Vengo da una terra che produce cultura

Commenti

Transcript

Vengo da una terra che produce cultura
“Vengo da una terra che produce cultura”
Il Coordinamento Regionale delle Strade del Vino e dell’Olio dell’Umbria
presenta le sue iniziative alla BIT 2010 di Milano.
“Io vado per la mia strada… del vino e dell’olio”:
identità, itinerari, cultura ed eventi lungo le Strade del gusto della regione,
un viaggio dei cinque sensi tra oli e vini, prodotti tipici e suggestioni della terra.
Venerdì 19 febbraio 2010 dalle ore 10.30 presso lo stand della Regione Umbria (Pad. 3 stand n. L
49 N 50)
Con l’obiettivo di promuovere un’offerta turistica completa e differenziata, che rappresenti al
meglio le ricchezze dell’intero territorio dell’Umbria, le quattro Strade del Vino (Strada dei Vini del
Cantico, Strada dei Vini Etrusco Romana, Strada del Sagrantino e Strada dei Vini Colli del
Trasimeno) e la Strada dell’Olio Extravergine d’Oliva Dop, che attraversano in lungo e in largo
tutta la regione, presenteranno le proprie iniziative alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano.
Dopo l’esordio del Coordinamento delle Strade del Vino e dell’Olio proprio lo scorso anno alla
BIT, questo progetto regionale di promozione integrata che unifica l’immagine e le attività di
promozione e di diffusione dei principali prodotti della terra umbra - i vini Doc e Docg e l’Olio Dop
– sarà di nuovo illustrato con le sue novità agli operatori turistici e alla stampa nazionale e di settore
venerdì 19 febbraio 2010 dalle ore 10.30, presso lo stand della Regione Umbria (Pad. 3 stand n. L
49 N 50).
Il momento riservato alle cinque Strade sarà presentato da Federico Quaranta, conduttore della
trasmissione radiofonica “Decanter” (Radio Due). “La nostra filosofia – afferma il coordinatore
delle strade Avelio Burini – è quella di promuovere insieme il settore vitivinicolo e quello olivicolo
come un unico prodotto, che dà il senso dell’enogastronomia dei nostri territori e rappresenta un
prodotto turistico integrato. Come fatto per tutto il 2009 anche quest’anno si proseguirà nel
realizzare importanti progetti, a testimonianza del fatto che si è creato un gruppo di lavoro che crede
e investe fortemente nel territorio collegandolo inscindibilmente ai suoi prodotti di eccellenza”.
Pertanto, in uno dei più importanti appuntamenti di settore a livello europeo, le Strade si
“mostreranno” ancora una volta unite in un coordinamento (costituito dalle tante e interessanti
realtà aziendali che ne fanno parte) per promuoversi all’esterno, mantenendo però allo stesso tempo
le loro cinque differenti identità.
L’intervento delle Strade del Vino e dell’Olio alla Bit di Milano, inserito all’interno del programma
“Sapore di Umbria” della Regione, sarà caratterizzato dalla presentazione del progetto “VENGO
DA UNA TERRA CHE PRODUCE CULTURA”, che avrà inizio dal prossimo mese di maggio con
Cantine Aperte per terminare a dicembre con Frantoi Aperti (30 ottobre - 8 dicembre 2010,
attraverso sei weekend da leccarsi le dita!).
Sempre da maggio a dicembre, con l’obiettivo di dimostrare che la cultura è anche quella del buon
bere e del buon mangiare, nei Musei dell'Umbria, luoghi di arte e di cultura per eccellenza, ogni
sabato le Strade del Vino e dell'Olio proporranno “Assaggi di cultura nei Musei”, apertivi e
degustazioni a base di vini, pane e olio.
Associazione Strada dell’Olio Extravergine d’Oliva DOP “Umbria
[email protected] - www.stradaoliodopumbria.it - Tel./Fax 0742/332269
Sede Legale C/o Comune di Trevi, Piazza Mazzini 06039 Trevi
Pagina 1 di 3
A Milano il Coordinamento regionale delle Strade, inoltre, proporrà per la prima volta a tour
operator e agenzie di viaggi suggestivi ed originali “pacchetti turistici”, per mettere nel mercato un
vero e proprio prodotto turistico al “sapore di Umbria”. Lo farà anche attraverso la presentazione di
“Io vado per la mia strada... del vino e dell'olio”, pubblicazione formato tabloid che raccoglie
itinerari, suggestioni ed immagini fotografiche di grande impatto, con l’intento di comunicare e
divulgare l’importanza ed il valore di prodotti come gli oli ed i vini, ma non solo, così
rappresentativi della terra e della cultura umbra.
