Reg. (UE) 2334/2015 e Reg. (CE) 826/2008

Commenti

Transcript

Reg. (UE) 2334/2015 e Reg. (CE) 826/2008
3) Prospetto allegato al verbale iniziale di ammasso privato di carni suine – Reg. (UE) 2334/2015 e
Reg. (CE) 826/2008
Prodotto immagazzinato per l’ammasso privato di carni suine categoria _________________________________
Domanda ______________________________________________________________
accettata in data___________________________
ESTREMI DELLA BOLLETTA DI
PESATURA (riferito al prodotto fresco o refrigerato)
PRODOTTO OGGETTO DI
AMMASSO (riferito al prodotto fresco o
refrigerato)
PARTITA N°
DATA
N. BOLLETTE
PESATURA
PEZZI o
CONFEZIONI
PESO NETTO
(TONN.)
TOTALE
Il RAPPRESENTANTE DELLA DITTA O SUO DELEGATO (timbro e firma leggibile)
____________________________________________
Il CONTROLLORE (timbro e firma leggibile) _______________________________
4) Prospetto prodotto congelato
MAGAZZINO (denominazione magazzino )
CONTRATTO AGREA NR. (n. domanda)
DEL (data accettazione)
DITTA (ditta ammassatrice)
PRODOTTO (descrizione)
N° PROGRESSIVO PESATA/PARTITA (riferito al congelato)
PEZZI NR.
PESO LORDO
TARA
PESO NETTO
Timbro
5) Fac simile schema di bolletta di pesatura
BOLLETTA DI PESATURA N. ………………… DEL ………………
NUMERO DOMANDA. ………………..
ACCETTAZIONE IN DATA ……………………..
Ditta …………………………………………………………………………………………………………….
Magazzino di conservazione ………………………………………………………………….............................
………………………………………………………………………………………………………………….
Prodotto (1) …………………………………………………………………………………………………...
Partita (2) ………………………………………………………………………………………
PRODOTTO FRESCO O REFRIGERATO:
Numero progressivo
pesature
Confezioni o pezzi
N.
Peso netto
Note
3
Tonn. ( )
Totale
Il rappresentante della ditta o suo delegato ………………………………………………………..
Visto, del funzionario incaricato dei controlli ……………………………………………………..
PRODOTTO CONGELATO:
Numero progressivo
pesature
Confezioni o pezzi
N.
Peso netto
Note
3
Tonn. ( )
Totale
Si dichiara che il prodotto è conforme a quanto prescritto dal Reg. (UE) n. 2334/2015 e dal Reg. (CE) n. 826/2008.
Il rappresentante della ditta o suo delegato ………………………………………………………..
Visto, del funzionario incaricato dei controlli ………………………
Data e luogo
(1) Indicare esplicitamente il prodotto conferito
(2) Per partita si intende l’insieme dei pezzi ammassati nella stessa giornata
(3) Il peso deve essere espresso in tonnellate con tre cifre decimali (arrotondamento al Kg)
6) Schema del registro di magazzino
DOMANDA N. …………………….. DEL……………………. TONN……………………
DI………………………………………… PER GIORNI………………
CARICO
Partita
Contenitor
e
N.
Confezioni
Tipo
N.
N.
Peso
Tonn.
SCARICO
Data di
pesatura
Data di
immagazzinamento
Data
prevista
fine
ammasso
Uscita effettiva
data
Confezioni
N.
Peso
Tonn.
7) Verbale di controllo iniziale di immissione all’ammasso di carni suine
N. Domanda
Agenzia Regionale per le Erogazioni in
Agricoltura per l’Emilia-Romagna
Concessione del
VERBALE DI CONTROLLO INIZIALE DI
IMMISSIONE ALL'AMMASSO
Reg. (UE) n. 2334/2015 e Reg. (CE) 826/2008
Ente Controllo
Il sottoscritto ___________________________________________ funzionario incaricato dei
controlli per l'ammasso privato dei suini ai sensi dei Reg. (UE) 2334/2015 e Reg. (CE) 826/2008, alla
presenza di ________________________________________________________________________
rappresentante della ditta ____________________________________________________________
CF ____________________________;
redige
il
presente
verbale
finale
per
l’accertamento
dei
quantitativi
di
1
________________________________________________________ giornalmente immagazzinati richiesti in
domanda/concessione sopra specificata.
