Trasformatori

Commenti

Transcript

Trasformatori
Alimentazione
Catalogo 2001/2002
www.legrand.it
Alimentazione
Sommario delle pagine 86/109
Indicazione chiara
sui prodotti
della conformità
alle nuove norme
e dei marchi
di qualità
84
Trasformatori
Pag. 89
Pag. 90
Tabella di scelta
Trasformatori
di comando,
isolamento e
sicurezza
Trasformatori
di comandi,
isolamento
e sicurezza
Pag. 92
Pag. 93
Pag. 94
Tabella di scelta
Trasformatori
di sicurezza,
di isolamento
e CNOMO
Trasformatori
di sicurezza
Trasformatori
di isolamento
Pag. 101
Pag. 102
Pag. 104
Tabella
di scelta
Alimentatori
raddrizzati
filtrati
Alimentatori
raddrizzati
Pag. 106
Pag. 108
Pag. 109
Alimentatori
monofase
stabilizzati
Alimentatori
stabilizzati
di sicurezza
Alimentatori
CNOMO
Pag. 95
Trasformatori
CNOMO per
impianti
industriali
Alimentatori
85
TRASFORMATORI E ALIMENTATORI
86
Trasformatori Legrand
conformi alle norme
di oggi e di domani
IEC 989
(scadenza dicembre 2001)
IEC/EN 61558-2
IEC/EN 61558-2-2 (CEI 96.9) --> Comando
COMANDO
IEC/EN 61558-2-4 (CEI 96.8) --> Isolamento
EN 60742
(scadenza agosto 2000)
IEC/EN 61558-2-6 (CEI 96.7) --> Sicurezza
ISOLAMENTO/SICUREZZA
L'
evoluzione normativa nel campo dei trasformatori ha subito una accelerazione a partire dall'anno 2000.
Infatti se l'attuale norma sui trasformatori di
comando IEC 989 non sarà più valida a
partire dal Gennaio 2002, già nell'agosto
2000, ha perso di validità la norma sui
trasformatori di isolamento e sicurezza EN
60 742.
Le due norme sono già oggi sostituite dalla
IEC/EN 61558-2, che al punto 2 riguarda i trasformatori di comando, al punto 4
quelli di isolamento e al punto 6 quelli di
sicurezza.
I trasformatori Legrand delle ultime serie,
già conformi alla IEC 989 (trasformatori di
comando), risultano ora conformi
alle norme 61558-2-2 e 4.
Inoltre le versioni con tensione secondaria
di 24 V risultano conformi anche alla
61558-2-6 (trasformatori di sicurezza).
Marcatura di un trasformatore di comando e sicurezza art. 0444 01
87
Trasformatori Legrand
l'evoluzione della specie
Prese
di regolazione
+/- 15V
al primario
Trasformatori di comando,
isolamento e sicurezza
(IEC EN 61558-2; CEI 96.9, 8, 7)
Fissaggio su piastra
facilitato.
Soltanto quattro
diversi interassi di
fissaggio per tutta la
gamma sino a
1000VA.
Per adattarsi
all’alimentazione
e compensare
eventuali squilibri nel
carico.
Marcatura laser
inalterabile,
sul frontale,
di tutti i dati relativi
all’apparecchio.
Consente l’immediata lettura delle
principali prestazioni, quali la Potenza
Istantanea Ammissibile e la taglia del
dispositivo di protezione (fusibile o
interruttore automatico).
Morsetto di terra
al secondario.
Ogni trasformatore
è corredato da un
ponticello isolato per
la connessione
rapida al morsetto
0V del secondario.
Visibilità
della connessione
La trasparenza
dei copri-morsetti
assicura una
connessione
di qualità.
88
Fusibile
di protezione
integrato
Un fusibile
di protezione
al secondario
(per modelli da 40 e
63VA) garantisce
automaticamente
la corretta protezione
sino dal momento
dell’installazione.
Supporto
per siglatura
Superficie piana
per etichette
adesive
di siglatura.
Fissaggio
su guida
Possibilità
di fissaggio su guida
DIN per apparecchi
sino a 100VA.
Tabella di scelta dei trasformatori e delle protezioni
U
24 V
48 V
24-48 V
115 V
230 V
230 V
con schermo
0444 01
0444 21
0445 01
0445 21
0445 41
0445 61
T 400 mA L
T 200 mA L
T200 mA L
0445 22
0445 42
0445 62
T 630 mA L
T 315 mA L
T 315 mA L
0445 23
0445 43
0445 63
P
40 VA
Trasformatore
63 VA
Trasformatore
Fusibile
Fusibile
100 VA
T 1,6A L
0444 23
Fusibile
0133 04
*0133 02*
*0133 04*
*0133 02*
*0133 01*
*0133 94*
*0133 94*
4A
2A
4A
2A
1A
0,5A
0,5A)1)
0445 24
0445 44
0445 64
*0133 02*
*0133 01*
*0133 01*
Fusibile
Trasformatore
Fusibile
Interruttore(1)
Trasformatore
Fusibile
Interruttore(1)
Trasformatore
630 VA
Fusibile
Interruttore(1)
Trasformatore
1000 VA
Fusibile
Interruttore(1)
Trasformatore
1600 VA
Fusibile
Interruttore(1)
Trasformatore
2500 VA
T 1A L
0445 02
0444 03
Interruttore(1)
400 VA
T 2A L
T 3,15A H
Trasformatore
250 VA
T 1A L
0444 22
Trasformatore
Interruttore(1)
160 VA
T 24 L
0444 02
Fusibile
Interruttore(1)
T 3,15A H
0444 04
0444 24
*0133 08*
*0133 04*
*0133 08*
0445 04
*0133 04*
8A
4A
8A
4A
0444 05
0444 25
*0133 10*
*0133 06*
*0133 10*
10A
6A
10A
2A
1A
1A
0445 25
0445 45
0445 65
*0133 06*
*0133 02*
*0133 01*
*0133 01*
6A
2A
1A
1A
445 26
445 46
0445 66
*133 04*
*133 02*
*0133 02*
0445 05
444 06
444 26
*133 16*
*133 08*
*133 16*
445 06
*133 08*
0,5A
8A
0,5A
8A
0444 08
0444 28
4A
2A
2A
0445 28
0445 48
0445 68
*0133 25*
*0133 12*
*0133 25*
*0133 12*
25A
13A
25A
13A
6A
3A
3A
0445 30
0445 50
0445 70
*0133 16*
0445 08
0444 10
0444 30
*0133 40*
*0133 20*
*0133 40*
0445 10
*0133 20*
40A
20A
40A
20A
0444 11
0444 31
*0156 33*
*0143 32*
*0156 63*
63A
32A
63A
13A
4A
4A
0445 31
0445 51
0445 71
*0143 32*
*0133 16*
*0133 08*
*0133 08*
32A
13A
8A
8A
0445 32
0445 52
0445 72
*0133 20*
*0133 10*
*0133 10*
0445 11
0444 12
0444 32
*0153 96*
*0143 50*
*0153 96*
0445 12
*0143 50*
100A
50A
100A
50A
Trasformatore
4000 VA
T 1,6A L
0445 03
Fusibile
*
Interruttore(1)
20A
10A
10A
0445 33
0445 53
0445 73
0143 32*
*0133 16*
*0133 16*
32A
0,5A
0,5A
(1) 1P+N curva C-10KA
Scelta della protezione
La vostra potenza è di 2500VA e la tensione a secondario è di 48V, avete
bisogno di un trasformatore art. 0444 32 da proteggere con un fusibile art.
0143 50 o con un interruttore magnetotermico 1P + N con IN = 50A in curva
C e potere di interruzione 10KA.
Legenda
Fusibile T 2A L:
Fusibile tipo T da 2A basso potere di rottura
Fusibile T 3,5A H:
Fusibile tipo T da 3,13A alto potere di rottura
Int. 1P+N 16A curva C 10KA: Interruttore automatico magnetotermico
unipolare + neutro IN = 16A curva di intervento C
e potere d'interruzione 10KA (secondo IEC 947-2).
* : articolo Legrand
89
Trasformatori di comando,
isolamento, sicurezza monofase
0444 02
Imb.
Trasformatori di comando,
isolamento monofase
0444 05
0444 06
Imb.
Articoli
Conformi alle norme
IEC EN 61558-2-2, 6 CEI 96.9, 8
UL 506 e CSA 22.2.6
Conformi alle norme
IEC EN 61558-2-2, 4, 6 (CEI 96.9, 8, 7)
UL 506 e CSA 22.2.6 (eccetto la gamma 24-48 V)
Protezione dei trasformatori
I trasformatori da 40 a 63VA sono forniti
già equipaggiati con fusibile 5x20 ritardato tipo T
I trasformatori da 100 a 4000VA possono essere
protetti con fusibile tipo gG o con interruttore
automatico curva C
Forniti di ponticello isolato per la connessione
0V/Terra(1).
Protezione dei trasformatori
I trasformatori da 40 a 63VA sono forniti
già equipaggiati con fusibile 5x20 ritardato tipo T
(tranne per la versione 24/48V)
I trasformatori da 100 a 4000VA possono essere
protetti con fusibile tipo gG o con interruttore
automatico curva C
Forniti di ponticello isolato per la connessione
0V/Terra(1).
