BNP Paribas

Commenti

Transcript

BNP Paribas
BNP Paribas
“MTA International
Le nuove opportunità per i traders”
Patrice Ménard
BNP Paribas - Relazioni con gli Investitori e
Informazione Finanziaria
Marco Peyron
BNL - Relazioni con gli Investitori
Milano, 18 ottobre 2006
1
Sommario
BNP Paribas in cifre
L’Italia: una potente leva di creazione di valore
BNP Paribas ed i suoi azionisti
Conclusione
2
BNP Paribas
Tra i protagonisti mondiali
Capitalizzazione di borsa:
16 principali gruppi bancari
mondiali
199
197
174
134
110
105
98
91
91
87
84
84
81
72
≈ 70
70
in md€
Citigroup
HSBC
Bank of
America
San Paolo BNP
Santander
Mitsubishi
Wells
Bank
Banca
Intesa
Paribas
UFJ
Fargo
of China
Mizuho
JPMorgan
UBS
RBoS
China
Unicredit
Wachovia
Construction
Bank
Tra
Traiileader
leadermondiali
mondialieein
inEuropa
Europa
Fonte: Bloomberg dati al 13 ottobre 2006
3
BNP Paribas
Una piattaforma potente ed equilibrata
Aree di attività
(margine di intermediazione 2T06)
Banca di
Finanziamento e
d’Investimento
(BFI)
Banca al Dettaglio
in Francia
(BDDF)
21%
27%
Asset
Management
e Servizi
(AMS)
Servizi Finanziari e
Banca al Dettaglio
Internazionale
(SFDI)
16%
25%
BNL
11%
Una
Unasolida
solidabase
basecostituita
costituitadalla
dallabanca
bancaal
aldettaglio:
dettaglio:57%
57%
del
delmargine
marginedi
diintermediazione
intermediazione
4
BNP Paribas
Una forte diversificazione geografica
Asia / Oceania
4%
America Latina
2%
Ripartizione del personale al
30 giugno 2006
Africa /
Medio Oriente
5%
Francia
40%
America del Nord
11%
Resto d’Europa
23%
Italia
15%
L’Europa
L’Europarappresenta
rappresentaililmercato
mercatoprincipale:
principale:78%
78%delle
dellerisorse
risorse
(*) includendo BNL e il 100% di UkrSibBank
5
BNP Paribas
Una solida struttura finanziaria
Patrimonializzazione
30-Giu-06
30/
06/06
30-Giu-05
Capitale proprio di Gruppo non rivalutato (Md€)
36,5
29,0
Book Value per Share (€)
45,8
41,6
10,7%
10,6%
7,6%
7,5%
Coefficiente di Solvibilità
Tier 1
Rating
S&P
AA
Prospettiva stabile
Confermato il 6 febbraio 2006
Moody's
Aa2
Prospettiva stabile
Confermato il 7 febbraio 2006
Fitch
AA
Prospettiva stabile
Confermato il 15 maggio 2006
6
BNP Paribas
Utile netto 1S06 più alto fra le banche della Zona Euro
Utile netto 1S06
3 914
in mn€
2 791
2 669
3 043
2 936
3 216
3 336
2 219
1 405
1 476
1 025
ABN
Amro
Commerzbank
Nordea
Banca Intesa
Société
Générale
Crédit Agr.
