Che cos` è Cosa si può fare con Linkedin Come iniziare

Commenti

Transcript

Che cos` è Cosa si può fare con Linkedin Come iniziare
www.linkedin.com
Che cos’ è
Linkedin è il social network professionale più diffuso al mondo, sono infatti oltre 80 milioni le
persone iscritte.
Linkedin è l’alternativa digitale del biglietto da visita o del curriculum: è uno spazio online
dove poter pubblicare l’attuale posizione professionale, la propria formazione e le proprie
esperienze professionali.
Con Linkedin è inoltre possibile creare gruppi, intrecciare relazioni, trovare nuovi contatti,
scambiarsi idee e informazioni, ecc..
Cosa si può fare con Linkedin
Ecco tre esempi di cose che Linkedin permette di fare:
• Controllare la propria identità online: quando viene cercato il proprio nome sui motori di
ricerca il proprio profilo di Linkedin compare tra i primi risultati, questo significa che chi si
informerà su di noi tramite Google visionerà una pagina sotto il nostro controllo.
• Rimanere in contattato con colleghi e amici: come ogni social network, è possibile
connettersi con colleghi e amici o riconnettersi con vecchie conoscenze; si rimarrà in
contatto con loro anche quando cambieranno la residenza o il luogo di lavoro.
• Scambiare idee: alcune funzionalità di Linkedin, come i “Gruppi”, permettono di
confrontarsi con altri utenti su temi specifici; oltre alla possibilità di scambiarsi idee e
informazioni queste funzionalità permettono di venire a conoscenza di esperti e leader di
un settore.
Come iniziare
Ecco alcuni consigli per utilizzare al meglio le potenzialità di Linkedin:
1 Compilare tutto il profilo: assicurarsi di inserire tutte le informazioni riguardo l’attuale
posizione, la propria educazione e le passate esperienze lavorative. Non dimenticarsi di
riempire l’apposito campo in cui dare una breve descrizione della propria professionalità.
2 Caricare una foto del profilo: una bella foto per il proprio profilo rende meno anonima la
propria pagina di Linkedin e permette di farsi riconoscere tra una lista di omonimi
3 Importare i propri contatti: assicurarsi che la lista delle connessioni del proprio profilo
rispecchino il proprio network reale.
4 Iscriversi ad un gruppo di tuo interesse: cercare, iscriversi e partecipare ai gruppi di
Linkedin affini ai nostri interessi, al nostro settore e alla nostra località geografica.

Documenti analoghi