Primario: 230-400V ± 15V
Secondario: 115V
Primario: 230-400V ± 15V
Secondario: 24V
Potenza in VA
secondo
secondo
IEC e CSA
UL
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0444 01
0444 02
0444 03
0444 04
0444 05
0444 06
0444 08
0444 10
0444 11
0444 12
40 VA
63 VA
100 VA
160 VA
250 VA
400 VA
630 VA
1000 VA
1600 VA
2500 VA
40
63
100
160
230
330
500
500
700
1400
Potenza in VA
secondo
secondo
IEC e CSA
UL
Potenza
istantanea
ammissibile
a cos ϕ 0,5
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
87
180
260
470
670
1200
1500
3500
4800
4300
0445 21
0445 22
0445 23
0445 24
0445 25
0445 26
0445 28
0445 30
0445 31
0445 32
0445 33
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0444 21
0444 22
0444 23
0444 24
0444 25
0444 26
0444 28
0444 30
0444 31
0444 32
40 VA
63 VA
100 VA
160 VA
250 VA
400 VA
630 VA
1000 VA
1600 VA
2500 VA
40
63
100
160
230
330
500
500
700
1400
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
89
170
250
550
800
1100
1500
3100
4700
4400
0445 41
0445 42
0445 43
0445 44
0445 45
0445 46
0445 48
0445 50
0445 51
0445 52
0445 53
0445 01
0445 02
0445 03
0445 04
0445 05
0445 06
0445 08
0445 10
0445 11
0445 12
40 VA
63 VA
100 VA
160 VA
250 VA
400 VA
630 VA
1000 VA
1600 VA
2500 VA
(1) Tranne 1600 e 2500VA
90
40 VA
63 VA
100 VA
160 VA
250 VA
400 VA
630 VA
1000 VA
1600 VA
2500 VA
4000 VA
40
63
100
160
230
350
500
500
700
1300
2400
Potenza in VA
secondo
secondo
IEC e CSA
UL
Potenza
istantanea
ammissibile
a cos ϕ 0,5
88
170
230
530
970
1200
1600
3100
4800
4200
90
180
240
690
740
1500
1600
3500
4700
6200
11000
24V
Potenza
istantanea
ammissibile
a cos ϕ 0,5
88
170
240
640
740
1400
1500
3200
5300
5600
9700
Primario: 230-400V ± 15V
Secondario: 230V
Schermo elettrostatico tra primario
e secondario
Forniti di barrette di accoppiamento
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
40
63
100
160
220
350
500
500
700
1300
2400
Potenza in VA
secondo
secondo
IEC e CSA
UL
Potenza
istantanea
ammissibile
a cos ϕ 0,5
Primario: 230-400V ± 15V
Secondario: 24-48V
Potenza in VA
secondo
IEC
40 VA
63 VA
100 VA
160 VA
250 VA
400 VA
630 VA
1000 VA
1600 VA
2500 VA
4000 VA
Potenza
istantanea
ammissibile
a cos ϕ 0,5
Primario: 230-400V ± 15V
Secondario: 230V
Primario: 230-400V ± 15V
Secondario: 48V
Potenza in VA
secondo
secondo
IEC e CSA
UL
0445 73
Articoli
48V
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0445 61
0445 62
0445 63
0445 64
0445 65
0445 66
0445 68
0445 70
0445 71
0445 72
0445 73
40 VA
63 VA
100 VA
160 VA
250 VA
400 VA
630 VA
1000 VA
1600 VA
2500 VA
4000 VA
40
63
100
160
230
350
500
500
700
1300
2400
(1) Tranne 1600, 2500 e 4000 VA
Potenza
istantanea
ammissibile
a cos ϕ 0,5
88
170
240
640
740
1400
1500
3200
5300
5600
9700
Trasformatori di comando, isolamento e sicurezza monofase
Conformi alle norme IEC EN 61558-2-2, 4, 6 (CEI 96.9, 8, 7), UL 506 e CSA 222.6
Monofase 50-60 Hz classe I
Tensione d'isolamento tra gli avvolgimenti: 4510V
Temperatura ambiente massima di utilizzo: 60°C
Protetti contro i contatti involontari o accidentali con le parti attive sino a 1000VA
Caratteristiche elettriche
Potenza istantanea ammissibile in VA IEC EN 61558-2-2
con cos ϕ uguale a
Potenza
nominale
in VA
IEC e CSA
0,6
0,8
0,7
1
0,9
0,3
0,6
1
Rendimento
con cos ϕ uguale a
∆Ucc
(%)
0,3
0,6
1
90
80
72
66
61
57
53
51
53
5,7
7,9
9,2
6,3
10,0
0,55
0,71
0,80
8,0
63
160
140
130
120
110
100
95
91
130
5,3
7,3
8,6
7,6
12,9
0,59
0,75
0,83
7,5
100
240
210
190
170
160
150
140
140
140
5,0
6,5
6,8
8,8
16,3
0,65
0,79
0,86
7,9
160
460
390
330
290
260
230
210
190
180
3,1
5,1
7,4
12,1
23,9
0,67
0,80
0,87
6,1
250
830
690
590
510
450
400
360
330
310
2,8
4,8
7,2
18,0
37,4
0,67
0,80
0,87
5,9
400
1600
1300
1100
1000
890
800
730
680
650
2,4
3,9
5,6
22,5
44,4
0,73
0,84
0,90
4,6
630
2100
1800
1600
1400
1300
1200
1100
1000
1100
2,4
3,8
4,9
24,1
54,8
0,78
0,87
0,92
4,1
1000
5400
4600
4000
3600
3300
3000
2700
2600
2600
1,6
2,4
3,1
44,2
75,3
0,80
0,89
0,93
2,6
1600
9100
8100
7300
6700
6200
5800
5500
5300
5700
1,4
1,9
2,1
65,5
84,2
0,85
0,92
0,95
1,9
2500
8100
7300
6600
6100
5700
5400
5200
5100
5600
1,7
2,2
2,3
86,5
131,6
0,85
0,92
0,95
2,1
4000
16000
14000
12000
10000
9000
8200
7500
6900
6700
2,1
3,3
4,6
58,5
255,3
0,82
0,90
0,94
3,8
0,3
0,5
Perdite
Perdite
totali
a vuoto a carico
(W) nominale(*)
(Wferro +
Wrame)
40
0,2
0,4
Caduta tensione (∆U)
in % con cos ϕ uguale a
(*) Valori massimi allorchè le perdite differiscono a seconda della tensione al secondario
Caratteristiche meccaniche
Figura 1
Poten.
VA
X
X
G
G
Figura 2
A
B
max
C
F
G
Ø
Peso
max
(Kg)
Connessione Connessione
Primario
Secondario
cavo mm2
cavo mm2 Figura
fless. rigido fless. rigido
24V - 48V - 24/48V
40
115V - 230V - 230VS
84
97
115
50
100
4,5
1,5 1 a 4 1 a 4 1 a 4 1 a 4
1
63
"
84
110
115
50
100
4,5
2
1a4 1a4 1a4 1a4
1
100
"
84
124
115
50
100
4,5
2,7 1 a 4 1 a 4 1 a 4 1 a 4
1
160
"
108
120
150
75
125
5,5
4,9 1 a 4 1 a 4 1 a 4 1 a 4
1
250
"
108
139
150
75
125
5,5
5,4 1 a 4 1 a 4 1 a 4 1 a 4
1
400
"
126
143
175
75
150
5,5
6,9 1 a 4 1 a 4 1 a 4 1 a 4
1
630
"
150
158
206
100
175
7
9,9 1 a16 1 a16 1 a16 1 a16
1
1000
"
150
199
206
100
175
7
14,9 1 a16 1 a16 1 a16 1 a16
1
115V - 230V - 230VS 220
231
191
150
153
9
26
2,5a10 1,5a16 2,5a10 1,5a16
2
1600 48V
220
231
191
150
153
9
25,6 2,5a10 1,5a16 4 a16 1,5a25
2
24V
220
231
191
150
153
9
25,6 2,5a10 1,5a16 *Ø 10 *Ø 10
2
24/48V
220
245
191
150
153
9
25,6 2,5a10 2,5a16 4a35 2,5a6
2
115V - 230V - 230VS
300
292
171
200
114
9
33,1 4 a 16 1,5a25 4 a16 1,5a25
2
300
292
171
200
114
9
33,1 4 a 16 1,5a25 4 a35 2,5a50
2
300
292
171
200
114
9
33,1 4 a 16 1,5a25 *Ø 10 *Ø 10
2
4000 115V - 230V - 230VS 220
400
160
180
112
10
27,5 4 a 16 1,5a25 4 a16 1,5a25
3
2500 48V
X
Fissaggio (1)
(mm)
Ingombro (1)
(mm)
Secondario
24V - 24/48V
(1) I trasformatori da 40-63-100VA sono installabili anche su guida 4
* Diametro del capocorda
Figura 3
+ 15V
0V
▲
230 V
- 15V
400 V
▲
U di rete (U1)
1) se U1 > 230 o 400V
2) se I2 < I2n (se il carico è inferiore al carico nominale ridurre la tensione al secondario
X
+ 15V
0V
▲
- 15V
230 V
U di rete (U1)
400 V
▲
1) se U1 = 230 o 400V con un carico di I2 = I2n
Dimensionamento del trasformatore
Vedi pag. 97
+ 15V
0V
- 15V
▲
230 V
U di rete (U1)
400 V
▲
1) se U1 < 230 o 400V con un carico di I2 = I2n
91
tabella di scelta dei trasformatori di isolamento e sicurezza (CEI EN 60742)
Trasformatori
di sicurezza
Trasformatori
di isolamento
Trasformatori per circuiti di comando di
macchine e impianti industriali
TSN
TSNC
TDCE - CNOMO
P
Primario 230-400 V
Primario 230-400 V
Primario 230-400 V ± 15 V
Secondario
Secondario
Secondario
VA
92
12V-0-12V
0-12V-24V
24V-0-24V
0-24V-48V
55V-0-55V
0-55V-110V
115V-0-115V
0-115V-230V
50
0421 20
0421 30
0421 40
0421 50
63
0421 21
0421 31
0421 41
0421 51
100
0421 22
0421 32
0421 42
0421 52
0426 42
0426 12
160
0421 23
0421 33
0421 43
0421 53
0426 43
0426 13
250
0421 24
0421 34
0421 44
0421 54
0426 44
0426 14
400
0421 25
0421 35
0421 45
0421 55
0426 45
0426 15
630
0421 26
0421 36
0421 46
0421 56
0426 46
0426 16
1000
0421 27
0421 37
0421 47
0421 57
0426 47
0426 17
1600
0421 28
0421 38
0421 48
0421 58
2500
0421 29
0421 39
0421 49
0421 59
0-24V
0-115V-230V
0426 18
trasformatori
di sicurezza
monofasi TSN
trasformatori
di sicurezza
monofasi TSN
Banda protettrice isolante di colore
Per frequenza 50 e 60 Hz V/Sec ≤ 50 V
Classe I
Tensione di isolamento:
- tra gli avvolgimenti 4000 V
- tra avvolgimenti e massa 2000 V
Isolante di classe B
Circuiti separati elettricamente
Temperatura ambiente: 35°C
Previsti per utilizzo in quadro
da 50 VA
a 630 VA
0421 32
Imb.
