a getto d’inchiostro continuo di Hitachi serie RX e PH interpretano al meglio le potenzialità della tecnologia per qualità di stampa
e contenimento dei costi. Entrambe le serie sono pensate per ottenere la massima flessibilità nelle applicazioni industriali, ottimizzandone i
costi di gestione. In particolare, la serie RX è frutto di un grande sforzo
progettuale, perché le operazioni di normale manutenzione
- come i rabbocchi e il cambio dei filtri - risultino estremamente semplificate e non richiedano la presenza di personale specializzato. Esposta infine, di Limitronic, anche la
gamma di marcatori a getto d’inchiostro ad
alta risoluzione su superfici porose (tipicamente scatole di cartone), con il plus della
stampa in quadricromia.
Avery Dennison Corporation vince il WorldStar Packaging
Award 2013 nella categoria Food per le sue etichette adesive wash off, che facilitano il riciclo del PET. La stampa diretta
e la carta utilizzate per le etichette standard applicate sulle bottiglie
di plastica, in fase di riciclo, tendono a diminuire l’efficienza energetica oltre che la qualità del PET. Per questo Avery Dennison ha sviluppato un materiale specifico usando una tecnologia innovativa che semplifica le operazioni di riciclo: l’etichetta wash-off infatti si stacca facilmente
dalle bottiglie, senza lasciare residui di adesivo.
Sviluppate in Corea, oltre al Worldstar, il prodotto della Avery Dannison
ha al proprio attivo un premio nella categoria “Eco-package” dell’Asia
Star Awards 2012 (organizzato dalla Asian Packaging Federation) oltre a una menzione “top honor” al Korea Star Awards 2012, patrocinato dal Ministero della Conoscenza e Industria e dal Korea Institute of
Industrial Technology Packaging Technology Center.
Specialised in inkjet
Marking Products Srl (exclusive
distributors for Italy of the Hitachi,
Matthews and Limitronic markers
and coders) will be presenting their
latest technological new features at
Pharmintech 2013. In particular,
the components of the Matthews
Viacode platform (non conventional
system in inkjet marking),
comprising a PCM control unit,
which a series of different print
units can be linked to, that in turn
respond to multiple specific
demands. Some examples: the T
series printhead dedicated to
marking neutral cartons with
wording, barcodes and bitmap
graphics, with a print height of from
50 to 100 mm for each head; the Lseries in turn comprises a 12.5, 25
and 50 mm high print head with a
high resolution that generates
extremely clear and readable
marking as well as a printshop
level graphics. The PCM control
unit is the heart of the Viacode
76 • 4/13
platform, comprising a Linux
based industrial controller for
which Matthews has developed a
specific protocol, that enables
having many different types of
print units. The Hitachi RX and PH
series inkjet markers best interpret
the potential of technology in
terms of print quality and cost
containment. Both the series have
been devised to obtain maximum
flexibility in industrial applications,
optimising running costs.
In particular, the RX series is the
result of a great project effort,
because the operations of normal
maintenance - like topping up
and filter changes - are extremely
simplified and do not demand the
presence of specialised
personnel. Present also, by
Limitronic, the range of high
resolution inkjet markers for
porous surfaces (typically
cardboard boxes) with the
pluspoint of four color process
printing.
Il 3 Aprile il Codice a Barre compie 40 anni. Un traguardo importante per uno strumento che, con più di 5 miliardi di codici a barre
letti ogni giorno, ha rivoluzionato in tutto il mondo il modo di fare
business delle aziende.
April 3rd the barcode celebrates its fortieth birthday. An
important achievement for a tool that, with more than 5 billion
barcodes read each day, has revolutionized the companies' way
of doing business the world over.
Codificatore a trasferimento termico TT5
Tradex propone il codificatore a trasferimento termico modello Linx
TT5 per la stampa in linea di film flessibili. Disponibile in versione sinistra
o destra e modalità di stampa continua o intermittente su formati da 2"
(53 mm), risulta perfettamente integrabile in sistemi flow pack e termoformatrici. I vantaggi offerti, oltre ai costi di esercizio bassissimi, sono l’affidabilità (i fermi macchina sono minimi, a garanzia di affidabilità anche
in ambienti difficili), la protezione IP65 dell’engine di stampa, la facilità di
utilizzo, il controllo elettronico del tensionamento del nastro.
Aspetto non secondario in ambienti di lavoro multietnici è la possibilità di impiegare un touch screen
a colori: le funzioni di anteprima di stampa e le icone semplici e intuitive consentono di ridurre gli scarti
di produzione dovuti a errori di stampa.
Wash-off labels awarded
Avery Dennison won the WorldStar
Packaging Awards 2013 in the Food
category for its wash-off pressuresensitive label that dramatically
improves the recycling of PET.
Direct printing, paper labels, and
standard pressure-sensitive labels
applied to PET bottles tend to lower
recycling efficiency and the quality
of recycled PET. Avery Dennison
developed a label material using a
technology that makes it much
easier to recycle PET bottles. The
wash-off label releases from PET
bottles with no adhesive residue
during recycling process.
Developed in Korea, in addition to
the WorldStar Awards, this product
had won two other awards in 2012:
the Eco-package category at the
2012 Asia Star Awards organized by
Asian Packaging Federation; and
the top honor at the Korea Star
Awards 2012 hosted by the Minister
of Knowledge and Economy and
Korea Institute of Industrial
Technology Packaging Technology
Center.
TT5 heat transfer coder
Tradex offers the Linx TT5 model
heat transfer coder for printing
flexible film in line. Available in a left
or right version and continuous or
intermittent print mode on 2” (53
mm) formats, they are perfectly
integratable in flowpack and
heatforming systems. The
advantages offered, as well as the
extremely low running costs, are
their reliability (hardly any machine
stops, and guaranteed reliability also
in difficult environments), IP65
protection of the print engine, facility
of use, electronic ribbon stretch
control. No secondary aspect in a
multiethnical work environment is the
possibility of using a color
touchscreen; the print preview
function as well as simple and
intuitive icons enable the reduction
of production waste due to print
errors.
www.dativoweb.net

Documenti analoghi