interno_programma_lMusic.indd 1 04/04/16 16:37

Commenti

Transcript

interno_programma_lMusic.indd 1 04/04/16 16:37
interno_programma_lMusic.indd 1
04/04/16 16:37
2
3
a Stagione artistica 2016 del Liceo Musicale e Coreutico
La musica è un linguaggio globale, la magica chiave che apre i cuori della gente
al di là delle differenze
di nazionalità, etnìa e religione. La musica è un grande catalizzatore che porta l’armonia
nel cuore, nella mente delle persone, unendo l’umanità in una sola cosa. La musica è
la melodia dell’avanzare della vita che trasmette gioia, coraggio e speranza. E’ il suono
dell’attività dinamica, della creatività e del progresso. Ikeda Daisaku (Tokyo, 2 gennaio 1928 maestro buddhista )
Il Liceo Musicale e Coreutico “Regina Margherita” con la Stagione
Artistica 2016 intende proporsi nel panorama culturale/artistico della
Città di Palermo in modo innovativo ed esclusivo. La scelta artistica
sarà caratterizzata da una proposta complessiva articolata e di
eccezionale bellezza. Ancora una volta ( la terza volta ) i protagonisti
saranno i nostri ragazzi e le nostre ragazze che saranno impegnate in
una serie di performance concertistiche, canore e di danza.
Sei incontri di alta qualità in grado di far emergere le eccellenze
del Liceo Musicale e Coreutico “Regina Margherita”. Un repertorio
che spazia nella musica di secoli diversi e che coinvolgerà l’Orchestra
Filarmonica e il Coro Polifonico, realtà musicali ben consolidate ed
apprezzate a livello nazionale ed internazionale, gruppi da camera e
formazioni sperimentali e, in ultimo, anche il giovanissimo corpo di
ballo.
Anche la scelta dei siti diventa significativa: Chiese ed Oratori fra i
più belli della Palermo Barocca, un riscoperto Auditorium ricavato nella
chiesa di San Mattia ai Crociferi, Palazzo Mirto con i suoi strumenti
di rara fattura e il Teatro Politeama, storico tempio della musica a
Palermo. Tutto concorrerà alla riuscita di quello che abbiamo pensato
fin dallo scorso anno come una vera e propria sfida:
- nei confronti di una città che ha bisogno di arte, musica, cultura;
- nei confronti dei nostri studenti e delle nostre studentesse che si
impegnano per raggiungere traguardi formativi di alto livello;
- nei confronti di un sistema d’istruzione dalle alte finalità ma dalle
risorse limitate.
Un ringraziamento a tutti colori che si sono impegnati per la
realizzazione della III^ Stagione: il Direttore Artistico, Giovanni
Vaglica, i Docenti che hanno curato la preparazione dei ragazzi, veri
protagonisti, il M° Di Peri Direttore dell’Orchestra e il M° Scinaldi
coadiuvato dalla M°Rosalia Pizzitola, Direttore del Coro, i Docenti di
Danza e Coreografi, Dominque Cavallaro, Laura Miraglia, Giancarlo
Stiscia; il Direttore Amministrativo Elvira Sciurba e tutto il personale
docente e non docente del Liceo. Un ringraziamento particolare ai
nostri sponsor che con il loro sostegno hanno dimostrato di avere
fiducia in questa iniziativa.
Pia Blandano
Dirigente Scolastico del Liceo Musicale e Coreutico “Regina Margherita”
L
interno_programma_lMusic.indd 2-3
uesta terza edizione della Stagione del Liceo Musicale Regina
Margherita presenta degli elementi di continuità con le
edizioni precedenti, e nel contempo accoglie nuove idee e si
proietta verso nuovi orizzonti.
E’ confermata la presenza dell’Ensemble di Musica barocca, mentre
l’Orchestra Filarmonica consolida il particolare sodalizio con il Corpo di
ballo del nostro Liceo Coreutico, che rappresenta un unicum nel panorama
musicale palermitano.
Il Coro e l’Orchestra Filarmonica, quest’anno si sono cimentati in
un’avventura musicale particolarmente avvincente: la produzione
dell’Oratorio Paulus del compositore libanese maronita Khalil Rahme,
il quale ha accettato anche l’invito di dirigere il suo brano, in prima
esecuzione nell’Unione Europea, cosa che ci onora e ci qualifica; la
lingua orientale, con la sua pronuncia e i suoi fonemi rende il brano
accattivante; per l’occasione il sociologo I. Bellante presenterà la figura
di Paolo. Completa la serata l’esecuzione da parte del Coro dei Mottetti
dell’organista – compositore francese M.Duprè, in una proiezione
armonica nuova e di ricerca accettata con grande sensibilità dai Coristi.
