Nasce la Voce del Circolo Amici del Fiume!

Commenti

Transcript

Nasce la Voce del Circolo Amici del Fiume!
GENNAIO 2010— ANNO I , NUMERO 1
CIRCOLO AMICI DEL FIUME ASD, CORSO MONCALIERI 18, 10131—TORINO
WWW.AMICIDELFIUME.IT—[email protected]
Nasce la Voce del Circolo Amici del Fiume!
Con questo numero si inaugura il gazzettino del Circolo Amici del
Fiume. Con questo si ricerca di informare il più possibile delle
attività del Circolo tutti I soci. Sia I più assidui che I più lontani
delle attività di tutti I settori presenti al Circolo.
In questo numero:
ADOTTA UNA BARCA
2
CONVEGNO “IL PO,
L’ACQUA E LE ATTIVITA’
REMIERE”
3
AVVISI PER I SOCI
4
PULIZIA DEL PO
4
Avrà cadenza mensile e verrà inviato tramite posta elettronica.
Chi volesse partecipare alla redazione è il benvenuto!
COMPOSIZIONE DIRETTIVO 4
RINNOVARE A
GENNAIO CONVIENE!
CHI SIAMO
ENTRO IL 31 GENNAIO I
SOCI DELLE USCITE DI
CANOA E CANOTTAGGIO
POTRANNO USUFRUIRE DI
UNO SCONTO DI 20 €
SULLA QUOTA
Il Circolo Amici del Fiume è un'associazione sportiva nata nel 1979, per iniziativa di
atleti ed ex atleti di canoa e canottaggio.
LO SCONTO NON E’
CUMULABILE CON SCONTI
CRAL E CONVENZIONI
In questo modo il Circolo contribuisce a preservare e tutelare il rapporto della città
con il corso d'acqua che lo attraversa.
E' una delle poche strutture presenti nella città che permette a tutti di avvicinarsi al
fiume attraverso iniziative di socializzazione, attività culturali e sportive,
diffondendo una coscienza di rispetto e di convivenza con l'ecosistema fluviale.
Il Circolo ha come obiettivo principale la diffusione dello sport inteso soprattutto
come occasione di aggregazione e momento significativo nella formazione e
maturazione dei giovani.
Pag.2
ADOTTA UNA BARCA!
Carissimi soci,
è successo che nell’intento di inseguire l’obiettivo di ampliare le nostre attività, a fine anno
abbiamo partecipato con entusiasmo ad un’asta che la Federazione Italiana Canottaggio ha
indetto per rinnovare il parco imbarcazioni in uso alle varie Nazionali dimettendo alcune
barche, che non vengono più usate dagli atleti azzurri nei vari Campionati del Mondo e che
sono adattissime allo svolgimento delle attività nelle società.
E’ successo che il nostro entusiasmo ci ha sospinto a superare l’obiettivo di acquisire una
barca e siamo riusciti ad aggiudicarci la possibilità di acquistare tre imbarcazioni (due di
coppia) con i relativi remi ad un prezzo veramente vantaggioso!!
Queste barche saranno destinate all’attività dei corsi ed una di queste prenderà il posto di una
barca dell’agonismo che destineremo in via esclusiva al settore giovanile.
Si tratta ora di riuscire con successo a pagare queste imbarcazioni: la spesa complessiva è
all’incirca di 9000 euro.
Il Circolo riesce ad acquistare una barca con i fondi stanziati all’acquisto dei materiali per il
2010; alcuni soci, che hanno fatto la storia del Circolo, hanno già offerto un contributo pari alla
cifra necessaria per la seconda barca, mentre per l’acquisto della terza stiamo lanciando
l’appello a tutti i nostri associati, che partecipano a corsi e uscite libere e che saranno gli
utilizzatori di queste imbarcazioni, e a tutti gli amici e sostenitori del Circolo, per raccogliere i
fondi, chiedendo di “adottare “ una barca..
A voce molti dei soci che incontro sul pontile hanno aderito, questa comunicazione è per
coinvolgervi nel partecipare alla sottoscrizione, anche solo con una quota minima, con la
convinzione che tanti piccoli gesti portano al SUCCESSO.
Per il Settore Canottaggio
del Circolo Amici del Fiume
Enrico Gho
I versamenti possono essere effettuati presso la segreteria del Circolo Amici del Fiume,
aperta dal lunedì al venerdì dalle 17:00 alle 19:00 in corso Moncalieri 18 o direttamente ad
Enrico Gho, allenatore di canottaggio del Circolo
Oppure tramite bonifico bancario sul C.C. del Circolo Amici del Fiume
IBAN: IT 89 U 03332 01000 000001610777
Banca Passadore Spa, Filiale di Torino
Le erogazioni liberali alle associazioni sportive dilettantistiche, sino a 1500 euro, sono
detraibili dall’Irpef nella misura del 19%, se il versamento è effettuato tramite banca o con
assegni bancari e circolari non trasferibili intestati all’associazione destinataria.
(indicare nella causale “erogazione liberale a Circolo Amici del Fiume ASD”)
Pag. 3
CONVEGNO: “IL PO, L’ACQUA E LE ATTIVITA’ REMIERE
IIl Circolo Amici del Fiume, il 17 e 18 aprile 2010, organizza a Torino il 1^ Convegno "Il Po,
l'Acqua e le attività remiere" presso ASSOCIAZIONE NAZIONALE MARINAI D’ITALIA sita
in Viale Marinai d’Italia 1. Di seguito il programma.
Sabato 17 aprile 2010
Ore: 10,00
10,15
10,30
10,45
Presidente AMNI, Mauro Crosio
Assessore Turismo del Comune di Torino Giuseppe Sbriglio
Presidente Circoscrizione 8, Levi - Cultura Buffetti (Ecomuseo)
Presidente Parco Po tratto torinese, Piergiorgio Bevione: Potenzialità turistica
dell’attività remiera per Torino e per il Piemonte nel rispetto dell’ambiente
11,30 Rappresentante regionale Federazione Italiana Canoa Kayak, Massimo Bucci
11,45 Vice Presidente Federazione Italiana Canottaggio,Stefano Comellini e Presidente
Comitato Piemonte, Stefano Mossino
Ore 12: pranzo
14,30 Capo 2^ Cl. Np Roberto Ferrari - Guardia Costiera: Esperienza conduzione
Ufficio locale marittimo (Titolo intervento provvisorio)
15,30 Piero di Stefano vicepresidente di Sottocosta: Il Kayak di Mare divertirsi in
sicurezza
16,00 Raymond Varraud progettista kayak da mare: La nascita e diffusione del kayak
da mare in Italia
17,00 Riccardo Vitale: L’esperienza torinese del canottaggio dalle origini a oggi
18,00 Gabriella Massa antropologa, inuitologa: Navigare per sopravvivere
Domenica 18 aprile 2010
Ore 09,30 Francesco Gambella: In kayak dalla passione alla solidarietà (AMRF)
10,30 Erik Masoero, Andrea Benetti, Critistina Giai Pron: Pagaiare alle Olimpiadi
11,30 Tatiana Cappucci e Mauro Ferro: Una vacanza economica: il campeggio nautico
12,30 Alpi Kayak: Le potenzialità turistiche e sportive delle acque mosse in Piemonte
Ore 13.30: Pranzo
Ore 15,30 Uscita sul Po per tutti
Visita Sede A.N.M.I.
Durante i due giorni sarà possibile visitare il sommergibile Provana, cimelio risalente al
1915/18 e la sala espositiva con pezzi originali
Logistica per i visitatori:
- Il Circolo è convenzionato con alberghi intorno la Sede del Circolo. La sede del Convegno
dista a piedi 2 km da percorrere lungo la suggestiva sponda del Po, per chi conosce Torino
il Parco del Valentino.
- Parcheggiare presso la sede dell’A.M.N.I è possibile facilmente ma con parcometro,
parcheggio libero all’interno della sede del Circolo, C.so Moncalieri, 18
- Una grande palestra, riscaldata, con servizi igienici e docce e spogliatoi è a disposizione
qualora si voglia dormire in sacco a pelo, possibilità di montare, senza picchetti, piccole
tende per una maggiore privacy.
- Barche turistiche, polinesiane con accompagnatore e da discesa disponibili per chi voglia
uscire la domenica pomeriggio.
Il 13 e 14 febbraio sulle
acque del Po nel tratto
cittadino si svolgerà la
regata “Inverno sul Po” a
cui parteciperà anche un
equipaggio del Circolo
Pag.4
CONSIGLIO DIRETTIVO PER L’ANNO 2010
SEGRETERIA
Orario: 17-19
Telefono: 011-6604121
E-mail: [email protected]
Presidente
Crosio Mauro
Consiglio direttivo

