Un compleanno da festeggiare i diritti

Commenti

Transcript

Un compleanno da festeggiare i diritti
Un compleanno da festeggiare!
La convenzione dei diritti dei bambini compie 20 anni!
Questa giornata sia occasione di festa, e di riflessione.
Era il 20 novembre 1989, e l’Assemblea Generale delle nazioni Unite riunita a New
York, approvava uno storico documento destinato a diventare la pietra miliare
dell’impegno per la costruzione di un mondo a misura di bambino:la Convenzione sui
diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
Alla base della Convenzione c’e l’idea semplice e universale che i bambini sono titolari
di diritti, in particolare del diritto di sopravvivenza, all’amore di una famiglia,
all’ascolto, alla non discriminazione e a vedere tutelati tutti i propri bisogni in tutto il
mondo.
Oggi, a vent’anni di distanza, la Convenzione è ampliamente accettata (193 paesi
l’hanno ratificata) ma non altrettanto universalmente applicata: molti, troppi bambini
sono ancora vittime di sfruttamento e abusi, e un mondo a misura di bambino è ancora
in costruzione…
La Convenzione compie gli anni, dunque, ma celebrandola dobbiamo lanciare una nuova
sfida per il futuro: continuare a promuovere, a tutti i livelli i diritti dell’infanzia e
vigilare affinchè tutti i bambini del mondo possano essere tutelati. (UNICEF)
Sabato 21 novembre dalle ore 14,30 alle 17,30
tutti i cittadini bambini ed adulti sono invitati alla
festa dei diritti
In ottemperanza al diritto al gioco (art.34)
Ridoridò ci farà giocare in piazza, con il ludobus
e tanti amici!
Ci saranno anche caldarroste e cioccolata calda!
Evviva le bambine e i bambini!
Associazione L’Oro delle vicine di casa