informazioni sull`assistenza post-impianto

Commenti

Transcript

informazioni sull`assistenza post-impianto
INFORMAZIONI
SULL’ASSISTENZA
POST-IMPIANTO
IN COSA CONSISTE
L’ASSISTENZA POST-CHIRURGICA?
Gli impianti Straumann rappresentano una soluzione moderna per la ricostruzione dentale, quando
mancano uno o più denti. Avete scelto un’opzione
di trattamento rinomata e di elevata qualità. A seguito della procedura chirurgica, un controllo scrupoloso dell’impianto garantisce il suo successo.
Con questo opuscolo, vogliamo fornirle
­informazioni su:
ppcosa occorre sapere a seguito della procedura
chirurgica;
ppquando è opportuno contattare il medico;
ppcome prendersi cura dei nuovi denti.
Il dentista e il paziente contribuiscono entrambi al
successo a lungo termine di un impianto dentale.
EFFETTI COLL ATER ALI
POSTOPERATORI
Le complicanze sono rare dopo il posizionamento
di un impianto dentale – il trattamento è generalmente una procedura di routine. I punti vengono
normalmente rimossi circa sette-dieci giorni dopo il
posizionamento dell’impianto. Le soluzioni Straumann sono state oggetto di ricerche approfondite
e analisi scientifiche; tuttavia, sono possibili eventuali effetti collaterali. È molto importante sapere
che, se avvertite sintomi o effetti collaterali, dovete
contattare immediatamente il dentista.
MISURE IMMEDIATE
GHIACCIO PER IL GONFIORE
Dopo l’intervento, non appena vi è possibile, raffreddate esternamente la zona trattata utilizzando
ghiaccio per cercare di evitare dolore e gonfiore.
ANTIDOLORIFICI
Se il vostro dentista vi prescrive medicinali, iniziate
ad assumerli immediatamente come da istruzioni.
PRESTATE ATTENZIONE AI COLLUTTORI
Nelle prime ore dopo l’intervento, non effettuate
­risciacqui con colluttori per evitare sanguinamenti
del cavo orale. Potrete comunque bere dopo poco
tempo dall`intervento!
RICOSTRUZIONE PROVVISORIA
Durante la fase di guarigione del cavo orale,
­l’impianto può avere una “cappetta di guarigione”
o una protesi dentale provvisoria. La cappetta di
guarigione viene posizionata sull’impianto per consentire la guarigione dei tessuti molli prima della
fase di trattamento successiva. Evitate di masticare
cibi duri sul lato nel quale è stato posizionato
­l’impianto. Questo contribuirà a una guarigione sicura dell’impianto per prepararlo alla fase di
­trattamento successiva.
QUANDO È NECESSARIO
RIVOLGERSI AL DENTISTA!
CHIAMATE IMMEDIATAMENTE IL DENTISTA QUALORA DOVESSERO VERIFICARSI
UNA DELLE SITUAZIONI SEGUENTI
ppDolore pulsante il giorno dell’intervento
ppSensazione di torpore in corrispondenza del sito
di posizionamento dell’impianto 12 ore dopo
l’intervento
ppDolore o gonfiore sul sito di posizionamento
dell’impianto diversi giorni dopo l’intervento
ppSanguinamento persistente
ppDente provvisorio allentato
ppSintomi o domande non menzionati in questo
opuscolo
DA FARE E DA NON FARE
SUGGERIMENTI UTILI PER LA FASE
­P OSTOPERATORIA
Esaminate con il dentista i suggerimenti utili
­specifici per la vostra situazione.
ppÈ meglio stare seduti anzichè sdraiati. Tenete sollevata la testa durante il giorno e anche di notte.
Non coricatevi sul lato in cui è stato posizionato
l’impianto.
ppNon guidate per le prime ore dopo l’intervento.
La vostra capacità di guidare potrebbe essere
compromessa da anestetici o altri farmaci. Consultate il vostro dentista.
ppNon usate lo spazzolino da denti sulla zona di
posizionamento dell’impianto fino alla rimozione
dei punti. Il dentista vi consiglierà di usare un
collutorio diverse volte al giorno al posto dello
spazzolino.
ppNon mangiate fino a quando non è cessato
completamente l’effetto dell’anestetico.
ppEvitate alcool, nicotina, caffè, tè nero e latticini
freschi per i primi giorni dopo l’intervento. Non
fumate.
ppAstenetevi da sport e attività fisica per i primi
giorni dopo l’intervento.
IL VOSTRO IMPIANTO
HA BISOGNO DI CURE
Se amate i vostri denti, prendetevene cura. Gli
­impianti dentali possono durare a lungo solo con
una scrupolosa igiene orale. Come con i denti naturali, può formarsi tartaro che potrebbe causare
problemi all’impianto. Usate uno spazzolino da
denti morbido (sostituendolo regolarmente) o uno
spazzolino elettrico per lavarvi i denti. Inoltre, usate anche tutti gli ausili consigliati dal dentista come
il filo interdentale per pulire lo spazio tra i denti. I
denti si lavano all’interno, all’esterno e sulla
­sommità, dove si mastica.
Sono necessari controlli regolari e visite di prevenzione dal dentista. Il dentista vi illustrerà un piano
d’igiene orale personalizzato. Informatevi in merito
alle tecniche di pulizia, in modo da acquisire familiarità con quello che il dentista consiglia di fare
per prendersi cura dei denti. Una scrupolosa igiene e regolari controlli (due volte l’anno) vi aiuteranno a mantenere il vostro impianto in condizioni
­ottimali per anni.
© Institut Straumann AG, 2011. Tutti i diritti riservati.
Straumann® e/o altri marchi e loghi di Straumann® qui citati sono marchi di fabbrica o
­marchi registrati di Straumann Holding AG e/o sue aziende collegate. Tutti i diritti riservati.
www.straumann.com
01/11  154.132/it    BA00111
Le informazioni riportate in questo opuscolo vogliono fornire alcune ­nozioni di base
­sull’argomento della salute dentale. Non sostituiscono tuttavia la consulenza professionale
di un dentista qualificato.

Documenti analoghi