Curriculum Vitae Europass

Commenti

Transcript

Curriculum Vitae Europass
Curriculum Vitae
Europass
Informazioni personali
Nome(i) / Cognome(i)
ALESSIA ANGELA PASCALE
Indirizzo(i)
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO, SEZIONE DI FARMACOLOGIA – VIA TARAMELLI 14,
27100 PAVIA, ITALY
Telefono(i)
+39-0382-987230
Fax
+39-0382-987405
E-mail
Cittadinanza
Data di nascita
Sesso
Occupazione
desiderata/Settore
professionale
[email protected]
ITALIANA
12 NOVEMBRE 1966
FEMMINILE
UNIVERSITA’
Esperienza professionale
Pagina 1/6 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Unione europea, 2002-2010 24082010
Date 11/2014-presente Professore Associato presso il Dipartimento di Scienze del Farmaco,
Sezione di Farmacologia, Università di Pavia.
2005-2014 Professore aggregato presso l’Università di Pavia, Dipartimento di Scienze del
Farmaco, Sezione di Farmacologia (prima del 23/12/2010: Dipartimento di Farmacologia
Sperimentale ed Applicata)
Marzo 2002-2005 Ricercatore, Università di Pavia presso il Dipartimento di Farmacologia
Sperimentale ed Applicata
Agosto-settembre 2005 Soggiorno presso il “Blanchette Rockefeller Neurosciences Institute”,
Rockville, MD (USA) diretto dal Dr. Daniel L. Alkon.
Ottobre-dicembre 2004 Soggiorno presso il “Blanchette Rockefeller Neurosciences Institute”,
Rockville, MD (USA) diretto dal Dr. Daniel L. Alkon.
Giugno-Agosto 2002 Soggiorno presso il “Blanchette Rockefeller Neurosciences Institute”,
Rockville, MD (USA) diretto dal Dr. Daniel L. Alkon.
Luglio 2001-Febbraio 2002 Assegnista presso il Laboratorio di Farmacogenetica e
biotecnologie farmacologiche applicate allo studio delle malattie degenerative, Dipartimento di
Farmacologia Sperimentale ed Applicata, Università di Pavia, diretto dal prof. Stefano Govoni.
Maggio-Luglio 2001 Soggiorno presso il “Blanchette Rockefeller Neurosciences Institute”,
Rockville, MD (USA) diretto dal Dr. Daniel L. Alkon.
Novembre 2000–Giugno 2001 Borsista presso il Laboratorio di Farmacogenetica e
biotecnologie farmacologiche applicate allo studio delle malattie degenerative, Dipartimento di
Farmacologia Sperimentale ed Applicata, Università di Pavia, diretto dal prof. Stefano Govoni.
Novembre '98 – ottobre 2000 Fellowship presso il Laboratory of Adaptive Systems, National
Institute of Neurological Disorders and Stroke (NINDS), diretto dal Dr. Daniel Alkon presso il
National Institutes of Health, Bethesda, Maryland (USA) dove si occupa del coinvolgimento di
alcune proteine che stabilizzano RNA messaggeri coinvolti nei processi mnesici ed
approfondisce il ruolo delle proteine di ancoraggio nel meccanismo di traslocazione della
chinasi C in astrociti corticali.
Maggio '97 - ottobre '98 Fellowship presso il Laboratory of Applied Neuroscience diretto dal Dr.
René Etcheberrigaray presso l’"Institute for Cognitive and Computational Sciences",
Georgetown University Medical Center, Washington D.C. (USA) dove si occupa dello studio dei
movimenti del calcio (calcium imaging) in modelli cellulari.
1992 – aprile 1997 Partecipa a tempo pieno alla attività del Laboratorio di Neurofarmacologia
e Neurotossicologia diretto dal prof. S. Govoni presso l’Istituto di Scienze Farmacologiche
dell’Università di Milano con posizione di responsabilità nella conduzione di ricerche
sperimentali su enzimi fosforilanti. Si occupa inoltre di separazione e quantizzazione di proteine
tramite la tecnica del western-blotting
Settembre-dicembre 1994 Soggiorno presso il CNRS (Centre National de la Recherche
Scientifique), Università di Bordeaux I (Francia), nel laboratorio di Neuroscienze
Comportamentali e Cognitive diretto dal prof. R. Jaffard dove conduce uno studio sui modelli
comportamentali di indagine della memoria.