Articoli
Conformi alla norma CEI EN 60 742
Protezione dei trasformatori
Per trasformatori da 40 a 63 A
- fusibili 5 x 20
- portafusibile: art. 0390 86
Per trasformatori da 100 a 2500 VA
- fusibili gG 10 x 38
- portafusibile: art. 0058 08
da 1000 VA
a 2500 VA
Primario: 230 - 400 V
secondario: 12 V - 0 - 12 V
0 - 12 V - 24 V
Potenza
(VA)
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0421 20
0421 21
0421 22
0421 23
0421 24
0421 25
0421 26
0421 27
0421 28
0421 29
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Morsetti al prim.
flessibili capocorda
(mm2)
(Ø mm)
4
4
4
4
4
4
4
4
4
10
4
4
4
4
4
4
4
4
---
Morsetti al sec.
flessibili capocorda
(mm2)
(Ø mm)
4
4
4
4
4
4
6
6
6
10
4
4
4
4
4
4
6
6
---
Primario: 230 - 400 V
secondario: 24 V - 0 - 24 V
0 - 24 V - 48 V
Potenza
(VA)
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0421 30
0421 31
0421 32
0421 33
0421 34
0421 35
0421 36
0421 37
0421 38
0421 39
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Morsetti al prlm.
flessibili capocorda
(mm2)
(Ø mm)
4
4
4
4
4
4
4
4
4
10
4
4
4
4
4
4
4
4
---
Morsettl al sec
flessibili capocorda
(mm2)
(Ø mm)
4
4
4
4
4
4
6
6
6
10
4
4
4
4
4
4
6
6
---
Articolo
Potenza
(W)
0421 20
0421 21
0421 22
0421 23
0421 24
0421 25
0421 26
0421 27
0421 28
0421 29
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Articolo
Potenza
(W)
0421 30
0421 31
0421 32
0421 33
0421 34
0421 35
0421 36
0421 37
0421 38
0421 39
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Dimensioni e quote di fissaggio
A
B
84
84
84
108
108
126
126
220
225
300
91
91
91
110
110
126
126
146
229
290
C
F
G
86 64 61
86 64 61
97 64 72
87 84 69
105 84 87
128 90 91
143 90 106
172 122 133
160 150 123
161 200 104
Ø
4,8
4,8
4,8
5,8
5,8
5,8
5,8
7
9
9
Dimensioni e quote di fissaggio
A
B
84
84
84
108
108
126
126
150
220
300
91
91
91
110
110
126
126
144
231
290
C
F
G
86 64 61
86 64 61
97 64 72
87 84 69
105 84 87
110 90 91
125 90 106
172 122 133
160 150 123
161 200 104
Ø
4,8
4,8
4,8
5,8
5,8
5,8
5,8
7
9
9
Perdi- Caduta di Rendimento
tensione
Peso te a
Ucc
Kg vuoto cosf cosf cosf cosf
%
(W) = 1 = 0,45 = 1 = 0,45
1,8
1,9
2,2
3,5
4,7
6,3
8,7
14
19,5
29,2
5,9
8,4
9,8
12,5
17,9
22,8
25,5
34,4
58,3
73,5
8,5
10,1
8,4
5,8
7,4
6,3
4,3
3,5
2,4
2,3
4,2
4,7
4
2,9
3,6
3,2
2,6
2,2
1,9
2,1
0,83
0,85
0,79
0,81
0,81
0,85
0,91
0,93
0,93
0,95
0,69
0,71
0,63
0,65
0,66
0,71
0,82
0,86
0,86
0,89
8,1
9,6
6,7
4,6
5,9
5,1
3,5
2,9
2,1
2,2
Perdi- Caduta di Rendimento
tensione
Peso te a
Ucc
Kg vuoto cosf cosf cosf cosf
%
(W) = 1 = 0,45 = 1 = 0,45
1,6
1,9
2,2
3,4
4,4
6
8,6
14,3
21
31
5,9
8,4
9,8
12,5
17,9
22,8
25,5
34,4
58,3
73,5
7,4
5,9
9
5,5
6,4
6,2
4,2
3,4
2,4
2,3
4,1
3,2
4,3
2,8
3,2
3,1
2,6
2,2
1,8
2
0,85
0,86
0,79
0,81
0,82
0,84
0,91
0,93
0,93
0,95
0,72
0,73
0,62
0,65
0,67
0,71
0,82
0,86
0,86
0,89
7,7
6,1
7,2
4,4
5,1
5
3,5
2,9
2,1
2,2
Potenza del trasformatore
P di spunto = 0,8 (Σ Pm + Σ Pv + Pa)
Spiegazioni dettagliate a pag. 97
Schema di collegamento a pag. 95
Potenza nominale (VA)
93
trasformatori
di isolamento
monofasi TSCN
trasformatori
di isolamento
monofasi TSCN
Banda protettrice isolante di colore
Per frequenza 50 e 60 Hz - 50 < V/Sec ≤ 500 V - 50 < V/Sec ≤
1000V
Classe I
Tensione di isolamento:
- tra gli avvolgimenti 4000 V
- tra avvolgimenti e massa 2000 V
Isolante di classe B
Circuiti separati elettricamente
Temperatura ambiente: 35°C
Previsti per utilizzo in quadro
da 50 VA
a 630 VA
0421 45
Imb.
Articoli
Conformi alla norma CEI EN 60 742
Protezione dei trasformatori
Per trasformatori da 40 a 63 A
- fusibili 5 x 20
- portafusibile: art. 0390 86
Per trasformatori da 100 a 2500 VA
- fusibili gG 10 x 38
- portafusibile: art. 0058 08
da 1000 VA
a 2500 VA
Primario: 230 - 400 V
secondario: 55 V - 0 - 55 V
0 - 55 V - 110 V
Potenza
(VA)
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0421 40
0421 41
0421 42
0421 43
0421 44
0421 45
0421 46
0421 47
0421 48
0421 49
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Articolo
Morsetti al prim.
Morsetti al sec
flessibili capocorda flessibili capocorda
2
(mm )
(Ø mm)
(mm2)
(Ø mm)
4
4
4
4
4
4
4
4
6
10
4
4
4
4
4
4
4
4
---
4
4
4
4
4
4
4
4
6
6
4
4
4
4
4
4
4
4
---
Primario: 230 - 400 V
secondario: 115 V - 0 - 115 V
0 - 115 V - 230 V
Potenza
(VA)
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0421 50
0421 51
0421 52
0421 53
0421 54
0421 55
0421 56
0421 57
0421 58
0421 59
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Morsetti al prim.
Morsetti al sec.
flessibili capocorda flessibili capocorda
2
(mm )
(Ø mm)
(mm2)
(Ø mm)
4
4
4
4
4
4
4
4
6
10
4
4
4
4
4
4
4
4
---
4
4
4
4
4
4
4
4
6
6
Schema di collegamento a pag. 95
94
4
4
4
4
4
4
4
4
---
Potenza
(W)
0421 40
0421 41
0421 42
0421 43
0421 44
0421 45
0421 46
0421 47
0421 48
0421 49
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Articolo
Potenza
(W)
0421 50
0421 51
0421 52
0421 53
0421 54
0421 55
0421 56
0421 57
0421 58
0421 59
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
Dimensioni e quote di fissaggio
A
B
84
84
84
108
108
126
126
150
220
300
91
91
91
110
110
126
126
144
229
290
C
F
G
86 64 61
86 64 61
97 64 72
87 84 69
105 84 87
110 90 91
125 90 106
172 122 133
160 150 123
161 200 104
Ø
4,8
4,8
4,8
5,8
5,8
5,8
5,8
7
9
9
Dimensioni e quote di fissaggio
A
B
84
84
84
108
108
126
126
150
220
300
91
91
91
110
110
126
126
144
229
290
C
F
G
86 64 61
86 64 61
97 64 72
87 84 69
105 84 87
110 90 91
125 90 106
172 122 133
160 150 123
161 200 104
Ø
4,8
4,8
4,8
5,8
5,8
5,8
5,8
7
9
9
Potenza del trasformatore
P di spunto = 0,8 (Σ Pm + Σ Pv + Pa)
Spiegazioni dettagliate a pag. 97
Perdi- Caduta di Rendimento
tensione
Peso te a
Ucc
Kg vuoto cosf cosf cosf cosf
%
(W) = 1 = 0,45 = 1 = 0,45
1,6
1,9
2,2
3,3
3,2
5,9
9,6
14,3
21
31
5,9
8,4
9,8
12,5
17,8
22,8
25,5
34,4
58,3
73,5
7,4
5,9
8,3
4,8
5,7
5,8
3,9
3,3
2,2
2,3
4,1
3,2
3,9
2,5
2,4
3
2,4
2,2
1,9
2,2
0,85
0,86
0,79
0,81
0,81
0,85
0,91
0,93
0,93
0,95
0,72
0,73
0,63
0,66
0,66
0,72
0,82
0,86
0,86
0,89
7,7
6,1
6,6
3,8
3,7
4,7
3,2
2,8
2
2,3
Perdi- Caduta di Rendimento
tensione
Peso te a
Ucc
Kg vuoto cosf cosf cosf cosf
%
(W) = 1 = 0,45 = 1 = 0,45
1,6
1,9
2,3
3,6
4,2
6,4
8,5
14,3
21
31
5,9
8,4
9,8
12,5
17,9
22,8
25,5
34,4
58,3
73,5
7,4
5,9
9,4
5,2
7,3
5,2
4,3
3,5
2,2
2,4
4,1
3,2
4,4
2,6
3,5
2,7
2,6
2,3
1,8
2,1
0,85
0,86
0,79
0,80
0,81
0,85
0,91
0,93
0,93
0,95
0,72
0,73
0,62
0,65
0,66
0,72
0,81
0,86
0,86
0,89
7,7
6,1
7,5
4,1
5,8
4,2
3,5
3
2
2,3
trasformatori
di sicurezza e isolamento
trasformatori
per circuiti di comando di macchine
e impianti industriali - monofase
Schemi elettrici
Trasformatori
TSN
Trasformatori
TSN
Primario: 230 - 400 V
Primario: 230 - 400 V
Secondario: 12 - 0 - 12 V
0 - 12 - 24 V
Secondario: 24 - 0 - 24 V
0 - 24 - 48 V
Art. 0421 20  0421 29
Art. 0421 30  0421 39
0426 13
Imb.
