Preparazione dell`attività di elaborazione dei modelli 730/2016

Commenti

Transcript

Preparazione dell`attività di elaborazione dei modelli 730/2016
Alessandro Coppi
ASSISTENZA FISCALE AI DIPENDENTI ANNO 2016
Preparazione dell’attività di elaborazione dei modelli 730/2016
Ricordiamo anzitutto che anche nel 2016, qualunque sia il numero di dipendenti in
forza, l'azienda non ha l’obbligo di prestare assistenza fiscale in quanto il D.Lgs.
490/1998 ha trasformato l’obbligo in mera facoltà.
Il sostituto d'imposta socio di un CAF-dipendenti può comunque prestare assistenza
fiscale ai propri dipendenti tramite il CAF stesso.
Anche nel 2016 infatti, attraverso il modello 730 oltre a dichiarare i propri redditi, i
dipendenti potranno recuperare le maggiori imposte versate e le aziende potranno
scegliere i seguenti tipi di servizi offerti dal Caf Interregionale Dipendenti:
A) ASSISTENZA SENZA VISTO DI CONFORMITA': elaborazione della
dichiarazione 730 compilata dal dipendente, senza necessità di produrre tutta la
documentazione. Per consentire al CAF il controllo dei dati, con vantaggio per il
contribuente, sarà richiesta la delega di scarico al modello precompilato e la
consegna della Certificazione Unica (il costo è di €. 10,00 per la dichiarazione
singola e di €. 20,00 per quella congiunta, più IVA).
B) MODELLO 730 PRECOMPILATO DAL DIPENDENTE E RILASCIO DEL VISTO
DI CONFORMITA': elaborazione del modello 730 compilato dal dipendente con
apposizione del visto di conformità sulla rispondenza dei dati della
dichiarazione con la relativa documentazione di redditi e oneri presentata in copia;
il CAF eseguirà un confronto tra i dati ricevuti dall'Agenzia delle Entrate ed
avviserà il dipendente in caso di difformità con il modello precompilato. E' possibile
richiedere il ritiro del modello 730 e della documentazione di supporto
direttamente presso l'azienda da parte di un nostro professionista incaricato
(minimo 15 modelli per sede aziendale).
C) COMPILAZIONE DEL MODELLO 730 E RILASCIO DEL VISTO DI
CONFORMITA': assistenza completa con compilazione della dichiarazione da
parte di un professionista incaricato in base alla documentazione consegnata in
copia e rilascio del visto di conformità; il professionista compila il modello 730,
integrando quello scaricato dal sito dell’Agenzia (il costo è di €. 45,00 per la
dichiarazione singola, €. 70,00 per la dichiarazione congiunta, IVA inclusa). E'
possibile richiedere l'assistenza del professionista direttamente presso l'azienda
(minimo 10 modelli per sede aziendale).
D) UTILIZZO DEL PROGRAMMA 730 ONLINE CON RILASCIO DEL VISTO DI
CONFORMITA': questa procedura consente al dipendente di compilare il proprio
modello direttamente tramite web utilizzando il programma 730 online messo a
0577257209
Com.ne n. 4 del 18/01/2016
Alessandro Coppi
disposizione dal CAF, un programma semplice e intuitivo che guida il dipendente
nella compilazione e segnala direttamente anomalie ed errori in tempo utile per le
correzioni (il costo è di €. 16,00 IVA inclusa per dichiarazione semplice ed €. 20,00
IVA inclusa per la congiunta).
La dichiarazione sottoscritta e i documenti necessari per il visto, possono essere
scansionati e inviati via email, oppure inviati al CAF in formato cartaceo tramite
l’azienda (in merito però si segnala che per normativa specifica il modello 730-1
del 5, 8 e 2 per mille va consegnato al CAF in originale).
Servizi aggiuntivi:
 RITIRO MODELLI per chi sceglie la soluzione di consegna al CAF dei modelli
precompilati dai dipendenti, Scelta B), è possibile richiedere il ritiro presso
l'azienda dei modelli 730 con controllo da parte del professionista incaricato
della completezza della documentazione allegata (il costo è di €. 10,00 + IVA
per ciascun modello, per un minimo di 15 modelli per sede aziendale);
 IMU/TASI: calcolo e modello di versamento (€. 20,00 IVA inclusa, per il primo
immobile e relative pertinenze; € 10,00 IVA inclusa, per i successivi immobili;
predisposizione della dichiarazione €. 29,00 IVA inclusa per Comune).
Il visto di conformità rilasciato nell'ambito delle soluzioni indicate alle lettere B) C) e
D), attesta, nei confronti dell'Amministrazione finanziaria, la correttezza della
dichiarazione del dipendente.
La miglior garanzia per pervenire a tale risultato si ha con l'adesione alla Scelta C),
che comprende l'assistenza completa e qualificata nella compilazione del modello
(costo di € 45,00 per dichiarazione singola, costo € 70,00 Iva inclusa, per
dichiarazione congiunta).
Le aziende che sostengono il costo direttamente lo deducono dal reddito come costo
del lavoro, mentre, il correlato benefit, non è tassato in capo al dipendente fino
all’importo complessivo annuo di Euro 258,23.
In alternativa alle precedenti opzioni, il servizio di:
 compilazione del modello 730 (scelta C);