Il programma generale è arricchito da una serata di Musica
Elettroacustica, con composizioni scritte dai nostri ragazzi; e mentre si
guarda al futuro, si ripensa il passato con il Coro Sacrae Melodiae, che ci
ripropone brani dal cecilianesimo ai moderni. Presente nel cartellone
sono anche il Pianoforte storico con l’Arpa, nella splendida cornice di
Palazzo Mirto e l’Organo, con il concerto del compositore barocco M.
Corrette.
Nell’ultimo concerto particolare significato musicale ha la riedizione
del concerto di Boccherini per Pianoforte ed orchestra nella revisione
del M° A. Sottile e le musiche del M° Morricone impreziosite dal Corpo
di Ballo del Liceo Coreutico.
Il ringraziamento a tutti i colleghi che come sempre hanno risposto
positivamente alle richieste, hanno profuso generosamente la loro
esperienza e professionalità verso i ragazzi, continuando a trasmettere
quel germe positivo che è l’amore verso il Bello e l’Arte; al nostro
Dirigente, che segue sempre con grande attenzione i ragazzi, cura le
vicende dei suoi Docenti e li supporta opportunamente.
U.I.O.G.D.
Q
Giov. Battista Vaglica
Direttore Artistico
04/04/16 16:37
4
5
IL LICEO MUSICALE REGINA MARGHERITA
DI PALERMO
L’ORCHESTRA FILARMONICA,
IL CORO ED IL CORPO DI BALLO
PADRE KHALIL RAHME
l percorso del Liceo Musicale inizia nell’anno scolastico 2000/01,
quando, l’Istituto Magistrale Regina Margherita ha avuto la
particolare e felice intuizione di attivare una sperimentazione con
il Conservatorio di Musica V. Bellini di Palermo. Il protocollo stipulato dai
due Istituti permetteva agli alunni che frequentavano i corsi musicali
in Conservatorio di completare la loro preparazione culturale con
l’integrazione delle materie proprie del Liceo; contemporaneamente
in Italia iniziava il percorso giuridico – legislativo che avrebbe riscritto
tutto il percorso musicale del sistema scolastico italiano; in tale
contesto, il Conservatorio veniva elevato a grado di studio universitario,
e contemporaneamente venivano ridisegnati tutti gli altri gradi
scolastici antecedenti quello universitario: dalla scuola primaria, a
quella secondaria di 1° e 2° grado.
Oggi il Liceo si pone come Agenzia formativa di rilievo del Territorio
sia negli studi liceali sia negli studi musicali propedeutici all’AFAM; ha
la sua rappresentanza a livello nazione nell’organo tecnico consultivo
del Ministero riguardo i Licei Musicali (Cabina di Regia); è inserito e
coordina la Rete dei Licei Musicali siciliani, con i quali ha attivato il
confronto sulle principali problematiche didattiche.
L’Orchestra Filarmonica, il Coro Polifonico rappresentano l’apice dei gruppi
musicali dell’Istituto; istituiti nel 2003, le Formazioni hanno acquisito
negli anni una solida formazione affrontando diversificati repertori
musicali ed esibendosi in pubblico alla presenza di alte personalità
istituzionali nazionali ed internazionali (Presidente della Repubblica
Italiana Giorgio Napolitano. Ministro dell’Istruzione Giannini,
Direttori Generali dei Ministeri dell’Istruzione dei Paesi membri
dell’Unione Europea); sono state inserite in stagioni concertistiche
di prestigio (stagione dell’Orchestra sinfonica siciliana al Politeama di
Palermo, Stagione Concertistica dell’Associazione Siciliana Amici della
Musica di Palermo); hanno partecipato ad eventi importanti per la Città
di Palermo (Primo Concerto della Memoria in onore di Giovanni Falcone
e di tutte le vittime della mafia, Manifestazioni comunali in occasione
del Natale); nel 2004 hanno vinto il premio Agorà; hanno collaborato
più volte con la sede RAI di Palermo, e nel 2013 l’Orchestra Filarmonica
ha effettuato una produzione con il grande violinista Salvatore Accardo; la
critica ha espresso negli anni positivi apprezzamenti, sottolineando il
livello artistico e l’entusiasmo trasmesso dai giovani musicisti.