0426 14
Articoli
Conformi alla nuova norma CNOMO
E-03 22 210 N del 04-98
Conformi
alla norma IEC EN 61558
Informazioni tecniche pag. seguente
CNOMO TDCE per circuiti di comando
con uno schermo elettrostatico
Primario: 230-400 ± 15 V
Secondario: 115 o 230 V per accoppiamento
2 x 115 V
1
1
1
1
1
1
1
0426 12
0426 13
0426 14
0426 15
0426 16
0426 17
0426 18
Potenza
(VA)
PIA
cos␸=0,5
(VA)
Calibro dell'automatico
di protezione
secondario (A)
Numero
circuiti
previsti
100
160
250
400
630
1000
1600
300
400
750
820
1400
3000
3600
0,5
1
1
2
2
6
8
1
2
2
3
3
3
3
PIA
cos␸=0,5
(VA)
Calibro dell'automatico
di protezione
secondario (A)
Numero
circuiti
previsti
1300
1400
1750
1820
1400
3000
4
6
10
16
25
40
1
2
2
3
2
3
Primario: 230-400 ± 15 V
Secondario: 24 V
Potenza
(VA)
Trasformatori
TSCN
Trasformatori
TSCN
Primario: 230 - 400 V
Primario: 230 - 400 V
Secondario: 55 - 0 - 55 V
0 - 55 - 110 V
Secondario: 115 - 0 - 115 V
0 - 115 - 230 V
Art. 0421 40  0421 49
Art. 0421 50  0421 59
1
1
1
1
1
1
0426 42
0426 43
0426 44
0426 45
0426 46
0426 47
1100
1160
1250
1400
1630
1000
95
trasformatori - CNOMO TDCE
per circuiti di comando di macchine e impianti industriali - monofase
Alimentazione
Conformi alla nuova norma CNOMO E-03 22 210 N del 04-98
Conformi alla norma IEC EN 61558
Accoppiamento
Primario
PE
Profilato
superiore
Monofase 50-60 Hz
Classe I
Caduta di tensione limitata al 5% per cos␸=0,45
Apparrecchi con separazione dei circuiti
Tensione d'isolamento:
• tra gli avvolgimenti: 4 500 V
• tra gli avvolgimenti e la massa: 3 200 V
Classe dell'isolante B
Temperatura ambiente: 35 °C
+15
0
Secondario
-15 230 400
E1
E2
S1
0
-15 230 400
TDCE 24 V
Schermo elettrostatico
X
X
d
U1 U2
x
d
x
d
x
Profilato
inferiore
nei
115-230 V
A
• Protezione dei circuiti utilizzatori: previsto lo spazio
(salvo 100 VA) per l'inserimento da parte dell'utilizzatore
di un interruttore automatico uni+neutro curva C
con contatto ausiliario invertitore.
B
C
Protezione dei circuiti utilizzatori (a carico
dell'utilizzatore):
– 2 circuiti possibili per 160 e 250 VA
– 3 circuiti possibili per ≥ 400 VA
Protezione avvolgimenti
secondari
B
A
G mini
G maxi
C
G mini
G maxi
C
A
+15
TDCE 2 X 115 V
• Protezione dei trasformatori: forniti con 1 interrutore automatico:
– curva C per apparecchi < a 250 VA
– curva D per apparecchi ≥ a 250 VA
B
Primario
PE
S2
F
F
230-400 V ± 15 V / 115 V o 230 V per accoppiamento 2 x 115 V
Potenza
(VA)
0 100
0 160
0 250
0 400
0 630
1 000
1 600
Perdita
a vuoto
(W)
17,1
22,9
23,0
20,5
24,0
42,7
48,5
Caduta di tensione
(%)
Rendimento
mini
cos ␸
1
cos ␸
0,45
cos ␸
1
cos ␸
0,45
5,3
5,7
6,5
5,2
5,0
2,6
3,1
2,7
2,8
2,6
2,6
2,8
2,3
2,6
0,85
0,89
0,90
0,91
0,93
0,94
0,94
0,72
0,78
0,79
0,82
0,85
0,88
0,88
Ingombro
(mm)
Ucc
(%)
A
B
Quote di fissaggio
(mm)
C
G
D
mini
5,37
5,55
5,01
4,48
4,18
2,89
3,00
170
200
200
190
190
210
210
145
145
159
183
183
216
246
185
195
200
192
200
232
250
126
126
144
168
168
200
230
Peso
(kg)
Ø
maxi
100
100
100
100
100
120
120
120
120
120
120
120
150
150
6,6
6,6
6,6
6,6
6,6
9,0
9,0
04,0
04,7
06,1
08,0
09,5
15,5
19,0
230-400 V ± 15 V / 24 V
Potenza
(VA)
0 100
0 160
0 250
0 400
0 630
1000
96
Perdita
a vuoto
(W)
16,9
22,9
22,8
20,6
23,7
46,6
Caduta di tensione
(%)
Rendimento
mini
cos ␸
1
cos ␸
0,45
cos ␸
1
cos ␸
0,45
9,5
9,4
6,9
6,5
5,3
5,0
2,8
2,8
2,8
2,9
3,0
2,6
0,82
0,84
0,85
0,89
0,9
0,9
0,67
0,78
0,71
0,76
0,79
0,8
Ingombro
(mm)
Ucc
(%)
A
B
Quote di fissaggio
(mm)
C
G
D
mini
5,58
5,36
5,48
4,75
4,21
3,49
170
200
200
190
190
210
145
145
159
183
183
216
185
195
200
192
206
232
126
126
144
168
168
200
100
100
100
100
100
120
Peso
(kg)
Ø
maxi
120
120
120
120
120
150
6,6
6,6
6,6
6,6
6,6
9,0
04,0
04,7
06,1
8
9,5
15,5
Protezione dei trasformatori e delle loro linee
Protezione dei trasformatori
Conformemente alle norme IEC EN 61558, i traformatori devono essere
protetti contro i sovraccarichi e i cortocircuiti.
La norma non impone l'ubicazione del dispositivo di protezione: è il
costruttore che sceglie la posizione più adatta sia al primario che al
secondario.
Le tabelle che seguono si riferiscono a protezioni al secondario.
Calibri e tipi di protezione da utilizzare per i trasformatori:
• trasformatori di comando
Potenza
24V
nominale
Fusibile
Int.
(VA)
curva
IEC e CSA I (A) tipo
C
T
40
2
63
3,15 T
gG
4
100
4
gG
8
160
8
gG
10
250
10
gG
16
400
16
gG
25
630
25
gG
40
1000
40
gG
63
1600
63
gG
100
2500 100
4000
48V
Fusibile
I (A)
1
1,6
2
4
6
8
12
20
32
50
tipo
T
T
gG
gG
gG
gG
gG
gG
gG
gG
Int.
curva
C
2
4
6
8
12
20
32
50
115V
Fusibile
Int.
curva
C
I (A) tipo
T
0,4
0,63 T
gG
1
1
gG
2
2
gG
2
2
gG
4
4
gG
6
gG
8
8
13
16 gG
20
20 gG
32
32 gG
230V
Fusibile
I (A)
0,2
0,315
0,5
1
1
2
8
10
16
tipo
T
T
gG
gG
gG
gG
gG
gG
gG
gG
gG
Int.
curva
C
0,5
1
1
2
3
4
8
10
16
• trasformatori di sicurezza e di isolamento
Potenza
nominale
(VA)
50
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
12V
Fusibile
48V
115V
230V
24V
Int. Fusibile Int.
Fusibile
Fusibile Int.
Int.
Fusibile
Int.
curva
curva
curva
curva
curva
C I (A) tipo C I (A) tipo C
I (A) tipo
C
I (A) tipo C
I (A) tipo
2 T
T
T
0,5
T
0,2
T
1
4
2,5 T
T
T
0,63 T
0,3
T
1,5
5
4 gG
1
gG
gG
2
1 0,5 gG
0,5
8
4
2
8 gG
8 gG
gG
2
gG
1
gG
4
2
1
8
4
16 gG 16
2
gG
1
gG
gG
6
2
1
6
20 gG 20 10 gG 10
4
gG
gG
2
gG
8
4
2
8
32 gG 32 16 gG 16
6
gG
4
gG
6
4
50 gG 50 25 gG 25 12 gG 12
8
gG
4
gG
8
4
80 gG 80 40 gG 40 20 gG 20
16
gG 16
8
gG
8
125 gG 125 63 gG 63 32 gG 32
gG 200 100 gG 100 50 gG 50
20
gG 20
10 gG 10
200
Protezione delle linee
Generalità
Le linee devono essere protette contro i sovraccarichi e i cortocircuiti.
La protezione contro i sovraccarichi è obligatoria se la linea è suscettibile
di essere percorsa da una corrente di sovraccarico. In caso contrario,
questa protezione non è obligatoria (CEI 64-8). La protezione può essere
installata in testa o in fondo alla linea.
La protezione contro i cortocircuiti è obligatoria in tutti i casi installativi; tale
protezione deve essere collocata in testa alla linea.
Linea di alimentazione (primario del trasformatore)
Il trasformatore è un apparecchio che non può, singolarmente, generare
dei sovraccarichi. La sua linea di alimentazione non necessita dunque che
di una protezione contro i cortocircuiti.
D'altro canto durante la messa in tensione di un trasformatore, si produce
una richiesta di corrente molto elevata (dell'ordine di 25 In) per un intervallo
di circa 10ms.
La protezione delle linee deve tener conto di questi due fattori.
Legrand propone le seguenti 3 possibilità:
• Fusibili aM
• Interruttori automatici Curva D
(intervento magnetico regolato a 15 In medio)
• Interruttori automatici Curva C
(intervento magnetico regolato a 6 In medio)
Calibro minimo delle protezioni della linea d'alimentazione del primario di un trasformatore
Potenza
VA
40
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
4000
6300
10000
12500
16000
20000
25000
31500
40000
230
Fusibile
aM
1
1
1
1
2
4
6
10
10
16
20
25
50
V Mono
Int.
Int.
C
D
1
2
3
6
6
10
16
10
20
10
32
16
20
32
40
63
400
Fusibile
aM
1
1
1
1
1
2
4
6
10
10
16
20
32
V Mono
Int.
C
1
1
2
2
3
6
10
16
20
32
Int.
D
6
10
16
20
32
40
400 V Tri
Fusibile Int.
Int.
aM
C
D
1
1
1
1
1
2
2
6
4
10
6
6
16
6
6
20
10
10
25
16
16
20
20
32
25
32
32
40
40
50
40
63
50
75
63
75
Questi valori sono forniti a titolo indicativo per trasformatori con correnti
richieste alla messa in tensione di circa 25 In
Secondario del trasformatore
Questa linea deve essere protetta contro i sovraccarichi e i cortocircuiti.
Per i sovraccarichi occorre verificareche il calibro della protezione scelta
sia inferiore o uguale alla corrente al secondario del trasformatore.
Per i cortocircuiti occorre verificare che il cortocircuito nel punto più
lontano della linea determini l'intervento da parte del dispositivo di
protezione in meno di 5 secondi (CEI 64.8).
Legrand propone le 2 seguenti possibilità:
• Fusibili gG
• Interruttore automatico curva C
(intervento magnetico regolato a 6 In medio)
Solo nel caso in cui il trasformatore alimenti una sola linea ed i calcoli
effettuati abbiano mostrato una perfetta compatibilità, la protezione del
trasformatore (se essa è effettuata sul secondario) e la protezione della
linea possono essere unificate.
Un solo dispositivo di protezione assicura così le due funzioni (vedere la
tabella di scelta dei dispositivi di protezione dei trasformatori).
