avviso selezione elettricista qualificato

Commenti

Transcript

avviso selezione elettricista qualificato
AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ELETTRICISTA
QUALIFICATO
E’ indetta una selezione pubblica per l’assunzione di un elettricista qualificato incaricato di operare in squadre
di distribuzione svolgendo lavori per cui sono richieste conoscenze pratiche e teoriche. E’ previsto il
trattamento economico retributivo proprio del gruppo C, cat. iniziale CS del CCNL per i lavoratori addetti al
settore elettrico
Sede di lavoro: Osimo (AN) e Recanati (MC).
1 - Requisiti:
La partecipazione alla selezione è aperta agli aspiranti di ambo i sessi, nel rispetto della della legge 10 aprile
1991, n.125, che garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, che siano in possesso
dei seguenti requisiti:
1. Età non inferiore a anni 18;
2. titolo di studio:
per l’ammissione si richiede aver superato un corso di studi almeno biennale che preveda il rilascio di una
qualifica in materie attinenti l’attività che l’elettricista qualificato del servizio elettrico è chiamato a fare.
A titolo esemplificativo si elencano alcuni dei titoli di studio utili all’ammissione. I candidati in possesso di titoli
di studio simili possono chiedere ugualmente di essere ammessi alla selezione. La decisione sull’ammissione
è in ogni caso demandata alla Commisione giudicatrice.
DIPLOMA DI QUALIFICA DI ISTITUTO PROFESSIONALE CHE NON PERMETTE L'ACCESSO ALL'
UNIVERSITÀ (corsi biennali e triennali con qualifica finale):
Elettricista installatore elettromeccanico
Elettricista di bordo
Elettronico industriale
Operatore elettrico
Operatore elettronico
Elettricista addetto impianti siderurgici
DIPLOMA DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CHE PERMETTE L'ACCESSO ALL'UNIVERSITA'
Tecnico delle industrie elettriche elettroniche
Tecnico dei sistemi energetici
Elettronica e telecomunicazioni
Elettrotecnica ed automazione
3. possesso della patente di guida di categoria B;
4. residenza in Italia;
5. assenza di condanne penali, di applicazioni di pena ex articolo 444 del c.p.p. e di procedimenti penali in
corso;
1
6. non essere stato licenziato per motivi disciplinari, destituito o dispensato dall'impiego presso enti locali o
aziende pubbliche e private;
Tutti i suddetti requisiti dovranno essere posseduti, a pena di esclusione dalla selezione, alla data di scadenza
del termine per la presentazione delle domande e dovranno permanere al momento della eventuale
assunzione.
2 - Presentazione domanda – documentazione
La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere redatta in carta semplice secondo lo schema riportato
in calce e dovrà pervenire alla società Astea spa, Ufficio protocollo, via Guazzatore 163 – 60027 Osimo AN
entro e non oltre il 13 gennaio 2011, alle ore 12,00 e recare sulla busta il mittente e la dicitura: “Selezione
pubblica per assunzione elettricista qualificato”
Non saranno prese in considerazione le domande che per qualsiasi causa dovessero pervenire oltre il termine
previsto; ugualmente non saranno ritenute valide per l’ammissione alla selezione le domande di assunzione
già acquisite agli atti aziendali e che non facciano specifico riferimento al presente avviso di selezione.
Nella domanda dovranno essere dichiarati ai sensi del DPR n° 445/2000:
a) il cognome e nome;
b) la data e luogo di nascita;
c) la residenza;
d) il titolo di studio posseduto con votazione finale conseguita;
e) il tipo di patente di guida e validità;
f) l’assenza di condanne penali, di applicazioni di pena ex-articolo 444 del c.p.p. e di procedimenti penali in
corso;
g) di non essere stato licenziato per motivi disciplinari, destituito o dispensato dall'impiego presso enti locali o
aziende pubbliche e private;
i) la autorizzazione espressa per il trattamento dei dati personali di cui l’ Astea spa verrà in possesso per
finalità esclusivamente dirette alla gestione dell’iter di selezione ivi compresa la loro eventuale pubblicazione
all’Albo aziendale e sul sito internet dell’Azienda.
Nella domanda dovrà inoltre essere indicato, se diverso dalla residenza, l’indirizzo al quale ricevere le
comunicazioni relative alla selezione ed ogni altra indicazione prevista dalla modulistica.
La mancanza o incompletezza delle dichiarazioni comporterà la esclusione dalla selezione, salvo il caso di
mere irregolarità formali, per le quali verrà chiesta la integrazione della domanda.
Documenti da allegare obbligatoriamente alla domanda
La domanda, a pena di esclusione, dovrà essere sottoscritta dal candidato e corredata dei seguenti documenti
in carta semplice:
1. copia fotostatica, leggibile, di un documento di identità;
2. curriculum vitae, redatto secondo gli standard Europass Curriculum Vitae (ex Curriculum Vitae
Europeo reperibile dai siti del Ministero del Lavoro o dal portale Europass, debitamente sottoscritto;
La sottoscrizione della domanda implica la conoscenza e la piena accettazione di tutte le condizioni stabilite
nel presente avviso, nel CCNL, nel regolamento aziendale per le assunzioni del personale e nelle norme di
legge che disciplinano il rapporto di lavoro a tempo pieno o parziale.
Il giudizio di ammissibilità della domanda è demandato al giudizio insindacabile di apposita Commissione
giudicatrice.
La dichiarazione di requisiti non rispondenti al vero, accertabili in qualsiasi momento, comporterà - oltre alle
responsabilità di carattere penale - l’esclusione dalla selezione o, in caso di accertamento successivo, dalla
eventuale assunzione o dalla conferma in servizio.