CONSTATATA
la presenza del prodotto ammassato nel magazzino della
_______________________________________________ situato in via ____________________________
Comune ____________________________ Prov. ____________
VERIFICATE
Ø
La piena disponibilità del prodotto da ammassare (verifica fatture o DDT)
Ø
Le operazioni di pesatura con inizio in data _____________ sul prodotto fresco o refrigerato al netto dell’imballaggio nei seguenti luoghi (barrare la relativa voce):
a)
nel luogo dell’ammasso, se il prodotto è congelato sul posto;
b)
nel luogo di congelazione, se il prodotto è congelato in impianto idoneo diverso da quello dell’ammasso;
Le operazioni di immagazzinamento sono terminate in data2 __________________________;
Ø
ACCERTATO
•
che sono state ammassate nel magazzino sopra specificato tonn.complessive _____________ di
____________________________________________3 come da bollette di pesatura allegate;
1
Specificare dettagliatamente la categoria e il prodotto ammassato.
Giorno in cui è conferito nel luogo di ammasso o di congelamento l’ultimo lotto del quantitativo oggetto di concessione
3
Specificare il tipo di prodotto immagazzinato
2
•
che dopo le operazioni di pesatura, il prodotto congelato è stato immagazzinato nei quantitativi giornalie-
ri indicati nell’allegato prospetto, che forma parte integrante del presente verbale;
•
che il prodotto è stato collocato in magazzino secondo le disposizioni vigenti di seguito indicate (preci-
sare le modalità di sigillatura, le modalità di identificazione, il numero dei palletts/colli ammassati, e quanto altro serve
ad identificare in modo univoco il contratto):
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________
Attesta inoltre che, sulla base della documentazione sanitaria acquisita:
il prodotto è conforme
il prodotto non è conforme
a quanto disposto dalla normativa comunitaria e precisamente le carni fresche devono essere di qualità sana,
leale e mercantile ottenute da animali allevati nella Comunità almeno gli ultimi due mesi e macellati non più
di 10 giorni prima della data di conferimento.
Il presente verbale viene letto e sottoscritto dal Sig. ________________________________ al quale viene
rilasciato un esemplare
Osservazioni rilasciate: ___________________________________________________________
________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________
Data ____________________
Il RAPPRESENTANTE DELLA DITTA
O SUO DELEGATO
(timbro e firma leggibile)
IL FUNZIONARIO CONTROLLORE
(timbro e firma leggibile)
8) Verbale di controllo intermedio delle quantità di carni suine immagazzinate
Agenzia Regionale per le Erogazioni in
Agricoltura per l’Emilia-Romagna
N. DOMANDA AMMASSO
CONCESSIONE DEL
Ente Controllo
VERBALE
DI
CONTROLLO
INTERMEDIO
DI
ACCERTAMENTO DELLE QUANTITA’ DI CARNI SUINE
IMMAGAZZINATE
Reg. (UE) 2334/2015 - Reg. (CE) 826/2008
Il sottoscritto ____________________________ funzionario incaricato dei controlli per l’ammasso privato delle carni
suine ai sensi dei Reg. (UE) n. 2334/2015 e Reg. (CE) n. 826/2008, si è recato presso il magazzino
_____________________________________ situato in via _____________________________________ Comune di
_____________________________________ prov _____ per la verifica della presenza in magazzino di
_______________________________________ (1) come da precedente verbale di controllo iniziale di immissione
all’ammasso del _________________ (riportare la data del verbale di immissione in ammasso) rilasciato alla ditta
ammassatrice _____________________________________________________C.F. ________________________ ,
effettuate le seguenti verifiche
- la presenza del prodotto ammassato nel magazzino frigorifero _______________________________________
situato in via _______________________ Comune ____________________________ Provincia ______________
- la presenza del prodotto accorpato e separato da altri prodotti giacenti in magazzino composto da n. _______
colli/pallets/gabbioni/pezzi/confezioni correttamente identificati con il riferimento del contratto, la data di
accettazione, il peso e il numero progressivo;
l’integrità della sigillatura del prodotto ammassato oppure
in caso di non conformità della sigillatura del prodotto ammassato, si è proceduto alla pesatura del prodotto
presente in magazzino pari a tonn. _____ congruente con quanto in precedenza ammassato pari a tonn. ______
(è possibile pesare un campione rappresentativo del prodotto in ammasso pari ad almeno il 10% del peso complessivo)
la corretta tenuta del registro di carico e scarico
Alla luce di quanto riscontrato dalla contabilità e dalle verifiche in magazzino si dà atto
- che l’intero quantitativo di prodotto immagazzinato non è stato sottratto, sostituito, né spostato in altri magazzini
- che parte o l’intero quantitativo di prodotto immagazzinato è stato sottratto, sostituito, spostato in altri magazzini e
che
sono
state
riscontrato
le
seguenti
irregolarità
( dettagliare
le
inconguenze
riscontrate):
______________________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________________
che su tutta la documentazione visionata (registro carico e scarico, registro di contabilità di magazzino, ecc.) è stato
apposto (timbro, sigla) ____________
Il presente verbale viene letto e sottoscritto dal Sig. _____________________________ al quale viene rilasciato un
esemplare
Osservazioni rilasciate: _________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________
Data ____________________
IL RAPPRESENTANTE DELLA DITTA
(1)Specificare il tipo di prodotto immagazzinato.