Nel caso in cui il trasformatore alimenti più linee, i calcoli di sovraccarico
e cortocircuito devono essere realizzati individualmente per ogni linea.
Per verificare che il dispositivo scelto sia quello più adatto, un valore
approssimato di cortocircuito minimo può essere ottenuto applicando la
regola qui di seguito riportata
Regole da applicare per determinare il calibro della protezione al
secondario in caso di cortocircuito:
1) Calcolare il cortocircuito minimo nel punto più lontano dell'impianto.
Un valore approssimato può essere ottenuto dalla formula seguente:
I c/c min =
US
2ρI
 US2 x (Uc/c) % 
+
 P
100

S
Us = tensione secondaria del trasformatore
P = potenza del trasformatore
U c/c % = tensione di cortocircuito del trasformatore
I = lunghezza della linea in metri
S = sezione del conduttore in mm2
ρ = resistività del rame 0,027 Ω mm2/m
Scegliere il calibro della protezione in modo d'avere un tempo di intervento non superiore a 5 sec. per una corrente I c/c definita in precedenza:
Fusibile gG: In ≤ I c/c min
4
Interruttore automatico in curva C: In ≤ I c/c min
8
Esempio: trasformatore di comando 630VA - 230/24V Art. 0444 08
Esempio: trasformatore di comando 630VA - 230/24V Art. 0444 08
2 x 1,5 2
In primario 2,74 A
I richiesta alla messa in tensione 68,5A (25 x 2,74A)
La protezione contro i corto circuiti si può realizzare:
• sia con fusibile aM 6A
• sia con interruttore curva D 10A
• sia con interruttore curva C 16A
15 m
Protezione
traformatore
protezione
I c/c min =
utilizzazione
24 V
 242 x 3,6  + 2 x 0,027 x 15
 630 100 
1,5
40,78
= 10,2 ⇒ gG 10A max
4
= 40,78 A
40,78 = 5,1 ⇒ Interruttore automatico
8
in curva C - 5A max
97
Potenza di un trasformatore
Determinazione approssimata della potenza di un trasformatore
Se il carico comprende anche automatismi, la
potenza dipende:
- dalla potenza massima richiesta in un dato
istante
- dalla caduta di tensione
- dal fattore di potenza
1) Determinazione della potenza richiesta
Pr = 0,8 (ΣPm + ΣPv + Pa)
ΣPm = somma di tutte le potenze di mantenimento dei contattori
ΣPv = somma di tutte le potenze delle spie
Pa = potenza allo spunto del più grosso contattore
Data la variabilità dei carichi, non è possibile
applicare rigidamente una regola; uno dei metodi consigliati per la determinazione della potenza richiesta è limitato dalle ipotesi seguenti:
- Non contemporaneità di due spunti diversi
- cos ϕ = 0,45
Al massimo il 70% degli apparecchi in funzionamento contemporaneamente.
2) Determinazione della potenza del trasformatore
Determinata la potenza richiesta, utilizzare la
tabella sotto riportata per definire il trasformatore in base alla sua potenza istantanea ammissibile.
Pm =
3) Controllo
Verificare che la potenza del trasformatore sia
almeno uguale alla somma delle potenze di
mantenimento delle spie e dei contattori, quando sono tutti sotto tensione.
ΣPv = 45 x 1VA = 45 VA
Pa = 250 VA
40
63
100
160
250
400
630
1000
1600
2500
4000
1) Determinazione della potenza richiesta
Pr = 0,8 (ΣPm + ΣPv + Pa)
10 x 8 VA = 80 VA
4 x 20 VA = 80 VA
1 x 20 VA = 20 VA
25 x 4 VA = 100 VA
280 VA
P richiesta:
0,8 (280 + 45 + 250) = 460VA a cosϕ =0,5
Determinazione della potenza istantanea ammissibile (P.I.A.)
Potenza nominale
in VA
IEC e CSA
Esempio:
Un quadro di comando di macchina utensile
comprende:
- 10 contattori per motori da 4 KW,
potenza di mantenimento 8 VA
- 4 contattori per motori da 18,5 KW,
potenza di mantenimento 20 VA
- 1 contattore per motore da 45 KW,
potenza di mantenimento 20 VA
potenza richiesta allo spunto250 VA cosϕ 0,5
- 25 relè
potenza di mantenimento 4 VA
- 45 spie di segnalazione, consumo 1 VA
Potenza istantanea ammissibile in VA IEC/EN 61558-2-2 conϕ di:
0,2
0,3
0,4
0,5
0,6
0,7
0,8
0,9
1
90
160
240
460
830
1600
2100
5400
9100
8100
16000
80
140
210
390
690
1300
1800
4600
8100
7300
14000
72
130
190
330
590
1100
1600
4000
7300
6600
12000
66
120
170
290
510
1000
1400
3600
6700
6100
10000
61
110
160
260
450
890
1300
3300
6200
5700
9000
57
100
150
230
400
800
1200
3000
5800
5400
8200
53
95
140
210
360
730
1100
2700
5500
5200
7500
51
91
140
190
330
680
1000
2600
5300
5100
6900
53
130
140
180
310
650
1100
2600
5700
5600
6700
Potenza max con un cosϕ dato, che può essere fornita, durante un breve istante di tempo da un
trasformatore di comando alimentato a tensione e frequenza nominali.
2) Deteminazione della potenza del trasformatore
Lettura della tabella (P.I.A.) = 160 VA
3) Controllo
70% dei relè, contattori e spie sotto tensione
contemporaneamente:
0,7 (280 + 45) = 228 VA
La potenza del traformatore determinata in
base alla P.I.A. è quindi insufficiente per assicurare il mantenimento dei contattori.
Bisogna dunque scegliere una potenza di
250VA
caduta di tensione
Curve della caduta di tensione per trasformatori di comando, sicurezza e
isolamento per cosϕ = 0,5.
Potenza richiesta (VA)
100 000
10 000
4 000
2 500
2 000
1 600
1 000
1 000
630
400
250
160
100
100
63
40
10
Unominale - 10%
98
Unominale - 5%
Tensione
secondario (V)
Unominale
Le curve della caduta di tensione forniscono,
per ciascuna potenza nominale, la variazione
(abbassamento) della tensione secondaria in
funzione della potenza realmente richiesta.
Tale abbassamento può essere incompatibile
con il buon funzionamento del carico, per
esempio: una tensione inferiore del 10% rispetto al valore nominale, può causare il mal
funzionamento di un contattore.
È dunque importante, per un dato cosϕ , conoscere preventivamente la tensione che si renderà disponibile quando la potenza richiesta
supererà quella nominale.
Alimentatori raddrizzati
e raddrizzati filtrati Legrand
Prestazioni superiori, conformità alle norme,
estetica innovativa, sicurezza, affidabilità,
facilità di messa in opera.
Rispondenza
normativa
I nuovi Alimentatori raddrizzati Legrand sono conformi alle
norme EN 61131-2 e IEC EN
61558-2-6
Design ergonomico
Geometria ottimizzata
facilita e valorizza
la vostra installazione.
per una agevole integrazione
con il resto dell’equipaggiamento.
Regolazione della tensione
d’uscita
prese di regolazione ± 15V.
Marcatura laser frontale
di tutti i dati relativi
all’apparecchio.
Fusibile di protezione
al secondario
garantisce la protezione sin
dal momento dell’installazione.
Cablaggio facilitato
grazie alla presenza
di due morsetti per ciascuna
polarità al secondario.
Agevole associazione tra
Trasformatori e Alimentatori
sulla stessa linea di fissaggio
per gruppi di potenza.
Montaggio in linea
facilitato
come per i Trasformatori,
quattro interassi di fissaggio per
tutte le potenze fino a 15A.
Scelta del modo di fissaggio
su piastra o guida DIN secondo
la potenza.
Morsetto di terra
Led di segnalazione
presenza tensione
ogni Alimentatore è corredato
da un ponticello isolato per la
- V del
connessione rapida allo O
secondario.
per verificare la presenza della
tensione di utilizzo.
99
Alimentatori stabilizzati
Legrand
Rispondenza
normativa
Alimentatori stabilizzati lineari, switching
e switching con trasformatore in bassa frequenza.
Legrand ha scelto le tecnologie che vi garantiscono
il migliore rapporto tra prestazioni, qualità e precisione.
I
nuovi
Alimentatori
Legrand sono conformi alle
norme EN 61204 e IEC
60950 per quanto riguarda
l’isola-mento.
Geometria ottimizzata
Design ergonomico
per un’agevole integrazione
con il resto dell’equipaggiamento.
facilita e valorizza la vostra
installazione.
Led di segnalazione
presenza tensione
per verificare la presenza
della tensione di utilizzo.
Agevole associazione di
Trasformatori e Alimentatori
sulla stessa linea di fissaggio
per gruppi di potenza.
Regolazione
della tensione d’uscita
permette di compensare
le cadute di tensione.
Aggancio
per la tenuta del cablaggio.
Montaggio in linea
facilitato
due interassi di fissaggio
coprono tutte le potenze
fino a 25 A.
Scelta del modo di fissaggio
su piastra o su guida DIN.
100
Marcatura laser frontale
di tutti i dati relativi
all’apparecchio.
Morsetto di terra
Sistema di autoprotezione
a limitazione d’intensità
rende superflua la protezione
generale in uscita.
ogni Alimentatore è
corredato da un
ponticello isolato per la
-V
connessione allo O
del secondario.
Cablaggio facile
dei circuiti
grazie alla presenza
di due morsetti per
ciascuna polarità
sul circuito secondario.
