tuttenotizie - CONI Friuli Venezia Giulia

Commenti

Transcript

tuttenotizie - CONI Friuli Venezia Giulia
LUNEDÌ 27 APRILE 2015 LA GAZZETTA DELLO SPORT
italia: 51565055545555
TUTTENOTIZIE
BASEBALL
Una one-hit
di De Santis
Bologna batte
Rimini: aggancio
(m.c.) Una one-hit di Riccardo
De Santis consente a Bologna
di pareggiare i conti con
Rimini e di affiancarla in testa
alla classifica. Il line-up
emiliano si scatena al 4°
inning. Cade ancora Padova,
sulla battuta di Santalupo al
decimo. San Marino si riscatta
con una rimonta dallo 0-4 sul
diamante di Roma.
5° turno, gara-2: ParmaPadova 5-4 (10°, v. Petralia, p.
Faccini); Bologna-Rimini 4-0
(v. De Santis, p. Richetti); Città
di Nettuno-San Marino 4-7
(v.Oberto, p. Salciccia); GodoNettuno2 5-7 (v. Andreozzi, p.
Galeotti). Classifica: Rimini,
Bologna 700 (7-3); Padova,
San Marino 600 (6-4); Città di
Nettuno 444 (4-5); Parma 400
(4-6); Nettuno2 300 (3-7);
Godo 222 (2-7).
 SOFTBALL (m.c.) Il 4° turno.
Girone A: Bollate-La Loggia 52, 6-3; Legnano-Caronno 5-11,
1-2; Staranzano-Nuoro 9-8, 30. Classifica: Bollate 1000 (60); La Loggia 667 (4-2);
Staranzano 750 (3-1); Caronno, Rovigo, Nuoro 333 (2-4);
Legnano 167 (1-5). Girone B:
Bologna-Bussolengo 7-6, 0-9
(5°); Parma-Sestese 3-2, 1-4.
Classifica: Forlì 1000 (4-0),
Collecchio 1000 (2-0);
Bussolengo 750 (3-1); Sestese,
Bologna 333 (2-4); Parma 167
(1-5).
ATLETICA
Penn Relays
La Giamaica
batte gli Usa 3-1
Michael Rodgers (4x100 Usa) AP
 (si.g.) Nelle 121e Penn
Relays di Philadelphia 3-1 per
la Giamaica sugli Usa nelle
staffette. Renaud Lavillenie
solo 3° con 5.62 nell’asta a
Des Moines (Drake Relays), al
coperto per il maltempo.
Impressiona Jasmine Stowers
che si porta a 12”40 nei 100
hs. A La Jolla la rivelazione
2015 del peso Joe Kovacs
vince con 22.06: misurato in
riscaldamento un pazzesco
24.29, oltre un metro oltre il
primato mondiale.
A Philadelphia. Uomini.
4x100: Usa Red (Rodgers,
Gatlin) 38”68; Giamaica
(Carter, Frater, Powell) 38”88.
4x400: Usa 3’00”86 (mpm
‘15); Bahamas 3’01”63. Donne.
4x100: Giamaica 43”70; Usa
43”79. 4x400: Giamaica
3’26”58 (mpm ‘15); Usa
3’28”42. A Des Moines.
Uomini. 110 hs (+1.7): McLeod
(Giam) 13”21. Asta (indoor):
Kendricks 5.82; Barber (Can)
5.82; R. Lavillenie (Fra) 5.62.
Triplo: Claye 16.94 (+1.8, mpm
‘15). Donne. 400 McCorory
50”13 (mpm ‘15); Richards
51”09. 100 hs (+1.5): Stowers
12”40 (mpm ‘15); Harper 12”71;
Castlin 12”72; Rollins 12”75. A
La Jolla. Uomini. Peso: Kovacs
22.06.
1BEACH VOLLEY: IN CINA (c.f.) Nell’Open di Fuzhou (Cina) via al World Tour 2015 e prima volta per i
tedeschi Böckermann-Flüggen e per le canadesi Broder-Valjas. Sul podio anche Brouwer-Meeuwsen (Ola)
e Krou-Rowlandson (Fra) e, tra le donne, Laboureur-Sude (Ger) e Walsh-Ross (Usa). Finali chiuse sul 2-0.
TENNIS
Nishikori fa il bis
Garcia Lopez e
Kerber a sorpresa
1Il giapponese si conferma a Barcellona, lo
spagnolo brilla a 31 anni, colpo della tedesca
Il giapponese Nishikori (n. 5 del mondo) si conferma a Barcellona REUTERS
D
opo aver interrotto
l’anno scorso 11 edi­
