Presentazione Management Game-2009-Nazionale

Commenti

Transcript

Presentazione Management Game-2009-Nazionale
Management Game
2009
CESIM©2008
Il 2009
Le fasi del progetto
FASE 1
FASE 1
FASE 1
FASE 2
FASE 2
FASE 3
FASE 2
FASE 3
Regione X
Regione Z
FASE 3
Regione Y
Fase 1: Fase d’istituto
Fase 2: Finale Provinciale
Fase 3: Finale Regionale
Competizione all’interno dei
vari istituti di una provincia
All’interno
di
ciascuna
provincia competono i gruppi
primi classificati alla fase di
istituto.
I gruppi primi classificati di
ciascuna provincia competono
tra loro.
FASE 4
Fase 4: Finale Nazionale
I gruppi primi classificati di
ciascuna regione competono
tra loro.
Italia
CESIM©2008
Il 2009
La nostra proposta:
Simulatore utilizzato:
Globalchallenge (http://globalchallenge.cesim.com)
Struttura del progetto:
- Round di Prova
Gli studenti possono giocare il Round di Prova a scelta, o in
aula o da casa, a partire da 10 gg prima dei round
effettivi. Ogni istituto puo’ decidere la data di scadenza del
round di prova. Il Round di prova è previsto solo per la Fase
d’Istituto.
- Round 1
- Round 2
- Round 3
I Round sono dalla durata di 1h l’uno e vengono giocati
tutti di seguito, senza interruzioni, nell’arco di mezza
giornata, mattina (9:30-12:30) o pomeriggio (14:3017:30) a scelta.
Le giocate possono essere effettuate in due giorni fissi settimanali, durante i quali viene
garantito un servizio a distanza di un tutor cesim.
CESIM©2008
Il 2009
La nostra proposta:
•
Offerta formativa e materiale didattico:
Presentazione e Spiegazione del Game ai docenti
Modalità a scelta tra:
- Incontro in presenza presso l’Associazione Industriale di appartenenza
- Aula Virtuale con il supporto tecnico di un rappresentante dell’Associazione
Industriale appositamente formato.
Sito internet di supporto
(per iscrizioni, materiale didattico,..)
Supporto a distanza di un
tutor cesim durante le
giornate di gara
Tutorial On Line personalizzato
per docenti (per modificare direttamente le
impostazioni dei vari round e monitorare le
giocate)
per studenti (per facilitare l’accesso e
l’utilizzo del simulatore)
Manuale di utilizzo del game
Forum dedicato
grazie al quale gli studenti possono
condividere domande, dubbi e
considerazioni tra loro e col tutor
cesim
Demo con spiegazione
dinamica del gioco
CESIM©2008
Il 2009
Ruolo delle segreterie territoriali:
Invio della mail di convocazione agli istituti della propria territoriale
Gestione delle iscrizioni dei propri istituti
Mediazione fra cesim e gli insegnanti durante la giornata di formazione (in
presenza o con aula virtuale)
Supporto agli insegnanti durante la prova di istituto
CESIM©2008
Tempistiche:
Dicembre/Gennaio
Giornate formative
Aprile
Maggio
Finale Regionale
Finale Nazionale
Marzo
Dal 20 Gennaio al
28 Febbraio
Finale Provinciale
Fasi d’istituto
25 Gennaio
Scadenza
iscrizione degli
istituti
CESIM©2008
Il processo di gioco
GIOCATA
DI PROVA
(opzionale)
A partire da 10gg prima della gara d’istituto è possibile effettuare un
Round di Prova; in questa fase, facoltativa, non è previsto il
supporto di un tutor. Tutti i dubbi e le perplessità verranno chiariti
durante la giornata in cui si effettuerà la gara di istituto.
STRATEGIA
Le squadre elaborano una propria strategia e degli obiettivi di
performance per la propria azienda.
ROUND 1
(h.9.30-10.30)
GARA DI
ISTITUTO
Ogni squadra gestisce la propria
azienda per un certo numero di anni, in
questo caso tre.
ROUND2
(h.10.30 - 11.30)
ROUND 3
(h.11.30 - 12.30)
CESIM©2008
Mobile Inc
BUSINESS
TELEFONI CELLULARI
TECNOLOGIA 1: già in produzione (es.: GSM)
TECNOLOGIA 2
PRODOTTI
TECNOLOGIA 3
TECNOLOGIA 4
Possono essere sviluppati in
futuro con investimenti in
R&D (es.: GPRS, UMTS)
Ciascuna tecnologia ha diverse FUNZIONALITA`(design,
cover, durata della batteria,..) da sviluppare.
