16-17 FEBBRAIO 2017 Festa della libertà e

Commenti

Transcript

16-17 FEBBRAIO 2017 Festa della libertà e
16-17 FEBBRAIO 2017
Festa della libertà e Cinquecentenario della Riforma
FONDAZIONE CENTRO CULTURALE VALDESE - TORRE PELLICE (To)
È consuetudine ormai secolare la sera del 16 febbraio nei paesi e nelle borgate delle Valli valdesi
accendere dei fuochi di gioia in ricordo della firma delle “Lettere Patenti” con le quali il Re Carlo
Alberto concedeva per la prima volta nella storia del Piemonte i diritti civili alla minoranza valdese
e, qualche giorno dopo, anche alla minoranza ebraica.
Con questo atto il Regno del Piemonte non solo poneva fine ad una secolare discriminazione nei
confronti di una parte dei suoi sudditi, ma avviava anche un processo di modernizzazione che lo
poneva al livello degli altri stati europei e alla testa del movimento del Risorgimento italiano.
Celebrare oggi quell’evento non vuol dire solo ricordare un momento del passato, ma soprattutto
essere consapevoli che la libertà di coscienza è una delle libertà fondamentali di uno stato
democratico come del resto viene anche affermato nella Carta costituzionale della Repubblica
Italiana.
Nel 2017 la ricorrenza non può che creare un felice connubio con il Quinto Centenario della
Riforma Protestante. Il 1517 infatti è la data simbolica in cui si fa solitamente risalire l’inizio del
processo lungo e complesso che prende avvio con le novantacinque tesi scritte dal frate Martin
Lutero.
La Fondazione Centro Culturale Valdese di Torre Pellice ha iniziato già nel 2015 un
percorso di avvicinamento al tema della Riforma, e offrirà durante l’anno un vasto panorama di
strumenti e di appuntamenti formativi, valorizzando il ricco patrimonio affidatole - librario,
archivistico, museale - attraverso mostre, seminari, conferenze, laboratori, visite guidate, teatro
delle ombre, produzione di materiali di studio.
GIOVEDÌ 16 FEBBRAIO 2017
MUSEO VALDESE
MOSTRE, VISITE E TEATRO DELLE OMBRE
Giovedì 16 febbraio 2017
h.15,00 – 19,00 apertura del Museo valdese.
h.17,00 – Visita guidata gratuita al Museo storico Valdese.
h.18,00 - Rappresentazione di teatro delle ombre: “I Valdesi e la Riforma. Da Martin Lutero a
Chanforan” - posti limitati.
h.19,30 – partenza Fiaccolata della Chiesa valdese di Torre Pellice, verso il falò dei Coppieri.
h.20,00 – Accensione dei falò nelle valli Pellice, Chisone e Germanasca.
Ingresso unico € 4,00
Prenotazione obbligatoria per il Teatro delle Ombre
Venerdì 17 febbraio 2017
h.9,15 a Torre Pellice, corteo con commemorazione storica, con partenza dal tempio dei Coppieri,
verso il centro.
Durante il mattino presso le chiese valdesi vi sarà un culto pubblico.
h.21,00 al tempio di Torre Pellice, spettacolo su Martin Lutero a cura del Gruppo Teatro Angrogna.
Possibilità di pernottamento presso la Foresteria Valdese
Via Arnaud 34, Torre Pellice Tel. 012191801; [email protected]
MOSTRA
Fino al 26 febbraio 2017 - Torre Pellice, Centro Culturale Valdese - via Beckwith 3, Mostra Una
finestra su...: “L'eredità della Riforma. Il culto nelle chiese valdesi fra Otto e Novecento”,
curata da Giorgio Tourn e Marco Fratini, con la collaborazione di Samuele Tourn Boncoeur.
Il Museo valdese e la mostra sono aperti dalle 15 alle 18 il 16 febbraio, il 18 e il 19 febbraio.
www.fondazionevaldese.org
[email protected]
Tel. 0121 932179
Per maggiori informazioni sul 16 e 17 febbraio nelle valli valdesi consultare Riforma.it