Oggetto: Dipendenti Sigg.re Pompili Federica e Zanini Francesca

Commenti

Transcript

Oggetto: Dipendenti Sigg.re Pompili Federica e Zanini Francesca
+
DETERMINAZIONE
numero
del
U.O.C. PROPONENTE: U.O.C. Politiche del Personale e Gestione Risorse Umane
Oggetto: Dipendenti Sigg.re Pompili Federica e Zanini Francesca, C.p.s. Infermiere - autorizzazione
a svolgere in data 26 e 27.02.2016 l’incarico gratuito di Assistenti strumentiste del Chirurgo
Operatore per un intervento chirurgico in diretta, in ambito congressuale, su conferimento della
Società scientifica S.I.TRA.C., ai sensi dell’art. 53, Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.
Esercizio
Estensore
Fabiana Ianni
Conto
-----------------------------------------
------------------------------------------------
_______________
Centro di Costo
Sottoconto n°
20010100
---------------------------.-------------
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Budget:
- Assegnato
€
- Utilizzato
€
------------------------------------------------------------------------------------
-------------------------------------------------------------------------------------
-
- Presente Atto €
-
- Residuo
€
Il Responsabile del procedimento
Dr.ssa Fabiana Ianni
Data ____________ Firma _______________
------------------------------------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------------------------------------
Ovvero schema allegato
Scostamento Budget NO
SI
Il Direttore della U.O.C. Economico
Finanziaria e Patrimoniale…………...
Il Direttore della U.O.C.
Dr.ssa Floriana Rosati
Data ____________ Firma _______________
Data ……………...
Proposta n.
del
La presente determinazione si compone di n°5 pagine, di cui n.°0 pagine di allegati e una pagina
attestante la pubblicazione e l’esecutività, che ne formano parte integrante e sostanziale
2
Il Direttore della U.O.C. Politiche del Personale e G.R.U.
VISTO
il Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e s.m.i.;
VISTA
la Deliberazione n. 1004/DG del 2.12.15 con cui, tra l’altro, è stata attribuita al
Direttore della U.O.C. Politiche del Personale e G.R.U. la delega in materia di
autorizzazioni all’espletamento di attività ed incarichi extra-istituzionali compatibili
con il rapporto di lavoro del personale dipendente, di cui all’art. 53 del D. Lgs.
n.165/2001 e s.m.i., a parziale modifica della Deliberazione n. 529/DG del 9.06.15;
PREMESSO
che con note prot. gen. arrivo n. 843/2016 e n. 845/2016, le dipendenti Sigg.re
POMPILI Federica e ZANINI Francesca hanno chiesto l’autorizzazione a svolgere
in data 26 e 27.02.2016, ex art.53, D. lgs. n. 165/2001, l’incarico extra-istituzionale
di Assistenti strumentiste del Chirurgo Operatore per un intervento di Chirurgia
corneale in diretta presso l’Ospedale di Rimini, valido per il XX° Congresso
Nazionale della Società scientifica SITRAC;
che, sul piano istituzionale, le suddette dipendenti rivestono la qualifica di C.p.s.
Infermiere, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e orario pieno,
prestando servizio presso il V° Gruppo operatorio dell’Ospedale Britannico;
che l’attività esterna in commento è destinata ad essere prestata a titolo gratuito e
che il soggetto conferente l’incarico è da individuare nella S.I.TRA.C. - Società Italiana
Trapianto di Cornea, che non ha fini di lucro e che ha sede in Roma, Piazza della
Marina n.9 - c.a.p. 00196 (C.F./P.IVA: 05222191008);
che le dipendenti interessate, sotto la propria responsabilità, hanno dichiarato
esclusa -ex art. 47, D.P.R. n. 445/2000- la sussistenza di motivi di incompatibilità e
di conflitto di interessi (anche potenziale), che pregiudichino l’esercizio imparziale
delle rispettive funzioni istituzionali, assumendo l’impegno a svolgere tale incarico al
di fuori dell’orario di servizio;
che, in generale, sul prestatore di lavoro alle dipendenze della Pubblica
Amministrazione grava l’obbligo di osservare il canone dell’esclusività e il correlato
divieto di svolgere attività od incarichi incompatibili con i compiti d’istituto - alla
stregua del combinato disposto dell’art. 98, Cost. e dell’art. 53, comma 1, D. Lgs.
n.165/2001 e s.m.i. - al fine di assicurare rilievo primario al pubblico interesse e di
garantire il buon andamento dell’attività amministrativa;
che, fermo restando l’obbligo di esclusività sostanziale, il legislatore ha posto limiti
oggettivi e soggettivi al rigoroso regime delle incompatibilità per i pubblici
dipendenti, disciplinando alcune species di attività extra-istituzionali espletabili
in deroga al divieto de quo, che sono riconducibili al genus dell’incarico retribuito
soggetto a preventiva autorizzazione datoriale o a quello dell’attività liberalizzata;
che, per gli aspetti di competenza, è stato acquisito il Nulla Osta del Dirigente
U.O.C. D.A.I.-Direzione Assistenza Infermieristica, come previsto dal regolamento
interno in materia;
VISTI
