SERVIZI PER IL BENESSERE PSICOLOGICO Il Centro per le

Commenti

Transcript

SERVIZI PER IL BENESSERE PSICOLOGICO Il Centro per le
SERVIZI PER IL BENESSERE PSICOLOGICO
Il vero viaggio di scoperta
non consiste nel cercare nuove terre,
ma nell’avere nuovi occhi”
(M. Proust)
Il Centro per le famiglie di Rubano e Mestrino, offre una serie di servizi di consulenza e sostegno
volti a favorire il benessere della persona e della famiglia.
L’idea di fondo è quella di supportare e implementare la rete dei servizi pubblici locali, in un lavoro
di condivisione e co-costruzione delle progettualità finalizzato a rispondere nel miglior modo
possibile ai diversi bisogni del territorio e di chi lo vive.
Il modello teorico di riferimento nasce dall’integrazione dei contributi provenienti dall’approccio
psicologico, da quello sociale e da quello pedagogico e considera la Persona al centro di una rete di
relazioni che contribuiscono a costruirne l’identità e a definirne il percorso evolutivo a partire da
risorse di cui l'individuo è portatore, attivando e promuovendo egli stesso cambiamenti nel
contesto in cui vive e si sperimenta.
Nello specifico per quanto riguarda l’approccio psicologico facciamo riferimento a quelle teorie e
modelli che integrano la dimensione individuale e quella sociale, considerando la famiglia come
matrice di un’esperienza gruppale e l’individuo inserito in un sistema di relazioni. In particolare
facciamo riferimento al noto modello sistemico-relazionale, che focalizza l’attenzione sul processo
interattivo e comunicativo in corso tra i membri di un sistema e alla psicosocioanalisi come teoria,
metodo e tecnica, fondati sulla costante attenzione all’esperienza gruppale del soggetto e a ciò
che connette individuo-gruppo-istituzione.
Per quanto riguarda i contributi dell’approccio pedagogico ci si rifà alle teorie della pedagogia della
famiglia e della relazione: la famiglia è intesa non tanto o non solo come destinataria di interventi
e servizi, ma protagonista e co-autrice di quanto con essa viene realizzato.
Attraverso i nostri interventi intendiamo favorire la riflessività delle persone, adulti e minori,
promuovendo la loro capacità di autodeterminazione e mettendole il più possibile nella
condizione di operare autonomamente le più significative scelte di vita.
Il confronto sistematico e integrato sul piano teorico-pratico da parte di operatori con differenti
approcci metodologici permette di rispondere alle situazioni problematiche con interventi mirati.
Ogni intervento nasce all’interno di uno scambio continuo che vede coinvolte diverse
professionalità, quali ad esempio: psicologi, psicoterapeuti, educatori, pedagogisti, mediatori
famigliari, ecc.
Il Centro lavora altresì in collaborazione con professionisti esterni che possono fornire supporto e
complementarietà all’intervento ove ciò si renda opportuno, quali: neuropsichiatri, terapeuti della
famiglia, medici e pediatri di base, nutrizionisti,ecc.
Tutti al Centro - Segreteria: Martedì dalle 16.00 alle 19.00 - 393/8429841 - [email protected]
LO SPAZIO ASCOLTO
Target: 11 - 18 anni
In questo spazio, i ragazzi hanno la possibilità di beneficiare dell’ascolto di un adulto, esterno alla
famiglia e alla scuola, che li sostiene nella riflessione e nella chiarificazione su di sé, permettendo
di riconoscere risorse interne ed esterne per realizzare al meglio il proprio percorso di vita.
Il servizio permette di affrontare e chiarire difficoltà riscontrate nell’ambito scolastico, migliorando
la motivazione all’apprendimento e suggerendo soluzioni che aiutino a superare momenti di
blocco nello studio o che sostengano scelte legate per esempio all'orientamento, così come
nell’ambito extra scolastico e delle relazioni con i pari.
L’ascolto professionale consente inoltre di riconoscere il manifestarsi di problematiche più
rilevanti quali: situazioni di abuso di sostanze psicoattive, disturbi del comportamento, delle
emozioni, ecc. e in tal caso di orientare il ragazzo verso servizi idonei.
Lo sportello d’ascolto è ad accesso gratuito per i residenti del comune di Mestrino e di Rubano e
non prevede alcun contributo.
L’adolescente può accedere allo spazio anche spontaneamente.
Ogni incontro ha una durata variabile dai 30 ai 60 minuti e ogni ciclo di ascolto prevede un numero
massimo di 4 incontri.
Professionisti coinvolti: Educatori e Psicologi
CONSULENZA EDUCATIVA E SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ
Target: Genitori
La consulenza educativa per i genitori è un servizio rivolto a chi sente il bisogno di prendersi un
tempo e uno spazio di racconto e di pensiero sulla relazione con il proprio figlio.
L’incontro con un operatore esperto permette di affrontare le problematiche legate alla crescita e
i dubbi educativi che emergono nel percorso che porta i bambini a diventare grandi.
Il consulente opera al fine di facilitare la riflessione e di favorire la comprensione di reazioni e
vissuti nella relazione genitore-figlio, allo scopo di individuare e riconoscere - a partire
dall’esperienza personale che ciascuno vive all’interno del proprio nucleo familiare - atteggiamenti
e strategie educative utili alla crescita.
La consulenza educativa si realizza attraverso