Tabella di scelta degli alimentatori raddrizzati
• Monofase
• Trifase
Filtrato
Non filtrati
Non filtrati
Primario 230 - 400 V ± 15 V
Primario 230 - 400 V
± 15 V
24 V
48 V
Primario 400 V ± 15 V
I Us
0,5 A
1A
2,5 A
5A
10 A
15 A
25 A
40 A
50 A
12 V
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
0469 01
T 1 AL(1)
0469 02
T 2,5 AL(1)
0469 03
T 5 AL(1)
0469 04
T 10 AL(1)
0469 07
0143 40(2)
24 V
48 V
469 20
T0,5 AL(1)
0469 21
T 1 AL(1)
0469 22
T 2,5 AL(1)
0469 23
T 5 AL(1)
0469 24
T 10 AL(1)
0469 25
0133 16(2)
0469 27
0143 50(2)
0469 29
0143 40(2)
0469 30
0143 50(2)
I Us
24 V
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
10 A
0469 41
T 1 AL(1)
0469 42
T 2,5 AL(1)
0469 43
T 5 AL(1)
0469 44
133 10(2)
0469 45
0133 16(2)
0469 47
0143 50(2)
0469 61
T 1 AL(1)
0469 62
T 2,5 AL(1)
0469 63
T 5 AL(1)
0469 64
T 10 AL(1)
0469 65
0133 16(2)
0469 67
0133 25(2)
0469 69
0143 40(2)
0469 70
0143 50(2)
0469 81
T1 AL(1)
0469 82
T 2,5 AL(1)
0469 83
T 5 AL(1)
0469 84
T 10 AL(1)
0469 85
0133 16(2)
0469 87
0133 25(2)
15 A
20 A
30 A
0469 94
0133 08(2)
0469 95
0131 12(2)
0469 96
0133 16(2)
0469 98
0133 25(2)
(1) Fusibile 5 x 20 temporizzato (T) basso potere d’interruzione (L)
(2) Fusibile Gg
Tabella di scelta degli alimentatori stabilizzati
• Monofase
Primario 230 - 400 V
I Us
1A
2,5 A
5A
10 A
15 A
25 A
Primario 230 V
5V
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
12 V
24 V
48 V
5V
0468 21 0468 41 0468 61
0133 02 0133 02 0133 02
0468 04 0468 24
0133 04 0133 04
0468 07
0133 08
12 V
0468 26
0133 08
0468 09 0468 29
0133 16 0133 16
0468 12
0133 20
0468 35
0143 32
Primario 400 V
24 V
0468 43
0133 04
0468 46
0133 08
0468 49
0133 16
0468 52
0133 20
48 V
5V
0468 63
0133 04
0468 66
0133 08
0468 69 0468 11
0133 16 0133 16
0468 14
0133 20
12 V
24 V
48 V
0468 28
0133 08
0468 31
0133 16
0468 45
0133 04
0468 48
0133 08
0468 51
0133 16
0468 54
0133 20
0468 65
0133 04
0468 68
0133 08
0468 71
0133 16
0468 37
0143 32
• Cnomo
• Monofase di sicurezza
• Trifase
Primario 230 - 400 V
Primario 230 V
Primario 400 V
I Us
5A
10 A
20 A
40 A
24 V
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
0468 00
0133 08
0468 01
0133 16
0468 02
0133 20
0468 03
0143 40
I Us
3,3 A
5,8 A
11,6 A
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
12 V
24 V
0429 01
0133 08
0429 02
0133 16
0429 06
0133 04
0429 07
0133 08
0429 08
0133 16
I Us
20 A
30 A
40 A
50 A
24 V
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
Alim.
Fusibile
0468 79
0133 20
0468 80
0143 32
0468 81
0143 40
0468 82
0143 50
101
Altis
TM
alimentatori raddrizzati
monofase filtrati
,
armadi per tutte
le applicazioni
0469 02
Imb.
0469 24
0469 04
Articoli
Conformi alle norme CEI EN 61558-2-6, UL 1012
CAN/CSA - E 742, CEI EN 61131-2
Alimentatori per logiche programmabili e
unità periferiche oltre che per tutti gli altri
utilizzi che necessitano di una tensione
continua da 12V, 24V o 48V.
Isolamento galvanico 4500V
Costituiti da:
- un trasformatore di sicurezza con schermo
elettrostatico
- 2 morsetti per ciascuna polarità in uscita
- un condensatore di filtraggio
- una protezione con fusibile sul secondario
- un LED verde di segnalazione presenza tensione
Forniti di un ponticello di connessione isolato per il
collegamento rapido tra i morsetti e fino a 15A.
T
=
Alimentatori 12 V
±
230-400 V ± 15 V (primario)
12 V (secondario)
=
Potenza
(W)
1
1
1
1
1
0469 01
0469 02
0469 03
0469 04
0469 07
12
30
60
120
300
Corrente
(A)
1(1)
Capacità dei morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
6
6
6
6
6
2,5
5
10
25
6
6
6
6
10
=
Alimentatori 24 V
±
230-400 V ± 15 V (primario)
24 V (secondario)
=
Potenza
(W)
1
1
1
1
1
1
1
1
1
0469 20
0469 21
0469 22
0469 23
0469 24
0469 25
0469 27
0469 29
0469 30
12
24
60
120
240
360
600
960
1 200
Corrente
(A)
0,5(1)
1(1)
2,5
5
10
15
25
40
50
Capacità dei morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
6
6
6
6
6
6
6
6
16
6
6
6
6
6
6
10
16
16
=
Alimentatori 48 V
±
230-400 V ± 15 V (primario)
48 V (secondario)
=
Potenza
(W)
C
ontenitori per tutte le situazioni ambientali:
standard o inox.
1
1
1
1
1
1
0469 41
0469 42
0469 43
0469 44
0469 45
0469 47
48
120
240
480
720
1 200
Corrente
(A)
1
2,5
5
10
15
25
Capacità dei morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
6
6
6
6
6
6
Una soluzione per tutte le tipologie impiantistiche:
armadi monoblocco o componibili.
(1) Privi di schermo, separazione e attenuazione
attraverso flangia mediana
102
6
6
6
6
6
10
alimentatori monofase raddrizzati e filtrati
Conformi alle norme CEI EN 61558-2-6, UL 1012, CAN/CSA - E 742 e CEI EN 61131-2
=
±
Primario : 230-400V ± 15V
Secondario : 12V ou 24V ou 48V
monofase 50-60 Hz - classe I
tasso d’ondulazione < 5%
Tensione d’isolamento : • Entrata/Uscita : 4 500V
• Entrata/Massa : 2 200V
• Uscita/Massa : 500V
Temperatura max di funzionamento: 60 °C senza declassamento
Tempo di mantenimento a tensione e corrente nominali: > 20 ms
Schema di principio
Corrente di impiego fino a 25 A
Corrente di impiego fino a 15 A
Corrente di impiego 40 e 50 A
400 V
400 V
400 V
230 V
230 V
230 V
-15 V
-15 V
-15 V
0
0
0
+15 V
+15 V
+15 V
+
+
+
+
+
+
Dimensioni
Fig. 1
Fig. 2
B
B
Fig. 3
B
C
A
G
F
C
A
F
C
A
Fig. 5
Fig. 4
C
C
A
A
B
B
G
F
G
Articoli
G
F
CorTensione
rente Fig.
(V)
(A)
I Primario sotto
carico (A)
230V
400V
Tensione d’impiego
A vuoto Sotto
(V) carico(V)
Con carico
Con carico
100 mA e
100 mA e
Tensione al
Tensione al
Primario +10 % Primario -15 %
Perdite Perdite Caduta di
totali sotto
a vuoto
carico tensione
(W)
(%)
100% (W)
Ingombri (mm)
A
B
Interassi di fissagio (mm)
C
F
G
Ø
Peso
(kg)
0469 01
12
1
1
0,11
0,06
15,1
11,8
16,3
10,6
2,3
5
27
75
98,5
95
-
-
-
1
0469 02
12
2,5
2
0,3
0,17
14,7
12,1
16
10,6
5,8
10,9
21
84
157
115
50
100
4,6
2,2
0469 03
12
5
3
0,6
0,33
14,2
11,8
15,6
10,3
16,9
22,8
20
108
193
150
75
125
5,5
5,6
0469 04
12
10
3
1,05
0,58
14,8
12
14,8
10,5
10,9
30
23
126
191
175
75
150
5,5
5
0469 07
12
25
4
2,3
1,26
14,7
11,71
16,1
10,3
24,2
47
25
180
220
270
122
100
7
11
0469 20
24
0,5
1
0,11
0,06
29,3
23,8
31
20,9
2,2
5,3
23
75
98,5
95
-
-
-
1
0469 21
24
1
1
0,20
0,11
28,9
23,5
31,2
20,7
3,3
8,4
23
75
109,5
95
-
-
-
1,3
0469 22
24
2,5
2
0,53
0,29
29,4
24,5
32,1
21,4
7,3
18,9
20
84
163
115
50
100
4,6
2,9
0469 23
24
5
3
1,02
0,56
29,3
24,2
32,1
21,2
14,7
34,4
21
108
182
150
75
125
5,5
5,6
0469 24
24
10
3
1,85
1,02
27,7
23,6
30,4
20,6
17,9
39,2
17
126
210
175
75
150
5,5
7
0469 25
24
15
3
2,6
1,4
27,7
23,8
30,4
20,7
23,4
48,3
16
158
209
206
100
175
7
9,3
0469 27
24
25
4
4,6
2,5
27,9
23,7
30,5
20,9
33,2
65,2
17
180
270
290
150
125
9
18,1
0469 29
24
40
5
6,2
3,6
28,4
23,2
31,2
20,4
230
340
22
310
265
478
445,5
200
7
50
0469 30
24
50
5
7,2
4,1
25,4
23,5
27,9
20,2
194
340
8
335
315
575,5
542,5
200
7
60
0469 41
48
1
2
0,41
0,22
57,4
48,3
62,3
42,4
7,4
15,4
18
84
153
115
50
100
4,6
2,9
0469 42
48
2,5
3
1,02
0,56
54,8
46,9
59,9
40,9
14,7
34,5
16
108
182
150
75
125
5,5
5,6
0469 43
48
5
3
1,8
0,99
54
47,8
59,2
41,4
18,4
37,5
13
126
192
175
75
150
5,5
7,2
0469 44
48
10
3
3,5
1,9
51,7
47,7
57,3
40,5
37,8
57,6
9
158
250
206
100
175
7
14,8
0469 45
48
15
3
5,67
3,1
52,8
47,7
58
41,2
35
66,1
10
158
268
206
100
175
7
17,3
0469 47
48
25
4
8
4,4
53,5
47,8
58,8
41,4
66
116
12
240
300
350
200
115
9
32
103
alimentatori raddrizzati
non filtrati
alimentatori raddrizzati
non filtrati
Alimentatori monofase : (schema di principio)
Conformi alle norme CEI EN 61558-2-6, UL 1012, CAN / CSA
E 742
±
Primario :
monofase 230-400 V ± 15 V
50-60 Hz - classe I
Secondario :24 V o 48 V
Tensione d’isolamento : • Entrata/Uscita 4 500 V
• Entrata/Massa 2 260 V
• Uscita/Massa 500 V
Temperatura max di funzionamenti: 60 °C senza declassamento
• tasso d’ondulazione 48 %
=
0469 64
Imb.
0469 94
Articoli
Conformi alle norme CEI EN 61558-2-6, UL 1012
CAN/CSA - E 742, CEI EN 61131-2
Alimentatori per utilizzo ove vi sia la necessità
di una tensione raddrizzata di 24V o 48V.