1990-1992 Studentessa interna del Laboratorio di Neurofarmacologia e Neurotossicologia
presso l'Istituto di Scienze Farmacologiche dell’Università di Milano diretto dal prof. Stefano
Govoni.
Lavoro o posizione ricoperti
Principali attività e responsabilità
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di attività o settore
Istruzione e formazione
Pagina 2/6 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Unione europea, 2002-2010 24082010
Date 15/11/2014 Nomina nel ruolo di Professore Associato per il Settore Concorsuale
05/G1 – Farmacologia, Farmacologia Clinica e Farmacognosia – SSD BIO/14 –
FARMACOLOGIA presso il Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università di Pavia.
06/10/2014 Con decreto rettoriale n.1524-2014 viene dichiarata vincitrice del
concorso nazionale per la copertura di un posto di Professore di seconda fascia
per il Settore Concorsuale 05/G1 – Farmacologia, Farmacologia Clinica e Farmacognosia –
SSD BIO/14 – FARMACOLOGIA.
06/02/2014 Abilitazione Scientifica Nazionale a II FASCIA nel Settore Concorsuale
05/G1 – Farmacologia, Farmacologia Clinica e Farmacognosia – SSD BIO/14 –
FARMACOLOGIA.
4/11/2005 Attribuzione del titolo di Professore Aggregato per corsi e moduli curriculari affidati
Gennaio 2002 Vincitrice presso l’Università di Pavia di un concorso per Ricercatore,
Settore Scientifico Disciplinare BIO14/ Farmacologia con presa di servizio a decorrere dal
1° marzo 2002.
Maggio 2001 Vincitrice di un Assegno di Ricerca relativo all’area “Scienze biologiche,
agrarie e veterinarie” bandito dall’Università di Pavia.
Marzo '99 Consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Biotecnologie applicate alla
Farmacologia e Biotecnologie Cellulari Molecolari applicate al settore Biomedico presso
l’Università di Milano con una tesi dal titolo “Modificazioni dei meccanismi di attivazione della
protein chinasi C e del calcio in modelli di invecchiamento fisiologico e patologico”.
1994 Consegue l'abilitazione (esame di Stato) all'esercizio della professione di Farmacista.
Luglio 1994 Consegue la specializzazione cum laude in Farmacologia presso
l'Università di Milano con una tesi sperimentale dal titolo "Protein chinasi C come bersaglio
farmaci attivi sulla memoria: l'esempio dell'acetilcarnitina".
1992 Laurea cum laude in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche all’Università di Milano
con una tesi sperimentale dal titolo "Coinvolgimento della Protein Chinasi C nel
meccanismo d'azione dei farmaci Nootropi".
1985 Maturità scientifica
Titolo della qualifica rilasciata
Principali tematiche/competenze
professionali possedute
Nome e tipo d'organizzazione
erogatrice dell'istruzione e formazione
Livello nella classificazione nazionale o
internazionale
Capacità e competenze
personali
Madrelingua(e)
Precisare madrelingua(e): ITALIANO
Altra(e) lingua(e)
Autovalutazione
Comprensione
Ascolto
Livello europeo (*)
Lettura
Parlato
Interazione orale
Scritto
Produzione orale
Livello avanzato
Livello avanzato
Livello avanzato
Livello intermedio
Fr
Fr
Fr
(C1)
(C1)
(C1)
(B2)
Lingua
Fr
Livello avanzato
Fr
(C1)
Lingua
En
Livello intermedio
Livello avanzato
Livello intermedio
Livello avanzato
Livello avanzato
En
En
En
En
(C1)
(C1)
(C2)
(B2)
(B2)
(*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue
Pagina 3/6 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Unione europea, 2002-2010 24082010
Capacità e competenze sociali INCARICHI DI FACOLTÀ:
Aprile 2013-presente: fa parte della Commissione Ricerca del Dipartimento di Scienze del Farmaco,
Facoltà di Farmacia, Università di Pavia.
Ottobre 2010-presente: rappresentante della Facoltà di Farmacia nel Comitato Tecnico Scientifico del
Centro di Sevizio di Ateneo “ Centro per la Storia dell’Università di Pavia – CeSUP”.
Dicembre 2010-presente: rappresentante del Dipartimento di Scienze del Farmaco, Facoltà di
Farmacia, nel Comitato Tecnico Scientifico del Centro Interdipartimentale “Studi di Genere”. In data 16
febbraio 2011 viene nominata Vice-Presidente dello stesso Centro.