Un nuovo impulso dal 2014 è stato dato alle due formazioni dal Corpo
di Ballo, emanazione del Liceo Coreutico che intanto è stato attivato
accanto al Musicale; già dal primo anno le due realtà hanno affrontato
insieme nuovi repertori con grande apprezzamento da parte del
pubblico.
Dirigente del Liceo Musicale e Coreutico è la prof.ssa Pia Blandano.
I
interno_programma_lMusic.indd 4-5
Nato a Becharre, nel Libano nel 1962. È stato ordinato prete
dell’Ordine Maronita della Beata Vergine Maria nel 1987.Ha studiato
filosofia e teologia presso l’Università pontificia Lateranense a Roma,
laureandosi negli studi musicali di teoria musicale e semiografia,
pianoforte, canto classico e gregoriano presso l’Istituto T.L. da Victoria e il
Conservatorio di Santa Cecilia a Roma.
Ha seguito gli studi di letteratura organistica con il M° Valentino
Miserachs.
E’ direttore della scuola di musica all’università Notre Dame – Louaizè
dove ha fondato nel 1993 il Notre Dame Coro e il coro dei bambini.
E’ anche docente di teoria della musica, semiografia e canto corale al
Conservatorio Nazionale libanese di musica.
E’ attivo come compositore di canti liturgici. Ha anche scritto
musica per il documentario “Close to Heaven”, ha musicato il testo
“L’Espoir”, ha anche scritto la musica dell’oratorio di Padre Yacoub,il Al
Kabbouchi, due pieces teatrali per Deir El Kamar e l’opera religiosa “Ana
Maakom & Mariamu fi Masirati Shaabi Ilah”. Ha al suo attivo diverse
registrazioni e CD con il coro NDU.
IYAD KANAAN
Compositore libanese, ha studiato musica con il M° Guy Habib, e si è
laureato al conservatorio libanese nel 1998, con un diploma in armonia
e teoria della musica occidentale. E’ stato professore di teoria della
musica e armonia alla NDU dal 2003 al 2007. Dal 1999 collabora con
il coro NDU diretto da Fr Khalil Rahme, come arrangiatore di numerose
pieces come “waqafa zzaman”e “tuaazzimu nafsi rRab”. Ha composto
l’oratorio “Yaaqub l’kabboushi” e l’operetta “Hatta mountahad’ dahri”.
La sua canzone”mon seul bonheur” (lirica di Santa Teresa) è stata
rappresentata dal soprano franco-libanese Rima Tawile in Francia.
Alcune delle sue composizioni musicali sono state rappresentate
dall’orchestra sinfonica libanese e dall’orchestra orientale diretta dal
DR WALID GHOLMIEH.
Le sue composizioni includono pieces orientali classiche come
“Layali zaman”-“atlal”-“zekra” e “Hanin” regolarmente rappresentate
dall’orchestra orientale libanese, ed anche composizioni classiche come
due poemi sinfonici “our lady of the hil 1860l” (2007) che si riferisce
ai tragici eventi del Deir I qamar del 1860, e “a hero’s diary” dedicato
alla vittoria dell’esercito libanese a Nahr l’Bared, una marcia funebre,
un preludio sinfonico “the return”, uno studio per quartetto string, 2
suites di musica da camera: una per il quintetto qanun e l’altra per il
quartetto Oud, e un lieder in arabo per soprano, coro e pianoforte sulle
poesie di Said Akl.
Ha composto musica per i 4 episodi “Khalil Jebran” di Samir Habchi ⇒
04/04/16 16:37
6
7
trasmesso alla LBCI durante l’estate 2009.
Dopo, ha composto la musica dell’operetta danzante Gibran la whet
omr” di Joe Moukarzel - liriche di Rudy Rahme - coreografie di Francois Rahme
che è stato premiato al festival internazionale Betroun nell’Ottobre
2010, è rappresentato tutt’oggi al Casino du Liban dal 29 Gennaio 2011.
La sua opera più importante Qadmus, opera in tre atti su liriche arabe
scritte dal grande poeta libanese Sahid AKL .