zioni di egemonia
spagnola, Kei Nishikori si
conferma, sulla terra rossa
di Barcellona (Spa,
1.990.000e). Il successo
del n. 5 del mondo non era
così scontato, con il nono ti­
tolo Atp del giapponese,
contro il sorprendente Pa­
blo Andujar (n. 66). Perché
l’uomo di casa aveva elimi­
nato Fognini (il castigatore
43
di Nadal) e poi anche Ferrer. Il
6­4 6­4 finale conferma le qua­
lità sulla superficie del pupillo
di Michael Chang: non dimen­
tichiamo, più giovane campio­
ne del Roland Garros (1989), a
17 anni e 4 mesi. A Bucarest
(Rom, 440.000e), imprevisto
il 5° successo Atp Tour, per 7­6
(5) 7­6 (11), del veterano spa­
gnolo Guillermo Garcia­Lopez
(31 anni, n. 45 mondiale) con­
tro il potente ceco Jiri Vesely,
più giovane di 10 anni e lonta­
PALLANUOTO
no appena una posizione in
classifica (n. 46). Esaltante il
doppio Copil e Ungur, che, alla
prima finale Atp, rimonta do­
po un’ora e tre quarti per 3­6
7­5 17­15 Monroe­Sitak
(Usa­N.Zel), salvando 5 match
point, e diventando la prima
coppia di romeni campioni da
Pavel­Trifu del 1998.
NUOVA SPECIALITA’ Fra le
donne, a Stoccarda (Ger,
670.000e), la mancina Angeli­
que Kerber (Ger, n. 14 del mon­
do) rimonta due volte Caroline
Wozniacki (n. 5), da 1­3 e 3­5,
imponendosi per 3­6 6­1 7­5.
Porta così a 11­0 la striscia sul­
la terra aperta vincendo Char­
leston e corona per la seconda
volta in carriera il successo su
due «top ten» nella stessa setti­
mana, avendo eliminato la n. 2
del mondo, Sharapova. «Qual­
che giorno fa ho detto che la
terra non è la mia migliore su­
perficie, ma devo cambiare
idea. Nelle ultime settimane
ho giocato davvero bene. E non
vedo l’ora di affrontare gli altri
tornei prima di Parigi».
ITALIANI E FEDERER Questa
settimana riappare Roger Fe­
derer, nell’insolito teatro di
Istanbul (Tur, 494.000e), si­
curamente attratto da un suc­
culento ingaggio. A Monaco
(Ger, 494.000e), Fabio Fogni­
ni esordirà con un qualificato e
Simone Bolelli con il ceco Ro­
sol (precedenti 1­0, sul velo­
ce). Donne a Marrakech
(Mar, 230.000e), con al 1° tur­
no Pennetta­Jovanovski, Vinci
(al rientro dopo i problemi al
gomito)­qualificata e Knapp­
Buyukakcay.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
TIRO A VOLO
A Napoli nervi tesi e proteste
L’Acquachiara supera il Posillipo
e sfida il Brescia in semifinale
Coppa a Larnaca
Bacosi, che bis
nello skeet
 NAPOLI Due vittorie in due
giorni e il ribaltone è servito:
dopo il successo di sabato
sera in gara-2, che aveva
portato in parità la serie del
quarto di finale con il
Posillipo, l’Acquachiara vince
anche la bella giocata 17 ore
dopo. Partita che si conclude
con le proteste della squadra
di Occhiello per l’arbitraggio:
colpito a 35’’ dalla fine dalla
rete dell’11-8 di Luongo, il
Posillipo non gioca l’ultimo
possesso, fermandosi per
applaudire polemicamente
Bianchi e Riccitelli e
permettendo a Lanzoni di
arrotondare il punteggio. A
motivare le proteste è il
numero dei falli gravi (20
contro 13, contando doppie
inferiorità e rigori) e
soprattutto la rete del 10-8 di
