locandina - Matti per Leggere

Commenti

Transcript

locandina - Matti per Leggere
Gruppo di Lettura “AMICI della BIBLIOTECA”
con BIBLIOTECA COMUNALE di LIMENA – Norma Cossetto
l’appuntamento fra lettori che amano
CONDIVIDERE una BELLA LETTURA
Nella Svezia ottocentesca
tra realtà e fantasia con
Quando a Katrinna e Jan, una coppia avanti con gli anni, nasce una bimba, la loro vita, e in
particolare quella del padre ne risulta cambiata per sempre. Comincia a provare per lei un
sentimento di amore così intenso e quasi esclusivo da chiamarla con un nome altisonante,
Klara Fina Gulleborg, che significa Chiara, Bella e Aurea, la ritiene eccezionale e grazie a lei si
sente riscattato dalla sua ignoranza, dalla vita povera al servizio dei signori e si eleva alla
condizione di uomo buono, in pace con se stesso e con il mondo.
Quando, crescendo, la ragazza si allontana dalla casa familiare per cercare fortuna e va a finir
male, il padre, incapace di accettare quella squallida realtà finisce per crearsene una tutta sua,
meravigliosa, in cui credere.
L'anziana moglie capisce quello che gli sta accadendo: "Jan non è matto. (...) Il Signore gli
ha posto uno schermo davanti agli occhi, così che non veda quello che non
sopporterebbe di vedere. E di questo non si può che essere riconoscenti".
Romanzo fiabesco o trasfigurazione idealistica della realtà? Affinità con il realismo magico
latino-americano o buoni sentimenti deamicisiani? Critica socialisteggiante della dura realtà di
fine Ottocento o consolatorio buonismo cristiano? Libro irritante o estremamente poetico? Il
dibattito è già aperto!
Selma Lagerlöf, svedese, 1858 -1940, famosissima nel mondo, meno conosciuta in Italia,
prima donna ad aver vinto il premio Nobel nel 1909, è autrice di opere in uno stile che attinge
alla tradizione orale, come a quella delle saghe e delle leggende della sua terra.
l’Incontro si terrà presso la Biblioteca alle 20,45 di
Presentazione a cura di RENATA BIZZOTTO
se sei interessato chiedi la Copia in Biblioteca