Allegato 4 - irccs crob

Commenti

Transcript

Allegato 4 - irccs crob
I.R.C.C.S.
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA
Rionero in Vulture (PZ)
C. R. O. B.
85028 Rionero in Vulture (PZ) – Via Padre Pio,1 P. IVA. 01323150761 C.F. 93002460769- Tel. 0972-726111 Fax 0972-723509
GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN SERVICE DI
SISTEMI DIAGNOSTICI PER L’ESECUZIONE DEI TEST DI BATTERIOLOGIA, SCREENING
URINARIO, SEDIMENTO URINARIO E IMMUNOMETRIA OCCORRENTI ALL'U.O.C.
LABORATORIO ANALISI
ALLEGATO N. 4
SCHEMA DI GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE (Art. 83, D.lgs. n. 163/06)
GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI DIAGNOSTICI PER L’ESECUZIONE DEI TEST DI
BATTERIOLOGIA, SCREENING URINARIO, SEDIMENTO URINARIO E IMMUNOMETRIA OCCORRENTI ALL'U.O.C. LABORATORIO ANALISI
– Allegato 4
Pagina 1 di 5
GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE
(Art. 83, D.lgs. 163/06 e art. 283, DPR 207/2010)
CRITERIO E PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE
Ai fini dell’aggiudicazione dell’appalto, ad ogni offerta verrà attribuito un punteggio da determinarsi in base alla
ripartizione indicata per ciascun Lotto (all.to 1):
Il calcolo dell’offerta economicamente più vantaggiosa verrà effettuato utilizzando la seguente formula [come
indicato nel bando di gara o nella lettera di invito]:
C(a)
(i=1-n )[W i * V(a)i]
Dove:
C(a) : indice di valutazione dell’offerta (a);
n
: numero totale dei requisiti;
W i : punteggio attribuito al requisito (i);
V(a)i : coefficiente della prestazione dell’offerta (a) rispetto al requisito (i) variabile tra zero e uno;
(i=1-n) : sommatoria.
I coefficienti V(a)i verranno determinati:
a) per quanto riguarda gli elementi di natura qualitativa (elencati in tabella A con i relativi punteggi), attraverso
la media dei coefficienti VARIABILI DA 0 A 1 attribuiti discrezionalmente dai singoli commissari; una volta
terminata la procedura di attribuzione discrezionale dei coefficienti, si procederà a trasformare la media dei
coefficienti attribuiti ad ogni offerta da parte di tutti i commissari in coefficienti definitivi, riportando ad uno la
media più alta e proporzionando a tale media massima le medie provvisorie prima calcolate;
b)
Per quanto riguarda gli elementi di natura quantitativa (elencati nella tabella seguente), attraverso la
seguente formula:
V(a)i =Ra / Rmax
dove:
Ra = valore offerto dal concorrente (a);
Rmax = valore dell’offerta più conveniente.
c)
Per quanto riguarda il solo elemento prezzo (tabella C), attraverso la seguente formula:
Nel caso di Ai < Asoglia: Ci = X * Ai / Asoglia
Nel caso di Ai > Asoglia: Ci = X + (1,00 - X) *[(Ai - Asoglia) / (Amax - Asoglia)]
Dove
Ci = coefficiente attribuito al concorrente i-esimo;
Ai = valore dell’offerta (ribasso) del concorrente i-esimo;
Asoglia = media aritmetica dei valori delle offerte (ribasso sul prezzo) dei concorrenti;
X = 0,90;
Amax = valore dell’offerta (ribasso) più conveniente.
GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI DIAGNOSTICI PER L’ESECUZIONE DEI TEST DI
BATTERIOLOGIA, SCREENING URINARIO, SEDIMENTO URINARIO E IMMUNOMETRIA OCCORRENTI ALL'U.O.C. LABORATORIO ANALISI
– Allegato 4
Pagina 2 di 5
LOTTO 1
BATTERIOLOGIA
CARATTERISTICHE ED ELEMENTI OGGETTO DI VALUTAZIONE:
Caratteristiche a punteggio: in parentesi i riferimenti ai requisiti
Punteggio
Caratteristiche qualitative
A
Modalità preparazione ed allestimento inoculo, standardizzazione
8
Caratteristiche dei pannelli (allestimento, sigillatura, caricamento, reagenti
B aggiuntivi)
8
C Antibiogramma in MIC
C1 Reale secondo metodo microdiluizione
5
C2 Estrapolazione
3
D Riconoscimento positivo dei pannelli
5
E Tecnologia di lettura
E1 Colorimetrico/Fluorescenza
8
E2 Altro
4
Caratteristiche quantitative
F Completezza della gamma identificazioni ed antibiogramma
8