modalità 730 online (scelta D);

calcolo dell'IMU/TASI:
può essere direttamente fatturato al dipendente.
Tutti i dati che saranno forniti, verranno utilizzati dal CAF solo per assolvere
efficacemente il servizio di assistenza fiscale, nei limiti e con gli obblighi di
riservatezza previsti dal Decreto legislativo n. 196 del 30/6/2003.
Si ricorda che il Caf Interregionale Dipendenti Srl con sede a Vicenza, a cui aderiscono
oltre 35 Associazioni Industriali appartenenti a Confindustria, ha avviato anche per il
0577257209
Com.ne n. 4 del 18/01/2016
Alessandro Coppi
2016 l'attività di assistenza fiscale per i dipendenti delle ditte associate, secondo le
modalità collaudate in oltre dieci anni di attività, con soddisfazione delle aziende
servite e dei loro dipendenti.
Le aziende interessate ad aderire al CAF potranno richiedere alla nostra Associazione
la relativa documentazione.
Come avvenuto negli anni scorsi, è comunque possibile prestare il servizio ai
dipendenti anche se l’azienda non è socia del CAF.
In questo caso il rapporto si instaura direttamente tra il
Interregionale Dipendenti S.r.l. che appone il visto
documentazione. L'azienda interviene in qualità di mandataria
e la riconsegna dei documenti. Le dichiarazioni dei redditi
liquidate dal Caf che rilascerà visto di conformità.
dipendente ed il CAF
di conformità della
del CAF per la raccolta
modello 730 verranno
Ricordiamo che il rilascio del visto di conformità prevede una serie di adempimenti ai
quali sono tenuti i dipendenti e la cui verifica è richiesta all’azienda:
1. i dipendenti consegnano al proprio datore di lavoro il modello 730 già compilato e
sottoscritto unitamente alla busta chiusa e contrassegnata sui lembi contenente il
modello 730-1 (destinazione dell'8 per mille) - la consegna della busta è
indispensabile, indipendentemente dalle intenzioni in merito alla scelta;
2. il dipendente allega la fotocopia della documentazione relativa alla dichiarazione,
accompagnata dalla distinta - nessun altro documento viene richiesto oltre a quelli
previsti dalla distinta.
Verrà fornito un manuale di istruzioni per il dipendente per facilitare la compilazione
della dichiarazione e l'individuazione dei documenti da allegare.
La ricezione della documentazione, corredata dalla distinta, e la sua riconsegna alle
aziende, verrà curata da Confindustria Toscana Sud.
Si fa presente che la nostra Associazione, tramite la propria controllata
Assoservizi Srl, si è resa disponibile a valutare con le imprese che ne facciano
richiesta la istituzione di un servizio a pagamento di compilazione dei modelli
730 da effettuarsi con i singoli dipendenti, presso la sede aziendale. Per
evidenti ragioni organizzative si invitano le aziende interessate a tale servizio a farne
specifica richiesta alla Associazione ([email protected]) entro e non oltre il 5
febbraio p.v.
Ricordiamo che i dipendenti che fruiscono dell’assistenza fiscale devono
assolutamente conservare:
1. gli originali della documentazione allegata alla dichiarazione;
2. una fotocopia del modello 730/2015 presentata per l’assistenza fiscale,
comprensiva della documentazione allegata.
0577257209
Com.ne n. 4 del 18/01/2016
Alessandro Coppi
Si allega la scheda anagrafica da restituire mezzo fax Confindustria Toscana
Sud in cui si richiede il numero indicativo dei dipendenti che usufruiranno
dell’assistenza fiscale e, così, consentire la programmazione del lavoro da
parte del CAF Interregionale Dipendenti S.r.l.
Allegato:
SchedaAdesioneCAF.pdf
0577257209
Com.ne n. 4 del 18/01/2016