Chirurgia funzionale multidistrettuale nella chirurgia della paralisi

Commenti

Transcript

Chirurgia funzionale multidistrettuale nella chirurgia della paralisi
Chirurgia funzionale multidistrettuale nella chirurgia della paralisi cerebrale spastica:
conversione di muscoli biarticolari in monoarticolari
D. Metaxiotis, S. Wolf, L. Doederlein
From the University of Heidelberg, Germany
Abbiamo trattato 20 bambini (40 arti) affetti da diplegia spastica in PCI ed in grado di deambulare,
con interventi di chirurgia funzionale multilevel sui tessuti molli che comprendevano la
trasformazione di semitendinoso e gastrocnemio da muscoli bi- a monoarticolari. L’età media dei
pazienti operati era di 11,5 anni (da 5,6 a 17). Tutti i pazienti erano stati sottoposti ad esame clinico,
radiografico ed a gait analysis tridimensionale preoperatori e postoperatori (media 3,1 anni, con
estremi da 2,0 a 4,5 anni).
Si è evidenziato nel follow up un miglioramento dell’arco di movimento passivo della caviglia, del
ginocchio e dell’anca. I parametri ottenuti dall’analisi cinematica hanno indicato una riduzione
dell’arco di movimento pelvico ed un aumento dell’estensione del ginocchio nella stazione eretta in
appoggio monopodalico dopo intervento (p< 0,0001). Si è comunque osservato nel postoperatorio
in 5 arti su 40 un recurvato funzionale di ginocchio. Lo studio cinematico ha dimostrato che la forza
degli ischio-crurali e dei flessori plantari della caviglia era conservata nonostante si evidenziasse
una riduzione del massimo momento estensorio nella stazione eretta. L’eliminazione funzionale
dell’attività del semitendinoso e del gastrocnemio associata al transfer del retto femorale
comportava un miglioramento dell’andatura come confermato dalla gait analysis.
J Bone Joint Surg [Br] 2004;86-B:102-9.

Documenti analoghi

Intervista Dott. F. Motta I° Congresso Italiano, Milano

Intervista Dott. F. Motta I° Congresso Italiano, Milano CHIRURGIA FUNZIONALE: generalmente riferita agli arti inferiori OBIETTIVI: normalizzazione del cammino e/o miglioramento della mobilità, non del livello funzionale CHIRURGIA DELLE DEFORMITA’: arti ...

Dettagli