scheda uovo

Commenti

Transcript

scheda uovo
L'UOVO E IL PELO
Disegni di Luca Zacchini. Parole di Giulia Zacchini
Con Francesco Rotelli e Luca Zacchini
Perché veniamo tutti dal pelo cresciuto sotto l’uovo e soffiato via dal vento.
Si sa, ogni tanto arriva l’anno della fine del mondo. Per tutte queste Fini ci sono pochi Inizi. Troppa
fantasia si tramuta in scienza per pensare alla morte, poca per rivedere la nascita. E i bambini ci
piace pensarli più vicini all’inizio.
Ecco perché un nuovo mazzo di carte viene alla luce per dare alla luce un mondo diverso. E perché
c’è un uomo Woto, che si scervella per capirne il senso.
52 sono le carte in tutto. 6 di pianeti ancora mai visti. 12 che raffigurano in sequenza come la storia
si svolse. Le altre, tra piante, animali e umani, spiegano un nuovo tipo di evoluzione.
Non in un libro quindi, ma in delle carte sta scritta e si vede, la nuova storia del nuovo inizio del
nuovo mondo.
La storia di un uovo più solo che sodo, che cadde d’un colpo su un mucchio di terra. La Terra.
In terra a quei tempi più solo dell’uovo, un pelo si ergeva.
Un botto. Come quello di un uovo gigante che s’infrange sul suolo.
Il guscio scoppiò, il tuorlo si cosse, l’albume si perse in nuvole bianche.
Il giallo dell’ uovo splendeva nel cielo e mentre cresceva, cresceva anche il pelo.
Come divenne lo stelo di un fiore mai visto che faceva sbocciare occhi pronti a guardare le proprie
foglie arrossire per diventare bocche ancora non so.
Ma ho visto quel fiore scosso dal vento distribuire i suoi frutti a mucchi nel cielo.
Da lì un altro mistero.
Di come quei pezzi si siano accordati nel voler diventare questo, quello e quell’altro. Un pesce, un
uccello, un cane o un gatto e di più.
Per il resto, domande rimangono a fiotti e alcune si fermano lì, su quel punto interrogativo che
gobbo e ricurvo non lascia passare. Domande che ci piace fare per capirci di più. A tante si trova
risposta, ognuno la sua, o una per tutti. Le altre magari anche senza potere ci viene di farle e va
bene così.
È nato prima l’uovo o il pelo?
Associazione Culturale GLI OMINI
Via U.Foscolo 12/a 51037 Montale (PT) – tel 338.4758923
P.Iva 01549600474 – Cod fisc 90036740471
[email protected]
L'UOVO E IL PELO
SCHEDA TECNICA E COSTI
ETA’: dai 5 ai 10 anni.
SPAZIO SCENICO minimo richiesto 3 metri per 3 metri. Lo spettacolo è adattabile. Può essere
fatto sia in una versione teatrale, quindi su palco con pubblico distante, sia per un pubblico ristretto
(meno di 50 posti) raccolto vicino alla scena, seduto a terra su cuscini forniti dalla compagnia. La
quintatura è da vedere sul posto rispetto a come decidiamo l'allestimento visto che ogni volta ci
adattiamo al luogo. Può anche non essere necessaria. Lo spettacolo è fattibile in orari serali,
pomeridiani e matinée.
AUDIO: Nessun impianto audio, se lo spazio è molto grande e l'acustica non è buona occorre un
radiomicrofono ad archetto per l'attore, con relativa amplificazione.
LUCI: Piazzato bianco sulla zona d’azione (luce frontale, di palco + contro). Il numero di fari può
variare in base allo spazio. Dimmer e mixer luci a disposizione.
Se non ci sono luci a disposizione la compagnia ha un suo piccolo impianto di illuminazione e può
essere autonoma.
COSTI: 1.200,00 + IVA 10% + SCHEDA TECNICA.
(trattabili e con la possibilità di doppia replica)
Associazione Culturale GLI OMINI
Via U.Foscolo 12/a 51037 Montale (PT) – tel 338.4758923
P.Iva 01549600474 – Cod fisc 90036740471
[email protected]

Documenti analoghi