Basilica S. Francesco D’Assisi - Palermo
7 aprile 2016 ore 21,00
Programma
M.Duprè
TONY SFEIR-BASSO
Si è laureato nel 2009 nella facoltà di musica in libano e ha
proseguito i suoi studi in Italia.Dal 2001 fa parte del coro della Notre
Dame University con cui si è esibito da solista in molti concerti all’estero
in paesi come l’Australia, Canada, Giordania, Italia, Francia e Stati
Uniti. Ha partecipato alle masterclass del soprano Micaela Mingheras in
Libano e in Francia, di Denis Duboit presso l’Opera della Bastille, di Simone
Alaimo e Vittoria Mazzoni a Palermo. Ha lavorato con i direttori d’orchestra
libanese Khalil Rahme e Toufic Maatouk e nel 2015 ha debuttato nel ruolo
di Paulus, oratorio sacro composto da Iyad Kanaan e Padre Khalil Rahme al
Carnegie Hall di New York. Nel 2013 è stato Bartolo nelle Nozze di Figaro
di W.A.Mozart per il prestigioso festival internazionale Al Bustan in
Libano.
Mottetti op.9 per Coro ed Organo
(prima esecuzione a Palermo)
Ave Maria
O Salutaris
Tantum Ergo
Laudate
–
Direttore del Coro:
Organista:
Preparatore vocale:
S. Scinaldi
G.B. Vaglica
R. Pizzitola
§
Paolo, Uomo del nostro Tempo di I. Bellante
K. Rahme
Paulus, Apostolo delle Nazioni, Oratorio per Soli,
Coro, Orchestra ed Organo
(prima esecuzione nell’U.E.)
Gioite Popolo di Dio
La Saggezza della Croce
La Dipartita
Inno finale
Orchestra Filarmonica e Coro Polifonico
del Liceo Musicale Regina Margherita di Palermo
Direttore:
Preparatore d’orchestra:
Direttore del Coro:
Preparatore vocale:
Soli:
Organista:
interno_programma_lMusic.indd 6-7
K. Rahme
F. Di Peri
S. Scinaldi
R. Pizzitola
R. Tumminello – Tenore
T. Sfeir – Basso
E. Trupiano, E. Contorno, R. Ducato – Voci bianche
G. B. Vaglica
04/04/16 16:37
8
9
Coro Polifonico e Orchestra Filarmonica
Regina Margherita
Soprani
S. Cannella, C. Geraci, A. Torregrossa, M. E. Trupiano, S. Pennino, A. Testai, E. Contorno,
M. Chiavetta, A. Cascio, R. Alfano, C. Mora, G. Guarino, N. Bonaccorso, G. Di Forti, S.
Gottuso, L. M.Civello, L. Dia, G. Arista, S. Faustini, J. Hejer, B. Lo Balbo, C. Clara, R.
Ducato, G. Contorno
Mezzosoprani
C. Caponetto, I. Calì, A. Bruno, F. Giglio, G. Gabriele, D. Tomasino, D. Puccio, F. Figlia, G.
Orobello, G. Abbruscato, L. Fuschi, A. R. Ducato, S. Ragusa, G. Alotta, A. Baiamonte, M.
