GITA – SOGGIORNO IN TRENTINO 8 giorni/7 notti in pullman G.T.

Commenti

Transcript

GITA – SOGGIORNO IN TRENTINO 8 giorni/7 notti in pullman G.T.
GITA – SOGGIORNO IN TRENTINO
8 giorni/7 notti in pullman G.T.
dal 13 al 20 Agosto 2016 (sabato/sabato)
13 Agosto: - MACERATA – ROVERETO – TRENTO – MEZZOCORONA)
Alle ore 06.00 ritrovo dei Partecipanti a Macerata e nelle altre località sedi del
gruppo, sistemazione in pullman Gran Turismo e partenza via autostrada per il
Trentino; arrivo nella tarda mattinata a ROVERETO, città “della pace” e della
cultura. Tempo a disposizione per il pranzo libero e nel pomeriggio dedicato
alla vista della città con Guida: innanzitutto la Campana dei Caduti, la più
grande campana del mondo che suoni a distesa, costruita nel 1924 con il bronzo
fuso dei cannoni delle nazioni partecipanti alla prima Guerra mondiale. Maria
Dolens, questo il nome della campana, ogni sera alle 21.30 (alle 20.30 con l’ora
solare) commemora con 100 rintocchi esatti i caduti di tutte le guerre,
invocando la pace e la fratellanza fra i popoli; poi il centro storico e il Castello
che ospita il Museo della Guerra. Dopo il tempo a disposizione per visitare
questo museo o il famoso MART, il Museo di Arte moderna e contemporanea
di Trento e Rovereto, si prosegue per TRENTO/MEZZOCORONA,
sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
14 Agosto: - MADONNA DI CAMPIGLIO E DOLOMITI DEL BRENTA
Prima colazione in hotel e partenza per l'escursione che ci porterà a
MADONNA DI CAMPIGLIO, la “perla delle Dolomiti del Brenta”, località
discreta ed elegante adagiata a 1550 metri di quota e una delle più importanti
stazioni sciistiche dell'intero Arco Alpino. Bastano pochi passi fuori dal centro
abitato per immergersi in un girotondo di laghi, vallette, ruscelli, malghe e
rifugi. mentre i 50.000 ettari del Parco Naturale Adamello-Brenta ed i 450 km
di sentieri di montagna offrono incredibili suggestioni a chi li percorre a piedi o
in mountain-bike attraverso la frescura delle abetaie e l'incanto dei boschi di
larici. Pranzo in ristorante e giornata a disposizione con possibilità di risalite
con gli impianti aperti d'estate come d'inverno. Nel tardo pomeriggio rientro in
hotel, cena e pernottamento.
15 Agosto: - LA VALSUGANA – BASSANO DEL GRAPPA E
MAROSTICA
Oggi una bellissima escursione ci porterà fino in Veneto; partendo dopo la
prima colazione in hotel supereremo Pergine e saremo a Levico Terme dove
sosteremo per una passeggiata rigenerante lungo le sponde del Lago,
caratterizzate dal verde dei boschi. Il lago di Levico, caldissimo ed esteso per
oltre 1 chilometro quadrato e con una profondità massima di 38 metri, ricorda
molto nella sua conformazione un fiordo norvegese. Continuazione per Bassano
del Grappa, che si trova in provincia di Vicenza. Tempo a disposizione per la
visita (da non perdere il famoso Ponte degli Alpini e il Museo della Grappa
Poli, dove si può degustare “l'unico distillato veramente italiano”. Pranzo in
ristorante e nel pomeriggio continuazione per la vicina cittadina di Marostica,
dove si potrà ammirare la Piazza degli Scacchi, nota in tutto il mondo per la
partita a scacchi che si svolge negli anni pari con personaggi viventi, nel
secondo fine settimana di settembre. In serata rientro in hotel, cena e
pernottamento.
16 Agosto: - TRENTO e IL LAGO DI GARDA (RIVA e ARCO)
Pensione completa in hotel. Una giornata più tranquilla per “spezzare il ritmo”
delle intense giornate precedenti: in mattinata visita con Guida della città di
Trento: Piazza del Duomo, via Belenzani ricca di palazzi storici affascinanti e e
il Castello del Buonconsiglio, il maggiore complesso monumentale della
regione; composto da una serie di edifici di epoca diversa racchiusi entro una
cinta di mura in una posizione leggermente elevata rispetto alla città, è
importante, oltre che per ragioni storiche (vi ebbe luogo nel 1916 l'esecuzione
di Filzi, Battisti e Chiesa), anche per la presenza di vasti cicli di affreschi: di
straordinario interesse è l’apparato decorativo interno, realizzato dai vescovi in
prevalenza nel periodo tardo-medioevale e in quello rinascimentale. Nel
pomeriggio escursione via Arco e Dro fino alla parte settentrionale del Lago di