SA
Unicredit
Deutsche
Bank
BBVA
SCH
BNP
Paribas
7
BNP Paribas
Una forte performance in tutte le aree
Ricavi semestrali
1S05
1S06
in md€
BDDF
2,6
Significativa performance vendite
Crescita dei ricavi ulteriormente
aumentata dalla volatilità IFRS
+11%
2,9
SFDI
2,8
Forte crescita organica e benefici
derivanti dalle acquisizioni
+28%
3,6
AMS
1,7
2,1
+26%
Rilevante aumento della raccolta e
forte espansione internazionale
BFI
3,1
4,2
+34%
Eccellente performance
nell’investment banking
Significativi
Significativilivelli
livellidi
dicrescita
crescitasostenuti
sostenutida
datutti
tuttiiibusiness
business
8
BNP Paribas
Una storia di crescita e di creazione di valore
Utile netto per azione
7,02
Dividendo per azione
2,60
2,00
5,55
4,70 4,64
4,31
1,45
3,78
2,16
0,42
0,66
0,71
1,13 1,20 1,20
2,58 2,79
0,75
1,43
0,27
0,23 0,24
in €
0,41
0,88
0,53
in €
93
94
95
96
97
98
99 00
01
02
03
04
05*
93
94
95
96
97
98
99
00
01
02
03
04
05
Utile netto per azione non diluito calcolato
sul numero medio di azioni in circolazione
CAGR
CAGR1993-2005
1993-2005
Utile
Utilenetto
nettoper
perazione
azione
+26,5%
+26,5%
Dividendo
Dividendoper
perazione
azione
+22,4%
+22,4%
* IFRS-EU
9
Sommario
BNP Paribas in cifre
L’Italia: una potente leva di
creazione di valore
BNP Paribas ed i suoi azionisti
Conclusione
10
L’Italia
Un mercato contiguo…
Un’ottima
Un’ottimaopportunità
opportunitàdi
disviluppo
sviluppodel
del
modello
modellodi
dibusiness
businessBNP
BNPParibas
Paribas
11
L’Italia
Attraenti prospettive di crescita
Credito al consumo
Tasso di penetrazione e tasso
di crescita (2005)
Mutui residenziali
Tasso di penetrazione e
tasso di crescita (2005)
23
19%
22
12%
11%
16%
10
Germania
Olanda
15.4
24 %
10%
9.6
2.8
8
2.1 5%
1.6
4
Italia
1.5
1%
U.K.
Francia
Spagna
17.9
12%
10%
10%
3%
U.K.
18%
4.7
9
Bancassurance
Tasso di penetrazione e
tasso di crescita (2005)
Francia
Germania
‘000€/abitante
9.6%
11.4%
5.1
1.1
Germania
Olanda
Spagna
8.9%
Italia
Francia
Spagna
Italia
CAGR 1999 - 2005
Fonte: Observatoire de l’épargne européenne
12
BNL
Una presenza nazionale ben radicata
Marchio e rete sportelli
Una diffusione nazionale
z Notorietà su scala nazionale
Nord : 289 agenzie
z 899 punti operativi, in tutti i
grandi centri urbani
Centro : 224 agenzie
„
„
„
„
703 agenzie retail
62 centri d’affari (corporate)
18 centri dedicati alle P.A.
18 centri private banking
Sud : 190 agenzie
Una significativa massa critica
z 2,6 millioni di clienti individuali
z Circa 11 000 clienti "Private Banking"
z 39 000 clienti corporate
z 16 000 P.A.
dati al 30 giugno2006
13
BNL
BNP Paribas acquisisce il controllo totale nel 2006
2 febbraio: annuncio del
progetto di acquisizione BNL
febbraio
marzo
aprile
26 luglio: delisting delle
azioni ordinarie
maggio
giugno
luglio
Un’acquisizione
Un’acquisizionecondotta
condottain
intempi
tempirecord
record
14
BNL
Un’acquisizione fondata su solide basi finanziarie
Prezzo
Prezzo
Sinergie
Sinergie
Creazione
Creazione
di
di Valore
Valore
Execution
Execution
Governance
Governance
z
z
P/E : 18,4x(1)
P/BV: 1,9x(1)
z
z
z
Sinergie di costo pari a €250m ante imposte, 12,9% dei costi
BNL 2005
Sinergie di ricavi, al netto di costi aggiuntivi, pari a €150m, da
rivedere al rialzo
Accrescitivo già a partire dal 2008
Return on Invested Equity > costo del capitale a partire dal 2008
z
6 mesi dall’annuncio dell’offerta al delisting dell’azione BNL
z
500 managers riuniti a luglio nei 4 giorni di convention sul
progetto di sviluppo
z
z
Statuto di BNL modificato nell’Assemblea del 15 settembre
Regole di corporate governance del Gruppo già in vigore
z
Un’opportunità
Un’opportunitàunica
unicaper
perespandere
espanderela
lapresenza
presenza
del
delGruppo
Grupponel
nelmercato
mercatoitaliano
italiano
(1) P/E basato sugli utili 2005, P/B al 31.03.06, P/E e P/BV includono rettifiche ante imposte fino ad €800m
15
Il nuovo volto del Gruppo BNP Paribas in Italia
Clienti individuali
circa 10 M
N°1
Leverage Finance
N°1
Credito al Consumo
N°1
Leasing
Imprese e P.A.