Parco, I. Corsini, Z. Fascino, M. Saviano, S. Bellavia, R. Civilleri, M. Chiara Muscarella
Tenori
R. Tumminello, A. Spataro, A. Vitale, D. Albeggiani
Bassi
S. Villano, G. Camiolo, M. Artale, V. Francesco, E. di Bella, L. Bergamaschi, T. Danilo
ORCHESTRA
Primo violino di spalla
G. Di Majo***
S. Matteo ai Crociferi
Mercoledì 13 aprile ore 17,30
Programma
FUTURIA – Musica Elettroacustica
G. M. Ferrante, A.Bonelli,
V. Garofalo, A. Daino
Suco de Melon
R. Mongiovì
Space Shuttle
D. Magnano L. Ceravolo,
M. C.Budite, R. Pizzuto
D. Gabriele
G. Lo Bianco
S. Villano
G. Terranova, S. Ciprì
Battiti
One Battle
GLB Electro-Freedom
Horizon
Violin Karma
M. E. D’Antonio,
F. Ruggeri, G. Passerello
E. Amoroso, S.Lo Cascio
Memory
Electro - Spring Symphony
L. Tagliavia, E. Di Bella,
L. Ammirata, G.Valenti
Santananas
Violini primi
M. Lampasona*°, G. Di Majo*, A. Mattia, J. Brignone, V. Gucciardi, F. Montalto
Violini Secondi
A. La Rocca**, M. Napolitano°, R. Garofalo, G. Grisanti, P. Spanò
Viole
Di Marco*°, C. Carrabino**, P. Lombardo*°, E. Amoroso
Violoncelli
G. D’Amato**, M. Greco°, C. Barraco
Contrabbassi
L. Ammirata**, D. Davì*°
_
***Primo Violino di Spalla
**Prima Parte *Concertino
°Docente Liceo Musicale
interno_programma_lMusic.indd 8-9
04/04/16 16:37
11
In cordis aër resonat Arpa e Pianoforte
Palazzo Mirto 21 aprile 2016 ore 17,30
M. Ravel
F. Listz
M. I. Glinka
F. Godefroid
F. Listz
L. Hasselmans
C. Salzedo
J. Turina
La mere l'oye
Parafrasi sul rigoletto
Nocturne
Etude de concert
Sonetto 104 del Petrarca
La source
Chanson dans la nuit
Ciclo Plateresco
–
Arpa:
L. Vitale
Pianoforte: F. Di Noto
interno_programma_lMusic.indd 10-11
04/04/16 16:37
12
13
L’ENSEMBLE BAROCCO VOCALE/STRUMENTALE
asce all’interno del Liceo Musicale come luogo di incontro tra
Docenti e Alunni per affrontare l’impegnativo e nel contempo
affascinante repertorio musicale sei-settecentesco.
Il progetto, al suo terzo anno consecutivo, si prefigge di potenziare
le capacità di esecuzione/interpretazione dei ragazzi, favorendo il
consolidamento di abilità quali la lettura, l’ascolto, l’osservazione
all’interno di un repertorio ben lontano dalla realtà contemporanea e
ricco di convenzioni.
Il gruppo esegue performances all’interno e all’esterno dell’istituzione
scolastica.
N
Chiesa S. Maria in Valverde
28 APRILE 2016 ore 21,00
Programma
G. F. Handel
Sinfonia (dal Messia HWV56)
A. Vivaldi - G. Giacomelli
Sposa, son disprezzata
(Aria dall’opera Bajazet tragedia per musica in tre atti
libretto di A. Piovene)
G. F. Handel
Pifa (dal Messia HWV56)
A. Vivaldi
Concerto in Do magg. per mandolino,
archi e cembalo RV 425
dal Giardino Armonico
J. S. Bach
Aria sulla IV corda secondo mov.
della Suite orchestrale n. 3 in Re
magg. BWV 106
G. F. Handel
Passacaglia dalla Suite n.7 HWV 432
Elab. di F. Sacchi
Ensemble Barocco
Direttore
Mezzosoprano
Mandolino
Preparatore vocale
G. B. D’Asta
F. Giglio
R. Lo Coco
F. Prinzivalli
Ensamble Barocco
Violini I
M. Lampasona, J. Brignone, M. Arculeo, G. Di Majo,
V. Gucciardi, G. Antinoro, P. Caviglia
Violini II
M. Napolitano, F. Castelluccio, G. Grisanti,
A. La Rocca, M. Fasullo, A. Palumbo
Viole
C. Di Marco, P. Lombardo, C. Carrabino
Violoncelli
N. Timiras, G. D’Amato
Basso continuo
A. M. Reitano
Arpa
L. Vitale
interno_programma_lMusic.indd 12-13
04/04/16 16:37
15
Chiesa S. Mamiliano
12 maggio 2016 ore 21,00
J.S. Bach
M. Corrette
Organista
Ensemble d’archi
Violini:
Viola:
V.cello:
Preludio e fuga in do mi. BWV 549
Concerto per organo ed archi
Allegro – Adagio - Giga
G. Passarello
P.Sucato, F. Montalto, G. Giacchino
C. Carrabino
M. Barraco
§
P. Pillepich
J. Arcadelt
M. Bajardi
I. Sgarlata
L. Perosi
Kyrie
Ave Maria
Officium
Sovrana dei Cieli
Parce Domine
Dilectus meus mihi
Ave Verum
Coro polifonico Sacrae Melodiae
Direttore
E. Giacopelli
Organista