Garda, con sosta a Riva per visitare questa cittadina che affascina per l’arte e le
opere d’architettura, testimonianze di storia antica e di un passato ricco di arte e
cultura, e la vicina cascata di Varone.
17 Agosto: - IL GIRO DEI QUATTRO PASSI DOLOMITICI
Prima colazione in hotel. Riprendiamo oggi il “Cammino della montagna” con
un'escursione che è forse la più impegnativa ma anche il fiore all'occhiello del
nostro soggiorno: il “Giro dei 4 Passi Dolomitici” o Sellaronda per gli sciatori,
cuore ladino delle Dolomiti, in una giornata intera con pranzo: attraverso la Val
di Fiemme e passando da Moena, la “fata delle Dolomiti” e Canazei saliremo al
Pordoi (monumento a Fausto Coppi), al Campolongo che ci porterà in Val
Badia (Alto Adige), e poi dal Gardena al Sella (uno dei passi leggendari a cui
sono legate le vicende agonistiche dei ciclisti di tutte le epoche); scenderemo
poi attraverso le località turistiche della Val Gardena (Selva e S.Cristina)
fermandoci a Ortisei per ammirare le creazioni degli artigiani del legno. In
autostrada da Ponte Gardena saremo in hotel per la cena e il pernottamento.
18 Agosto: - IL LAGO DI CAREZZA E IL LATEMAR
Dopo la prima colazione in hotel partenza per l'escursione che ci porterà in
autostrada fino a Bolzano e da qui, risalendo la Val d'Ega in vista di famose
vette dolomitiche tra estese foreste e bellissimi villaggi alpini, supereremo
Nova Levante per arrivare al Lago di Carezza, nel quale si specchiano le vette
del Catinaccio e del Latemar. L’acqua smeralda e l’atmosfera romantica ne
fanno a un' amata meta per escursionisti. Grazie ai colori riflessi nella luce del
sole, il lago viene chiamato anche il “lago dell’arcobaleno”: una passeggiata
rilassata e tranquilla attorno al lago è un’escursione adatta a tutti. Pranzo in
ristorante. Tempo a disposizione per un'escursione in seggiovia sul Latemar, i
cui sentieri sono quasi tutti facilmente percorribili anche da persone non
esperte di montagna. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel attraverso il passo di
Costalunga e la Val di Fassa da Vigo, cena e pernottamento.
19Agosto: - ANDALO e MOLVENO (ALTOPIANO DELLA
PAGANELLA)
Pensione completa in hotel. In mattinata gita ad Andalo sul Brenta-Paganella;
giro del centro di questo incantevole paesino di origine medievale, che era un
tempo caratterizzato dalla suddivisione in tredici masi, oggi quasi interamente
ricongiunti. Dopo una sosta sulle rive del vicino Lago di Molveno, che deve
gran parte del suo fascino alla cornice naturale che lo circonda: la "preziosa
perla in più prezioso scrigno", come lo definiva il poeta Antonio Fogazzaro,
torneremo in hotel attraverso San Lorenzo in Banale e costeggiando i laghi di
Toblino e Santa Massenza. Pomeriggio a disposizione per riposo, visite
individuali e shopping. Per chi vorrà, organizzeremo senza alcun supplemento
una visita con degustazione ad una delle numerose cantine della zona che
producono vino o spumante.
20
Agosto:
TRENTO/MEZZOCORONA
–
MACERATA
Prima colazione in hotel e alle ore 10,00 partenza per il rientro con percorso
interamente autostradale; soste per il ristoro e il pranzo libero e arrivo a
Macerata e nelle altre sedi del gruppo previsto intorno alle ore 17.00
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
Euro 730,00
(minimo 40 partecipanti)
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA
Euro
154,00
La quota comprende - il viaggio in pullman Gran Turismo, incluse le
escursioni da programma da programma - la sistemazione in hotels
categoria 3 stelle in camere doppie con servizi privati – i pasti indicati
(pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione
dell'ultimo, bevande incluse) - servizio Guida per la visita di Rovereto e
Trento - l’assistenza di un nostro accompagnatore per l’intera durata
del viaggio - asicurazione medico-bagaglio Ami-Assistance per ogni
singolo partecipante – I.V.A., tasse e pedaggi
La quota non comprende: - ingressi e impianti di risalita durante
le escursioni - imposta di soggiorno (da pagare contanti in hotel) –
gli extra di carattere personale in genere – quanto non espressamente
indicato

Documenti analoghi