Novembre 2008-marzo 2013: fa parte della Commissione che si occupa dei trasferimenti degli studenti
della Facoltà di Farmacia, Università di Pavia.
ATTIVITÀ DIDATTICA:
Alla Prof.ssa Pascale negli anni accademici 2002/2003, 2003/2004 e 2004/2005 è stato affidato il modulo
di Elementi di Farmacodinamica nell’ambito dell’insegnamento di Farmacologia
e Farmacoterapia 1 per la facoltà di Farmacia, corso di laurea in Farmacia. Dall’anno accademico
2005/2006 fino al 2012, le è stato affidato il modulo di Farmacologia cellulare e molecolare nell’ambito
dell’insegnamento di Saggi Farmacologici per il corso di laurea specialistica in CTF, facoltà di Farmacia.
Nell’anno accademico 2007/08 le è stato inoltre affidato il modulo di Biologia animale nell’ambito
dell’insegnamento di Biologia sia per il corso di laurea specialistica in CTF (esteso anche all’anno
accademico 2008/09) che per le lauree triennali di ISF e TE. Il corso, non mutuato,
di tre crediti si focalizza sulla descrizione della cellula e dei processi di base che la caratterizzano. Simili
obiettivi didattici si propone il modulo di Biologia Animale che viene affidato alla prof.ssa Pascale negli
anni accademici 2009/10-2010/11 nell’ambito dell’insegnamento di Biologia, Anatomia, Fisiologia 1 per il
corso di laurea specialistica in Farmacia. Per gli stessi corsi continua ad oggi a fare esami agli studenti.
Dall’anno accademico 2012/2013 fino a tutt’oggi le è stato affidato l’insegnamento di 6CFU di
Farmacologia e Farmacoterapia 2 per il corso di laurea magistrale in Farmacia. Infine
dall’anno accademico 2014/2015 le è stato affidato l’insegnamento di 6CFU di Tossicologia nell’ambito
dell’insegnamento di Tossicologia e Farmacovigilanza per il corso di laurea magistrale in Farmacia.
La Prof.ssa Pascale segue e ha seguito l’attività di ricerca e la preparazione della relativa tesi
sperimentale di studenti dei corsi di laurea in CTF e Farmacia (Università di Pavia), della scuola di
Specializzazione in Farmacologia (Università di Pavia) e di Dottorato IUSS in Scienze Biomolecolari e
Biotecnologie (Pavia), nonché la stesura di tesi compilative di studenti di Farmacia. In aggiunta, ha
accolto nel suo laboratorio studenti ERASMUS dei quali ha seguito sia l'attività di ricerca che la stesura
della tesi sperimentale in lingua inglese.
Dal 2002 fa anche parte, quale membro ufficiale, delle commissioni d’esame in Farmacologia e
Farmacoterapia per CTF, Farmacocinetica ed Elementi di Farmacodinamica per Farmacia, Biologia per
CTF, ISF, TE e Farmacia e Biologia, Anatomia, Fisiologia 1 per Farmacia.
Ha partecipato, quale membro ufficiale, alle commissioni giudicatrici per l’attribuzione di assegni di
ricerca (erogati dal Dipartimento di Scienze del Farmaco e dal Dipartimento di Medicina Interna e Terapia
Medica, Università di Pavia) e per l’ammissione ai corsi di dottorato IUSS in Scienze Biomolecolari e
Biotecnologie (Pavia).
In aggiunta la prof.ssa Pascale ha tenuto seminari presso il Department of Psychiatry, Mount Sinai
School of Medicine, in New York, al Blanchette Rockefeller Neurosciences Institute in Rockville (USA).
Pagina 4/6 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Unione europea, 2002-2010 24082010
Capacità e competenze Dal 2001 è capo laboratorio
organizzative
FINANZIAMENTI & COORDINAMENTO DI UNITA’ OPERATIVE:
2011: ottiene (con decorrenza dal 17/10/2011 e chiusura il 17/10/2013) un finanziamento dal Ministero
dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) quale responsabile locale di unità operativa nell’amb
del Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (Bando PRIN 2009; protocollo
2009BM7LJC_002) intitolato “Meccanismi patogenetici della retinopatia diabetica: approcci innovativi per
trattamento farmacologico”.
2011: fa parte dell’Unità di ricerca pavese che ottiene un finanziamento CARIPLO (con decorrenza
01/04/2011 e chiusura 01/04/2014; numero di riferimento: 2010-0454; referente del progetto: prof.