IL FUNZIONARIO CONTROLLORE
9) Verbale di controllo finale delle quantità di carni suine immagazzinate
Agenzia Regionale per le Erogazioni in
Agricoltura per l’Emilia-Romagna
N. DOMANDA AMMASSO
CONCESSIONE DEL
Ente Controllo
VERBALE DI ACCERTAMENTO DELLE QUANTITA’ DI
CARNI SUINE IMMAGAZZINATE E AUTORIZZAZIONE
ALLO SVINCOLO DALL’AMMASSO
Reg. (UE) n. 2334/2015 e Reg. (CE) 826/2008
Il sottoscritto ____________________________ funzionario incaricato dei controlli per l’ammasso privato delle carni
suine ai sensi dei Reg. (UE) n. 2334/2015 e Reg. (CE) 826/2008, vista la comunicazione di svincolo presentata
dall'impresa ammassatrice _______________________________ C.F. ___________________, redige il presente
verbale per lo svincolo dall’ammasso di i _________________________________ (1) come da precedente verbale di
controllo iniziale di immissione all’ammasso del _________________ (riportare la data del verbale di immissione in ammasso)
VERIFICATA
- la presenza del prodotto ammassato nel magazzino frigorifero _______________________________________ situato
in via _______________________ Comune ____________________________ Provincia ______________
- la presenza del prodotto accorpato e separato da altri prodotti giacenti in magazzino composto da n. _______
colli/pallets/gabbioni/pezzi/confezioni correttamente identificati con il riferimento del contratto, la data di accettazione,
il peso e il numero progressivo;
l’integrità della sigillatura del prodotto ammassato oppure
in caso di non conformità della sigillatura del prodotto ammassato, si è proceduto alla pesatura del prodotto
presente in magazzino pari a tonn. _____ congruente con quanto in precedenza ammassato pari a tonn. ______
che l’ammasso ha avuto inizio dal giorno successivo al termine delle operazioni di conferimento in magazzino,
come riportato nel verbale di controllo iniziale di immissione all’ammasso e, essendo stata prevista una durata di giorni
_____, ha avuto termine in data ___________________ (riportare la data di fine ammasso).
DICHIARA
che, sulla base delle verifiche eseguite, durante il periodo di ammasso l’intero quantitativo di prodotto
immagazzinato non è stato sottratto, sostituito, né spostato in altri magazzini
che le quantità di prodotto ammassato oggetto del presente controllo possono essere svincolate dall’ammasso
e sono in piena disponibilità dell’ammassatore
che su tutta la documentazione visionata (registro carico e scarico, registro di contabilità di magazzino, ecc. ) è stato
apposto (timbro, sigla) ____________
che sono state riscontrato le seguenti irregolarità (dettagliare le inconguenze riscontrate):
______________________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________________
Il presente verbale viene letto e sottoscritto dal Sig. _____________________________ al quale viene rilasciato un
esemplare
Osservazioni rilasciate: _________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________
____________________________________________________________________________________________
Data ____________________
IL RAPPRESENTANTE DELLA DITTA
(1) Specificare il tipo di prodotto immagazzinato.
IL FUNZIONARIO CONTROLLORE

Documenti analoghi