Isolamento galvanico 4500V
Costituiti da:
- un trasformatore di sicurezza con
schermo elettrostatico
- 2 morsetti per ciascuna polarità in uscita
- una protezione con fusibili al secondario
Corrente d’impiego fino a 15 A
400 V
Alimentatori monofase
230 V
Conprendono anche:
- un LED verde di segnalazione presenza
tensione d’utilizzo
- un ponticello di connessione isolato per il
collegamento rapido tra i morsetti e la
fino a 15 A.
-15 V
T
0
+15 V
=
±
Alimentatori 24 V
230-400 ± 15 V (primario)
24 V raddrizzato (secondario)
=
Potenza
(W)
1
1
1
1
1
1
1
1
0469 61
0469 62
0469 63
0469 64
0469 65
0469 67
0469 69
0469 70
24
60
120
240
360
600
960
1 200
Corrente
(A)
1(1)
2,5
5
10
15
25
40
50
+
+
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
10
16
16
Corrente d’impiego fino a 25 A
400 V
230 V
-15 V
0
=
Alimentatori 48 V
230-400 ± 15 V (primario)
48 V raddrizzato (secondario)
±
+15 V
=
Potenza
(W)
1
1
1
1
1
1
0469 81
0469 82
0469 83
0469 84
0469 85
0469 87
48
120
240
480
720
1 200
Corrente
(A)
1
2,5
5
10
15
25
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
6
10
Alimentatori trifase
+
+
Dimensioni
Fig. 2
Fig. 1
B
B
conformi alle norme CEI/EN 61558-2-6
=
Alimentatori 24 V
400 V ± 15 V (primario)
24 V raddrizzato (secondario)
C
±
=
1
1
1
1
0469 94
0469 95
0469 96
0469 98
Potenza
(W)
Corrente
(A)
240
360
480
720
10
15
20
30
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
6
6
6
6
(1) Privi di schermo, separazione e attenuazione
attraverso flangia mediana
104
10
10
10
10
(Vedi tabella a fianco)
A
G
F
C
A
alimentatori raddrizzati non filtrati
Fig. 4
Fig. 3
C
B
B
G
F
C
A
Ø
G
F
A
Articoli
Tensione Corrente fig.
(V)
(A)
24
24
24
24
24
24
24
24
48
48
48
48
48
48
0469 61
0462 62
0469 63
0469 64
0469 65
0469 67
0469 69
0469 70
0469 81
0469 82
0469 83
0469 84
0469 85
0469 87
1
2,5
5
10
15
25
40
50
1
2,5
5
10
15
25
1
2
3
3
3
4
4
4
2
3
3
3
3
4
I Primario sotto
carico (A)
230 V
400 V)
0,16
0,40
0,89
1,54
2,2
3,4
5,5
7
0,3
0,87
1,42
2,6
4
6,6
0,09
0,22
0,49
0,80
1,21
1,9
3,04
3,9
0,17
0,48
0,79
1,5
2,2
3,7
Perdite
Perdite totali sotto Caduta
di
a vuoto carico a tensione(
(W)
100 %
a vuoto
sotto
%)
(W)
(V)
carico (V)
A
B
C
F
G
Ø
4,1
8,3
20,1
16,1
26,4
29,6
56,2
77,6
5,9
20,1
17,9
31,8
49
51,6
75
84
108
126
158
180
180
240
84
108
108
158
158
240
98,5
140
168
177
210
220
270
300
126
168
168
228
268
300
95
115
150
175
206
270
290
350
115
150
150
206
206
350
50
75
75
100
122
150
200
50
75
75
100
100
200
100
125
150
175
100
137,5
125
100
125
125
175
175
87,5
4,6
5,5
5,5
7
7
9
9
4,6
5,5
5,5
7
7
9
Imgombri (mm)
Tensione d’impiego
27,1
26,25
25,8
25
24,6
25
24,4
24,2
53
50
48,7
48,1
48,2
50,5
24
23,8
24,1
23,9
24
24,6
23,2
23,4
48,2
48,1
48
48
48
48,8
21
10
10
9
7
7
6
5
12
8
5
4
4
3
9,5
15,8
33,9
32,9
39,6
57,6
76,3
98
12,6
31,9
31,7
47,4
64,7
88,9
Interassi di fissaggio (mm)
Peso
(kg)
1
2,2
5,6
5,9
9,3
12
21,4
34,6
2
3,8
5
11,9
17,3
30,5
Alimentatori trifase : (schema di principio)
Conformi alle norme IEC/EN 61558-2-6
415
400
385
415
400
385
415
400
385
N
±
=
Primario :
400 V ± 15 V
50-60 Hz - classe I
Secondario : 24 V
Tensione d’isolamento : • Entrata/Uscita 4500 V
• Entrata/Massa 2260 V
• Uscita/Massa 250 V
Temperatura maxi ambiente: 40 °C senza declassamento
• tasso d’ondulazione 4,2 %
Dimensioni
Da 10 a 30 A
A
B
G
C
Ø
F
Perdite
Perdite
totali
Caduta
Corrente
a vuoto sotto carico
di
(A)
a vuoto
sotto
(W)
a 100 % tensione
(V)
carico (V)
(W)
(%)
Tensione d’impiego
Articoli
0469 94
0469 95
0469 96
0469 98
Potenza
(W)
240
360
480
720
10
15
20
30
27,2
28,1
28,3
28,3
23,5
24,3
24,2
24,3
14,3
23,4
23,4
37,3
21,6
32,3
35,8
50,6
15
15
16
16
Ingombri (mm)
Interassi di fissaggio (mm)
A
B
C
F
200
225
225
225
180
180
180
200
210
230
230
280
125
150
150
150
G
150
175
175
175
Ø
9
9
9
9
Peso
(kg)
5,9
9,8
10,4
14,6
105
alimentatori stabilizzati filtrati
0468 21
0468 48
alimentatori stabilizzati filtrati
0468 49
0468 69
Imb.
Articoli
0468 83
Alimentatori stabilizzati per PLC, periferiche
e tutti gli utilizzi industriali che necessitano
di una tensione continua stabilizzata
(o regolata) a 5V - 12V - 24 o 48V.
Isolamento galvanico 4000V.
Costituiti da:
- un trasformatore con schermo
elettrostatico
- due morsetti per ciascuna polarità
in uscita
- una protezione elettronica contro i corto
circuiti
- un LED verde di segnalazione presenza
tensione d’utilizzo.
E a partire da 50W:
- un potenziometro di regolazione
della tensione di uscita
Forniti con ponticello di connessione isolato
per il collegamento rapido tra morsetti e .
0468 85
Imb.
Articoli
Alimentatori monofase
T
=
Alimentatori 48 V
Primario
230-400 V
Alimentatori monofase
=
Alimentatori 5 V
Uscita 5 V ± 0,5 %
1
1
Primario
230-400 V
Potenza
(W)
Corrente
(A)
0468 04
0468 07
12,5
25
2,5
5
Alimentatori 12 V
Primario
230-400 V
1
1
0468 21
0468 24
1
1
1
0468 26
0468 29
0468 35
Potenza
(W)
12
30
1
1
2,5
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
4
4
4
4
5
10
25
1
1
1
0468 63
0468 66
0468 69
Imb.
Articoli
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
4
4
4
4
4
4
4
4
4
4
230 V
60
120
300
1
1
1
1
1
1
1
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
Primario
230-400 V
Potenza
(W)
0468 41
24
1
4
4
60
120
240
360
2,5
5
10
15
4
4
4
4
4
4
4
4
230 V
400 V
0468 43
0468 46
0468 49
0468 52
0468 45
0468 48
0468 51
0468 54
Articoli in rosso: novità
106
48
1
4
4
120
240
480
2,5
5
10
4
4
4
4
4
4
Alimentatori di potenza
=
=
1
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
Alimentatori 24 V
Primario
400 V
Alimentatori 24 V
Corrente
(A)
Corrente
(A)
230 V
=
Corrente
(A)
0468 61
Potenza
(W)
0468 83
0468 84
0468 85
Potenza
(W)
480
720
1080
Corrente
(A)
20
30
45
Capacità morsetti
Cavo flessibile
Entrata
Uscita
6
10
10
6
10
10
alimentatori stabilizzati filtrati
Conformi alle norme CEI EN 61204 - IEC 60950 per l’isolamento - EN 61000-4-2/3/4/5 per immunità dei materiali alle
correnti parassite e EN 55011 per l’emissione
±
±=
Tensione di alimentazione al primario : • 207-244 V
(modelli 230 V) - 50/60 Hz
• 360-424 V
(modelli 400 V) - 50/60 Hz
Tensione di uscita :
• 5 V , 12 V , 24 V , 48 V ± 5%
Tensioni d’isolamento :
• Entrata/uscita: 4 000 V
• Entrata/Massa: 3 500 V
• Uscita/Massa: 500 V
Temperatura max. di funzionamento: 50 °C senza declassamento
Raffreddamento per convezione naturale
Tempo di mantenimento, a tensione e intensità nominali: > 15 ms
Protezione elettronica contro i sovraccarichi e i cortocircuiti
=
=
=
Quote d’ingombro
Art. 0468 04/07/21/24/41/61
Art. 0468 26/29/43/45/46/48/63
Art. 0468 35/49/51/52/54/66/69
B
B
B
5
6
5
G
F
G
C
A
C
Art. 0468 83
A
G
F
C
A
Art. 0468 84/85
B
B
G
F
C
A
G
F
C
A
Caratteristiche tecniche
OndulazioProtezione
Potenza
Corrente Corrente
Protezion Tempo di mante- Regolazione
Regolazione ne residua
d’ingresso
nimento (ms)
dinamica
massima di spunto Rendimento massima
e
Articoli
cresta
tensione
0,2 In a In
assorbita
a
(%)
uscita con
a
Tensione Corrente assorbita massima
con
con
d’uscita
/cresta
tensione
tensione
(%)
(W)
(A)
(A)
(A)
(V)
fusibile (A) int. aut. fusibile (A) ridotta nominale
(mV)
Ingombri
(mm)
Secondario
0468 04
0468 07
0468 21
0468 24
0468 26
0468 29
0468 35
0468 41
0468 43
0468 45
0468 46
0468 48
0468 49
0468 51
0468 52
0468 54
0468 61
0468 63
0468 66
0468 69
0468 83
0468 84
0468 85
5
5
12
12
12
12
12
24
24
24
24
24
24
24
24
24
48
48
48
48
24
24
24
2,5
5
1
2,5
5
10
25
1
2,5
2,5
5
5
10
10
15
15
1
2,5
5
10
20
30
45
0,3
0,35
0,2
0,35
0,56
1,02
2,4
0,35
0,55
0,34
1,01
0,64
1,83
1,27
2,31
1,82
