Tra il Trentino e Israele una alleanza strategica nella - Create-Net

Commenti

Transcript

Tra il Trentino e Israele una alleanza strategica nella - Create-Net
www.ladigetto.it - Tra il Trentino e Israele una alleanza strategica nella ricerca
3/27/12 1:07 PM
Tra il Trentino e Israele una alleanza
strategica nella ricerca
Delegazione istituzionale, scientifica e imprenditoriale trentina a Tel Aviv/ 2
26/03/2012
Ha
preso avvio stamattina la missione del Trentino in Israele con la firma tra il presidente della Provincia
autonoma di Trento, Lorenzo Dellai e il Ministro dell’Industria del Commercio e del Lavoro del Governo
Israeliano, Shalom Simhon, di un importante Accordo per la cooperazione nel campo della ricerca industriale.
Come ricordato dal ministro Shalom Simhon, l’accordo siglato oggi viene solitamente firmato con Stati
Nazionali e il Trentino è una delle poche regioni al mondo con cui è stato sottoscritto.
Ciò rappresenta un importante riconoscimento del livello raggiunto dal sistema di ricerca trentino e della
qualità dei rapporti con il sistema della ricerca israeliano.
In parallelo sono iniziati stamattina gli incontri di business di 10 aziende high tech trentine impegnate in una
due giorni di meeting di alto livello con alcuni tra i principali players commerciali e tecnologici israeliani.
Strutturare ulteriormente i rapporti scientifici e tecnologici con Israele e rafforzare la cooperazione nel campo
commerciale e della ricerca industriale attraverso progetti bilaterali che vedano coinvolti in via congiunta
centri di ricerca e imprese trentini e israeliani.
E’ questo l’obiettivo primario della visita iniziata stamattina da una delegazione presieduta dal presidente
http://www.ladigetto.it/permalink/17578.html
Page 1 of 3
www.ladigetto.it - Tra il Trentino e Israele una alleanza strategica nella ricerca
3/27/12 1:07 PM
Dellai che vede coinvolti rappresentanti dell’Università degli Studi di Trento, della Fondazione Edmund Mach,
della Fondazione Bruno Kessler, di Create Net e ben 10 aziende (start up e spin off) trentine presenti per un
programma personalizzato di incontri di business.
Lo stesso obiettivo muove la firma dell’accordo tra Israele e Provincia autonoma di Trento siglato stamane dal
presidente Dellai e dal Ministro dell’Industria del Commercio e del Lavoro del Governo Israeliano Shalom
Simhon alla presenza del Chief Scientist del MATIMOP (l’Agenzia di Governo per la ricerca e lo sviluppo
industriale) Havi Hasson e di S.E. Luigi Mattiolo, Ambasciatore d’Italia in Israele.
L’Accordo fornirà la possibilità di attivare bandi congiunti per la realizzazione di progetti di ricerca industriale
che vedranno coinvolti centri di ricerca e imprese tecnologiche trentine israeliane in settori quali l’ICT; le
Biotecnologie, le Energie rinnovabili.
A margine della firma dell’Accordo il Presidente Dellai ha dichiarato.
«L’accordo siglato siglato oggi con una tra le realtà più dinamiche al mondo sul fronte dell’innovazione e della
ricerca industriale rappresenta motivo d’orgoglio per il nostro sistema e il coronamento di un rapporto di
collaborazione scientifica ed istituzionale con Israele che è cresciuto nel tempo e che potrà crescere
ulteriormente grazie alle opportunità operative aperte dalla firma di oggi.»
La missione segue la precedente del novembre 2010 culminata nell’incontro tra il presidente Dellai e il
presidente Shimon Peres e rappresenta una ulteriore tappa della fitta rete di relazioni e progetti di
cooperazione che vedono impegnati ricercatori del sistema trentino e di quello israeliano.
«Un elemento particolarmente importante – ha proseguito il presidente Dellai – è la presenza in questa
missione e nei progetti da attivare attraverso l’accordo del sistema d’impresa trentino e israeliano: siamo
convinti infatti che l’innovazione e la ricerca debbano sempre più porsi al servizio dello sviluppo del sistema
produttivo per innalzarne la competitività e migliorarne le prospettive di crescita.»
Tra gli incontri previsti oggi dalla delegazione scientifica e istituzionale (che include Carla Locatelli per
l’Università di Trento, Francesco Salamini per la Fondazione Mach; Oliviero Stock per FBK, Imrich Chlamtac
per Create-Net) trentina, la visita alla Medic4all, una delle principali realtà imprenditoriali al mondo nel
campo della Telemedicina, all’Incubatore Tecnologico Lab One e le riunioni di lavoro con Avi Hasson, Chief
Scientist del Matimop e con l’Ambasciatore Mattiolo e con i Consiglieri commerciale e scientifico
dell’Ambasciata italiana, rispettivamente, Lorenzo Ortona e Alessandro Treves.
Scheda
10 anni di rapporti di collaborazione scientifica e tecnologica tra Trentino ed Israele
L’accordo siglato oggi rappresenta il coronamento di un rapporto di crescente collaborazione tra il
Trentino e Israele nel campo della ricerca.
Tra i principali progetti realizzati e in corso di realizzazione in questi ultimi 10 anni ricordiamo in
particolare:
1. La collaborazione attivata tra la Provincia autonoma di Trento, la Fondazione Bruno Kessler e
l’Università di Haifa – Israele;
2. La collaborazione tra la Fondazione Edmund Mach ed il Volcani Centre nel campo della patologia
http://www.ladigetto.it/permalink/17578.html
Page 2 of 3
www.ladigetto.it - Tra il Trentino e Israele una alleanza strategica nella ricerca
3/27/12 1:07 PM
2. La collaborazione tra la Fondazione Edmund Mach ed il Volcani Centre nel campo della patologia
vegetale e della ricerca e dello sviluppo di sistemi di controllo a basso impatto delle malattie delle
piante;
3. la collaborazione Fondazione Mach (Centro SafecROP)-Peres Centre for Peace;
4. il progetto Zooranet: attivato nel 2011 dalla Provincia autonoma di Trento, da Create-Net da FBK e
dal Peres Centre for Peace;
5. I progetti aggiudicatisi dalla Fondazione Bruno Kessler e dalla Fondazione Graphitec attraverso i
bandi annuali di attuazione dell’ Accordo di Cooperazione nel Campo della Ricerca e dello Sviluppo
Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele;
6.L’articolata collaborazione progettuale nell’ambito del VI P.Q. tra l’Università di Trento, attraverso i
suoi Dipartimenti di Fisica, Ingegneria dei Materiali e Tecnologie Industriali, e Scienze della
Formazione e controparti israeliane: l’Hebrew University of Jerusalem (con il quale è stato attivato
uno specifico accordo di scambio di studenti e ricercatori), il Chaim Sheba Medical Center, Università
di Tel Aviv.
http://www.ladigetto.it/permalink/17578.html
Page 3 of 3

Documenti analoghi