Per gentile concessione di EGAF

Commenti

Transcript

Per gentile concessione di EGAF
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE,
GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE
Direzione generale per la motorizzazione
Divisione 3
Prot. n. 19552/DIV3-C
Roma, 26 agosto 2015
OGGETTO:
Immatricolazione di veicoli N1 non conformi al Regolamento CE 78/2009 (1) (protezione dei pedoni) e
successive modifiche ed integrazioni.
A partire dal 24 Agosto 2015, decorre l'obbligo per la prima immatricolazione della rispondenza a quanto
specificato in oggetto.
Ciò premesso e sulla base di quanto di seguito riportato, si consente l'immatricolazione in deroga dei veicoli
di cui alla tabella allegata, secondo la procedura di fine serie, adottando i criteri previsti nella lettera B
dell'allegato XII alla Direttiva 2007/46/CE (2).
La deroga è operante per un periodo massimo, a decorrere dal 24 Agosto 2015, di dodici mesi per i veicoli
completi e di diciotto mesi per i veicoli da completare.
Questa sede si riserva di effettuare eventuali controlli in merito.
Tale consenso si esprime nei confronti dei Costruttori e loro Mandatari di cui alla lista seguente.
IL DIRETTORE GENERALE
arch. Maurizio Vitelli
Allegato alla circolare 26.8.2015 prot. n. 19552/DIV3-C
COSTRUTTORE
DEROGA di IMMATRICOLABILITÀ
Rispetto al Regolamento CE 78/2009
MANDATARIO
Automobiles CITROEN
Automobiles PEUGEOT
ISUZU Motors Ltd TOKIO
MIDI Europe Srl
MITSUBISHI Motors (THAILAND) Co Ltd
Officine MIRANDOLA VI SpA
SSANGYONG Motor Co Ltd
TOYOTA Motor Europe NV/SA
CITROEN Italia SpA
PEUGEOT Automobili Italia SpA
MIDI Europe Srl
MM Automobili Italia SpA
MIDI Europe Srl
SYMI SpA
TOYOTA Motor Italia SpA
CRITERIO
DEROGA
*
*
§
§
§
§
§
§
(*)
Punto 1 della Circolare Prot. 113724 23/40/1 del 14 Dicembre 2007.
(§)
Punto 2 della Circolare Prot. 113724 23/40/1 del 14 Dicembre 2007; per tali veicoli dovrà essere presentato un C.o.C. rimasto
valido almeno tre mesi dopo la data del rilascio (antecedente al 24 Maggio 2015)
Per gentile concessione di EGAF