2
Documenti che possono essere allegati ai fini del punteggio per titoli di merito.
Unitamente alla domanda di ammissione ed al curriculum vitae, il candidato potrà presentare documenti
comprovanti quanto da lui dichiarato.
3 - Prove di esame
I concorrenti in possesso dei requisiti saranno ammessi ad una prova scritta che potrà svolgersi, anche in fasi
differenziate, con quesiti a risposta multipla ed uso di strumenti informatici.
I candidati che avranno ottenuto almeno il punteggio di 6/10 nella prova scritta saranno ammessi alla
successiva prova pratica/colloquio. L’Astea può limitare l’ammissione alla seconda prova ai primi classificati, in
numero non inferiore a 10 candidati.
Entrambe le prove verteranno sui seguenti argomenti:
o Nozioni di Elettrotecnica Generale
o Nozioni di impianti elettrici
o Nozioni di impianti di automazione e telecontrollo.
o Norme in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro.
o Logica, cultura generale, matematica
La ammissione e la convocazione dei candidati saranno comunicate mediante pubblicazione sul sito
internet dell’Azienda all’indirizzo http://www.gruppoastea.it/ I candidati eventualmente impossibilitati
ad accedere al sito potranno chiedere informazioni all’ufficio personale di Astea, telefonando al n.
071.72471 .
Rimane a carico del candidato l’onere di informarsi circa il calendario delle prove. La mancata presentazione
nel giorno e nell’ora fissati per le prove comporta l’esclusione. Il candidato dovrà presentarsi munito di
documento di riconoscimento.
4 - Commissione Giudicatrice - Graduatoria degli Idonei.
La Commissione Giudicatrice, nominata da Astea sarà composta da almeno 3 componenti esperti delle
materie costituenti le prove d’esame.
La Commissione incaricata per la selezione, per esprimere il proprio giudizio, avrà a disposizione un punteggio
complessivo sino ad un massimo di 70 punti così distribuiti:
− punti 30 per la prova scritta ;
− punti 30 per la prova pratica/colloquio:
− punti 10 per la valutazione del curriculum.
Per l’ammissione al colloquio è necessario aver superato la prova scritta con il punteggio di almeno 6/10. Per
l’idoneità è necessario il conseguimento del punteggio di almeno 6/10 in ciascuna prova.
A ciascun candidato che abbia superato positivamente tutti gli esami previsti è assegnato il punteggio per titoli
fino ad un massimo di 10, secondo i criteri di valutazione adottati dalla Commissione Giudicatrice in conformità
del regolamento per le assunzioni.
La Commissione Giudicatrice formulerà la graduatoria degli idonei secondo la somma dei punteggi riportati
nelle due prove e per i titoli.
In caso di parità prevarrà il concorrente con il più alto punteggio conseguito nella prova scritta.
3
La graduatoria finale, approvata dai competenti organi di Amministrazione dell’azienda, resterà in vigore per
due anni dalla data di approvazione.
5 -Trattamento economico e normativo
Il trattamento economico e normativo è quello stabilito dalla legge e dai contratti collettivi di lavoro vigenti, con
riferimento alla categoria di inquadramento.
La sede di lavoro è stabilita in Osimo e/o Recanati e il dipendente potrà essere utilizzato indifferentemente in
tutte le sedi in cui l’Astea è operativa senza poter vantare diritti di sorta.
6 - Assunzioni
L’ assunzione a termine sarà effettuata, mediante sottoscrizione di contratto individuale di lavoro, che potrà
consistere anche nella semplice lettera di assunzione.
Prima dell’assunzione ogni candidato potrà essere sottoposto a visita medica per l’accertamento del possesso
dei requisiti di idoneità fisica e psico-attitudinale necessari per lo svolgimento delle mansioni inerenti al tipo di
servizio.
Prima dell’assunzione ogni candidato, ritenuto idoneo fisicamente, dovrà produrre, nelle forme richieste dalla
Società, la documentazione comprovante il possesso dei requisiti di partecipazione alla selezione.
L’accertata insussistenza dei requisiti ovvero la mancata presentazione alla visita medica, non giustificata
idoneamente, la mancata sottoscrizione del contratto individuale di lavoro o la rinuncia alla assunzione,
comportano di diritto l’esclusione dalla graduatoria.
La presentazione in servizio, dovrà avvenire alla data indicata nel contratto individuale di lavoro ovvero in
apposita lettera di assunzione; la mancata presentazione, senza adeguata giustificazione, comporterà la
rinuncia all’assunzione in programma e la definitiva esclusione dalla graduatoria.
7- Tutela della privacy
I dati personali di cui Astea spa verrà in possesso saranno trattati per finalità esclusivamente dirette alla
gestione dell’iter di selezione, nel rispetto delle disposizioni della D.L.vo 196/03 e successive modifiche ed
integrazioni. I nominativi dei candidati ammessi a sostenere le prove d’esame e di coloro che saranno
dichiarati idonei dalla Commissione Giudicatrice verranno inseriti in appositi elenchi pubblicati sul sito internet
della Società Astea spa.
8 - Disposizioni finali
Resta esclusa ogni e qualsiasi responsabilità di Astea per il caso in cui non possa procedersi alla
sottoscrizione dei contratti di lavoro per impedimenti o modifiche di legge o per il venir meno delle esigenze
che hanno determinato l’avvio e l’espletamento della selezione.
Copia del bando ed ogni ulteriore informazione in merito al presente avviso potranno essere richieste all’Ufficio
personale di Astea, via Guazzatore 163, Osimo tel. 071.72471 o prelevate dal sito internet
http://www.gruppoastea.it/
Osimo, 30/11/2010
F.to L’Amministratore Delegato
Giancarlo Mengoni
4