Macelleria Anzuini e Massi

Commenti

Transcript

Macelleria Anzuini e Massi
Anzuini e Massi
Via dei Neri,m 84/R
tel. 055 294901
Tipologia: alimentari ed empori
Classificazione: storici di pregio
Nel 1938 Pietro Anzuini e Loreto Massi rilevarono l'attività dal precedente titolare, il Signor
Calò (che aveva aperto la macelleria intorno alla fine dell'ottocento) aggiungendo
all'attività di rivendita di carni quella di "norcineria", cioè di lavorazione delle carni suine,
producendo e vendendo insaccati. Nel 1966 la ditta Anzuini e Massi risultò vincitrice del
Primo Premio alla "Mostra Concorso per le vetrine di carni di suino magro", organizzata
dall'Unione Sindacale Esercenti Macellai di Firenze.
Di particolare rilievo è l'ambiente che è rimasto praticamente inalterato: per quanto
riguarda gli arredi, infatti, risultano ancora originali il bancone e le pareti di marmo, i tavoli
di marmo con i piedi in ghisa, la cassa ed altre attrezzature, come per esempio un torchio
di legno per fare lo strutto e i "ciccioli", risalenti alla fine dell'800. Tra gli arredi si
evidenziano anche le ganciere e le bilance in ottone originali degli anni (19)30. Nell'agosto
del 1999 è stata restaurata e riposizionata l'insegna originale con scritto "Macelleria".
Gli attuali gestori di questa bellissima bottega, Ilario e Andrea Anzuini e Loredano e
Silvano Massi (terza generazione dei gestori) continuano con passione la tradizione
familiare curando in particolare il settore norcineria, con salumi di produzione propria, tra
cui la molto apprezzata finocchiona.