G. Passarello
Soprani
A. Testai, A. Torregrossa, C. Priulla, E. Coste, E. Corallo, G. Guarino,
M. Muscarella, M. Saviano, M. Gambino, R. Ferrante,
S. Semilia, S. Cannella, S. Battaglia
Contralti
A. Baiamonte, D. Cangelosi, E. Mazzarisi,
F. Giglio, H. Danesvalle, I. Calì, L. Spicuzza,
R. Calvaruso, S. Ragusa, S. Vitello, S. Mazzara
Tenori
D. Santangelo, D. Muscarella, M. Artale, R. Tumminello
Bassi
A. Patti, G. Guglielmini, G. Camiolo, G. Grisanti, S. Villano
interno_programma_lMusic.indd 14-15
04/04/16 16:37
16
17
L’ORCHESTRA FILARMONICA,
IL CORO ED IL CORPO DI BALLO
L’
Orchestra Filarmonica, il Coro Polifonico rappresentano
l’apice dei gruppi musicali dell’Istituto; istituiti nel 2003,
le Formazioni hanno acquisito negli anni una solida
formazione affrontando diversificati repertori musicali ed esibendosi
in pubblico alla presenza di alte personalità istituzionali nazionali
ed internazionali (Presidente della Repubblica Italiana Giorgio
Napolitano. Ministro dell’Istruzione Giannini, Direttori Generali
dei Ministeri dell’Istruzione dei Paesi membri dell’Unione Europea);
sono state inserite in stagioni concertistiche di prestigio (stagione
dell’Orchestra sinfonica siciliana al Politeama di Palermo, Stagione
Concertistica dell’Associazione Siciliana Amici della Musica di Palermo);
hanno partecipato ad eventi importanti per la Città di Palermo (Primo
Concerto della Memoria in onore di Giovanni Falcone e di tutte le
vittime della mafia, Manifestazioni comunali in occasione del Natale);
nel 2004 hanno vinto il premio Agorà; hanno collaborato più volte con
la sede RAI di Palermo, e nel 2013 l’Orchestra Filarmonica ha effettuato
una produzione con il grande violinista Salvatore Accardo; la critica
ha espresso negli anni positivi apprezzamenti, sottolineando il livello
artistico e l’entusiasmo trasmesso dai giovani musicisti.
Un nuovo impulso dal 2014 è stato dato alle due formazioni dal Corpo
di Ballo, emanazione del Liceo Coreutico che intanto è stato attivato
accanto al Musicale; già dal primo anno le due realtà hanno affrontato
insieme nuovi repertori con grande apprezzamento da parte del
pubblico.
Dirigente del Liceo Musicale e Coreutico è la prof.ssa Pia Blandano.
interno_programma_lMusic.indd 16-17
Teatro Politeama Garibaldi - Palermo
Giovedì 19 maggio 2016 ore 21,00
Programma
T.G. Albinoni
Violini:
Concerto VII Op. V per Orchestra d’Archi
Allegro, Adagio, Allegro
G. Di Majo, A. La Rocca
R.L. Boccherini Concerto per pianoforte in Mib G487
(Rev. ed. e elab. A. Sottile)
Presto, Adagio ma non troppo, Moderato
Pianoforte:
F. Di Noto
P.A.S. Mascagni Intermezzo sinfonico da Cavalleria rusticana
Andante sostenuto
Coreografia di G. Stiscia°°
K. Jenkins
Palladio, Concerto grosso per orchestra
Allegretto
Coreografia di D. Cavallaro°°
§
W.A. Mozart
dalla Messa da Requiem in Re min.
K626 per coro e orchestra,
Lacrimosa- Andante moderato
Dies Irae - Allegro assai
J. Offenbach
Barcarola Belle nuit, o nuit d'amour,
da I Racconti di Hoffmann
Allegretto moderato
P.A. S. Mascagni Regina Coeli da Cavalleria Rusticana
Moderato
E. Morricone
Il Buono, il brutto e il cattivo
(Tras.) di G. Cristiano
Moderato
C’era una volta il West
(Tras.) di G. Cristiano
Lentamente
Coreografia di L. Miraglia°°
Per qualche dollaro in più
(Tras.) di G. Cristiano
Paso Doble, (danza spagnola)
L’Estasi dell’oro
(Tras.) di G. Cristiano
Moderato
Coreografia di D. Cavallaro°°
⇒
04/04/16 16:37
18
19
Orchestra Filarmonica, Coro Polifonico e Corpo di Ballo
dell’Istituto Magistrale Statale Regina Margherita Liceo Musicale e Coreutico
di Palermo
CORO
Soprani
Direttore
Maestro del coro
Preparatore vocale
Coreografi
Mezzosoprani
F. Di Peri°
S. Scinaldi°
R. Pizzitola°
D. Cavallaro°°
L. Miraglia°°
G. Stiscia°°
°Docente Liceo Musicale °°Docente Liceo Coreutico
Tenori a.
