La raccolta differenziata degli imballaggi in plastica a

Commenti

Transcript

La raccolta differenziata degli imballaggi in plastica a
Quando esporre
i sacchi gialli
Aprica raccoglie la plastica ogni 15 giorni. I sacchi gialli
andranno esposti nello stesso giorno di raccolta del vetro
e del barattolame.
I giorni e gli orari specifici di raccolta sono indicati nei
calendari di ogni quartiere, che vengono consegnati
insieme ai sacchi. Inoltre i calendari sono disponibili
presso gli uffici del Comune, di Aprica e sul sito internet
www.apricaspa.it.
Contatti e informazioni:
Numero verde 800 437 678
Telefono 035 351600
[email protected]
La raccolta
differenziata degli
imballaggi in plastica
a Bergamo
PULIamo
l’applicazione gratuita
per l’ambiente a servizio
del cittadino.
Cattura il Qr Code con il lettore del tuo smartphone o tablet e segui
le istruzioni, oppure digita PULIamo sul tuo application store.
Consigli
Svuotare bene gli imballaggi
Prima di buttare gli imballaggi nel sacco giallo occorre
eliminare i liquidi dalle bottiglie e dai flaconi e pulire
piatti e contenitori da eventuali residui.
Schiacciare le bottiglie
È necessario schiacciare le bottiglie in plastica e rimettere
il tappo in modo da ridurne il volume e occupare minore
spazio in casa, sprecare meno sacchi gialli e ottimizzare i
trasporti.
Sede Legale
via Lamarmora 230 - 25124 Brescia
Sede Operativa
via Moroni 337 - 24127 Bergamo
www.apricaspa.it
La raccolta differenziata
degli imballaggi in plastica
Con la raccolta differenziata degli imballaggi in plastica
si mette a disposizione dei cittadini un nuovo servizio che
consente di migliorare la raccolta differenziata
avvicinando così la città all’obiettivo del 65%.
Gli imballaggi in plastica vanno conferiti nei sacchi gialli
forniti da Aprica.
Cosa mettere
Cosa non mettere
Per assicurare l’efficacia della raccolta è importante che
nei sacchi vengano messi solo:
Non vanno messi nei sacchi gialli altri rifiuti in plastica
che non sono imballaggi, come ad esempio:
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Bottiglie di acqua minerale, latte, bibite e olio
Flaconi e dispenser per detersivi, saponi e cosmetici
Contenitori per salse, creme, yogurt e gelati
Vaschette per alimenti senza residui di cibo
(in PET, polistirolo e polipropilene)
Blister e involucri sagomati
Buste e sacchetti per pasta, patatine, caramelle,
verdure e surgelati (anche quelli argentati internamente)
Reti per frutta e verdura
Pellicole trasparenti
Sacchetti e buste in plastica dei negozi
Sacchi per prodotti da giardinaggio, detersivi e alimenti
per animali
Vasi in plastica da fiori e piantine utilizzati per la vendita
e il trasporto
Materiali per la protezione e il trasporto delle merci
(pellicole, pluriball, chips in polistirolo)
Piatti e bicchieri monouso (privi di residuo di cibo).
Giocattoli
Scarpe da ginnastica
Ciabatte in plastica
Tappetini
Arredi e manufatti in plastica
Dvd
Cd
Musicassette e videocassette
Fotografie e pellicole fotografiche
Penne
Ombrelli
Rasoi usa e getta
Grucce per abiti
Taniche
Secchi.
ATTENZIONE: i contenitori per liquidi in Tetra Pak
non vanno messi nei sacchi gialli ma nei bidoncini
bianchi assieme alla carta.