Altre caratteristiche peculiari del sistema (multiresistenza, tempi medi identificaz. ed
G antibiogramma, volumi smaltimento)
10
Aspetti generali e assistenza tecnica
Punteggio
Caratteristiche qualitative
Monitoraggio germi sentinella-infezioni nosocomiali (software dedicato) e
H rilevamento delle resistenze antibiotiche (indicare quali)
5
I Calendario di assistenza ordinaria e straordinaria, assistenza remota
1
Caratteristiche quantitative
Strumento dotato di QC interno (indicare n° di ceppi ATCC presenti nel database)
L
M Sede S.A.T., tempi di intervento e ripristino funzionalità
1
1
LOTTO 2
SCREENING RAPIDO
CARATTERISTICHE ED ELEMENTI OGGETTO DI VALUTAZIONE:
A
Caratteristiche qualitative
Qualità analitiche e caratteristiche reagenti
Sensibilità e specificità
15
10
GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI DIAGNOSTICI PER L’ESECUZIONE DEI TEST DI
BATTERIOLOGIA, SCREENING URINARIO, SEDIMENTO URINARIO E IMMUNOMETRIA OCCORRENTI ALL'U.O.C. LABORATORIO ANALISI
– Allegato 4
Pagina 3 di 5
B
C
D
E
F
G
Preparazione e conservazione reagenti
Adattabilità al contesto operativo
Performance e flessibilità del sistema (es. ridotta quantità di campione, manutenzione
ridotta o assente)
Facilità di installazione e ingombri del sistema
Facilità d’uso
Servizio assistenza tecnica, applicativa e referenze tecnico-scientifico
Tempi e modalità d’intervento
Qualità dei servizi applicativi e referenze tecnico-scientifiche
5
35
15
10
10
10
7
3
LOTTO 3
SEDIMENTO URINARIO
CARATTERISTICHE ED ELEMENTI OGGETTO DI VALUTAZIONE:
Strumentazione e reagenti
Caratteristiche qualitative
A Tecnologia utilizzata per visualizzazione ed identificazione degli elementi
A1 Analisi d’immagine
A2 Citofluorimetria
B Tipologia dei reflui prodotti
Caratteristiche quantitative
30
Max 6
5
6
6
C Numero degli elementi identificati
6
D
Numero e quantità dei reattivi occorrenti
6
E
Numero e tipologia di calibrazioni necessarie.
6
Software gestionale
Caratteristiche qualitative
Modalità di visualizzazione degli elementi identificati
Modalità di gestione di elementi non riconosciuti
Possibilità di validazione automatica con regole personalizzabili
Adattabilità’
Caratteristiche qualitative
Compatibilità delle caratteristiche dell’offerta tecnologica alla struttura preesistente.
Verranno valutate in maniera migliorativa le offerte tecniche che prevedano la completa
integrazione (hardware e software) tra la strumentazione del presente lotto e la
strumentazione già presente nel Laboratorio (Menarini Aution Max Ax-4030)
10
Assistenza tecnica
Caratteristiche qualitative
Le ditte dovranno relazionare circa le modalità di intervento tecnico (tempistica di
intervento e giornate) nell’arco dell’intera settimana (7 giorni su 7).
5
E
F
G
H
I
4
3
3
15
15
5
GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI DIAGNOSTICI PER L’ESECUZIONE DEI TEST DI
BATTERIOLOGIA, SCREENING URINARIO, SEDIMENTO URINARIO E IMMUNOMETRIA OCCORRENTI ALL'U.O.C. LABORATORIO ANALISI
– Allegato 4
Pagina 4 di 5
LOTTO 4
IMMUNOMETRIA
CARATTERISTICHE ED ELEMENTI OGGETTO DI VALUTAZIONE:
Caratteristiche qualitative
52
A
Reagenti, calibratori e controlli pronti all'uso
8
B
Controllo di qualità on-line con regole di Westgard personalizzabili e visualizzabili con
grafici di Levey-Jennings su tre livelli
8
C Possibilità di eseguire automaticamente il re-test degli analisi richiesti secondo regole
impostate dall'operatore
8
D Caricamento dei campioni in modalità routine e urgenze in aree dedicate
8
E
10
Adattabilità del sistema offerto all'organizzazione esistente in laboratorio
Caratteristiche quantitative
F
Stabilità della calibrazione di ogni analitica e validità per l’intero lotto
8
8
GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI DIAGNOSTICI PER L’ESECUZIONE DEI TEST DI
BATTERIOLOGIA, SCREENING URINARIO, SEDIMENTO URINARIO E IMMUNOMETRIA OCCORRENTI ALL'U.O.C. LABORATORIO ANALISI
– Allegato 4
Pagina 5 di 5