un primo incontro con uno o entrambi i genitori, allo scopo di chiarire situazioni sentite e
vissute come problematiche nell’esperienza con il figlio;
alcuni incontri (3-4, secondo quanto concordato nel corso del primo incontro) finalizzati a
riconoscere difficoltà e risorse connesse al problema e ad individuare strategie e
atteggiamenti utili.
Tutti al Centro - Segreteria: Martedì dalle 16.00 alle 19.00 - 393/8429841 - [email protected]
Successivamente a questo tempo e li dove ne sia valutata la necessità è possibile intraprendere
percorsi maggiormente duraturi nel tempo finalizzati a strutturare un percorso specifico di
sostegno alla genitorialità.
In questo caso il percorso è rivolto ad entrambi i genitori ed è volto a favorire il benessere e la
crescita dell’intero nucleo famigliare.
Professionisti coinvolti: Psicologi e Psicopedagogisti
MEDIAZIONE FAMIGLIARE
Target: La mediazione familiare si rivolge ai genitori che, separati, in via di separazione o in fase di
valutazione, si propongono di trovare soluzioni ai loro conflitti con particolare riguardo ai figli.
La Mediazione Famigliare è un intervento di sostegno alla famiglia che si trova ad affrontare un
periodo di crisi. Il percorso è guidato da un professionista che, come terzo neutrale, aiuta i genitori
nel processo di riorganizzazione delle relazioni familiari
.
La Mediazione Famigliare si pone come un valido e prezioso supporto da integrare all’iter
giudiziario, in tutti i casi di separazione e divorzio.
Il mediatore opera per ristabilire la comunicazione tra coniugi/conviventi che hanno deciso di
interrompere la loro unione di coppia, ma che sono chiamati ad interagire per quel legame
genitoriale che li terrà comunque uniti per sempre. L’obiettivo concreto è pertanto la realizzazione
di un progetto di ri-organizzazione delle relazioni in seguito alla separazione o al divorzio, che
tenga in considerazione i bisogni di ogni membro della famiglia. Il percorso prevede una serie di
incontri, individuali e di coppia, durante i quali i genitori, insieme al mediatore, lavorano per
trovare accordi concreti e duraturi rispetto alla gestione della vita quotidiana con i figli, con
particolare riguardo agli aspetti educativi: in questo contesto, gli accordi arrivano ad essere
condivisi perché frutto di un tempo in cui la coppia genitoriale ha potuto confrontarsi e riflettere.
La durata e la cadenza degli incontri varia a seconda delle situazioni ed è di volta in volta valuta e
concordata dallo specialistica.
Professioni coinvolti: Mediatore famigliare
Tutti al Centro - Segreteria: Martedì dalle 16.00 alle 19.00 - 393/8429841 - [email protected]
CONSULENZA, SOSTEGNO PSICOLOGICO E PSICOTERAPIA
Target: Adulti e minori
Oltre ai servizi sopra riferiti, che prevedo l’attuazione di interventi focalizzati e mirati, il C.F.
realizza interventi di sostegno psicologico e psicoterapia finalizzati a sostenere l’individuo in un
momento di “crisi” e ad accompagnarlo attraverso un percorso di “cambiamento”.
Ogni intervento prevede:
Una prima fase di valutazione e consulenza, finalizzata ad individuare il problema assieme al
soggetto, e lì dove venga ritenuto necessario ad orientare verso la tipologia di intervento più
idonea. Nella fase di valutazione e consulenza è possibile prevedere l’utilizzo di diagnosi specifici,
quali test.
Una seconda fase di intervento vero e proprio basato sul sostegno psicologico o sulla psicoterapia.
Per l’infanzia viene previsto anche l’intervento psicomotorio (di gruppo e/o individuale)

Il sostegno psicologico si basa sull’incontro e sulla relazione tra due o più soggetti e si
caratterizza per la possibilità di sostenere il soggetto in un particolare momento di disagio,
quale ad esempio: una difficoltà lavorativa e/o scolastica, la rielaborazione di un lutto,
difficoltà di relazione, ecc.
Si svolge con cadenza bisettimanale e si struttura a partire da cicli di circa 8 incontri,
ognuno dei quali ha una durata di 45 minuti.

La psicoterapia è una forma di intervento duratura nel medio/lungo periodo ed è
finalizzata ad un lavoro “profondo”, che accompagna il soggetto nell’affrontare quelle
difficoltà che sono legate, non esclusivamente ad un particolare momento della propria
vita, quanto piuttosto alle caratteristiche di personalità.
Essa è pertanto finalizzata ad intervenire a fronte di forme di malessere e disagio
importanti quali: disturbi d’ansia, depressioni, disturbi del tono dell’umore, disturbi di
personalità, ecc.
Le sedute hanno una cadenza settimanale e la durata dell’intervento viene di volta in volta
definita tra paziente e psicoterapeuta. Ogni incontro ha una durata di 45 minuti.

Forme di intervento specifico vengono dedicate ai minori.
L’intervento psicologico con i bambini si basa infatti si basa su uno scambio relazionale
fatto di gioco e di fantasia, mediante il quale il clinico lavora assieme al paziente per il
raggiungimento del benessere e la ripresa del proprio percorso evolutivo.
Professionisti coinvolti: Psicologi, Psicoterapeuti
Tutti al Centro - Segreteria: Martedì dalle 16.00 alle 19.00 - 393/8429841 - [email protected]