Determinazione n.
- l’art. 53 del D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., recante norme sull’incompatibilità e sul
cumulo di impieghi e incarichi dei dipendenti pubblici;
- gli artt. 6 e ss. del Regolamento recante il Codice di Comportamento dei
dipendenti pubblici, di cui al D.P.R. n.°62 del 16.04.13;
del
2
3
- il Regolamento interno di disciplina per il personale con qualifica non dirigenziale
- la disciplina vigente in materia di prevenzione dell’illegalità (Legge n.190/2012;
P.N.A. 2013/2016 e s.m.i.; Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione
2015/2017 e Codice Etico-comportamentale aziendale approvato con Delibera
n. 63/DG f.f. del 31.01.14);
- il Regolamento disciplinante lo svolgimento di attività ed incarichi extraistituzionali compatibili con il rapporto di lavoro del personale dipendente di
questa Azienda (di cui alla Deliberazione n. 1064/DG f.f. del 31.12.13);
- i Criteri generali in materia di incarichi vietati ai dipendenti delle Amministrazioni
Pubbliche, pubblicati il 24.06.14 nel sito web del Dip. Funzione Pubblica;
RITENUTO
di poter attestare quanto segue, ai fini della relazione richiesta per l’Anagrafe delle
prestazioni dei pubblici dipendenti, ex art. 53, comma 12,D. lgs. n. 165/2001:
- che le norme, in applicazione delle quali il predetto incarico è da ritenersi
autorizzato, sono state analiticamente illustrate in premessa;
- che le ragioni poste a base del presente provvedimento sono riconducibili alla
ricorrenza dei presupposti di diritto prescritti dal Regolamento interno, di cui
alla citata deliberazione n. 1064/DG f.f. del 31.12.13;
- che questo procedimento è stato instaurato su istanza delle predette dipendenti,
in osservanza dei criteri regolamentari, oggettivi e predeterminati, atti a
disciplinare la materia degli incarichi esterni dei dipendenti e a salvaguardare il
buon andamento delle attività istituzionali;
- che, relativamente ai profili di spesa, il presente provvedimento non comporta
alcun onere a carico di questa Amministrazione;
di poter autorizzare le Sigg.re F.Pompili e F.Zanini a svolgere l’incarico esterno
meglio specificato in premessa, non essendo emersi evidenti elementi di
incompatibilità né di conflitto di interessi in esito alla fase istruttoria, a condizione
che venga salvaguardata l’attività istituzionale;
ATTESTATO
che il presente provvedimento, a seguito dell’istruttoria effettuata, nella forma e
nella sostanza è totalmente legittimo e utile per il servizio pubblico, ai sensi
dell’art. 1 della legge 20/94 e successive modifiche ed integrazioni, nonché alla
stregua dei criteri di economicità e di efficacia di cui all’art.1 della legge 241/90 e
successive modifiche ed integrazioni;
ATTESTATO
in particolare che il presente provvedimento è stato predisposto nel pieno rispetto
delle indicazioni e dei vincoli stabiliti dai decreti del Commissario ad acta per la
realizzazione del Piano di Rientro dal disavanzo del settore sanitario della Regione
Lazio;
DETERMINA
per i motivi dettagliatamente esposti in narrativa, che costituiscono parte integrante e sostanziale del
presente provvedimento:
- di autorizzare le dipendenti Sigg.re POMPILI Federica e ZANINI Francesca, C.p.s. Infermiere
con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e orario pieno, a svolgere a titolo gratuito in
data 26 e 27.02.2016 l’incarico extra-istituzionale di Assistenti strumentiste del Chirurgo Operatore per
un intervento di Chirurgia corneale in diretta presso l’Ospedale di Rimini, valido per il XX° Congresso
Nazionale della Società scientifica S.I.TRA.C.;
Determinazione n.
del
3
4
- di rilasciare tale autorizzazione ai sensi dell’art. 53, D. Lgs. n.165/2001, con previsione di un impegno
extra-lavorativo, ossia posto al di fuori dei compiti d’istituto e dell’orario di servizio:
- di notificare gli estremi del presente provvedimento alle dipendenti interessate e alla suddetta Società
scientifica, che nella fattispecie è individuata quale soggetto conferente l’incarico;
- di provvedere alla pubblicazione di questa determina nell’Anagrafe delle prestazioni dei pubblici
dipendenti nonché nel sito web istituzionale -sezione ‘Amministrazione Trasparente’- ai sensi della Legge
n.190/2012, del D.lgs. n.33/2013 e della Circolare n. 2/2013 del Dip. Funzione Pubblica.
La U.O.S.D. Affari Generali curerà tutti gli adempimenti per l’esecuzione della presente determinazione.
Il Direttore della U.O.C.
Politiche del Personale e Gestione Risorse Umane
(Dott.ssa Floriana Rosati)
Determinazione n.
del
4
5
DETERMINAZIONE
N.
DEL
.
Si attesta che la determinazione:
- è stata pubblicata sull’Albo Pretorio on-line in data
- è stata inviata al Collegio Sindacale in data:
- data di esecutività:
Determinazione originale
composta di n.5 fogli,
esecutiva il
Il Dirigente della U.O.S.D.
Affari Generali
(Dott.ssa Maria Rita Corsetti)
Determinazione n.
del
5