58 000 clienti
Private Banking
12 500 clienti
N°2
Factoring
N°3
Leasing mobiliare
Mutui residenziali
20,4 Md€ di attivi
Risparmio gestito
60 Md€
Cartolarizzazioni
3,9 Md€ emessi
Creazione
Creazionedi
diun
unnuovo
nuovoleader
leaderin
inItalia
Italia
dati 2005
16
L’Italia
Una visione chiara, un progetto ben avviato
z Un’ambizione ben definita per BNP Paribas in Italia
„
creare il secondo mercato domestico in Europa
„
stabilire un’organizzazione integrata nell’ambito dei business del Gruppo
„
stimolare l’acquisizione di clientela retail
„
diventare la banca di riferimento per le imprese italiane
„
diventare il leader nel corporate ed investment banking
z Un processo di integrazione ben avviato
„
nomina del management di primo e secondo livello già effettuata
„
conclusioni dei 40 gruppi di lavoro consegnate a luglio
„
creazione del nuovo logo
„
imminente completamento del Piano Industriale, da presentare alla comunità
finanziaria a dicembre
17
Sommario
BNP Paribas in cifre
L’Italia: una potente leva di creazione di valore
BNP Paribas ed i suoi azionisti
Conclusione
18
Struttura dell’azionariato di
BNP Paribas
Composizione dell'azionariato di BNP Paribas
al 30 giugno 2006
Altro
12,6%
Istituzionali
69,8%
Azionisti
individuali
6,8%
di cui in Europa: 52,2%
di cui fuori Europa: 17,6%
Dipendenti
5, 1%
z
molto aperto (flottante = 95%)
z
molto internazionale
AXA
5.7%
Î una sfida costante
19
Governo societario: in linea con la best practice
Rispetto dell’interesse degli azionisti
z Separazione tra le funzioni del Presidente e quelle del Direttore Generale
z 1 azione = 1 voto = 1 dividendo
„
Inesistenza del doppio voto
„
Inesistenza di limitazioni per il diritto di voto
z Stock options emesse senza sconto
z Programma di riacquisto di azioni finalizzato a neutralizzare gli effetti diluitivi delle
emissioni riservate ai dipendenti
z Inesistenza di disposizioni anti OPA o OPS
z Mantenimento del diritto di opzione in caso di aumenti di capitale
„
Aumento di capitale di 5,5 miliardi di euro per il finanziamento parziale
dell’acquisizione di BNL
20
Governo societario:
un riconoscimento crescente
z Ottimo posizionamento a livello mondiale con riferimento agli indici
FTSE / International Shareholder Services
Î BNP Paribas, 1° Zona euro, 10° a livello mondiale
(tutti i settori di attività presi in considerazione)
z BNP Paribas è inclusa alla fine del 2005 all’interno di tutti i principali
indici di sviluppo sostenibile
Stoxx &
World index
Europe 50 &
Global index
Eurozone index
Global index
21
L’azione BNP Paribas
z Quotata presso:
„
Euronext Paris
„
Tokyo
z Un’azione molto liquida, inclusa in tutti i principali indici
azionari
Peso %
Î CAC 40
8%
Î DJ Euro Stoxx 50
3,7%
Î DJ Stoxx 50
2,3%
Î DJ Euro Stoxx Bank
9,5%
Î FTSE Eurofirst 100
2,0%
al 13 ottobre 2006