Paskvalin, viziata da un fallo
su Radovic e arrivata a
stroncare, a 1’45’’ dalla fine, il
tentativo di rimonta
rossoverde. Il Posillipo era
sotto da metà secondo
quarto, quando le reti di
Lanzoni e Rossi avevano
portato l’Acquachiara dal 3-4
al 5-4. Ma i biancazzurri
vincono anche perché
ritrovano i gol di Luongo e la
mira su uomo in più: dopo
aver perso l’Euro Cup, la
semifinale scudetto contro il
Brescia, che ha chiuso sul 2-0
la serie con la Canottieri, è
una bella consolazione. Il
derby napoletano era l’unico
quarto arrivato a gara-3: la
Pro Recco ha eliminato il
Bogliasco e ora affronterà la
Sport Management, che ha
avuto la meglio sul Savona.
Fabrizio Napoli
 Ancora Diana Bacosi. E’ un
evento, in Coppa del Mondo,
quando un tiratore vince due
prove consecutive. Nello skeet
donne a dire il vero era
successo relativamente poco
tempo fa, nel 2013, ed era
stata un’altra azzurra: Chiara
Cainero. Ora è il momento di
Diana, 31enne dell’Esercito,
mamma di Mattia (6 anni): un
mese fa esatto aveva trionfato
a Al Ain (davanti a Cainero e
Spada) e ieri ha fatto il bis a
Larnaca (Cip). Nelle qualifiche
ha chiuso a 72, in testa
insieme a Yu Xiumin (Cina) e
Nadine Messerschmidt (Ger).
In semifinale è stata perfetta
(16/16), si è trovata in finale
con la stessa Yu Xiumin e l’ha
battuta 15-13. Per la Bacosi è
la terza vittoria in Coppa (la
prima a Suhl 2008) e il nono
podio. Terzo posto per la
21enne statunitense Morgan
Craft, al primo podio in
carriera. Chiara Cainero ha
chiuso le qualifiche a 71 e nello
spareggio a 6 (con 3 posti) è
uscita al secondo piattello.
Skeet donne: 1. Bacosi 15–16–
72; 2. Yu Xiumin (Cina) 13–15
(+11)–72; 3. Craft (Usa) 15–14
(+4)–71 (+6); 9. Cainero 71 (+1);
43. Di Marziantonio 63.
Stefano Luongo, 25 anni AFP
ACQUACHIARA-POSILLIPO 12-8
(3-3, 3-2, 2-1, 4-2)
Carpisa Yamamay Acquachiara:
Caprani, Perez, Rossi 1, Paskvalin
1, Marziali 1, A. Petkovic 1, Lanzoni
3, Ferrone, S.Luongo 4 (1 rig.),
Valentino 1, Astarita, M. Gitto.
N.e. Lamoglia. All. De Crescenzo.
Posillipo: Negri, Dolce, Briganti,
Foglio, Klikovac 2, Radovic 1,
Renzuto 2, Gallo, E.Russo, Bertoli,
Mandolini, Saccoia 3. N.e.
Caruso. All. Occhiello.
Arbitri: Bianchi e Riccitelli.
Note: sup. num. Acquachiara 15
(8 gol), Posillipo 13 (6). Usc. 3 f.
E.Russo 18’14’’, Klikovac 21’10’’,
Bertoli 25’47’’, Perez 29’23’’.
Petkovic fallisce un rigore
(traversa) al 18’14’’. Esp. Occhiello
al 30’15’’ e Radovic al 31’30’’,
entrambi per proteste.
Semifinali (29/4, 5/5, ev. 6/5):
Sport Management-Pro Recco,
Acquachiara-Brescia. Ritorno ed
eventuale bella sui campi di Pro
Recco e Brescia. La finale al
meglio delle cinque partite.
Semifinali 5°-8° posto (29/4, 5/5,
ev. 6/5): Bogliasco-Savona,
Canottieri Napoli-Posillipo.
Ritorno ed eventuale bella sui
campi di Savona e Posillipo. La
quinta classificata si qualifica per
l’Euro Cup.
Diana Bacosi, 31 anni
ARCO
SOCIETARI (gu.l.g.) Ai Societari di
Sarzana successi dell’Orione (9-7 al
Città di Pescia) tra gli uomini e del Delle
Alpi (9-6 all’Altopiano Piné) tra le donne.

