Certificazione FSC® Catena di custodia

Commenti

Transcript

Certificazione FSC® Catena di custodia
Certificazione FSC
Catena di custodia
ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY
Marine
Energy
Business Assurance
Transport & Infrastructures
IFIs, Banks and Investors
INNOVATION
Che cos’è l’FSC - CoC
Settori di interesse
Il Forest Stewardship Council® (FSC®) è una ONG internazionale, indipendente e senza scopo di lucro con
sede a Bonn, fondata nel 1993 da organizzazioni ambientaliste, comunità indigene, e industrie nel settore
forestale e di lavorazione e commercializzazione dei prodotti legnosi, assieme a scienziati e tecnici che
operano nell’ambito dello sviluppo di tecniche volte al miglioramento della gestione forestale.
FSC®, ha lo scopo di salvaguardare i prodotti provenienti da foreste gestite in modo responsabile garantendo
così l’immissione sul mercato di materiale forestale rispettoso degli a spetti ambientali e sociali.
La Catena di Custodia (Chain of Custody) identifica il percorso seguito da materie prime, prodotti
semilavorati e co-prodotti della foresta, fino al consumatore, includendo ciascuna fase di lavorazione,
trasformazione, manifattura, stoccaggio e trasporto.
Il processo si conclude con la procedura di labelling, cioè di etichettatura dei prodotti interessati,
applicando il logo FSC®, al fine di consentire la riconoscibilità del materiale certificato e di comunicare al
pubblico la provenienza e il valore aggiunto del prodotto.
ƒƒ
®
®
Finalità
RINA è accreditato da ASI (Accreditation Services International) per la certificazione della catena di custodia
dei prodotti di origine forestale (Codice di accreditamento: FSC-ACC-038). Grazie alla certificazione della
catena di custodia dei prodotti di origine forestale, un’Organizzazione può produrre e commercializzare
prodotti controllati e/o certificati dimostrando il proprio contributo attivo alla gestione forestale responsabile.
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
ƒƒ
Arredi da interni ed esterni, arredi
urbani
Carta e cellulosa
Editori e stampatori
Imballaggi e pallets
Commercio legnami
Legna da ardere
Attrezzi, utensili, giocattoli e altro
Cornici e profili
Pannelli
Carta e cellulosa
Porte e serramenti
Pavimenti
I requisiti
Un’organizzazione che voglia certificarsi FSC®-Chain of Custody deve aver implementato un sistema di
custodia che gli consenta di tenere sotto controllo l’origine dei prodotti legnosi e cartacei in ingresso ed
in uscita dalla propria organizzazione, attraverso il controllo dei flussi di materie prime che si muovono
all’interno dei processi produttivi dell’azienda (comprese attività appaltate a terzisti) per i gruppi di
prodotti rientranti all’interno dello scopo di certificazione.
Il processo di certificazione
La certificazione ha durata quinquennale e si applica a tutte le aziende che operano lungo la filiera della
produzione dei prodotti legnosi e cartacei ed, in generale, ogni prodotto di origine forestale.
Sono escluse da tale ambito le organizzazioni che non detengono il possesso fisico dei beni e materiali (es.
aziende di trasporto).
A fronte di una prima verifica di certificazione vengono effettuate quattro verifiche annuali per il
mantenimento della certificazione. Alla scadenza quinquennale del certificato la sua validità viene
garantita attraverso il rinnovo della certificazione per i cinque anni successivi e così via.
La certificazione avviene in conformità agli standard FSC® di accreditamento (FSC-STD-20-001) e di
verifica (FSC-STD-20-011) ed è volta a verificare il rispetto degli standards FSC® della Catena di Custodia
applicabili.
La certificazione di progetto
La certificazione di progetto è parte della certificazione Chain of Custody e lo standard di riferimento è
l’FSC-STD-40-006.
La certificazione di progetto a differenza degli altri standard non ha validità quinquennale in quanto è
finalizzata alla validazione di un progetto parziale o completo che implica l’impiego di prodotti di origine
legnosa.
Essa viene pertanto rilasciata per un progetto unico, una volta soltanto e solo a progetto ultimato. Il
certificato pertanto non ha scadenza ed è rilasciato per quel particolare progetto.
All’atto di un eventuale ristrutturazione o modifica del progetto viene avviato un nuovo iter di certificazione.
È inoltre possibile approvare progetti “candidati” alla certificazione FSC® di progetto purchè siano rispettati
i requisiti previsti dallo standard di riferimento per la certificazione. In questo caso viene rilasciato solo un
numero di registrazione ma senza l’emissione di un certificato.
RINA SERVICES S.p.A. è la società del Gruppo RINA attiva nella classificazione, test, ispezione e servizi di certificazione.
Il RINA è un Gruppo multinazionale che fornisce servizi di verifica, certificazione,valutazione di conformità, classificazione navale, valorizzazione
ambientale, test di prodotto, supervisione in loco e dei fornitori, formazione e consulenza ingegneristica attraverso una vasta gamma di industrie e servizi.
Il Rina opera attraverso una rete di società dedicate ai diversi settori: Shipping, Energia, Infrastrutture e Costruzioni, Logistica e Trasporti, Ambiente e
Qualità, Agroalimentare e Sanità, Finanza e Pubbliche Istituzioni, Business Governance. Con circa 330 milioni di euro di attività nel 2014, oltre 2750
risorse, 163 uffici in 60 Paesi nel mondo, il Gruppo è oggi in grado di rispondere alle esigenze dei propri clienti ed è allo stesso tempo riconosciuto quale
interlocutore autorevole presso le principali Organizzazioni internazionali, contribuendo da sempre allo sviluppo di nuovi standard normativi.
Barbara Cavanna
ph. +39 02 6021709
[email protected]
Via Corsica, 12 - 16128 Genova - Italy
ph. +39 010 53851 - fax +39 010 5351000
[email protected]
WWW.RINA.ORG
WWW.RINAGROUP.ORG
RINA Corporate Image©