Piccioni Pavilio

Fregnan Vincenzo

Bitossi Roberto

Monasterolo Alberto

Penna Marco

Maroni Oscar

Perino Paola

Napoli Giovanni

Pavia Josè

Bussolino Roberto

Colajanni Elena

Gho Enrico

Poggio Alvise

Poggio Manuela

Napoli Claudia

Baudino Roberta
Collegio dei Probiviri

Gutierrez Ilda

Marchio Mario

Buscemi Chiara

Ricchiardi Gabriele

Pusateri Antonino

Geja Andrea

Barbasetti Nicola

Saraniti Jacopo

Veglia Nicolò
AVVISI PER I SOCI
Ricordiamo ai soci delle uscite assistite di canottag-
gio e delle uscite libere di canoa che il martedì e
venerdì dale 19 alle 21 è a disposizione la palestra ed Alberto Monasterolo è l’istruttore.
Il prossimo direttivo si riunisce martedì 9 febbraio
alle 21.30. E’ aperto a tutti I soci che vogliano partecipare.
Per I genitori dei ragazzi che frequentano il C.A.S.
di canottaggio e canoa ricordiamo che è in pagamento la seconda rata della quota d’iscrizione
che si invita saldare al più presto. Si potrà inoltre
richiedere la quietanza della quota d’iscrizione per
scalare le spese dalla dichiarazione dei redditi.
Pulizia
del
Po
Sabato 20 marzo 2010
Ore 9,30 ritrovo
Ore 10 stacco dal
pontile
Per adesioni rivolgersi a
Tony Pusateri