Gli itinerari proposti al visitatore e al turista portano alla scoperta di una regione in cui - grazie ad
un’unica lunga e articolata strada dei Rossi, dei Bianchi e del Verde-Oro da percorrere lasciandosi
guidare dai sensi, dai colori, dai profumi, dai sapori - si incontrano e si intrecciano la Strada
dell’Olio Dop Umbria con quelle del Vino, denominate, secondo le zone di produzione, Strada del
Cantico, del Sagrantino, Etrusco Romana e dei Colli del Trasimeno. Legato alle principali colture e
ai prodotti che meglio connotano il territorio e ne costituiscono i suoi più quotati indicatori di
qualità enogastronomica, questo percorso che attraversa tutta l’Umbria ha come valore aggiunto il
fascino esercitato dall’ambiente e dal paesaggio punteggiato da valli, colline, borghi, laghi, fiumi e
dalle eccezionali testimonianze storiche, culturali ed artistiche che ne fanno una sorta di “museo
diffuso”.
Insieme alle eccellenze vino e olio, sono quindi numerose le risorse che attraggono il visitatore e
che danno la possibilità di fare un'esperienza di grande interesse culturale e valore umano: splendidi
paesaggi, capolavori dell’arte, ospitalità unica, prelibatezze enogastronomiche oltre a quelle
tradizioni folcloristiche e artigianali che esaltano la vocazione artistica e rurale dell’Umbria.
A seguire ogni Strada metterà poi in evidenza le proprie peculiarità e caratteristiche grazie
soprattutto a quell’importante patrimonio offerto dai rispettivi associati: cantine, frantoi,
agriturismi, ristoranti, osterie, country house, B&B, residenze d’epoca, ville di charme, tutti
garantiti dal Coordinamento regionale delle Strade.
In particolare la Strada dell’Olio Dop Umbria presenterà la nuova pubblicazione/catalogo “Andi &
Rivieni – Luoghi, personaggi e audaci imprese lungo la Strada dell’Olio”. Per l’occasione interverrà
il presidente della Strada Giuliano Nalli. Il nuovo lavoro coordinato da Daniela Tabarrini e
realizzato dalla Strada dell’Olio - con “Andi e Rivieni” vengono identificati da alcuni anni i
progetti, le iniziative e i punti informazione della Strada - racconta e mostra (attraverso testi scritti
dai giornalisti Danilo Nardoni e Antonio Boco e con immagini del fotografo Pierpaolo Metelli) le
aziende associate di vario tipo (frantoi, aziende agrarie, strutture ricettive) che si possono incontrate
lungo il percorso dell’olio: accoglienti come lo sono gli umbri, gente cordiale ed ospitale, e come
loro rispettose dei valori culturali e delle usanze antiche, tramandate di generazione in generazione.
La Strada dei Vini del Cantino presenterà invece la “Guida 2010”, una raccolta di progetti incentrati
su benessere e proposte turistiche coordinata da Natascia Tiberi.
La Strada dei Vini Etrusco Romana si mostrerà invece con una nuova veste grafica e di
comunicazione - partendo dal nuovo slogan “Esplora l’incanto” che è la sintesi di cosa si può
cercare e trovare lungo i percorsi - sia negli strumenti che nel linguaggio: un percorso per facilitare
la fruizione e la comprensione, sotto forma di offerta turistica, di un territorio ad antica vocazione
vitivinicola.
Associazione Strada dell’Olio Extravergine d’Oliva DOP “Umbria
[email protected] - www.stradaoliodopumbria.it - Tel./Fax 0742/332269
Sede Legale C/o Comune di Trevi, Piazza Mazzini 06039 Trevi
Pagina 2 di 3
La Strada dei Vini Colli del Trasimeno punta invece sugli itinerari a piedi. Le dolci colline del
Trasimeno, coperte di boschi e olivi che circondano il lago, sono senz’altro uno degli ambienti più
caratteristici in Umbria dove poter camminare: con il Trekking delle Ginestre (Camminate nel
Maggio Odoroso) dal 01/05/2010 al 22/08/2010 oppure con i Sentieri d'Autunno in una terra ricca
di boschi, oliveti e vigne dal 06/11/2010 al 21/11/2010.
Al termine dell’incontro dedicato al Coordinamento regionale delle Strade ci sarà un “assaggio di
Umbria”, con la presentazione e degustazione di alcuni prodotti tipici provenienti dagli associati
delle Strade del Vino e dell’Olio dell’Umbria.
Associazione Strada dell’Olio Extravergine d’Oliva DOP “Umbria
[email protected] - www.stradaoliodopumbria.it - Tel./Fax 0742/332269
Sede Legale C/o Comune di Trevi, Piazza Mazzini 06039 Trevi
Pagina 3 di 3

Documenti analoghi