USA
MERCATI
PRODUZIONE
DATI RECENTI
ASIA
EUROPA
USA
Possibilità di costruire stabilimenti in ASIA
L’azienda che deve essere gestita parte con dei dati storici
a consuntivo che, all’inizio del primo round, sono uguali per
tutti.
CESIM©2008
Obiettivo
MASSIMIZZARE IL VALORE
CUMULATO ALL’AZIONISTA
CESIM©2008
Panoramica sulle decisioni
STIMA DELLA DOMANDA
MARKETING
PRODUZIONE
LOGISTICA
STUDIO DEI
REPORT
RICERCA &
SVILUPPO
AREA FINANZIARIA
CESIM©2008
Prima fase: analisi del mercato
ANALISI PROSPETTIVE DI MERCATO
E` utile esaminare lo scenario di mercato previsto poiche` fornisce
informazioni utili sull’andamento della domanda, sui costi e sulla finanza
ANALISI PARAMETRI
Forniscono informazioni quantitative dettagliate sul mercato: costi di
trasporto, tassi di cambio, tassi d’interesse,….
ANALISI RISULTATI ANNO PRECEDENTE
Vanno consultati i dati riguardanti i risultati dell’azienda nell’anno
precedente
CESIM©2008
Stima della domanda
DOMANDA COMPLESSIVA
Prevedere la
precedente
crescita
complessiva
del
mercato
rispetto
all’anno
QUOTA DI MERCATO
Stabilire quale prodotto (tecnologia) vendere in ciascun mercato
Calcolare la quota di mercato che l’azienda intende raggiungere:
questa stima influenzerà e sarà influenzata dalle decisioni di marketing
CESIM©2008
Decisioni: Marketing
PREZZO
Stabilire il prezzo dei prodotti in ciascun mercato
PRODOTTO
Decidere le caratteristiche/funzionalità dei prodotti
PROMOZIONE
Stabilire l’ammontare di denaro da investire in promozione in ciascun
mercato
Migliorare l’immagine dell’azienda e accrescere la fedeltà dei
consumatori
CESIM©2008
Decisioni: Produzione
PIANIFICAZIONE DELLA PRODUZIONE
Allocare la capacità produttiva tra i diversi prodotti (per gli anni
successivi al primo)
Stabilire la quantità di prodotti da esternalizzare (outsourcing)
INVESTIMENTI
Stimare la domanda per i 2 anni successivi
Pianificare l’estensione della capacità produttiva attraverso la
costruzione di nuovi stabilimenti
CESIM©2008
Decisioni: Logistica
CONSEGNE
Stabilire le priorità di consegna tra i vari mercati, considerando che,
in caso di scarsità di prodotto disponibile, nei mercati con
priorita`piu` bassa la domanda verrà soddisfatta solo parzialmente
TRANSFER PRICE
Determinare i prezzi a cui i prodotti saranno scambiati tra le affiliate,
in modo tale da trasferire i profitti nei Paesi in cui il prelievo fiscale è
più basso
CESIM©2008
Decisioni: Ricerca e Sviluppo
DEFINIZIONE DELLE RISORSE
Stabilire l’ammontare di risorse da destinare alla Ricerca e Sviluppo
MAKE OR BUY
Decidere se investire nella Ricerca e Sviluppo interna e/o se acquistare
licenze dall’esterno
CESIM©2008
Decisioni: Area finanziaria
INDEBITAMENTO
Scegliere se aumentare o diminuire i prestiti a lungo termine
Gestire la cassa
CAPITALE AZIONARIO
Determinare l’ammontare dei dividendi da distribuire agli azionisti
Decidere se emettere nuove azioni o riacquistare azioni proprie
TESORERIA
Pianificare il trasferimento di denaro tra l’azienda madre e le affiliate,
sulla base dei tassi d’interesse sui debiti a lungo termine dei vari
Paesi, così da indebitarsi maggiormente dove i tassi sono più bassi
CESIM©2008
Report
BUDGET: CONTO ECONOMICO + STATO PATRIMONIALE
Consolidato
Per singolo mercato
REPORT DI MARKETING
Fornisce l’analisi del margine lordo per singolo mercato
REPORT DI LOGISTICA
Rappresenta il trasferimento dei prodotti da un mercato all’altro
CASH FLOW
Indica il fabbisogno finanziario dell’azienda
REPORT DELLE DECISIONI
Sintetizza tutte le decisioni prese dal singolo giocatore e dalla sua
squadra
CESIM©2008
I RIFERIMENTI DEL PROGETTO:
Gianfranco Di Maira (partner) - Cesim Italia
[email protected]
+39 3356677756
Sofia Saviolo (consultant) – Cesim Italia
[email protected]
+30 3939647975
CESIM©2008

Documenti analoghi