0,4
0,97
1,85
3,5
2,4
3,7
4,8
6
6
6
6
19
25
9
6
20
8
25
15
12
18
9
10
6
25
12
11
26,4
25
24
30
56
45
50
79,3
82,8
83
55
81,7
75,1
85,1
82,3
87
85,9
88
86,4
69
87,3
86,6
90
89,5
88,5
88,5
41
45
27
60
77
146
359
45
75
80
143
147
277
284
415
424
72
140
280
540
530
800
1 220
10,5/12,6
10,5/12,7
10,4/12,6
23,5/25,2
23,2/25,2
23,5/25,6
23,5/25,2
23,5/25,2
23,3/25,5
23,4/25,5
23,3/25,4
45,9/50,4
45,2/50,4
46/50,5
24/26
24/26
24/26
50
400
50
80
50
125
650
30
45
45
130
160
350
400
750
1 000
500
73
260
400
16
120
80
1 A aM
1 A aM
1 A aM
1 A aM
1 A aM
2 A aM
4 A aM
1 A aM
1 A aM
1 A aM
2 A aM
1 A aM
4 A aM
2 A aM
4 A aM
4 A aM
1 A aM
2 A aM
4 A aM
4 A aM
4 A aM
4 A aM
6 A aM
2 A/C
2 A/C
2 A/C
2 A/C
6 A/C
10 A / C
3 A/C
2 A/C
6 A/C
10 A / C
10 A / C
10 A / C
6 A/C
6 A/C
3 A/C
6 A/C
2 A/C
10 A / C
6 A/C
6 A/C
6A / D
10A / D
10A / D
4
8
2
4
8
16
32
2
4
4
8
8
16
16
20
20
2
4
8
16
20
32
45
10
10
10
10
20
30
20
10
20
10
12
13
40
30
20
27
30
20
40
12
18
20
22
15
15
15
15
25
40
25
25
25
15
20
20
50
40
25
40
45
25
50
20
30
33
36
±3
±3
±3
±3
±1
±1
±1
±3
± 1,5
± 0,5
± 1,5
± 0,5
± 1,5
± 0,5
± 1,5
± 0,5
±2
± 0,5
± 0,5
±1
±1
±1
±1
interassi di fissaggio
(mm)
A
B
C
F
G
Ø
Peso
max
(kg)
103
103
103
103
75
75
225
103
75
75
75
75
150
150
225
225
103
75
150
225
240
308
308
160
160
160
160
200
200
200
160
200
200
200
200
200
200
200
200
160
200
200
200
210
280
280
115
115
115
115
165
165
165
115
165
165
165
165
165
165
165
115
165
165
165
165
140
150
150
50
50
50
50
150
50
75
75
150
150
50
75
150
125
275
275
100
100
100
100
150
150
150
100
150
150
150
150
150
150
150
150
100
150
150
150
123
125
125
4,5
4,5
4,5
4,5
6,5
6,5
6,5
4,5
6,5
6,5
6,5
6,5
6,5
6,5
6,5
6,5
4,5
6,5
6,5
6,5
6,5
6,5
6,5
3
3
3
3
0,9
0,9
2,9
3
0,9
0,9
0,9
0,9
1,9
1,9
2,9
2,9
3
0,9
1,9
2,9
4
8
8
107
alimentatori stabilizzati di sicurezza
monofase filtrati
alimentatori stabilizzati di sicurezza
monofase filtrati
=±
Tensione di alimentazione : 230V +10%
Tensione di uscita : 12V o 24V
Tasso di ondulazione : 1%
Temperatura max di riscaldamento a carico nominale : 60°C
Temperatura ambiente max : 50°C
Isolamento galvanico entrata/uscita : 4000V
Capacità morsettiera : 4 mm2
=
Filtro di ingresso
e protezione delle
sovratensioni
Taglio ad alta
frequenza
Raddrizzatore
secondario
Batterie
L
LED
presenza
carico
Filtro
Rete
N
LED
presenza
tensione
Raddrizzatore
Isolamento
galvanico
Comando
regolazione
limitazione
di corrente
T
0429 01
Imb.
0429 07
Articoli
Alimentatori stabilizzati di sicurezza monofase per
utilizzi che necessitano di una tensione continua di
12 o 24 V in presenza di tensione di rete.
Isolamento galvanico 4000 V
Costituiti da :
- un carica batterie con regolazione di corrente
- una batteria ad accumulatori stagni al Nikel Cadmio,
autonomia 1 h a potenza nominale
- una morsettiera tripla uscita utilizzatore
- una protezione con fusibile:
in entrata e sul circuito batterie
- due spie: presenza tensione e carico
Capacità dei morsetti: 4 m2
Articolo
Potenza
(W)
0429 01
0429 02
0429 06
0429 07
0429 08
70
140
80
140
280
Tensione di uscita (V)
Corrente
(A)
5,8
11,6
3,3
5,8
11,6
presenza
rete
assenza
rete
12,6
12,6
26,6
26,6
26,6
10,8
10,8
22,8
22,8
22,8
0429 01
0429 02
70
140
5,8
11,6
8
16
6
8
16
1
2
1
2
4
C
Capacità morsetti
Ingresso
Uscita
4
4
4
4
D
1
1
Corrente
(A)
B
=
Potenza
(W)
Fusibile
rete
(A)
Dimensioni
A
Alimentatori 12 V
Fusibile
batterie
(A)
E
=
Alimentatori 24 V
Potenza
(W)
1
1
1
0429 06
0429 07
0429 08
80
140
280
Corrente
(A)
3,3
5,8
11,6
Capacità morsetti
Ingresso
Uscita
4
4
4
4
4
4
Ingombri (mm)
0429 01
0429 02
0429 06
0429 07
0429 08
108
Peso
(kg)
Articoli
A
B
C
D
E
Ø
256
356
256
356
356
356
456
356
456
456
101
102
140
102
102
325
405
325
425
425
225
325
225
325
325
9
9
9
9
9
8
10
8
10
19
alimentatori stabilizzati
CNOMO
alimentatori stabilizzati
CNOMO
Conformi alla nuova norma CNOMO E03.63.120.N del 09.98
(complementare alla norma EN 61204)
• tensione d’alimentazione al primario 358-423 V
• frequenza della rete di alimentazione da 48 a 63 Hz
• tensione di uscita al secondario nominale 24 V ± 1 %
• tasso di ondulazione residuo < 2 %
• regolazione del carico < 3 %
±
=
Compatibilità elettromagnetica
0468 02
0468 01
Imb.
Articolo
Alimentatori stabilizzati per controllori programmabili,
per le loro periferiche così come per tutte le altre
applicazioni industriali che necessitano di una
tensione continua stabilizzata di 24 V
Consente di fornire una tensione stabilizzata in uscita
a ± 1 % per una tensione di rete compresa tra 358 e
423 V , indipendentemente dalle variazioni della
corrente in uscita (da 0 a 100 % della corrente
nominale)
Isolamento galvanico : 4 000 V (ingresso/uscita)
Ogni alimentatore è costituito da :
• due fusibili interni di protezione del primario
• una spia arancio di presenza tensione
• una protezione contro le sovratensioni di origine
atmosferica o per manovre di inserimento
• un filtro di ingresso contro i ritorni in rete
• un alimentatore switching con l’isolamento
galvanico assicurato da trasformatore
• una protezione elettronica contro le sovratensioni e i
corto circuiti con riarmo tramite pulsante
• un dispositivo elettronico di limitazione della
corrente di spunto
• una spia verde di presenza tensione in uscita
• raddoppio del morsetto in uscita
• raddoppio del morsetto di terra
- collegamento carrozzeria/terra
- connessione morsetto/terra
• una potenziometro di adattamento della tensione in
uscita
=
±
• perturbazione elettromagnetica per conduzione
secondo EN 55011 - classe A
• perturbazione elettromagnetica per radiazione
secondo EN 55011 - classe A
• immunità alle tensioni transitorie
secondo EN 61000-4-4 - variante D tensione 2 kV
• immunità alla scarica elettrostatica
secondo EN 61000-4-2
- tensione 4 kV scarica per contatto
- tensione 8 kV scarica nell’aria
• immunità ai campi elettromagnetici irradiati
secondo EN 61000-4-3 a 10 V/ m
• immunità agli impulsi di tensione
secondo EN 61000-4-5
tenuta all’impulso 1,2/50 µs :
- 2 kV tra le linee
- 4 kV tra linee e terra
rigidità dielettrica :
- ingresso/uscita : 4 000 V efficaci
- ingresso/massa : 3 500 V efficaci
- uscita/massa : 500 V efficaci
Condizioni ambientali
• temperatura ambiente maxi : 50 °C
• temperatura di conservazione : da - 25 a + 70 °C
• temperatura di funzionamento : da 0 a + 50 °C
• raffreddamento per convezione naturale
• umidità relativa : 85 %
• pressione atmosferica : da 850 a 1 100 mbar
Art.
Tensione Corrente Corrente Corrente
di
di
assorbita di spunto
uscita uscita
maxi
maxi
(V)
(A)
(A)
(A)
0468 00
0468 01
0468 02
0468 03
24
26
26
26
5
10
20
40
0,8
1,7
3
6,4
8
8
8
8
Protezione
fusibile
Rendimento
Potenza
assorbita
maxi
(W)
84
87,5
89,5
88,5
145
298
580
1 180
(A aM)
2
2
4
6
Ondulazione
residua
cresta/
cresta
(mV)
175
110
350
170
Tempo
di
mantenimento
(ms)
16,5
13,5
6,5
8
Regolazione
dinamica
da 0 a 100 %
(%)
1,9
1,3
1,8
2
Dimensioni
Alimentatori 24 V
Potenza
(W)
1
1
1
1
0468 00
0468 01
0468 02
0468 03
120
240
520
1040
Intensità
(A)
5
10
20
40
=
(1)
Capacità dei morsetti (mm2)
Ingresso
Uscita
2,5
2,5
6
10
2,5
2,5
6
10
Peso
(kg)
2,4
2,4
3,6
6,9
A = 160 mm
per 0469 00 e 0468 01
A
A = 210 mm
per 0468 02
123
125
140
240
0468 00/01/02
280
(1) I modelli di potenza ≥ 240 W sono regolati in fabbrica a 26 V
(110 % di Un) per permettere una compensazione delle cadute di
tensione sulla linea. Un potenziometro consente comunque di
aggiustare la tensione di uscita da 24 a 26 V
=
=
125
275
150
307,5
0468 03
109

Documenti analoghi