ATLETICA
LINGUA LUNGO Exploit di Marco
Lingua al 5° trofeo di lanci di Vila Nova
de Cerveira (Por). Il piemontese ha
lanciato il martello a 76.01. A Napoli.
Uomini. 300: Riccardi 33”28. A Trento.
Uomini. 300: Lorenzi 33”82. A Busto
Arsizio (Va). Uomini. Decathlon: M.
Leone (a) 6528 (m.p.i. all/i; prec. 6336;
Michele Brini; Misano A. 19/4/15).
 A LOMELLO A Matteo Giupponi e
Eleonora Giorgi, sui 5 km, le prove
seniores del trofeo Frigerio di marcia a
Lomello (Pv). Uomini: 1. Giupponi 20’51”;
2. Chiesa (j) 22’02”; 3. Rigamonti 22'13”.
Donne: 1. Giorgi 22’22”; 2. Curiazzi
22’35”, 3. Giordano 23’05”.

continuerà sino al 2020, ma dal 2018 si
dedicherà solo alle staffette. Il 28enne
brasiliano rinuncerà ai Panamericani di
Toronto per preparare i Mondiali di
Kazan. E’ polemica col francese
Leveuax, nel cui libro il brasiliano viene
attaccato per la vicenda doping.
 FRANCO ED ERCOLI (al.f.) A Cozumel
(Mex), nella 15 km del Gp Fina, 2° e 3°
posto per Alice Franco e Simone in
3h04’04” e 2h49’49”. Vincono gli
olandesi Ferry Weertman in 2h48’23” e
Sharon Van Rouwendaal (allieva di
Lucas) in 3h03’56”.
OLIMPIADI
BUDGET RIO (m.can.) Il piano di
politiche per le opere pubbliche porta il
budget olimpico 2016 a oltre 155 milioni
di euro. Secondo i governi federale,
statale e comunale, l’11% delle opere
pubbliche di infrastrutture è pronto e
l’89% dei lavori in corso.

RUGBY
REGGIO-GOLDEN LIONS LIONS
Prestigioso accordo tra il Rugby Reggio
e i Golden Lions di Johannesburg
(Currie Cup e Vodacom Cup): all’Ellis
Park firmato un patto di amicizia tra il
presidente dei sudafricani, l’ex
Springboks Kevin de Klerk e dal d.g.
emiliano Roberto Manghi. Previsti stage
per i più giovani e gli allenatori.
 AZZURRI ESTERI (ro.pa.) Così gli
azzurri all’estero nel weekend.
Premiership inglese (20° turno):
London Wasps-Exeter 36-29 (Cittadini/L
80’, Masi/L 80’, Festuccia/L 53’);
Leicester-London Welsh 38-17
(Ghiraldini/L e Rizzo/T 47’, Brugnara/T
dal 64’); Gloucester-Newcastle 42-40
(Furno/N 80’). Top 14 francese (23°
turno): Stade Français-Tolosa 12-21
(Parisse/S 80’); La Rochelle-Tolone 3229 (Cedaro/L 80’, Castrogiovanni/T 48’).

CANOA
ITALIA U. 23 IRIDATA
(a.fr.) Ai Mondiali di slalom jr e u. 23 a
Iguacu (Bra), oro nel C1 u. 23 a squadre
di Roberto Colazingari, Raffaello Ivaldi e
Paolo Ceccon (già d’argento individuale)
isu Gran Bretagna e R.Ceca.
FOOTBALL
IFL (m.l.) Week 6. Risultati: AnconaRoma 34-7; Seamen Milano- Parma 443; Bologna-Ferrara 6-20; Torino-Rhinos
Milano 6-32; Bolzano-Bergamo 26-6;
Lazio-Napoli 70-0. Classifiche. Nord:
Seamen Milano, Bolzano 833 (5-1);
Parma 667 (4-2); Rhinos Milano 500 (33); Torino 167 (1-5); Bergamo 0 (0-6).
Sud: Lazio 1000 (6-0); Ancona 833 (51); Bologna 500 (3-3); Roma, Ferrara
333 (2-4); Napoli 0 (0-6).

GOLF
CHINA OPEN A SHANGHAI
MANASSERO E PARATORE 18I
Ad Ashun Wu, con 279 colpi (73 66 69
71, -9), il Volvo China Open al Tomson
Shanghai Pudong GC (par 72). E’ il terzo
cinese a imporsi nel torneo, il primo da
quando è sotto l’egida dell’European
Tour. Diciottesimi con 286 (-2), Matteo
Manassero (71 68 73 74) e Renato
Paratore (74 71 71 70). Manassero era 4°
al secondo giro, ma poi ha perso
posizioni, Paratore era partito 63°.
 MOLINARI OK Francesco Molinari
ha risolto i problemi a un polso e
tornerà in campo per il secondo Wgc
della stagione: il Cadillac Match Play a
San Francisco da mercoledì prossimo.
HOCKEY GHIACCIO
PLAYOFF NHL Chicago e Calgary alle
semifinale di Conference dei playoff Nhl.
Così sabato nei quarti. Eastern: Tampa
Bay-Detroit 0-4 (serie 2-3); NY
Islanders-Washington 3-1 (s. 3-3).
Western: Chicago-Nashville 4-3 (s. 4-2);
Calgary-Vancouver 7-4 (s. 4-2).