Bassi m.
Orchestra, coro e corpo di ballo
ORCHESTRA
Primo violino di spalla G. Di Majo***
Violini primi
M. Lampasona*°, P. Caviglia*, G. Antinoro, M. Arculeo,
J. Brignone, D. De Luca, V. Gucciardi, F. Montalto,
A. Palumbo, P. Sucato.
Violini secondi
A.La Rocca**, C. Di Marco*°, M. Napolitano°,
G. Candela, S. Cipri, M. Fasullo, R. Garofalo, G. Grisanti,
L. G. Miccichè, P. Spanò
Viole
C. Carrabino**, P. Lombardo*°, E. Amoroso, R. Sannasardo
Violoncelli
G. D’Amato**, M. Greco°, C. Barraco, P. Indellicati,
G. Piraino, G. Scinardo
Contrabbassi
L. Ammirata**, D. Davì*°
Oboe
M. Sclafani **, M. Galbo,
Pianoforte
G. Zuccarello
Flauti
D. Galliano**, R. Mongiovì, L. Noto
Ottavino,
L. Noto**
Clarinetto
S. Murò**, G. Sampino
Tromba,
G. Trifiletti**
Corni m.
La Mattina**, F. Cascino, G. Pilato
Arpa
L. Vitale**
Strumenti a percussione G. Rappa, M. Restivo, C. E. Passaro, R. Caruso
Fagotto
S. Sclafani**
Sax alto,
M. Agozzino**,
Sax alto e soprano
G. Cristiano**
Sax tenore m.
Vitale**
Chitarra classica
M. Buscemi**,
Chitarra elettrica,
M. Mancuso**, A. Albeggiani
Basso elettrico,
G. Cristiano
Celesta – Harmonium G. B. Vaglica
interno_programma_lMusic.indd 18-19
R. Alfano, G. Arista, S. Cannella, A. Cascio, M. Chiavetta,
L. M. Civello, E. Contorno, G. Contorno, C. Cusimano,
L. Dia, G. Di Forti, A. R. Ducato, S. Faustini, C. Geraci,
S. Gottuso, G. Guarino, J. Hejer, B. Lo Balbo, V. Maddaloni,
C. Mora, S. Pennino, A. Torregrossa, A. Testai, M. E. Trupiano
G. Abbruscato, G. Alotta, A. Baiamonte, A. Bruno, S. Bellavia,
I. Calì, C. Caponetto, R. Civilleri, I. Corsini, F. Figlia, L. Fuschi,
G. Gabriele, F. Giglio, M. C. Muscarella, G. Orobello,
M. Parco, D. Puccio, S. Ragusa, M. Saviano, D. Tomasino, Z. Fascino
Albeggiani, A. Spataro, R. Tumminello, D. Vitale
Artale, L. Bergamaschi, G. Camiolo, E. Di Bella,
D. Terranova, F. Valenti, S. Villano
CORPO DI BALLO R. Ardizzone, M. Cangelosi, I. Carollo, V. Ciprì, G. Corrao, G. Crosta, V. Cuchel, F. Dell’Aiera, M.
Dragotta, L. Melluso, S. Muscarnera, G. Pace, S. Sancarlo, M. Schirò, E. Tuttoilmondo, G. Trippodo,
D. Virzì. N. M. Badalamenti, F. Benigno, M. Canale, F. Corsale, M. Flaccomio, G. Garofalo, S. M.
Garofalo, C. Intravaia, A. M. La Vite, G. Li Mandri, A. Lo Coco, E. Lo Manto, V. Lo Monaco, M. Lo
Nigro, M. Marsala, S. Murano, R. Noto, S. Rotolo, S. Scirè, C. Sutera.
***Primo Violino di Spalla **Prima Parte *Concertino
°Docente Liceo Musicale °°Docente Liceo Coreutico
04/04/16 16:37

Documenti analoghi