22
L’azione BNP Paribas
z Significativi volumi quotidiani (Euronext Paris)
Volumi scambiati : media giornaliera
(in migliaia di titoli)
7 000
5 770
6 000
5 000
4 000
5 540
4 643
4 548
3 674
4 465
3 871
3 550
3 420
3 348
2 969
3 000
3 152
2 000
1 000
0
Ott. 2005
Nov. 2005
Dic. 2005
Gennaio
2006
Febbraio
2006
Marzo
2006
Aprile 2006
Maggio
2006
Giugno
2006
Luglio 2006
Agosto
Sett. 2006
2006
Fonte: Bloomberg
23
L’azione BNP Paribas in Italia
IlIl fatto
fatto
zRevoca dalla quotazione delle azioni ordinarie BNL a partire
da mercoledi’ 26 luglio 2006
zAccrescere la visibilità di BNP Paribas sul mercato azionario italiano
Gli
Gli obiettivi
obiettivi
zCreare una seconda base completa di azionariato in Europa,
compresi anche gli azionisti individuali
e dunque
zFavorire l’accesso al titolo da parte dei risparmiatori italiani alle stesse
condizioni di intermediazione previste per le azioni italiane
z Negoziazione dell’azione BNP Paribas dall’inizio dell’attività
L’opportunità
L’opportunità
sull’MTA International (lunedi’ 24 luglio 2006)
24
L’azione BNP Paribas sull’MTA International:
Una buona correlazione già in atto con il mercato principale di Parigi…
25
….ma gli spread sono ancora molto larghi....
28 p.b.
a Milano
6 p.b.
a Parigi
26
….e i volumi sono troppo sottili e quindi irregolari
Volume a Milano = 0,5% di
quello scambiato
su Euronext Paris
I volumi di scambio
sono molto irregolari
Grafico dei volumi intraday: analisi effettuata tra il 13/09/2006 ed il 9/10/2006
27
Azioni future
z Ricorso ad un sostegno di liquidità per :
„
assicurare la coerenza con quanto si verifica su Euronext Paris
„
ridurre la misura degli spread ad un livello comparabile a quello
presente sul mercato principale di Parigi
z finalizzato allo sviluppo dei volumi
„
per favorire l’indirizzamento degli ordini quasi sistematico
sull’MTA International
„
e l’eliminazione delle restrizioni, come ad esempio la preclusione
per gli ordini sino a data (VSD)
z e parallelamente
„
sviluppare gli sforzi di comunicazione all’interno e all’esterno
della rete BNL
28
Sommario
BNP Paribas in cifre
L’Italia: una potente leva di creazione di valore
BNP Paribas ed i suoi azionisti
Conclusione
29
Conclusione
Un’azienda
Un’aziendaforte,
forte,solida
solidaed
edin
increscita
crescita
Un
Unprocesso
processogià
giàben
benavviato
avviatodi
disviluppo
sviluppo
di
diun
unsecondo
secondomercato
mercatodomestico
domesticoin
inItalia
Italia
Volontà
Volontàdi
diattuazione
attuazionedi
dimisure
misurefinalizzate
finalizzateaafacilitare
facilitare
l’accesso
l’accessoal
altitolo
titoloBNP
BNPParibas
Paribasda
daparte
partedel
delpubblico
pubblico
italiano
italiano
30
Patrice Ménard
BNP Paribas – Relazioni con gli Investitori e
Informazione Finanziaria
Marco Peyron
BNL - Relazioni con gli Investitori
31