HOCKEY IN LINE
FINALE In gara-2 (al meglio di 5)
della finale scudetto, Cus VeronaMilano24 3-2 (serie 1-1).
SCHERMA
EUROPEI U.23 A VICENZA
ITALIA, ORO E BRONZO
Agli Europei u. 23 di Vicenza, l’Italia è
d’oro nella spada femminile e di bronzo
nella sciabola maschile. Camilla Batini e
Luisa Tesserin, oro e bronzo individuali,
insieme ad Alberta Santuccio e a
Federica Santandrea, battono la Russia
45-33. Luca Curatoli, Leonardo Affede,
Stefano Scepi e Francesco Bonsanto
domano la finalina contro la Romania
45-44. Oro alla Russia, 45-34 sulla
Bielorussia. Il medagliere è vinto
dall’Italia (7 oro, 5 argenti e 7 bronzi).
TENNISTAVOLO
MONDIALI Cominciati i Mondiali di
Suzhou (Cina): tutti vittoriosi gli azzurri
nelle qualificazioni. Singolo uomini:
Rech-Jayasingha (Sri) 4-0, Mutti-Oyler
(Gal) 4-1. Doppio uomini: Mutti/RechBajracharya/Che (Nep/Mac) 3-0.
Singolo donne: Vivarelli vince 4-1 con
Mohamed (Qat) e 4-0 con Dasani (Ken);
Piccolin supera 4-0 Kauther (Sud) e 4-1
Mergen (Mong). Doppio donne: Piccolin
/Vivarelli-Kuok/Wong (Mac) 3-0. Oggi
conclusione delle qualificazioni e 1°
turno del tabellone di doppio misto:
Mutti/Piccolin contro Fertikowski/
Grzybowska (Pol), Rech/Vivarelli contro
Yang Zi/Yu Mengyu (Sin).


TUFFI
BATKI-VERZOTTO (al.f.) Maicol
Verzotto e Noemi Batki quarti nel sincro
misto dai 10 m alle World Series di
Kazan (301.80). Successo dei cinesi
Lian Junjie e Si Yajie (345.18).

HOCKEY PRATO
QUINTA (g.l.g.) Il 5° turno: AmsicoraBra 1-1; Bonomi-De Sisti Roma 0-2; Cus
Cagliari-Tevere Eur 5-3; S. Vito-Romeo
Giglio 2-6; Ferrini-Fincantieri 5-1. Anticipo 6°: Cus Cagliari-Bra 3-5. Classifica:
Amsicora, Bra 33; Suelli 26; Ferrini 23;
De Sisti Roma 22; Bonomi 19; Tevere Eur
16; Monfalcone 13; S. Vito 10; Cus Ca 3.

NUOTO

CIELO (m.can.) Cesar Cielo
VELA
CLASSI OLIMPICHE (r.ra.) Giulia
Conti e Francesca Clapcich terze nel
49er FX l’ISAF Sailing World Cup di
Hyeres, (prima tappa europea di Coppa
del Mondo classi olimpiche); ottavi
Gabrio Zandonà e Andrea Trani nel 470
M.

TRIBUNALE DI PARMA
Fallimento Parma Football Club S.p.A. (31/2015)
INVITO A MANIFESTARE INTERESSE
I Curatori del Fallimento Parma Football Club S.p.A. invitano tutti gli interessati
a manifestare interesse per l’acquisto dell’Azienda Sportiva così come identificata
e valutata dalla perizia depositata dal prof. Fabio Buttignon e dal dott. Roberto Marrani
in data 14.4.2015.
Possono presentare una manifestazione d’interesse gli imprenditori collettivi italiani
aventi veste giuridica di società di capitali e gli imprenditori collettivi stranieri aventi,
nel paese d’origine, veste giuridica corrispondente a quella di società di capitali.
Il bando di gara, contenente informazioni più dettagliate sulla procedura di vendita competitiva, è disponibile sul sito internet del Parma FC all’indirizzo www.fcparma.com.
Il presente annuncio costituisce un invito a manifestare interesse e non un invito
a offrire, né un’offerta al pubblico ex art. 1336 c.c., né una sollecitazione del pubblico
risparmio ai sensi dell’art. 94 ss. del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58.
Parma, 22 aprile 2015
I Curatori del Fallimento Parma Football Club S.p.A.
(Dott. Angelo Anedda)
(Dott. Alberto Guiotto)
Codice cliente: 2716566

Documenti analoghi