Piersandro Pallavicini) riguardante un progetto intitolato: “Gold nanorods and asymmetric nanoparticles
capped with a biocompatible polymer bearing binding groups for molecules and metal cations:
pharmacological and thermal antimicrobial action activated by near-IR irradiation”.
2011: coordina il gruppo di ricerca che ottiene un finanziamento INAIL (con decorrenza dal 31/08/2011 e
chiusura il 31/08/2013; riferimento n.20/11 dell’11/07/2011; referente del progetto prof. Giovanni
Ricevuti) riguardante un progetto intitolato: “Determinanti biologici e biofisici della risposta cellulare ed
integrata ad onde elettromagnetiche: effetti della frequenza, dell’intensità, del tempo di esposizione e loro
implicazione per la clinica e per la medicina del lavoro”.
2007: ottiene un finanziamento MIUR (con decorrenza dal 22/09/2008 e chiuso il 21/10/2010) quale
responsabile locale di unità operativa nell’ambito del Programma
di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (Bando PRIN 2007; protocollo 2007SXKWSA_003)
intitolato “Meccanismi patogenetici della retinopatia diabetica: espressione in vitro e in vivo di ELAV PACA
cPLA2 e citochine”.
2004: ottiene un finanziamento MIUR (con decorrenza dal 30/11/2004 e chiuso il 18/12/2006) quale
responsabile locale di unità operativa nell’ambito del Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante
Interesse Nazionale (Bando PRIN 2004; protocollo 2004061375_004) intitolato “Meccanismi patogenetici
della retinopatia diabetica: ruolo della fosfolipasi A2 e della proteina
kinasi C beta”.
2002: fa parte dell’Unità di ricerca pavese che ottiene un finanziamento MIUR (con decorrenza dal
16/12/2002 e chiuso il 15/01/2005) quale partecipante di unità operativa nell’ambito del Programma di
Ricerca
Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (Bando PRIN 2002; protocollo 2002058113_001; coordinatore
scientifico: prof. Paolo Valli) intitolato “Modulazione presinaptica del rilascio di trasmettitore alla sinapsi
afferente delle cellule ciliate”.
Capacità e competenze tecniche ATTIVITA’ DI RICERCA:
L'attività di ricerca della prof.ssa Pascale é in ambito farmacologico molecolare e neurofarmacologico. I
suoi studi si sono principalmente focalizzati sui meccanismi di trasduzione del segnale, con particolare
riguardo al ruolo della Protein chinasi C a livello cerebrale, anche tramite l'utilizzo di modelli
comportamentali; queste ricerche sono state poi estese nel contesto dell'invecchiamento e della malattia
di Alzheimer. In seguito all'esperienza in USA e in qualità di group leader, la sua attenzione si è rivolta
alla comprensione del ruolo di alcune proteine che regolano la stabilità degli RNA messaggeri (proteine
ELAV) nei processi di apprendimento e all'alterazione delle cascate molecolari ad esse associate nella
malattia di Alzheimer (collaborazione con la Mount Sinai School of Medicine di New York). Nell'ambito di
diversi progetti finanziati PRIN, l'importanza della stabilità dei trascritti via proteine ELAV è stata indagata
anche a livello oculare nel contesto della retinopatia diabetica, ricerche che sono attualmente anche
estese alla degenerazione senile della macula (collaborazione con la University of Eastern Finland,
Kuopio). Un altro filone di interesse è rappresentato dalle cascate molecolari sottese allo stress
ossidativo e alla loro modulazione da parte delle onde elettromagnetiche, le cui implicazioni sulla salute
umana sono ancora controverse. Più recentemente, la prof.ssa Pascale ha infine diretto il suo interesse
anche su un nuovo ed innovativo campo di ricerca: il ruolo di NGF (Nerve Growth Factor) nelle patologie
cardiache. Questo filone di studio si colloca all’interno di una collaborazione multidisciplinare che ha
portato alla costituzione della spin-off NeuHeart.
L'attività complessiva di ricerca ha dato esito a:
67 pubblicazioni internazionali su riviste con Impact Factor associate ad un H index =26;
109 comunicazioni scientifiche; 9 pubblicazioni in italiano; 6 capitoli di libri.
Capacità e competenze Utilizzo dei software applicativi di Microsoft Office
informatiche
Capacità e competenze artistiche
Pagina 5/6 - Curriculum vitae di
Cognome/i Nome/i
Per maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu
© Unione europea, 2002-2010 24082010

Documenti analoghi